Ciao a tutte!

Parliamo spesso di smalti, manicure, prodotti e accessori che possono rendere le nostre unghie curate e belle, ma pensiamo sempre troppo poco alla forma da dargli!

A volte non la consideriamo affatto e, quando limiamo le nostre unghie, ci interessa solo accorciarle perché magari sono cresciute troppo. Ma la loro forma è davvero importante e può anche aiutare a dare un aspetto diverso a tutta la mano!
In giro, soprattutto sul web, se ne vedono di tutti i tipi: da quelle più corte e arrotondate fino a quelle più lunghe e appuntite, cosiddette ‘a stiletto‘ o ‘a ballerina‘! 😀
Ma quante possibilità ci sono e soprattutto quali sono le più ‘comode’ e facili da ottenere e portare?
Scopritelo leggendo oltre! 😉

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-squadrate-2Una che di unghie ne sa, anzi, una che sulle sue unghie ci ha costruito un’intera carriera, è la modella americana Adele Uddo. Avete presente quelle pubblicità favolose con mani e unghie perfette in primo piano con smalti coloratissimi?

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-squadrate-trend-mani-smalto-louboutin

Bene, la prossima volta che ne vedrete una come questa, sappiate che la proprietaria potrebbe essere lei! 😀

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-squadrate

Con le sue splendide estremità (Adele lavora anche con i suoi piedi!) guadagna fino a 6mila dollari a giornata e per lei, la forma – oltre alla cura generale delle mani- è senza dubbio al primo posto!
Ma qual è?

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-squadrate-trend-mani-smalto-squoval

UNGHIE ‘SQUOVAL’ O SQUADRATE

Eccola! Se ha avuto tanto successo, un motivo ci sarà: la forma delle unghie di Adele (che ha dita molto affusolate e lunghe) è la cosiddetta ‘squoval’, in altre parole, una forma squadrata con lati e estremità leggermente arrotondati, probabilmente quella più classica e elegante, che si adatta a tutti i tipi di mani, anche quelle un po’ più tozze!
Niente spigoli, niente punte o lunghezze estreme.

Questo tipo di forma sta molto bene su un’unghia corta, che sporge poco oltre il dito, e si ottiene facilmente limando prima l’estremità e poi i lati, cercando di non creare spigoli appuntiti e facendo un movimento con la lima che va verso l’interno, per arrotondare (ma non troppo) tutta l’unghia.

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-squadrate-trend-mani-limare

UNGHIE A MANDORLA E ROTONDE

Altre forme di unghie più convenzionali (ma soprattutto comode da portare e facili da realizzare), sono certamente quelle a mandorla e quelle rotonde.
Le prime sono altrettanto eleganti come le squoval e sono forse più adatte a chi ama portare le unghie un po’ più lunghe.

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-squadrate-trend-mani-smalto-kety-perry-mandorla

Qui i lati sono leggermente più arrotondati mentre l’estremità è più ‘appuntita’, ma non troppo. La punta delle unghie deve rimanere comunque tondeggiante, ma con una larghezza inferiore rispetto alla base. Insomma, proprio come una mandorla!

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-mandorla-2Credits: Youtube @abetweenee

Grandi fan di questo tipo di forma sono star come Rita Ora o Selena Gomez che, pur ricorrendo spesso a tips (unghie finte, per intenderci!), sfoggiano sempre unghie sobrie e eleganti, senza particolari colpi di testa!

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-mandorla-rita-ora-2

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-mandorla-selena-gomez-2

Come le squoval, probabilmente anche questa forma (se non esasperata con punte pericolose) è davvero molto elegante e sexy e aiuta anche a rendere più affusolata una mano più cicciottella!

La forma tonda, è invece uno dei grandi classici, che non richiede neanche troppi sforzi e troppa manutenzione! È forse meno adatta a chi ha le mani poco snelle, ma in generale, soprattutto se le unghie sono corte, è la forma più indicata!

cliomakeup-forme-unghie-mani-modella-uddo-ovali-lunghe-corte-tonda-ariana-grande-2Inoltre diciamocelo, è proprio la forma più adatta per chi vuole ‘zero sbatti’! 😀

Nella prossima pagina vi parleremo di altre forme che impazzano sui social e di altri trend che, a dir la verità, anche noi non pensavamo di trovare! Ok, siamo tutte delle makeup-addicted, ma non avremmo mai immaginato di trovare tante unghie in formato ‘rossetto’! Non ci credete? Allora girate pagina per scoprire di cosa si tratta! 

61 COMMENTI

  1. Eccomi presente: unghie a ballerina!!! IO LE AMO!!! Secondo me sono sexy ma eleganti.
    Ed inoltre si dice che sia la “forma dell’anno”

  2. Io adoro l’almond shape però purtroppo con il mio lavoro non posso tenerle più lunghe di 1 mm fuori dalla cuticola (faccio l’optometrista e le unghie lunghe sono vietate quando applico lenti a contatto!) quindi resto con la mia forma naturale corta e un po’ arrotondata…ma smalto e nail art come se piovesse!

  3. Sì, anche perché a me le mani servono normalmente, non so voi…con quelle unghie lì non riesci nemmeno a prender sù una monetina

  4. Forte. Pure io questo giro ce li ho blu!
    Ma così scure, quasi nere. Ma al sole brillano. Hanno dei miniminimini glitter…uno spettacolo!

  5. Al naturale ho alcune unghie a rossetto, plasmate in anni di rosicchiamenti :p io vorrei invece verso uno squoval/tondo che riesco a raggiungere solo quando ho un po’ di lunghezza.

  6. per alcune tipo lo stiletto ci vorrebbe il porto d’armi 🙂 in ogni caso trovo molto sexy le unghie a mandorla, ma anche le lipstick lo stesso stiletto e le ballerine, insomma mi piacciono tutte tranne le edge…certo immagina che fatica andarci al lavoro 😀

  7. Io porto le unghie corte, sia per abitudine sia per mio lavoro, sono infermiera e con le unghie a stiletto, edge o a lipstick bucherei i guanti! La forma delle mie unghie è squadrata/tonda, quando sono in ferie le faccio crescere un po’ e diventano a mandorla. Le altre forme non mi piacciono proprio. Io sono anche una di quelle a cui piace lo smalto semplice e brillante, niente stranezze per me.

  8. Io trovo che le “Squoval” siano le più eleganti, carine ed “educate” (inteso come per bene, bon ton)… certe altre, onestamente, mi fanno fin schifo….

  9. buona domenica a tutte!
    Le unghie sono la mia grande “rivincita” estetica, ho millecinquecento difetti, ma le mie unghie mi piacciono molto, crescono in fretta, sono forti, e si adattano a diverse forme ma la mia preferita è quella semi-ovale o al massimo quando le accorcio le limo il più vicino possibile al polpastrello, assecondandone la forma, e quindi quando si allungano saranno con il bordo dritto ma non squadrato o geometrico.
    per quanto mi riguarda, stiletto, edge, mandorla, ballerina e compagnia cantante mi sanno di grezzo, aggressivo, artificiale e ovviamente poco pratico.

  10. Le ho ricostruite e lunghe da oltre 10 anni, e riesco a fare tutto senza problemi..è abitudine fidati..

  11. Devo portarle corte e in tinte nude per il lavoro, quindi per me tonde o leggermente a mandorla, le trovo molto eleganti in ogni caso!

  12. Devo portarle corte e in tinte nude per il lavoro, quindi per me tonde o leggermente a mandorla, le trovo molto eleganti in ogni caso!

  13. Che spettacolo le mani e le unghie di quella modella… sono esattamente come le avrei sempre volute e mi sto impegnando per ottenerle dopo anni di fatiche XD! Mi dispiace ma per me tutte quelle troppo lunghe e appuntite (per non parlare di quelle a V… wtf? Ma come vi viene in mente?!) sono mooolto volgari, specialmente con tutti quei decori pacchiani sopra. Poi quelle di Rita Ora, spessissime, orrore! Io ancora non lavoro, ma quanto mi mette tristezza vedere un sacco di ragazze che si devono limitare con smalti, smalto mi è forma delle unghie per la loro professione… ragazze vi ammiro tantissimo, per me sarebbe tremendo XD!!

  14. Non posso convivere con l’idea che ci sia qualcuno con le mani belle come quelle in copertina, continueró a autoconvincermi che sia solo merito di photoshop

  15. Non posso convivere con l’idea che ci sia qualcuno con le mani belle come quelle in copertina, continueró a autoconvincermi che sia solo merito di photoshop

  16. Ah capisco! Però si, un po’ di relax è necessario per non uscire pazzi! Io nulla, sto studiando, stasera guardo la partita di basket della squadra per cui tifo e poi MotoGP… Finalmente è ricominciata✌

  17. Devo dire che la forma “a ballerina” mi intriga molto, ma per ora rimango fedele alla classica squadrata, smussato leggermente gli angoli! Faccio ricostruzione in gel a casa per divertimento, vi allego la ricostruzione che ho fatto a un’amica (la mia prima cavia!

  18. io porto la ballerina, che prende il nome dalla forma delle scarpette delle ballerine classiche (le punte) e devo smentire ciò che avete scritto ragazze, sta molto bene anche con l’unghia non eccessivamente lunga, l’importante è che non si restringa eccessivamente la punta!

  19. A me personalmente le unghie lunghe non piaccio e sono decisamente poco igieniche. Le portò sempre molto corte, taglio squoval (denominazione che ho scoperto proprio grazie a questo post) e negli ultimi anni mi piace cambiare spesso smalto. Un tempo lo odiavo! Ametto…merito degli smalti essie!

  20. Ciao TeamClio, le tengo squadrate, anche di più delle immagini perchè non ho pazienza di farmele bene. Belle come nell’immagine dovrei trovare la pazienza.

  21. Prima di farmi qualsiasi domanda, dovrei smettere definitivamente di mangiare le unghie… ci sto provando dal 1989

  22. Grandissima!! Dio mio ho avuto per un attimo l impressione di essere io la ragazza nella discussione

  23. Tonde zero sbatti o al massimo squoval quando sono più lunghe. Le altre, dopo le unghie a mandorla mi sembrano tamarrate. A gusto mio eh…

  24. Sì credo dipenda sia dalla lunghezza sia anche dalla forma delle mani, bisogna vedere come stanno. Quelle delle foto le trovo tamarre come le sopracciglia alla Instagram o il contouring alla Kardashian.

  25. Wow! Ho uno smalto simile della Pupa che adoro perché è quello che mi dura di più. Bellissime le tue unghie, mi piacciono proprio lunghe così.

  26. Lo squoval e’ senza dubbio il migliore ed il piu’ raffinato.. tutto il resto e’ troppo lungo! raga le unghie in cui la parte fuori e’ lunga quanto la parte attaccata alla pelle non se ponno vede’… veramente da strega cattiva! per me la parte che e’ fuori dalla pelle deve essere massimo massimo 3 mm, dopo diventa troppo!

    Le unghie a rossetto, mmmh.. la prima foto mi piaciucchia (forse perche’ sono piu’ tonde e ricordano quasi lo squoval) ma la seconda proprio no! Quindi dipende 🙂

  27. io le porto solo corte e squadrate o al massimo squoval se le lascio crescere un po,sono eleganti sempre, tutto il resto è volgarissimo x me altro che sexy

  28. Sbaglio o era già stato fatto un post simile?mi dispiace dirlo ma questi tipi di post sono poco interessanti

  29. immagino che avrai già provato gli smalti amari… con me aveva funzionato! Basta avvicinare le dita alla bocca per sentire un saporaccio amarissimo che ti fa passare la voglia… in più quello che avevo io persisteva sulle labbra… bleahh

  30. mi state dicendo che il mitico Manhattan – unghia cortissima e squadrata pitturata con colore acceso – è passato di moda? Nessuno ha pietà per le poverelle che sono al computer tutto il giorno e che si rompono un’unghia????

    Lo squoval è quello più comodo e che porto anche se mi piacerebbe un sacco riuscire a mantenere una bella forma a mandorla, trovo le altre molto trashy

  31. Con me ha funzionato una semplice manicure … erano talmente ordinate che mi dispiaceva rovinarle. Prova a farti una mani con smalto in gel che resiste alle smordicchiature, magari funziona e poi con quello che costa la manicure ti gira mangiarla!

  32. hahhha nonostante l’orrore, che condivido, sono sempre meglio di quelle a becco d’anatra che andavano qualche tempo fa!

  33. ti invidio io sono della categoria inette con le unghie lunghe, l’unica cosa che riuscirei a fare sarebbe cavarmi un occhio. Però mi piacerebbe averle lunghine e a mandorla. Un altro problema è trovare un tecnico che non le ricostruisca troppo spesse.

  34. Volevo fare una piccola critica al blog già da un po’ di tempo ma solitamente le critiche me le tengo per me perché capisco che dietro a questo sito c’è un lavoro immane.
    Mi piacerebbe vedere le opinioni personali di chi scrive un po’ meno visibili. Mi spiego: anche a me le unghie ” edge ” non piacciono però non trovo corretto che su un blog importante come questo vengano espresse opinioni personali di chi scrive. Questo succede in questo articolo come in molti altri dove spesso si additano trend più o meno fini. Credo che le opinioni di chi scrive debbano essere espresse nel momento in cui si fa una review ma non in un articolo descrittivo del trend in questione. Tutte le opinioni sono riportate in modo ironico e divertente ma comunque ci sono e secondo me non tengono conto del lavoro o della passione che ci sono dietro tante realizzazioni. Per fare una forma del genere servono abilità, studio e costanza. Le stesse qualità che servono per realizzare un trucco nudo o un conturing molto marcato. Penso che a volte con queste “frecciatine” si mettano un po’ in ridicolo le scelte o le passioni di alcune persone.
    Sono la prima a non andare in giro con le bubble nails o con una cutcrease ma ci sono persone che lo fanno e che si sentono bene con loro stesse per questo e mi dispiace che spesso siano ” prese in giro ” per il loro modo di apparire forse non proprio fine e sopra le righe.
    Mi dispiace per il commento lunghissimo e spero a mia volta di non avere offeso nessuno.
    Peace

  35. Sono d’accordo con te! Io sono di gusti estremamente classici e minimali, a partire dal vestire a finire a tutto ciò che riguarda il beauty, quindi trucco parrucco e anche le unghie. Però trovo che, sebbene in modo come dici tu “ironico e leggero”, si tenda, alcune volte, nei post, ad indirizzare verso un determinato pensiero, e si perda quindi l’imparzialità che dovrebbe, invece, caratterizzare (a mio parere) il blog. Ora non dico che chi scrive l’articolo non possa dare il proprio parere o esprimere la sua preferenza, ma, sempre secondo me, le due cose andrebbero scisse in qualche modo. Mi ha fatto piacere che qualcun’altra lo abbia notato 🙂

  36. le mie sono sempre squoval, le facevo senza sapere la tecnica, mi sembra la più bella e sobria.

  37. Hello! Secondo me questo smalto di Yves Rocher potrebbe essere un buon dupe dello smalto Chanel Rouge Noire; così come Madame Coco lo descrive come “il colore delle ciliegie nere” il nome dello smalto YR è 43. Cerise Noire. Ciliegia nera in francese. Voi che ne pensate? Un bacione☺️

  38. Grazie mille!! Non ho fatto mai il corso, ho imparato guardando le ragazze che lo facevano a me poi mi sono decisa a comprare il kit, i gel li prendo da una ditta di Bologna molto valida…

LASCIA UNA RISPOSTA