Ciao a tutte!

Durante l’attività sportiva, che sia una giornata in palestra o una corsa al parco, legare i capelli è importante sia dal punto di vista pratico sia da quello estetico.

Lo sport, infatti, è spesso anche un momento di vita sociale, per cui a volte si desidera apparire curate nonostante l’assenza di trucco, e i capelli umidicci attaccati alla fronte non sono proprio il massimo della vita 🙂

Nel post trovate tante idee di acconciature dedicate alle sportive… quelle che sono diligenti tutto l’anno, ma anche quelle che si impegnano solo quando inizia ad incombere la minaccia della prova costume :-D!!

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-1

LA CODA

Siete stufe della solita coda alta, che dopo una mezz’ora sul tapis roulant presenta baby hair sudati a raggiera stile “Lucia Mondella”? 😀

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-19-promessi-sposi

Un trucco velocissimo per farla sembrare subito un po’ più curata è prendere il vostro fidato arricciacapelli e, dopo aver realizzato la coda, mettere in piega solo le ultime tre dita, creando come un unico grande boccolo. Poi passate a sistemare i baby hair all’attaccatura dei capelli sulla fronte. Infine prendete un po’ di lacca, spruzzatela sulle mani e passatela sui baby hair e sul boccolo prima di aprirlo.


cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-4-coda-alta

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-21-wimbledonKirsten Dunst in Wimbledon: le forcine ci salveranno :-D!!

LA TRECCIA A METÀ

Un’altra idea da cinque minuti: prendete una ciocca laterale di capelli alla sommità della testa e iniziate a intrecciare come se volester realizzare una treccia alla francese, ben attaccata alla testa. All’altezza della nuca fermatevi e fissate i capelli con un elastico. Eventualmente potete raccogliere anche la coda in uno chignon spettinato avvalendovi di un altro elastico e qualche forcina.

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-7-coda-treccia

Se siete più comode, potete realizzare la treccia lateralmente come Jennifer Morrison 🙂

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-20-jennifer-morrison

CHIGNON: PARLIAMONE 🙂

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-9-cigno-nero

Una delle scelte più ovvie quando si fa sport è optare per uno chignon: sta benissimo (anzi, ancora meglio!) da spettinato, tiene i capelli lontani da fronte e nuca, eccetera. Piccolo particolare: se lo fissate solo con le forcine, è molto probabile che crollerà miseramente alla prima corsetta!

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-5-natalie-portmanPer non parlare di eventuali momenti di passione ;-)!!

… E non c’è niente di peggio che una cascata di capelli sulla schiena sudata!!! Quindi il nostro consiglio è: se chignon deve essere, va fissato molto bene; e non s’intende solo fare la doccia nella lacca, ma utilizzare alcuni accessori strategici!

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-26-elastico-gancioSostituire al classico elastico quello coi ganci aiuta molto!

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-32-chignon-tutorial

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-24-chignonPer uno chignon da ballerina l’ideale è la classica ciambella: il raccolto è fissato, oltre che dalle forcine, anche da due elastici.

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-17-chignon-bassoChignon basso e semplicissimo, ma purtroppo non molto “resistente”

cliomakeup-acconciature-per-fare-sport-15-gigi-hadidGigi Hadid in palestra con top knot

Lo sapevate che Hilary Swank con la sua interpretazione in Million Dollar Baby ha lanciato anche un hair-trend? E quali sono i trucchetti per avere i capelli in ordine dopo lo sport anche se non abbiamo tempo di lavarli? Trovate tutto a pagina 2!

56 COMMENTI

  1. Buon giorno.
    Non ho mai capito, quando si parlava di prodotti waterproof che dovevano resistere all’allenamento, il loro perché. Ora che mi sono iscritta in palestra ancora meno.
    Io, antisportiva da sempre, ho fatto l’abbonamento per tre mesi – nella speranza di salvare il salvabile per l’estate. Non ho grandi problemi di peso, ma non sono ne muscolosa ne tonica ne bella da vedere, cosa che mi dà enormemente fastidio.
    Se tanto mi devo invecchia’ – tanto vale farlo con stile.
    Bevo litri di tisane drenanti puzzolenti, the verde (antiossidante), sono attenta alla alimentazione – vediamo cosa succede.
    E qui arriviamo allo ‘stile’ durante l’allenamento:
    Una volta mi sono scordata il reggiseno sportivo = disagio
    Mentre faccio gli esercizi scappa fuori la ciambella intorno alla pancia = disagio
    Gli addominali sulla fitball (a parte il mal di mare) si fa quel movimento col bacino poco elegante = disagio
    Chiamo gli attrezzi “aggeggio” = scema?
    Figuriamoci se ho il pensiero su come stanno i miei capelli o se cola (o crolla) qualcosa. Vado direttamente struccata e lego i capelli con un elestico – posso sempre fare la panterona – ma dopo.
    Tuttavia posso capire se qualche ragazza ci tiene tanto ad apparire bella anche in palestra (il ragazzo che mi segue nella nostra non è niente male) – infatti c’è una che viene in pausa pranzo, ha sempre le labbra di un rosso splendido, per quanto ne so truccate alla perfezione, e rimane bella così per tutto il tempo. Scommetto che non suda nemmeno.
    Nerviiiii!!!!

  2. Ti sembra tutto un disagio perché hai appena iniziato! Anche io ero identica a te! All’inizio tutti i movimenti ti sembrano innaturali, dopo un po’ impari e non ci devi neanche più pensare! Per il fatto del trucco in palestra, per me non esiste proprio

  3. “E infine ecco qualche tips in più….”
    Doveva terminare con “se invece siete ricce, lasciate perdere gli appuntamenti dopo la palestra

  4. Ciao Zuzana , mi hai fatto morire dal ridere , vedrai che con costanza la ciambella come la chiami tu , se ne andrà , il truccarsi per andare in palestra lo trovo inutile , trovarmi con il trucco che cola non fa per me , ma sai che che ci sono sempre le supergnocche truccate e che non sudano , beate loro , buona giornata , qua tempo brutto ciaooo

  5. Ciao bella! Qui pure tutto triste e grigio. Se non altro, non piove. Se ti ho strappato una risata sono più che contenta, niente non è.
    Passa una buona domenica!

  6. Ciao Team Clio! Probabilmente sarà per il fatto che ho iniziato danza da piccolissima e ho continuato a farla fino a poco tempo fa, ma la mia acconciatura da sport (ora faccio pilates) è quasi sempre lo chignon! Prima lo dovevo fare ordinatissimo, mentre ora lo faccio più spettinato e, come dite voi, è ancora più bello!!! Un bacione!!!!!

  7. Ciao! Concordo con le altre ragazze: vedrai che col tempo in palestra tutto ti sembrerà più naturale e inizierai a sentirti a tuo agio! 🙂

  8. legare i capelli è importante sia dal punto di vista pratico sia da quello ESTETICO? ma veramente? per me è solo un fatto di comodità, sarà che sono ciompa ma metà di queste acconciature non le faccio neanche per uscire e mi porterebbero via così tanto tempo che mi passerebbe la voglia di fare sport! XD come al mare non sono MAI truccata e lego i capelli a caso (coda, chignon) per giocare a beach, faccio lo stesso quando pratico sport! basta imparanoiarci anche quando facciamo sport, tanto anche con i capelii perfetti seremmo tutte rosse e sudate, quindi meglio no considerare il lato estetico! XD

  9. Da pallavolista “veterana” (lo pratico da 14 anni) posso dire che dopo tanto tempo che frequenti palestre, ti passa la voglia di “tirarti” quando fai sport! XD Anzi, cerchi sempre la soluzione più comoda per i tuoi capelli, ad esempio nonostante io vorrei tagliarmi i capelli in un bob che mi piace molto, preferisco tenerli più lunghi in modo da riuscire sempre e comunque a farmi una coda, meglio ancora se una coda con arrotolati attorno l’elastico i capelli per fare uno chignon, più contenuto e, nel mio caso, più resistente ai salti. Se ho impegni dopo allenamento o dopo una partita nel 99% dei casi lavo i capelli e li asciugo quanto basta per uscire (se sono ancora un pò bagna d’inverno metto un cappellino e in primavera/estate li lascio svolazzanti), mi trucco e vesto al volo (oramai sono diventata brava a prepararmi in poco tempo XD) e via! Se non ho sudato particolarmente ricorro allo chignon, ma è un evento mooolto raro!

  10. Non c’entra niente con le acconciature da palestra ma leggendo questo post mi è tornato in mente un episodio… Quando ero incinta, per tenermi in allenamento, la ginecologa mi consigliò di iscrivermi in palestra per fare una blanda attività fisica. Con mio marito ( allora fidanzato) decidemmo di iscriverci insieme e sostanzialmente facevamo solo tapis roulant. Io camminavo, lui sudava come un pazzo

  11. Io ho sempre considerato inutile l’agghindarsi per andare in palestra, tuttavia un po’ di fondotinta non me lo faccio mancare, un po’ perché mi manca quella mezz’ora tutta mia prima di uscire impiegata a giocare con trucchi e colori, un po’ con la speranza di attenuare il rosso pomodoro di cui mi si colora la faccia quando faccio fatica. Questa settimana ho finito il terzo mese di palestra e ora posso dire anche io di avere dei muscoli (yey!), si sentono molto bene su gambe e braccia, però il mio punto critico, che sono i fianchi, sono sempre lì, infatti sono un po’ demoralizzata.. Ah, come acconciatura fascetta e coda alta, se mai mi riuscisse una di quelle trecce penso proprio che mi truccherei alla stragrande e andrei a farmi un aperitivo 😀

  12. Quando facevo ginnastica artistica non dovevamo avere i capelli sempre raccolti per tenerli lontani dal viso…evitato sempre di lavarli nella settimana prima della gara (ho la fortuna di non dover fare più di un lavaggio a settimana così in quelle occasioni li lavavo il lunedì) così potevo riempirlo di lacca e lavarli a fine gara e la pettinatura era una e una sola: Chignon e tante forcine

  13. A me l’idea di usare l’arricciacapelli prima della palestra fa rabbrividire: cioè sto andando in palestra a sudare, e devo pure perdere tempo a mettere in piega le punte? Che tanto poi con il sudore andranno a cadere? Ragazze, no!!!! Ma pensiamo ad allenarci!!!!!
    Io ho i capelli lunghi e promuovo le trecce, anche con la coda, per il fatto che oltre ad essere veloci, resistono per tutto l’allenamento! Se a una coda abbini una treccia, questa non cadrà, la sola coda invece a me cade sempre e comunque, non bastano più elastici a tenerla sù! Idem lo chignon, non regge su tutte!
    Riguardo al lavaggio capelli, se si ha un impegno dopo il work out per me è meglio lavarli prima della palestra, almeno dopo non puzzeranno e non ci sarà sebo in eccesso, saranno più o meno puliti! Altrimenti io li laverei, sempre e comunque, non mi piace intervenire per rimettere in piega un capello sporco! Se un capello non è pulito si vede, c’è poco da nascondere..

  14. Grande!!!! E poi a meno che una non FINGA di fare sport, non c’è acconciatura/trucco che regge! Detto ciò, io sono la prima a coprire occhiaie o eventuali vergogne con poco poco correttore, ma non cadiamo nel ridicolo!!!!

  15. Io mi trovo bene con la treccia allegata sotto ma la parte superiore la faccio con due sole ciocche, scusate ma non so come si chiama, molte cose non mi tengono, mi scivola l’elastico, poi ad esempio con la coda diventano scomodi gli esercizi in cui ci si deve sdraiare a pancia su, per la palestra preferisco pensare alla comodità, le boxer braids mi piacciono tanto, proverò.

  16. Anche io diventò bordeaux in palestra, per quanto a volte mi faccia senrire un po’ a disagio me ne frego e lascio la pelle più libera possibile, metto solo un po’ di correttore sulle occhiaie e sui brufoli più evidenti, infine il mascara ma neanche sempre, ho paura che tenere il fondotinta non faccia bene durante lo sport oltre a far sentire più caldo che potrebbe peggiorare il rossore, da quando vado in palestra e sudo tantissimo la mia pelle è migliorata, non vorrei che il fondotinta la ostruisse troppo, fuori dalla palestra non esco senza la base viso ma almeno lì e in spiaggia la evito nonostante la mia pelle un po’ così.

  17. Scusa l’ot ma..hai mai pensato di tenere un blog? Sei troppo troppo simpatica e spontanea! I tuoi commenti hanno il potere di regalarmi SEMPRE un sorriso (o più)! Buona domenica e grazie

  18. Fortunatamente io non ho problemi di pelle, in ogni caso i fondotinta che uso sono tutti molto leggeri e ne metto una goccia. So che sarebbe meglio andare completamente struccata ma almeno lo step fondotinta non me lo voglio levare 🙂

  19. ciao!! Io odio fare fitness appunto perche non mi so muovere con gli aggeggi… tranquilla li chiamo anche io cosi! Tranquilla che momenti di imbarazzo ci sono sempre… io comunque preferisco i corsi, in quanto a) la musica rende tutto piu divertente. 2) una smorfia complice alla tua vicina che altrettanto non sa fare il movimento che devi fare ti fa sentire meno imbarazzata 3) hai qualcuno che costantemente ti spinge ad arrvare alla fine dell’esercizio 4) competizione con le altre se sei una tipa competitiva. Sinceramente io comunque RIDO e palesemente anche, alle persone che arrivano con il push up, i capelli sciolti e i cat eyes in palestra. le trovo ridicole, soprattutto se entrano ad un corso e dopo 10 -15 minuti se ne vanno, perche: OMMIODDIO COS’E’ QUESTO LIQUIDO CHE MI STA USCENDO DA TUTTI I PORI, CHE SCHIFOOOOO! e ne vedo tante…. sono li solo per sfoggiare il nuovo completo nike e fare gli occhioni al trainer.

  20. per me fare determinate acconciature e’ un must, ma unicamente dal punto di vista pratico. Poi sono carine pure, quindi ben venga 😀 Ora che ho il ciuffo cortino devo per forza fare treccia sulla fronte, coda, e treccia alla coda, perche altrimenti i capelli mi vanno ovunque o mi si appiccicano alla faccia e mi danno fastidio. Le fasce continuano a cadermi all’indietro e passo piu tempo a sistemarle che a fare l’allenamento, le bobbies cadono e le perdo…
    Morale della favola: 20 minuti di preparazione prima dell’allenamento tra cambio totale, strucco totale (acqua micellare o salvietta, tonico e gel d’aloe) e acconciatura. Ma almeno poi non mi devo preoccupare di capelli in giro a parte un pratico “tira la coda” ne’ del trucco che cola! Le boxer braids le uso solo per sciare, a causa del casco, mentre per yoga una treccia francese.

  21. certo, i capelli corti devono essere più difficili da gestire, io non ho neanche la frangia ma il ciuffo laterale lungo che in effetti è molto comodo! ma le boxer braids le fai da sola? :O complimenti, io non sarei mai in grado di farle, ho imparato da poco a fare quella francese ma mi viene sempre morbida, quindi quelle da boxer così tirate sono un’utopia per me! 🙁

  22. Ti ringrazio, Dani, sei molto gentile. Per il blog non ho il tempo, tra il lavoro la bimba e mille mille casini no potrei seguirlo, e poi anche così mi godo la vostra compagnia, mi sento come in famiglia.
    Se riesco a farti sorridere sono felice, è la cosa più bella secondo me – poter ridere insieme.
    Ti mando un abbraccio!

  23. Ciao Elisabetta! Una vita fa facevo il corso pure io, il Total Body, era super divertente. Per tutte le cose da te elencate. Anche se nemmeno io non riuscivo a ricordarmi i passi e le seguenze e puntualmente quando TUTTA la classe andava a sinistra, Zuzana (cioè io) andava a destra. Un piccolo dettaglio. Poi la trainer si faceva dei colpi sulla testa che credo nel linguaggio dei palestresi significhi qualcosa come “da capo”, e QUELLA era la mia fine. Ecco perché non posso fare Zumba. Io ste robe proprio non me le posso ricorda’.

  24. eheh il trucco e’ non fare la treccia francese ma quella olandese, hai presente che i capelli li intrecci sotto e non sopra. ho imparato anche io di recente tranquilla. Soprattutto quest’ottobre, che anche se solo per un poco l’orario di ufficio era alle 9 e stavo a meno di dieci minuti a piedi, mi sono data alla pazza gioia con le acconciature. Basta solo avere pazienza e non ragionare troppo su quello che si fa altrimenti ci si stressa. 🙂

  25. Non ci crederai ma io pensavo che la treccia olandese fosse quella classica ma puntata sulla testa a mo di coroncina tipo quella nella foto (che a questo punto come si chiama? XD), infatti non capivo perché dicessi che si intreccia da sotto! O.O adesso allora me la studio meglio, grazie, mi hai aperto un mondo con questa osservazione! 😀

  26. Brava, hai ragione!io devo provare con la treccia perché coda e chignon cadono sempre…se ho un impegno dopo ginnastica mi lavo sempre i capelli, mi da fastidio uscire con la chioma sudaticcia 🙂 🙂

  27. Io ci vado truccata con la matita nera per gli occhi, ma solo perchè senza di quella non riesco proprio ad uscire di casa e mi trovo orribile! 🙁 Comunque i trucchi waterproof non colano.. non so i fondotinta perché non li uso, ma sulla matita sono sicurissima! Ci vado anche nell’acqua e non si toglie MAI, se interessa a qualcuno è la matita nera di Deborah, quella col tappino dorato! ( http://tinyurl.com/j5cbav5 )

  28. Per me che vado in palestra ogni giorno in pausa pranzo e che ho i capelli ricci alle spalle la parola d’ordine è “forcine”.

  29. Si, con due ciocche non è difficile, basta un po’ di pratica, io ormai la faccio sempre, in palestra, a casa, e ci dormo anche per tenere la piega.

  30. Alla fine ognuna ha il suo prodotto irrinunciabile, ho faticato ad abbandonare il fondotinta ma facendo un’attività fisica intensa con il sudore non ce la facevo proprio, fortuna il correttore. Nella mia palestra ci sono diverse ragazze abbastanza truccate, mi chiedo come facciano, e soprattutto voglio sapere che prodotti usano, considerando la durata 😛 quello è davvero troppo, io di sicuro non mi sento bella in palestra, tra sudore, rossore, capelli disastrati, ecc però alla fine vado lì per fare sport ed impazzirei a non potermi toccare la faccia per il trucco occhi, base e chi più ne ha più ne metta.

  31. Ahahah esatto! No va be’ ho un’amica che va in palestra e avrei voluto andarci con lei ma non ho 200€ da spendere.

  32. Se avessi i capelli più lunghi potrei sbizzarrirmi anche di più, quanto mi piacciono le trecce laterali, purtroppo dovrò aspettare ancora molto, ho i capelli abbastanza rovinati al momento

  33. Io personalmente prima di iniziare ad allenarmi mi strucco (in genere vado in palestra dopo l’ufficio), cosi da fare respirare la pelle e farla sudare liberamente; i capelli li lego in maniera approssimativa, coda o chignon, basta non averli in viso! Lungi da me impegnarmi in acconciatura complesse ahah

  34. Ah no, non sono i miei, per questo ho scritto che a differenza della foto li faccio con due ciocche anziché 3 😛

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here