Ciao ragazze!

Nuova puntata dedicata a chi sta incominciando adesso a truccarsi e si trova un po’ disorientata di fronte alla giungla dei trucchi e ai labirinti del web! Oggi parliamo di uno dei prodotti più amati-e-odiati in assoluto: l’eye-liner! È amatissimo per l’effetto che dà: occhi più grandi, allungati, definiti e felini; ma è odiata la sua applicazione: complicata, lunga, precisa e che, se si sbaglia, non perdona.

È bene, allora, studiare un pochino prima come muoversi, per sapere cosa acquistare e cosa non fare, per poi esercitarsi e poi esercitarsi ed esercitarsi ancora. Una volta imparato – promesso! – il vostro make-up salirà proprio ad un livello superiore!

Siete pronte?

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-cover

Allora, pronte per il sommario dell’eye-liner? Come sempre cercherò di creare una sorta di step-by-step dal momento in cui decidete di dilettarvi nell’altissima arte del cat-eye, fino a quando non sarete diventate delle esperte, passando per tutti gli incidenti di percorso 😛 !

Iniziamo come sempre col guardarci allo specchio. Per capire come applicare l’eye-liner e quale scegliere è importante individuare che tipo di occhio abbiamo: a mandorla, incappucciato, tondo, orientale, all’ingiù o all’insù?

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-13

Per capirlo vi bastano le domande giuste e uno sguardo obiettivo: vi si vede o no un po’ di bianco dell’occhio sotto all’iride? E la piega della palpebra è visibile ad occhio aperto? E l’angolo esterno a che punto è rispetto al centro dell’occhio?


– A OGNI FORMA IL SUO TRUCCO: COME INDIVIDUARE LA FORMA DEI PROPRI OCCHI!

Lo so che potrebbe non sembrarvi facile, ma considerate che gli occhi più comuni sono quelli a mandorla, quindi se non vedete caratteristiche particolarmente evidenti come angoli molto in giù o molto bianco dell’occhio sotto alla parte colorata, allora…probabilmente ce li avete proprio così (fortunate! Perché per voi mettere l’eye-liner sarà un po’ meno difficile).

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-12Come quelli di Angelina Jolie!

Sicuramente chi avrà la vita un po’ più dura sono le ragazze con gli occhi incappucciati: la palpebra visibile è pochissima e la piega dell’occhio non accompagna facilmente l’eye-liner. Ma non temete, c’è una soluzione anche per voi (favorendo opzioni un po’ più sfumate, innanzitutto)!

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-11Camilla Belle, nonostante abbia gli occhi incappucciati, non rinuncia spesso all’eye-liner!

– TIPS&TRICKS: APPLICARE L’EYELINER IN BASE AL TIPO DI OCCHIO

– AD OGNI OCCHIO IL SUO EYELINER!

Una volta capita la teoria e le difficoltà, eccone subito un’altra: gli occhiali! L’eye-liner sta benissimo sulle ragazze con gli occhiali, ma ovviamente potrebbe essere un problema, per chi non vede bene, applicarlo senza le lenti indossate!

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-10

– OCCHIALI E MAKE-UP: IDEE, ISPIRAZIONI, CONSIGLI E MUST-HAVE!

Per fortuna esistono specchi e occhiali appositi che, per pochi euro possono ovviare il problema!

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-16

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-15Questi sono di Dmail e costano 5€!

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-14Apparentemente un po’ più professional, quelli di Eyekepper. Prezzo: 6,28€ su Amazon.it

Infine, prima di procedere con l’acquisto vero e proprio di uno o l’altro eye-liner, è bene capire tutti i passaggi per aprire lo sguardo al massimo, tenendo presente la forma del proprio occhio. Sennò tutti gli sforzi potrebbero essere vanificati da qualche altro errore. Avete bisogno di una piccola lista per un check finale? Sono qui apposta! 😉

ClioMakeUp-eyeliner-eye-liner-matita-nera-come-si-mette-top-migliori-8

1) Piegare le ciglia; 2) tightlining, ovvero eye-liner o matita lungo la rima superiore; 3) matita o eye-liner lungo la rima inferiore esterna; 4) matita burro lungo la rima inferiore interna; 5) eye-liner quanto più vicino all’attaccatura delle ciglia; 6) mascara a volontà (eventualmente anche sotto); 7) definire la parte finale delle sopracciglia; 8) facoltativo: un paio di goccine (semplice collirio o lacrime artificiali) per “sbiancare” e illuminare la congiuntiva.

Per entrare nello specifico, ecco i post da riguardarsi bene ;-P !

– TIGHTLINER: LA TECNICA PER EYE-LINER CHE USANO TUTTE LE STAR E CHE DOVREMMO USARE ANCHE NOI!

– OCCHI PIÙ GRANDI CON IL TRUCCO: 10 MOSSE CONTRO GLI OCCHI PICCOLI!

Ma passiamo o no all’acquisto dell’eye-liner? A pag.2 troverete i miei eye-liner preferiti, i pro e i contro di ogni tipologia e tutti gli stili di linea che potete scegliere di portare, per uno sguardo sexy-e-felino o più semplice e adatto alla vita di tutti i giorni!

32 COMMENTI

  1. Dopo aver provato quello in gel, che si è seccato troppo velocemente, ho preso quello a penna e per la mia abilità è migliore. Peccato che non duri una cippa. Allora sono ritornata alla matita nera, perché sulla mia palpebra cadente e un po’ a fisarmonica è la più bella. A me piace molto la linea leggermente sfumata.

  2. Io non sono ancora bravissima. Però mi sono accorta di una cosa:
    Ci vuole SOLO un po’ di pratica.
    Non farne un mostro.
    E’ SOLO eyeliner.
    Ci vuole SOLO un po’ di pratica.

  3. Lo temevo tutte le mattine…….adesso piano piano sto acquistando un po’ di pratica, ma tutte le volte è un’incognita……se viene male -e succede!- risistemo e rinuncio…in fondo una riga di matita ben sfumata funziona sempre!

  4. Ciao a tutti/e io direi che la linea di eyeliner k preferisco è ql pin-up.. Ma nn sempre mi riesce..e a volte provo lo smooth.. Per quanto riguarda la tipologia. Ho provato con la matita ed utilizza do un pennello angolato riesco ad applicarlo.. Ho provato quello a gel con il pennellino della maybelline..ma ancora non ho grande manualità..nn mi piace molto..ed infine adoro utilizzare l’eyeliner a penna.. K a prosposito devo buttare perché ormai funziona a scatto..e me ne voglio comprare uno nuovo ☺
    E dulcis in fundi.. (spero di aver scritto giusto) proprio ieri sera mi sn messa a giocare con delle matite colorate.. Guardate..cosa ne pensate? Sono bravina?

  5. Ne avevo preso uno in gel ma non ho mai tempo di metterlo quindi si è seccato nel suo scatolino 🙁

  6. Mi ricordo che ero brava, con quello a calamaio della Rimmel o della Collistar.
    Però ho smesso di usarlo perché trovavo che m’indurisse i tratti. Forse perché la linea che facevo non era giusta per i mie occhi.
    Ricordo che quello Rimmell durava un sacco.
    E da un pò che medito di ricompralo, magari marrone, perché la matita mi sbava sempre.

  7. quanto hai ragione! il punto è che mentre la matita un po’ storta si riesce a camuffare, l’eye-liner messo male non perdona… così ogni volta faccio un pasticcio e poi rinuncio. anche perché per il mio occhietto non è il massimo, così dovrei fare una linea sottilissima. però mi piace molto l’effetto che fa l’eye-liner se messo bene. proverò ad allenarmi questa estate, con un po’ più di tempo!

  8. Io mi trovo benissimo con il pennarellone Kiko: ha la punta dura quindi non va dove vuole lui ed esce sempre la giusta quantità di prodotto. Non è il top per la durata, come usabilità va benone!

  9. Dunque…il blu rende gli occhi più “grandi e svegli”?! Sarà mica per quello che trovo mi stia molto bene?

  10. io me la cavo abbastanza bene, ormai lo uso da anni. il mio preferito è quello liquido col pennellino in feltro di deborah. avevo provato anche quello in gel di maybelline ma poi torno sempre al mio grande amore, quello liquido! comunque secondo me anche quando avrete imparato ci saranno giorni in cui viene meglio di altri… almeno a me succede così!
    ciaoooo e buon 25 aprile!

  11. Io credevo di non applicare bene l’eyeliner in base alla forma del mio occhio(piccolo, incappucciato e all’ingiù) ma finalmente ho capito che la forma era giusta…è l’effetto lucido che sta male sul mio occhio

  12. Ciao bella. Tu fa delle prove la sera, prima di struccarti. Vedrai che fra non molto dirai a te stessa: Beh? Era questo?

  13. L’eyeliner è stato uno dei miei primi trucchi, ne avevo uno liquido però lo trovavo facile da mettere, mentre la matita proprio no, fa un tratto troppo spesso, ho messo sempre l’eyeliner per parecchio, poi ho smesso e adesso faccio più fatica a farli uguali, poi io sono super perfezionista, ora uso quello in penna, effettivamente è più facile però preferirei un tratto opaco.

  14. Io uso solo quello nero perché quelli colorati penso sempre che alla fine non li userei mai, e infatti è stato così le poche volte che li ho acquistati, principalmente perché con un buon ombretto metallizzato si ottiene lo stesso identico effetto. Ogni volta che voglio un eye-liner colorato prendo il pennellino angolato e lo disegno con l’ombretto, mi riservo l’eye-liner liquido per quando voglio la linea nera, perché solo il liquido crea l’effetto lucido. Volevo prendere quello in gel, ma quando ho visto che esteticamente è identico alla matita (soprattutto se viene sfumato) mi sono domandata se valesse la pensa spendere tanti soldi quando a metà del prezzo posso prendere la matita e l’effetto è lo stesso.

  15. Dopo un duro allenamento ormai sono bravissima, i due occhi mi vengono quaaaaasi uguali eh eh! Deborah Milano 24h per sempre, ma anche in gel col pennellino. Stranamente, ho perso dimestichezza con la matita e mi piace di più il tratto lucido e netto dell’eye-liner

  16. Quando ero più giovane ero bravissima , facevo la riga all’ insu e sembravo una gatta , ora li ho incappucciati , non metto più l’ eye – liner , solo ombretti matte , non voglio sembrare ridicola . Buon 25 aprile , sono un po’ in ritardo ma oggi ho lavorato …ciao a tutte/ i .

  17. Ottimo prodotto!
    Lo uso anch’io e non lo lascio più anche se devo testarlo in estate …
    Speriamo superi la prova !

  18. Io preferisco la matita, sono ciompa a fare la codina.. Ne ho 3 di eyeliner : uno verde kaki glitterato di Sephora, che uso sfumato con l’ombretto oro, uno grigio argento di Debby che essendo a calamaio è più facile da usare e poi la grande delusione : uno di Mac, in gel, che non riesco ad utilizzare, è un bellissimo blu notte ma non riesco a fare una riga decente nemmeno morta

  19. Fedelissima all’eyeliner in gel (io uso quello della Maybelline) e mi piace alternare il classic al basic e al double up a seconda del look che faccio

  20. Ciao Clio e ciao a tutti, auguri!!! 🙂
    Grazie Clio del post riassunto sull’eyeliner!!! 🙂
    Mi piacciono le righe sottili comunque ultimamente non le realizzo (o al massimo con l’ombretto), perchè non ho mai tempo.

  21. Io soffro di ambliopia: cioè un occhio vede tipo lince, l’altro distingue solo delle sfocate macchie di colore. Onde per cui: per me l’eyeliner grafico è una chimera, dato che dovendo truccare un occhio chiudendolo me ne viene bene uno e indecente l’altro. Solo linee sfumate per me! Ma meglio, dato che sono sempre stata una pippa colossale ma fare la famosa codina! (Sigh!…)

  22. Io riesco a metterlo alla perfezione sull’occhio sinistro ma il destro è un po’ incappucciato e fare la codina è un disastroooo

  23. Il problema mio, è quando arrivo nel angolo esterno dell’occhio, lì tragedia: tremo, e la codina appena la faccio si affloscia! Incredibile

  24. Ciao! Stamattina ho provato di nuovo a mettere l’eye-liner e devo dire che mi è venuta una linea quasi decente: hai ragione, basta allenarsi un po’;-D

  25. Ho appena ricomprato l’eyeliner liquido dopo millenni che ho usato quello in gel… e oggettivamente mi chiedo perché ho cambiato: quello liquido è una pacchia!! Poi ha la punta in feltro più spessa, non è quella fine fine, e mi esce la riga da pinup/feline come piace a me! *w*

  26. Ciao a tutte!
    Io non ho problemi a fare la riga con eyeliner..ho solo il grande problema a cercare l’eyeliner giusto!!! Uuuuff… ho un problema di lacrimazione, quindi uso solo eyeliner e mascara waterproof. Voi avete consigli da darmi? Il più waterproof che conoscete? Perchè ne ho appena comprato uno di 20 euro di Collistar… ma niente, a fine giornata non è più sulla mia palpebra! Idem per il mascara che continuo a ritrovarmelo scolato nella coda dell’occhio!
    Chiedo aiuto!!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here