Ciao a tutte!

Siamo nel 2016 e il mondo sta cambiando. Se una volta le identità transgender potevano solo sognare di ambire a posizioni legate alla bellezza, e, eventualmente, diventare personaggi dallo stile estremo non tanto legati alla moda mainstream quanto al più – in un certo senso – democratico mondo dell’arte… beh, oggi sembra non essere più così.

Oggi parliamo di modelle e, come avrete capito, delle modelle transgender che ce l’hanno fatta. È inutile negare che ci sia, da parte della maggior parte della gente, molta ignoranza verso le identità sessuali “non convenzionali” – come si definisce la modella Hari Nef. È bene allora abbattere gli stupidi pregiudizi e apprezzare chi ha saputo superare le barriere e cambiare definitivamente le regole della bellezza… e non solo. Siete curiose? Allora si parte!

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-cover

CANDY DARLING 

Partiamo dal passato: Candy Darling è stata una delle prime modelle (o meglio: muse) transgender a diventare un vero e proprio mito della cultura pop.

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-Candy-Darling-1

Andy Warhol, i Rolling Stones, Tennessee Williams e Lou Reed ne erano ossessionati: ha segnato il cinema con il film Women in Revolt e ha dato il nome al primo magazine di moda dedicato ai trans – Candy, appunto.

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-Candy-DarlingQui Candy con Andy Warhol

RUPAUL

Le vere beauty-addict la conoscono: è stata la prima ambasciatrice del programma Viva Glam di MAC. Non solo modella, ma anche cantante e attrice famosa da metà degli anni ‘80, è probabilmente la drag queen più celebre di sempre.

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-ru-paul-1

Egocentrica ed eccentrica, alla domanda se la si dovesse chiamare lui o lei una volta ha risposto: “non mi importa, basta che mi chiamiate!”. Non a caso il suo singolo più famoso è Supermodel (You Better Work).

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-ru-paul

OCTAVIA SAINT LAURENT

Eccentrica e fortunata protagonista del documentario-cult Paris is Burning, è diventata un’icona degli anni ’90. Non è mai riuscita a sfondare come avrebbe voluto (non è mai apparsa su una copertina, suo sogno), ma resta un grande esempio di forza e successo per la comunità LGBT.

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-Octavia-Saint-Laurent

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-Octavia-Saint-Laurent-1

ANDREJA PEJIC

Un caso particolare è quello di Andreja: quando si faceva ancora chiamare Andrej già sfilava sia per la linea maschile che femminile ed era apparsa negli shooting di campagne da uomo e da donna – e naturalmente era già musa dell’eccentrico Jean-Paul Gaultier.

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-andreja-pejic

Dopo esser diventata Andreja, la sua carriera è letteralmente decollata, contro le predizioni di tutti quelli che non avevano creduto in lei: passerelle importantissime, uno shooting firmato Steven Klein (lo stesso che ha firmato la linea in edizione limitata di NARS) per W Magazine e uno per Vogue USA.

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-andreja-pejic-1

INES RAU

BFF di Andreja, Ines è celebre per aver posato per Playboy e aver fatto coming-out dopo aver letto la biografia di un’altra celebre modella transgender (Caroline “Tula” Cossey).

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-ines-rau-1

Ha solo 24 anni, maThe New Yorker sta già scrivendo un libro su di lei e sulla sua transizione.

ClioMakeUp-trans-gender-modelle-famose-ines-rau

Ragazze, siamo a metà: a pagina due, le modelle del momento…tra cui una italiana! Siete curiose di conoscere una modella davvero particolare che ha conquistato la passerella di Gucci? allora girate pagina!