Ciao a tutte!

Voglia di estate = voglia di frutta, non credete? Saranno le calde temperature o la ricca offerta di frutta di stagione… sappiamo solo che, in questo periodo, non ci dispiace fare uno spuntino o iniziare la giornata con una bella dose di freschezza!

La frutta fa da base ai famosi frullati nutrienti che oltreoceano vengono più semplicemente definiti smoothies. Negli Stati Uniti, infatti, questa bevanda fa parte della cultura alimentare del paese e non mancano le ricette potenziate al massimo per regalare al corpo la giusta dose di nutrizione!

Non si tratta solo di mescolare della frutta per ottenere il classico frullato, no, l’obiettivo è proprio quello di ricreare un pasto che possa contribuire al nostro benessere. Spesso lo smoothie viene arricchito con diversi componenti per promuovere tanti benefici e molti di questi influenzano proprio l’aspetto della nostra pelle!

I possibili ingredienti dello smoothie sono tantissimi, con combinazioni infinite, andiamo a scoprire insieme le nostre ricette di bellezza!

cliomakeup-smoothiecredits: Anni Kravi

La comodità di banana e mandorle

cliomakeup-smoothiecredits: blog.williams-sonoma.com

Ricco di proteine vegetali, potassio, calcio, fibre e omega tre, questo frullatone non farà che bene alla vostra pelle. In particolare l’olio di semi di lino è considerato un antiinfiammatorio eccellente, ottimo contro rossori e gonfiori della pelle. E avete letto bene: va ingerito (senza esagerare ovviamente ;P), non solo applicato sui capelli per donargli lucentezza e idratazione.

cliomakeup-smoothiecredits: ideegreen.it

Ingredienti:

– 1 cucchiaio di olio di semi di lino
– 2 cucchiai di crema di mandorle al 100%
– 1 banana
– 210 ml circa di succo alla mela
– 170 gr circa di cubetti di ghiaccio

Il colore degli antiossidanti: frutti di bosco e kiwi!

cliomakeup-smoothiecredits: theprettybee.com

Quando pensiamo agli antiossidanti ci viene in mente la prevenzione contro l’invecchiamento, e pensiamo bene! Le sostanze antiossidanti mirano a combattere i radicali liberi (gli scarti delle cellule) che altrimenti intaccherebbero l’organismo con la loro azione negativa.

Ci sono cibi che contengono moltissimi nutrimenti antiossidanti, come la più celebre vitamina C. Sia i frutti di busco che il kiwi hanno un’alta percentuale di questa vitamina al loro interno. Sapevate che solo i kiwi verdi possiedono più vitamina C di un arancio? L’altra vitamina per un’azione antiossidante è la vitamina E. Indovinate chi possiede pure questa? Sempre il kiwi ovviamente ;P

cliomakeup-smoothiecredits: thegoldlininggirl.com

Per quanto riguarda i frutti di bosco, più sono scuri e più contengono sostanze antiossidanti, quindi scegliete bene 😉

Ingredienti:

– 150 gr circa di fragole congelate
– 130 gr circa di lamponi congelati
– 90 gr circa di mirtilli congelati
– 2 kiwi piccoli pelati e tagliati a fette
– 210 ml circa di succo all’arancia (o in sostituzione acqua)

Vi è venuta l’acquolina in bocca solo a leggere le nostre ricette? Non è finita qui! Nella prossima pagina troverete un buon alleato per l’abbronzatura perfetta! Poi ancora, chi ha detto che un frullato non può trasformarsi in un’opera d’arte?