Ciao ragazze!

Oggi il tema è: piercing all’orecchio! Non serve necessariamente bucarsi in giro per il corpo, per avere un piercing originale, magari da sfoggiare per l’estate. Sì perché, non so voi, ma a me piace, magari con la bella stagione, in cui si hanno sempre i capelli raccolti e il viso poco truccato, sfoggiare un orecchino particolare, per dare un tocco in più al look. Non credete?

Esistono tantissime possibilità diverse per portare il piercing all’orecchio e sono certa che, a meno che non siate delle super-appassionate, non riuscireste nemmeno ad immaginarli tutti. Infine, per le più timorose o per chi ama cambiare, vi mostro anche come poter fingere di avere un piercing…anche solo per una sera speciale, come fanno molte star! Siete pronte? Allora si comincia!

ClioMakeUp-piercing-orecchio-orecchino-finto-senza-buco-ear-cuff-nome-19Via Pinterest

HELIX – IN ALTO, ESTERNO

Insieme al classico buco su entrambi i lobi, questo è ormai diventato il più classico dei punti in cui portare un orecchino. Che siano uno, due o tre, gli anellini lungo la piega in alto della cartilagine dell’orecchio sono ormai molto visti e del tutto considerati come poco “scandaloso” (leggi: nessuno vi prenterà per strampalate, estreme o queer, perché avete un helix).

Ciononostante potrebbe essere comunque un po’ doloroso (ma ve lo dico, non troppo) e potrebbe, come ogni piercing, infettarsi e farvi un po’ dannare. Ma quando ci fissiamo che una cosa ci piace, siamo disposte a ben peggio non è vero?

ClioMakeUp-piercing-orecchio-orecchino-finto-senza-buco-ear-cuff-nome-30Willow Smith ha un orecchino a lobo tradizionale un helix, un tragus e un septum al naso

In più, l’helix, è il più facile da “falsificare”. Il mondo è pieno di anellini ed ear cuff pronti a mimare un helix (ma, come vedrete più avanti, si può riuscire anche a fingere uno snug, un upper lobe, un tragus e molti altri). Se non state più capendo di cosa sto parlando vi basterà continuare a leggere il post; se invece vi interessa l’idea, usatissima dalle star, di fingere un piercing per una serata, allora qui sotto nella gallery trovare l’ispirazione e i prodotti che vi servono!

Piercing sì, ma fori alle orecchie no grazie? Ecco come!

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, uscito negli ultimi 2 anni, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Chrome.

INDUSTRIAL – DOPPIO, CON BILANCIERE COLLEGATO

È proprio vero che per qualcosa che ci piace siamo disposte a soffrire e, per garantirlo, ecco un piercing che non si può facilmente “far finta di avere”: l’industrial, più che un vero e proprio piercing è un modo per poterne portare due. La cosa consiste, infatti, nel collegare con una barretta o un bilanciere due buchi posti alle estremità dell’orecchio. Vedere per credere!

ClioMakeUp-piercing-orecchio-orecchino-finto-senza-buco-ear-cuff-nome-15Credits: www.askideas.com

SNUG – A METÀ, NELLA PIEGA DELLA CARTILAGINE

Chiamato anche “anti-helix”, è un piercing che non tutti possono fare: dipende dalla conformazione dell’orecchio. Molti hanno, infatti, una piega a metà del padiglione abbastanza profonda per “accogliere” un anellino o un bilanciere. Altri, invece, hanno il padiglione troppo piatto. Pare essere parecchio, ve lo dico, doloroso.

ClioMakeUp-piercing-orecchio-orecchino-finto-senza-buco-ear-cuff-nome-22Credits: elcapitanbodypiercer.com

ORBITAL – DUE BUCHI COLLEGATI DA UN ANELLO

Anche questo è “un modo per portare due piercing” piuttosto che un piercing vero e proprio: si tratta, infatti, di collegare due buchi adiacenti in un unico anello. Anche questo, è “infalsificabile”.

ClioMakeUp-piercing-orecchio-orecchino-finto-senza-buco-ear-cuff-nome-14Via Pinterest

UPPER LOBE – “IL SECONDO BUCO”

Super classico, l’orecchino che si porta sopra a quello tradizionale sul lobo. Poco doloroso perché ancora non sulla cartilagine, sono forse meno le persone che non ce l’hanno di quelle che lo hanno fatto.

ClioMakeUp-piercing-orecchio-orecchino-finto-senza-buco-ear-cuff-nome-23Kate Moss ne ha giusto un paio…

Ragazze, sono solo a metà! A pag. 2 vi mostro tutti gli altri piercing all’orecchio possibile. Sapreste indovinare quali ha Scarlett Joansson? E vi ricordate quale ho io?