Ciao a tutte!
Oggi in questo post vi vogliamo parlare di un fastidio molto diffuso e particolarmente evidente durante l’estate, ovvero i rotolini sulla schiena che spuntano dal reggiseno! Reggiseno rotolini e fastidi estivi sono purtroppo cose che molte di noi conoscono bene, e sappiamo quanto possa essere fastidioso indossare la propria canottiera o vestito preferiti e vedere poi spuntare un antipatico rotolino che ci dà l’impressione di rovinare tutto!

Come fare dunque a impedire che i rotolini escano dal reggiseno? Leggete il post per scoprire i rimedi principali e più efficaci a riguardo ;-)!

ClioMakeUp-Reggiseno-e-Rotolini (16)

Credits: retenews24.it

Prima di pensare ad esercizi strategici e ad allenamenti, la soluzione per eliminare i fastidiosi rotolini che escono dal reggiseno è più semplice di quanto si possa credere: nella maggior parte dei casi basterà infatti scegliere il reggiseno giusto.

ClioMakeUp-Reggiseno-e-Rotolini (10)

Credits: viverepiusani.it


Tutte noi abbiamo dei fisici con conformazioni diverse, e spesso non è molto scontato rientrare nelle classiche taglie di biancheria intima. Nella gallery qui sotto dunque troverete degli interessanti suggerimenti per trovare il reggiseno migliore per voi, alla faccia dei rotolini :-D!

Come Scegliere il Reggiseno Giusto Anti-Rotolini!

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, uscito negli ultimi 2 anni, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Chrome.

Ragazze siamo solo all’inizio, a pagina 2 troverete altri trucchetti ottimi per evitare che reggiseno e rotolini vadano a braccetto! Scopriteli tutti per un’estate spensierata e a prova di canottiere e vestitini!

61 COMMENTI

  1. Sono monotona . Mi piacerebbe leggere le didascalie della galleria. Il mio smartphone è recente ma non funziona lo stesso.

  2. Quant’è vero. Quelli normali (Yamamay, Intimissimi o Tezenis) non reggono e quelli cari sono vera e propria lingerie fatti di seta e pizzo. Un po’ troppo per tutti giorni. A parte il costo – sotto un maglioncino non sono manco belli da vedere.

  3. Mi dispiace. A me funziona da due/tre giorni. So quanto è frustrante. Per oggi facciamo così:
    Vedrai che presto risolvono 🙂

  4. Ciao ro! Io l’ho provata questa ebbrezza. ..grazie a una commessa londinese..
    Anni fa feci un viaggio a Londra e passeggiando per una delle vie commerciali vidi una vetrina di intimo molto carina con prezzi stracciati…quando sono entrata sembrava di essere nel paradiso delle mutande …inizio a spulciare e vedo dei reggiseni bellissimi a 8 pound…figo! Ne arraffo uno ma quando torno in albergo scopro che avevo preso un prima

  5. Bellissimo.. Ma nonostante la riduzione del seno che ho fatto due anni fa, temo che con un modello così mi scapperebbe tutto

  6. Credo che fino ad una terza ci si possa arrivare, se tu sei oltre anche dopo la riduzione ti faccio i complimenti

  7. Zuzana sei un tesoro grazie!!! Io di solito non ho problemi di visualizzazione ma oggi non riuscivo a leggere le didascalie…
    Grazie davvero

  8. Vedi? Hai detto bene!!! In Italia non ci sono (o non ho mai avuto il piacere di incontrare) commesse di intimo così! È questo il punto loro dovrebbero guidarli nella scelta corretta. Io ho il busto magro di circonferenza e il seno grande quindi capirai che ho difetti x busto o bretelline! Come si fa che da Tezenis ci sono commesse che avranno si e no 18 anni e non sanno consigliarti?? (Ho fatto l’esempio di Tezenis come può essere x un altro marchio a buon mercato, visto che x ora non posso andare in negozi più costosi…).
    Un bacetto Rose

  9. Giusto Zuzi!!! Poi con quei prezzi quanti se me possono acquistare? 2?? Ma con sto caldo che ne cambi minimo uno al giorno???

  10. Verissimo. Io ora ho due di Intimissimi e uno di Tezenis di cottone, quindi più “leggeri” che lavo e giro (proprio come dici te) – uno al giorno. Già così non hanno molto senso, ma meglio di niente è. Dopo l’estate però sono da buttare.
    Ps: venerdì sono tornata dalla Slovacchia e dato che siamo atterrate alle 3 – il pomeriggio l’abbiamo passato a Roma :))))))

  11. Non è facile trovare il reggiseno giusto. Io penso di non averlo ancora incontrato…..come mi piacerebbe trovare una persona davvero competente che mi consigli. A costo di farle vedere le tette

  12. Anch’io adesso solo quelli di cotone e in più abbiamo finito ieri tutti i lavori e lì ho sfruttato i pezzi sopra del bikini!! Sono diventata un cioccolatino

  13. Più che una questione di taglia, penso sia una questione i forma per questo tipo di reggiseni… Io ho una terza piena e ne ho presi tre durante un viaggio negli usa, tengono su che è un piacere! <3
    Da quello che mi ha detto la commessa quando li ho comprati il segreto del "sostegno" senza imbottitura (e spesso senza ferretto) è il modo in cui viene tagliata la stoffa, infatti è stata lei a dirottarmi verso il modello giusto per me.
    Sulla questione brividino, mi sa che ci hai visto giusto purtroppo, il capezzolo potrebbe vedersi, soprattutto con un top chiaro :/

  14. Anche a me è capitato quando ero in vacanza a Londra, in molti negozi di intimo, anche economici, c’è proprio un’addetta alle misure con metro al collo (che non è la commessa) che ti aiuta nella scelta. Quello che trovo deludente in Italia è l’abbassamento generale della qualità e della vestibilità, ho vecchi reggiseni Yamamay, Tezenis e Intimissimi ancora perfetti mentre queli presi negli ultimi anni non mi superano i 2/3 mesi, l’anno in cui Golden Lady ha spostato la maggior parte della produzione in Croazia il mio modello di reggiseno preferito è cambiato completamente anche se l’aspetto esteriore era apparentemente lo stesso, non reggeva più, prudeva, vestiva male, all’improvviso faceva i famosi rototlini, ecc

  15. Non dobbiamo vergognarci di farle vedere … specialmente a persone competenti , anzi se qualcuna sa se esistono negozi che sanno come acquistare il reggiseno perfetto , ce lo dica , siamo tutte occhi ” per leggere ”

  16. Grazie zuzana, finalmente sono riuscita a vedere una gallery da te perché con il Cell non funziona.

  17. Io uso già dei reggiseni, sempre di tezenis, senza ferretto e senza imbottitura ma con un materiale rigido che “tiene” la forma. Mi sa che prenderò questi in pizzo per l’inverno, sotto i maglioni non si corre il rischio di situazioni imbarazzanti

  18. Hai ragionissima.
    Ho vecchi reggiseni di Intimissimi (ormai un superstite ha otto anni) che appunto mi durano da una vita. Quelli che ho comprato più recentemente li ho già buttati, saranno durati tre anni? l’elastico si è cotto dopo pochissimo tempo.
    Stessa cosa con un vecchio pigiama di Intimissimi che ha 10 anni ed è ancora perfetto a parte un po’ l’elastico che (ha anche ragione) si è un pochino smollato. Se lo avessi comprato adesso non sarebbe mai durato così tanto.
    Adesso cerco di comprare da Tezenis così da spendere qualcosina meno ma esteticamente non sono il massimo.

  19. Ciao TeamClio, grazie dei consigli! 🙂
    A me non vanno stretti, di solito li chiudo nel gancio più stretto! Tranne uno della Lidl che lo chiudo nel più largo ahaha.
    La cosa di mettere l’imbottitura solo da una parte non mi ispira, ci provavo alle medie, ma presto ho lasciato perdere e da allora mi tengo la mia differenza che è una cosa normale, le persone non sono simmetriche. :’D

  20. Ma no.. Figurati!! Io come dicevo, non ho “un negozio”.. Di solito li prendo in negozi di intimo che hanno varie marche.. Di solito uso quelli della Belseno Lepel o quelli della Lormar.. Qualcosa ho trovato anche da Victoria’s secret… Ma andare tutte le volte a prendere un reggiseno a New York… Mi viene scomodo!! Ahahahah!…

  21. Playtex tutta la vita!! Sono belli e comodi! Fino a qualche anno fa erano abbastanza tristi, ora sono strasexy! Costano in media 30 € xo’ hanno il gel nelle spalline e reggono bene per anni!

  22. Idem. ..
    Non ho avuto problemi non si vede nulla. ..Dato che lo scopo è principalmente quello :). Mi sa però che dipenda soprattutto da sotto cosa lo indossi 🙂

  23. Ah ok sono marche che conosco grazie!! X Victoria’s secrets ho visto che qui in Italia ci sono perlopiù accessori, mi è capitato di vedere il negozio al centro commerciale a Milano Nord…

  24. Concordo con te. Il problema è trovare le persone competenti. Forse dovrei provare qualche negozietto di quelli privati e non le grandi catene. Chissà che non ci sua una persona capace e con criterio.

  25. Si!.. Non so come mai… Spero arrivi anche più intimo..! Hanno delle cose molto carine…. Da comprare in saldo ovviamente!

  26. Possibile , anzi a pensarci bene nel mio paese c’ è un negozio di intimo che ho sempre lasciato perdere per via dei prezzi alti ma giustamente potrei dargli una chance , chissà mai …

  27. Nella mia città c’è un negozio specializzato dove la proprietaria la prima volta che ci vai ti guarda col tuo reggiseno indosso, poi comincia a fartene provare finché non trova taglia e modello perfetti! Poi te lo scrive in un bigliettino! Costano un pozzo ma per trovare il reggiseno giusto andare in un piccolo negozio è l’ideale, almeno una volta!

  28. Hai provato alla Lovable? Spesso fanno anche delle promozioni, fuori dal periodo dei saldi, in cui hai lo sconto in proporzione alla taglia, ad esempio se hai una terza del 30%, non è male! Hanno un sacco di modelli

  29. Abbiamo fatto un giretto veloce: piazza di Spagna, Pantheon, la fontana di Trevi, la piazza Navona e Colosseo. Però io con Roma ho un rapporto speciale. Mi fa stare bene, mi ricarica.
    Una toccata e fuga ma sono felice anche per quello.
    Da mamma tutto ok, giornate moooolto tranquille in famiglia. Andavo in palestra tre volte a settimana, ho provato la Tabata, un workout giapponese (mi pare), mi è piaciuto un sacco, sai? Ma dato che ho mangiato come asatanata tutte le cose di mia mamma non si vede molto (= 0).
    E domani comincio al wineshop. Speriamo be’.

  30. il problema è che sono una prima, massimo una seconda quando prendo la pillola XD
    Non so nemmeno se esista la mia taglia lì!
    Non è che abbia esigenze particolari (di roba da tener su), forse ho la forma un po’ strana per cui mi cresce molto lateralmente e prendo una taglia che riesca a prendere bene il seno lateralmente ma spesso rimane vuoto il centro.
    Una mia amica abbastanza formosa va spesso da Lovable, magari ci faccio un salto con lei e vedo cosa mi propone 🙂

  31. zuzanna sei un amore! io ho un p9 plus che ha meno di un mese e con gli ultimissimi aggiornamenti e le descrizioni non le vedo,vedo solo le foto,quindi mi pare abbastanza inutile anche raccomandare cell ultimo modello che magari chi non lo possiede si sente frustrato ho medita di cambiarlo x questo,sarebbe meglio avere dei tecnici migliori che capissero dove sta il problema

  32. Ciao Rossella! Io mi trovavo alla perfezione solo con Lejaby, pensa che con quelli a fascia potevo saltare senza che si muovessero!!! Solo che costano davvero tanto ed è un po’ che non li acquisto….

  33. Quei maledetti rotolini sono diventati il mio cruccio nell’ultimo anno… mi devo mettere a dieta e muovermi di più.. 🙁

    E poi non riesco a trovare il reggiseno giusto…

  34. Ehhh mi sa che prima o poi devo farci un giretto in uno di questi negozi dove ci sono ancora persone che hanno voglia di “farti stare bene” e non solo venderti qualcosa di grandi distribuzioni.

  35. Per esistere esiste non preoccuparti! Però nel tuo caso, secondo me, dovresti fare un salto in un negozio specializzato e rassegnarti a spendere un po’ di soldi in più…la differenza si nota eccome! Per dirti…ho un paio di amiche, una ha taglia 2 con coppa E/F, l’altra al suo opposto ha una 4 ma con coppa A, solo in questi negozi trovano il reggiseno perfetto!

  36. Le mie poppe restano una IV abbondante.. prima ero una sesta :-O ti regalerei volentieri ancora 2 taglie!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here