Ciao ragazze!

Estate=mare, vacanze, viaggi, bagni e gloss colorati, ma soprattuttoabbronzatura, non è vero? Si lotta tutto l’anno con colorito spento e grigiastro, occhiaie e venuzze in evidenza e non approfittare del sole sembra davvero da pazzi, non credete? Beh, più o meno…

Io sono una sostenitrice della pelle sunkissed, e, come vedrete nel post, a mio parere la stragrande maggior parte delle persone, con un po’ di sole, acquisisce subito un’aria più sana, viva  e sexy. Ma, come per ogni cosa: 1) il troppo stroppia e 2) non tutto è adatto a tutti. Ci sono persone, infatti, che, pur stando anche abbastanza bene con l’abbronzatura…stanno meglio con la pelle candida. E altre ancora, che hanno magari tinto i capelli di un colore che cozza totalmente con la loro pelle abbronzata e hanno, quindi, combinato dei disastri!

Per evitare che anche voi incappiate in situazioni del genere e per provarvi che, invece, se ben dosata, quasi sempre l’abbronzatura è una manna dal cielo… leggete il post!

ClioMakeUp-abbronzate-vs-pallide-colorito-caldo-freddo-celebrity-cover.001

LE STAR CHE STANNO MEGLIO SENZA ABBRONZATURA (O CHE HANNO COMBINATO DEI DISASTRI)

D’ora in poi, SPF 50+, prendisole e cappellone: ecco le star che stanno meglio quando il sole non lo incrociano nemmeno o, comunque, quando restano appena appena colorite e non propriamente abbronzate. Come vedrete nella gallery, spesso si tratta di un problema di abbinamento con i propri colori, ma altre volte l’errore è un altro: l’esagerazione. Troppo sole, su una pelle non tanto calda e scura, spesso regala un’abbronzatura rossastra poco bella e che, se esasperata, invecchia e imbruttisce. Per non parlare, poi, delle vere e proprie insolazioni, da evitare in primis per la salute. Per non incappare in tutta questa serie di “drammi da sole”, approfittate della gallery qui sotto!

Mai più sotto il sole: le star che hanno fatto disastri con l'abbronzatura (e che stanno meglio pallide)!

Alcune di loro sono abbastanza scioccanti, non è vero?


Ma passiamo a quelle che, invece, sono pronte a dimostrarci che, se preso con senno, il sole può davvero farci da perfezionatore di carnagione naturale, da terra, correttore e blush, tutto in una volta! Leggete pag.2!

34 COMMENTI

  1. Sì però c’è una cosa da dire: in tantissime delle foto di questo post giocano un ruolo fondamentale le luci e photoshop! Infatti, per fare un esempio, le prime delle foto di Karlie Kloss e Blake Lively si vede benissimo che derivano da uno shooting (e lì le luci e quindi la carnagione chiara sono state studiate con photoshop o altri programmi fotografici), mentre le seconde sono state scattate magari su un red carpet… altre foto, come quella di Michelle Williams, si vede che è proprio un discorso di luci (anche per esempio osservando l’intensità di colore degli occhi).
    Altri casi, come Chiara Ferragni viola o Charlize Teron arancioni, beh che dire… sono proprio terribili!
    E comunque è verissimo che il colore dei capelli, se si è abbronzate o meno, gioca un ruolo importante: io sono biondo scuro con meches biondo chiaro, ed è vero che quando non sono abbronzata sembra tutto ben bilanciato, quando mi abbronzo c’è qualcosa che stona… però chiaramente non essendo una di queste vip che ha pacchi di soldi per cambiare leggermente la sfumatura del loro biondo in base all’abbronzatura, ovviamente me li tengo così e ciao!

  2. Mia sorella che è più scura di me di base, diventa color cioccolato al latte… io al massimo color caramello e la cosa non mi dispiace.. tipo Amber Heard, solo che sembro più chiara perché non ho i capelli biondi 🙂

  3. Ciao Clio, bel post!!! 🙂
    L’ho già scritto sotto al post per le pallide d’estate cosa ne penso dell’abbronzatura.
    Ma dato che avevo scritto troppo e non so se l’avete letto, riassumo:
    l’abbronzatura mi piaceva fino verso i 18 anni, poi però con l’esperienza, ho capito che non riesco ad abbronzarmi e che nemmeno ci tengo più.
    Il discorso così potrebbe non avere molto senso, perchè ho riassunto troppo. :’D
    Se siete giovani e non volete usare la crema solare con spf alto, allora ha un senso leggere tutto quel mio commento lunghissimo sotto a quel post, altrimenti non serve. :’D

  4. Personalmente ho rinunciato all’abbronzatura da un bel po’ di tempo, però credo che i cattivi accostamenti siano dovuti anche al fatto che poche delle star viste mantengono i propri colori naturali. Con l’abbronzatura non si può barare, e se ti fai bionda platino e la tua abbronzatura poi viene fuori calda…forse ti stava semplicemente meglio un altro colore di capelli.

  5. Sarà che essendo bianco latte sono di parte, ma le donne con un’abbronzatura eccessiva non mi piacciono proprio. Le trovo un po’ volgari e mi sembra sempre siano più vecchie.
    Mi piace stare al mare e mi concedo qualche ora di sole ( un po’ di colore ci sta), ma poi preferisco stare sotto l’ombrellone

  6. Per fare un esempio di una che sta bene abbronzata Io sono un patita di kate middleton che ha sempre un colorito sano e ambrato ma non troppo che credo ottenga con L autoabbronzante perché visto In Inghilterra piove sempre !! … Io penso che un po di colorito doni a tutte a meno che non si abbiano appunto dei colori freddi e una pelle di porcellana ! Un bacione ciao clio !!

  7. Io adoro essere abbronzata anche perchè difettini sulle gambe, capillari e macchioline si notano meno. Però aclune foto di IG della Ferragni fanno spavento! Rossa come un peperone e poi segnacci bianchi del costume, pessimi! Si rovina la pelle!

  8. Mah, a me piacciono tutte pallide…Amber Heard per dire, quel look vampiresco mi ha fatto impazzire. Io ho più o meno i colori di Emilia Clarke e ormai sono un paio d’anni che non mi abbronzo. A parte che mi arrosso tipo aragosta, poi quel rossore dovrebbe diventare dorato no? No, rimango rossa per una settimana e poi torno bianca, quindi inutile. Ma poi lo trovo anche faticoso, devi metterti lì tipo lucertola e rigirarti regolarmente per ottenete un colorito omogeneo, i litri di sudore persi a cuocersi al sole poi mamma mia! Prima ci tenevo, mi impegnavo pure, ora non mi passa proprio per l’anticamera del cervello, solo a pensarci mi si abbassa la pressione. Preferisco stare all’ombra, mi tengo il mio pallore e basta. E a dirla tutta trovo anche antiestetici i segni del costume

  9. Io credo che l’eccessiva abbronzatura stia male a tutte…a volte in spiaggia vedo certa gente (soprattutto magari non più giovani) scuri come cioccolato fondente, con la pelle che sembra proprio incartapecorita e bruciata dal sole, che continuano a star lì sotto il sole spalmandosi di olio…. ma non si vedono allo specchio di quanto male stanno? no, continuano a voler essere sempre più abbronzati…. mentre secondo me un minimo di colorito in più sta bene a tutti, dà un po’ di effetto salute…

  10. Vi giuro che la fissa per l’abbronzatura non l’ho mai capita. Donne che, anche a 50 anni, preferiscono NON usare un SPF alto (o peggio, non lo usano proprio) perché vogliono ”abbronzarsi”….ma dico io, il rossore tipo quello di Chiara Ferragni non è abbronzatura, è brutto, sono danni alla pelle irreparabili. Io ho 21 anni ma ho sempre usato spf 50 o 30 e riesco comunque a ottenere un bel colorito dorato, il giusto. Ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma perché arrivare a spendere milioni dal dermatologo per eliminare macchie e rughe, quando basterebbe un po’ di accortezza?

  11. Pelle olivastra a rapporto: vorrei fosse sempre estate perché la mia pelle grigiastra che ho in inverno diventa dorata!

  12. Argomento che mi preme molto,quindi esprimerò la mia opinione
    Prima di tutto vorrei dire questo:tante delle donne prese in considerazione prima dell’abbronzatura NON sono pallide !! Sandra Bullock ? Camille Belle ?
    Dal titolo io avevo capito che si prendevano in considerazione star diafane o chiare per poi fare il confronto quando si abbronzavano e constatare con cosa stessero meglio. Qui sembra più un confronto fra “già olivastre/pelle scura d’inverno” vs “olivastre/pelle scura d’estate”!

  13. Mi piacerebbe essere abbronzata, un pochino doratina non chiedo troppo. Invece sono 2 anni che il mare lo vedo con Google Earth (No vabbeh l’anno scorso ci sono andata 1 giorno) e adesso sono così bianca che abbronzo gli altri per riflesso. L’unica cosa simile all’abbronzatura che ho sono delle macchie scure sul viso dovute alla gravidanza. All’inizio mi ero sgomentata, poi ho visto che tutto sommato sono simmetriche sugli zigomi e sul naso. Alla fine non mi dispiacciono…

  14. Guarda, io sono l’unica Siciliana che dopo 1 mese di mare è appena appena “dorata” mentre i miei genitori e parenti , dopo diciamo 3 ore di sole sono super abbronzati! io i primi 10 giorni divento rossa stile gabibbo (anche se uso la 50) e poi alla fine un tenero color “biscotto” ! che amarezza :'(

  15. pallidume forever *W* vi invidierò(ma in senso bello del termine) per sempre Biancanevi XD siete meravigliose!!! T__T

  16. Io appartengo alla categoria di Emilia Clarke e Sandra Bullock, e sinceramente mi trovo bene! Naturalmente uso un minimo di protezione (le prime volte tendo a ustionarmi la schiena, se non la uso). Una delle poche soddisfazioni che mi dà il mio corpo, devo dire 🙂

  17. Prevenire è meglio che curare, è una regola d’oro ma per la pelle vale doppio. Inoltre c’è ancora la leggenda metropolitana che chi si mette la protezione 50 non si abbronza

  18. Esatto, pare proprio che il segreto di Kate e anche di sua sorella Pippa sia l’uso dell’autoabbronzante. Ciao!

  19. Cavolo certe Vip davvero hanno esagerato con il sole, ma secondo me anche con la terra. Comunque un’estate è successo anche a me un inconveniente terribile: i miei capelli naturali sono biondo-fragola e al sole si schiariscono tantissimo( se non sto attenta diventano gialli) in più io sono per metà meridionale quindi nonostante abbia le lentiggini e sono chiara mi abbronzo; quindi ero diventata scurissima ; non ero ne rossa ne arancione ma marrone, quindi orribile associata ai capelli “fluo”. Infatti in questi anni mi sono scurita i capelli, mantenendoli sul biondo scuro ( aumentando la dose di protezione anche per i capelli ed evitando di farmi gli sciacqui con camomilla) e cerco di mantenere l’abbronzatura appena accennata, dorata. Ho ancora qualche problema con le gambe e il corpo che diventano più scure di J.Lo nonostante la 50/30…..bacio

  20. Che bello non avere i capelli tinti così il tutto va come madre natura vuole. Sempre con la protezione alta e sul viso 50+ ho preso colore altroche…certo la vita in riva al mare aiuta…

  21. OMMMIODDDIO! la galleria degli orrori! 😀 salvo solo michelle williams perchè sta molto bene anche così colorita.
    per quanto mi riguarda io ho la pelle abbastanza chiara e sottotono rosato e adoro il sole, il mare e il colorito dorato che riesco in genere a raggiungere a fine stagione. mi proteggo con fattore 50 (per il corpo uso 20 e non mi ustiono), non sto sotto il sole nelle ore più calde e uso cappello e occhiali da solo. e comunque riesco a prendere un bel colorito che adoro. W l’ estate!

  22. Io ho un colorito medio! Uso la protezione 50 da sempre.. Mi abbronzo tantissimo, è omogenea e dura un bel po’ anche dopo l’estate 🙂

  23. Attualmente la mia carnagione è tipo effetto fantasma! Meno male che domenica vado al mare così finalmente prenderò un po’ di colore anch’io! Da castana con occhi castani non può altro che farmi bene!

  24. OT: questa gallery ha proprio scocciato. Per chi non ha una vista perfetta è un continuo ingrandire e spostare e non sempre risponde bene. Per non parlar della pubblicità che ti si apre nel bel mezzo. Fa venire voglia di saltarla proprio, devo essere sincera.
    PS. Ho un iPhone 6 aggiornato, non uno smartphone a pedali

  25. Credo che camille belle e Sandra Bullock siano state messe nel post per fare un confronto valido anche per le ragazze dai colori più scuri… mi sembra ovvio che il succo del post fosse quello di mostrare l’evidente contrasto delle ragazze più chiare ma comunque ho trovato giusto che, come al solito, anche qui si sia cercato di accontentare ed includere il maggior numero possibile di ragazze. Sarò di parte da brava olivastra ma non ci ho visto niente di particolarmente incoerente o tanto meno fuori contesto in questa scelta, anzi:)

  26. No non sto dicendo che ci sia dell’incoerenza
    Era solo per dire che se di base Sandra e Camille sono “chiare” allora le altre cosa sono??
    Io quando vedo una ragazza con quel colorito penso che sia già scura
    Ma,appunto,forse sono punti di vista perché tu sei olivastra e io ho la pelle diafana 🙂

  27. Hai ragione, è come quando io (capelli lisci) vedendo una ragazza coi capelli mossi dico “che bei ricci!”… e puntualmente le mie amiche ricce mi fulminano e mi bacchettano “e quelli tu me li chiameresti ricci?!” ;))

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here