Ciao a tutte!

Quando, a novembre o a febbraio, siete alla nona ora di lavoro, o chinate sui libri, e fa freddo, è umido, fuori è grigio e voi non ne potete più… non amate fantasticare a come sarebbe essere, in quel momento, su una spiaggia, al sole, con una leggera brezza…e un bel cocktail in mano? Siamo certe di sì!

Bere alcolici va fatto all’età giusta, in modo responsabile e non esagerato (lasciateci, qui, fare per un secondo “le mamme”: è doveroso specificarlo!) ma, una volta seguite le regole del buonsenso, nessuno, neanche i più salutisti, negherebbero un bicchiere di vino o un cocktail fresco e ben preparato a una persona in vacanza.

Insomma: l’aperitivo è per molti un piacere della vita e invece di rinunciarci, per poter essere sempre sani e in forma, è sufficiente ascoltare qualche consiglio. Ecco che viene in nostro soccorso quella che è considerata la Top-Nutrizionista di Los Angeles e le sue dritte per non rinunciare né al cincin né ad una forma impeccabile – aggiungendo anche qualche tips anti-postumi!
Insomma, è il caso che leggiate questo post…prima dell’ora dell’aperitivo! 😉

ClioMakeUp-cocktail-sani-nutrizionista-aperitivo-senza-postumi-cover-3

LA NUTRIZIONISTA: KIMBERLY SNYDER

Tutto nasce perché abbiamo letto l’intervista che Kimberly Snyder ha rilasciato a Vogue USA in cui ha dispensato qualche consiglio per un aperitivo in salute. Da qui abbiamo voluto informarci un po’ e approfondire la filosofia di questa star-nutrizionista-delle-star. Ma facciamo un passo indietro: chi è Kimberly Snyder, a cui stiamo per affidarci?

ClioMakeUp-cocktail-sani-nutrizionista-aperitivo-senza-postumi-8

È una nutrizionista californiana che ha come missione quella di “nutrire il corpo e l’anima” e che ha elaborato un programma in grado di “tirare fuori la bellezza che abbiamo dentro”. Tra i suoi (entusiasti) clienti, spiccano nomi come Drew Barrymore, Reese Witherspoon, Kerry Washington, Channing Tatum, Fergie, Chris Hemsworth, Amanda Seyfried, Dita Von Teese… (potremmo anche proseguire…) – tanto per inquadrarla subito.

Ha un sito molto attivo da cui si possono comprare i suoi libri e prodotti, ma anche scaricare gratuitamente i podcast o leggere e riprodurre le sue ricette – tra cui primeggia un frullato verde di sua invenzione, il Glowing Green Smoothie (che contiene spinaci, mele, pere, banane, limone…), di cui, le star elencate, giurano di nutristi ogni giorno o quasi.

ClioMakeUp-cocktail-sani-nutrizionista-aperitivo-senza-postumi-Glowing-Green-SmoothieVia YouTube

Ora che abbiamo capito con chi stiamo parlando, ecco i suoi suggerimenti e quali sono, quindi, i cocktail che possiamo realizzare per un bell’aperitivo in casa con le amiche, a base di gusto, freschezza, ma anche pelle luminosa e digestione semplice 🙂 !

IL CIN-CIN FACILE FACILE: IL VINO

Il vino, come molti sanno, è la miglior opzione per il nostro corpo. È più leggero a livello alcolico e il corpo lo digerisce meglio. Tra i due è da preferire il rosso (anche perché, banalmente, per avere un vino bianco di qualità dovrete pagarlo di più di un buon vino rosso) e, per seguire le indicazioni di Kimberly, andrebbe sempre scelto biologico o biodinamico, per evitare un surplus di solfiti.

ClioMakeUp-cocktail-sani-nutrizionista-aperitivo-senza-postumi-vino

COCKTAIL: COSA EVITARE E COSA PREDILIGERE

Se invece stiamo puntando ad un cocktail, ecco quali sono gli ingredienti da scegliere e quelli da lasciar perdere! Ovviamente, proprio come per il cibo, prepararsi da sole il proprio cocktail è ciò che garantisce l’utilizzo di ingredienti migliori, ma anche quando siamo al Lounge, possiamo fare attenzione a qualche piccolo dettaglio.

ClioMakeUp-cocktail-sani-nutrizionista-aperitivo-senza-postumi-6Un esempio di cocktail sano, a base di frutti di bosco e un ingrediente molto di moda ultimamente…che scoprirete più avanti nel post. Credits: makingthymeforhealth.com

Per scoprire cosa scegliere dal menu o come preparare in casa cocktail sani e freschi, mantenendo il corpo idratato e la pelle luminosa, continuate a leggere il post!