Ciao a tutte!

L’argomento principale di questo post sarà un capo presente nell’armadio praticamente di chiunque, ma che spesso viene sottovalutato oppure non viene scelto secondo dei criteri individuali, bensì in base a quelli suggeriti dalle mode del momento: stiamo parlando…Dei jeans!

Skinny, boyfriend, stone-washed, con ricami o con toppe ed inserti metallici, i jeans sono un must-have per ogni guardaroba: ma…Quali scegliere? E come indossare i jeans per essere al top ad ogni età e con ogni tipo di fisico? Beh…Continuate a leggere il post per scoprire i nostri suggerimenti ;-)!

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (16)

JEANS STRETTI IN FONDO, POTENZIALMENTE TOP PER TUTTE

Questo tipo di jeans, molto in voga negli anni ’80 e tornati alla ribalta già da almeno 10 anni, sono perfetti per chi ha una silhouette slanciata, ma tendono ad evidenziare i fianchi e le cosce più morbide.

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans

Ridley, Jeans skinny a vita alta lavaggio blu profondo. Prezzo: 33,99€ su Asos.it

Questo non vuol dire che possono essere indossati solo dalle ragazze filiformi, anzi, potenzialmente sono universali, a patto che si ristabilisca un equilibrio tra la parte dei fianchi e quella dei piedi.

Insomma, uno stile un po’ alla Ariana Grande, con skinny jeans e maglione over, abbinato ad un bel trucco…sta bene a tutte!

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (2)Credits: blog.modaeabbigliamento.it

Potrebbe non essere il massimo solo se non avete affatto le caviglie strette, ma esiste una soluzione anche per questo! Ben vengano, infatti, i jeans stretti infilati negli stivali, siano ankle boots, stivali da cavallerizza o stivali dai tacchi vertiginosi!

In questo modo, a tutte le età, si potranno avere le gambe e i piedi ben caldi d’inverno o protetti dalla pioggia durante le mezze stagioni, non rinunciando a questo modello di jeans!

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (1)

Credits: yourstylevault.com

ATTENZIONE AI PARTICOLARI!

Per chi non vuole enfatizzare o ingrandire otticamente il fondoschiena, sono sconsigliati jeans che presentano tasche posteriori eccessivamente piccole o che non le presentano affatto, o scoloriti in zone poco tattiche (come sulle natiche, o sull’interno coscia).

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (6)Credits: femminilitaestile.it

Tuttavia questi particolari possono invece essere molto utili per chi vuole un sedere all’apparenza più rotondo e pieno!

Un altro aspetto a cui fare caso è però sempre la vita dei jeans che, se non abbastanza aderente, farà inevitabilmente intravedere le mutande quando ci si siede o ci si piega – dettaglio che non è mai stato elegante in nessuna epoca.

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (10)Credits: lemarichicche.blogspot.com

ClioMakeUp-jeans-come-sceglierli-indossarli-top-vita-bassaNo, no no e ancora no!

LA VITA DEI JEANS: BASSA, MEDIA O ALTA?

L’altezza della vita dei jeans può fare grandi cose per la silhouette: ad esempio, i jeans a vita alta sono ottimi per chi ha un fisico androgino e vuole dare l’impressione di avere dei fianchi più curvy, e sono ottimi per accompagnare magliette crop top tenendo coperta parte della pancia. I jeans a vita alta stretti in fondo o svasati, risultano facili da abbinare e sono dei grandi classici!

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (9)Ridley, Jeans skinny a vita alta blu intenso Baillie. Prezzo: 37,99€ su Asos.it

Se invece avete natiche piatte o fianchi burrosi, i jeans a vita bassa fanno al caso vostro, a patto che non abbiate un po’ di pancetta. I jeans a vita bassa infatti, per chi ha questa conformazione fisica, sono veramente impietosi, e l’effetto muffin top (letteralmente “top di muffin”, per indicare la similitudine che c’è tra la ciccetta e l’impasto dei muffin che, durante la cottura, straborda dai pirottini) è assicurato!

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (8)In effetti questi pirottini sono spiritosi e rendono perfettamente l’idea! 😀 Credits: royallioness.com

La soluzione migliore e più democratica per tutti i tipi di fisico sono i jeans dalla vita classica che partono circa 2-3 cm sotto l’ombelico, a patto che siano della taglia perfetta al nostro fisico (e sappiamo che purtroppo non è semplice trovare pantaloni che cadano così bene, sempre che non vengano fatti su misura o aggiustati da un sarto).

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (7)Levi’s – 711, Jeans skinny con fondo grezzo. Prezzo: 109,99€ su Asos.it

Questo perché dei jeans che cadono quando ci si piega, o che al contrario strizzano la vita, rovinano tutto l’insieme, anche con le migliori intenzioni!

ClioMakeUp-Come-Indossare-i-Jeans (17)Credits: donnaclick.it

Per fortuna, ultimamente, esistono brand di jeans che propongono modelli adatti non solo per le diverse taglie, ma proprio per ogni body type. Questo perché chi ha la vita stretta e le cosce più arrotondate – come chi ha il fisico a clessidra – si è, per secoli, ritrovata con almeno 2 cm di spazio tra la schiena e la vita del jeans e chi, invece, non ha mai avuto un giro vita particolarmente segnato – come i fisici a mela o dritti –, può darsi che avesse poi le cosce per nulla aderenti ai jeans. Insomma, per fortuna ultimamente si sta pensando alla diversità tra i corpi!

ClioMakeUp-jeans-come-sceglierli-indossarli-top-body-type

Ragazze non abbiamo ancora finito, infatti nella pagina successiva vi parleremo di quali sono i jeans migliori da indossare a 20, 30, 40 e 50 anni! Andate a pagina 2 per vedere qual è il modello che si adatta al meglio a tutte le età!

70 COMMENTI

  1. Sono una ventenne e non metterei mai e poi mai jeans strappati.
    Sarò vecchia inside, però, adoro i jeans di Jane Fonda.
    Non e’ assolutamente vero che alle ragazze giovani sta bene tutto.
    Odio quando ci sono articoli di blog, giornale,… che assegnano un outfits per una certa età.

  2. Sai che è proprio un’idea splendida? Anche per me gli articoli sui consigli di stile e abbinamenti sono tra i migliori del blog e li leggo sempre con piacere! Le parigine poi sono un accessorio glamour e originale e penso che una guida su come portarle possa essere d’ispirazione anche per le ragazze che magari le hanno o le vorrebbero ma non osano indossarle per paura di non essere a loro agio….

  3. Quindi ora che mi sto avvicinando (di brutto) ai 40 – devo avere lo stile classico e chic? Mi fate sentire di un vecchio…
    Vado a piangere un po’. Torno subito.

  4. Mamma mia… leggo Jane Fonda, guardo la foto, poi leggo 79 anni… incredibile come se li porta!!! Anch’io voglio arrivare a quell’età come lei!

  5. Secondo me ognuno deve mantenere il proprio stile, al di là della propria età! Quindi no, niente classico e chic se non è il tuo stile!

  6. si infatti a me piacciono molto le parigine sulle altre ragazze ma io non avrei il coraggio di metterle perché non mi ci vedo e non so bene come abbinarle..poi ho le ginocchia grosse e ho paura che me le evidenzino

  7. Esatto! Come abbiamo ribadito nel post, questi consigli vanno presi come spunti e ispirazioni, non certo come diktat tipo “mai più jeans strappati dopo i 20 anni”

  8. Io nonostante sia bassetta e con le gambe non certo slanciate ne magre utilizzo solo jeans stretti alla caviglia e rigorosamente senza bottoni in vita perchè credo mi stiano meglio. Ho trovato la soluzione dei jeans di Camaieu, oramai conosco la taglia e quindi senza doverli provare ( tanto il modello è unico ) scelgo il colore e vado in cassa. E’ vero che non dureraanno anni ma hanno un prezzo più che onesto a mio parere quindi anche se ci faccio due inverni va più che bene. L’ultima volta ne ho presi 4 ( uno nero, uno celeste chiaro, uno blu scuro e un medio ) così ho i vari colori e li abbino su tutto.

  9. Guarda io ho fatto 40 a maggio.. Un trauma incredibile.. Ma nn accetto che bisogna vestirsi in base all’eta’.. Io mi sento una ventenne dentro e anche se mi vesto giovanile nn sono ridicola anzi.. Infatti mi sono presa i boyfriend un po’ strappati da usare o con tshirt bianche e stansmith o con maglioncini anche elegantini.. E’ questione di carattere.. Il mio e’ giocoso e mi piace osare..

  10. Io sto dando i numeri, e vado peggiorando.
    Ho un jeans strappato che metto/non metto a giorni, dipende da come mi sento, dal’livello del’autostima, diciamo. E ho una canottiera nera tanto carina con scritto DANGER. Ecco quella la metto quella una volta per sfizio, per il resto del’anno la tengo nel armadio come una reliquia – ad memoriam dei vecchi tempi.
    Hai usato la parola che più mi spaventa (per modo di dire): ridicola.
    A volte mi chiedo se le ragazze che consigliano i jeans strappati alle 20enni vedendo me pensano che sono ridicola?

  11. Li uso skinny che coprano la caviglia, mi piacciono a zampa, mi piacciono a vita bassa o a vita media (quelli T.Hilfiger

  12. il mio abbinamento preferito e’ Jeans scuri camicia bianca e giacca nera + trench e mi sento a posto per ogni situazione 😀

  13. Io sempre jeans stretti sotto,d’estate ci faccio pure i risvoltini e li abbino a top più bon ton,giacche nere o colorate e tacchi (oppure zeppe ).Preferisco addirittura il modello leggins senza bottoni in vita!!! per qnt riguarda gli strappi,non ci vado matta,soprattutto quelli sfilacciati Nn mi piacciono affatto,ne ho però due paia con i tagli sulle ginocchia e non sono male,anche perché cm ho spiegato prima tendo sempre a trasformare il jeans in qualcosa di più elegante,a volte anche con una semplice pochette luccicante

  14. Il mio armadio scoppia di jeans e penso che continuerà a scoppiare stagione dopo stagione! Li adoro! Li abbino spesso con capi sportivi ma anche più chiccosi! Sono versatili e mi fanno stare bene! Come avete detto voi ragazze, alla fine il jeans giusto non si trova in base a regole a cui attenersi, almeno io faccio una scelta “di pancia” (nei limiti ovvio;) compro quello che mi piace e mi fa sentire bella e comoda ma anche femminile!!

  15. hmhmhm i Jeans… nemici o amici? per quanto mi riguarda, entrambi le cose. Effetto muffin top a rapporto ._… sempre odiato la vita alta perchè mi dava proprio fastidio indossarli, mi levavo il respiro quando ero piccola, così come le maglie con il colletto stretto o alto, ero molto rompiscatole da piccola XD. Crescendo mi è passata la fissa grazie ai leggings che li sentivo piu leggeri addosso. Però devo dire che imparando ad usare i jeans a vita molto alta mi copre tutte le pieghe e mi fa quell’ effetto un po’ anni 80 xD che mi piace moooolto! Non l’ho mai abbinati a quei top miseri e cortissimi che vanno ora per una questione di disagio ehehe e poi sinceramente non mi sento di stare mezza ignuda per strada ._.’ meglio con una bella t shirt, top o camicia .

  16. Anch’io faccio così! Poiché mi piace averne tanti non spendo tantissimo e se si rovinano non mi sento in colpa a buttarli via!

  17. Bravissima! non dobbiamo definire la nostra età in base a cio’ che indossiamo!, mia mamma a 54 anni gira con il chiodo di pelle, leggings e tacchetto XD mi sembra uscita da Grease ma sta benissimo!

  18. Credo di averne solo un paio al momento. Ma una decina di anni fa ne avevo diverse paia… Li trovavo anche ai mercatini.ora mi trovo assai bene con quelli di zara.

  19. Al di là dello strappato casual ecc.. potevate approfindire meglio il fatto della forma del corpo e del tipo di jeans che può stare meglio.. anche se ovivamente ognuno è libero di indosare ciò che gli piaccè e la fa stare bene

  20. Ciao Zuzana!
    Secondo me è davvero una questione di stile e di buongusto a qualsiasi età! Io in giro vedo donne giovani 20/30 anni vestite da “tamarre” da far paura.. Ma vedo anche ventenni con uno stile ben preciso che esalta molto la persona e la fisicità.. Mi è capitato qualche settimana fa’.. Ero in attesa dal dentista.. C’era una mamma con la sua bimba, la mamma giovane avrà avuto forse 30 anni.. Carina di viso con linee del corpo morbide..una bella donna! Ebbene.. Aveva addosso: scarpe da ginnastica con zeppe glitterate.. Jeans molto attillati (dato le sue forme un po’ troppo perché aveva il mega rotolo che le spuntava dalla maglietta) con decorazioni glitterate laterali dalla caviglia alla coscia e… Maglietta bianca con glitter sul davanti.. Bracciali come se non ci fosse un domani.. Iper truccata e borsa?…. Glitterata ovviamente!!!

  21. La prima foto dei jeans skinny non è reale!!!! Nessuna donna che non soffra di disturbi alimentari ha quelle gambe!!!! Mi dispiace ma avete toppato

  22. No 🙂 40, cosa vuoi che siano! Tutto dipende dalla persona, da come porti quel capo, dall’eleganza insita in ogni persona. Vedo 20 enni vestite non male, di più, ridicole. Poi magari vedo bellissime donne di 50-60, portare dei jeans e stare benissimo! Abbinati magari con zeppa, tacco, una bel top/blusa, con blazer! E perché non con scarpe sportive e maglietta se quel giorno si va a fare una semplice passeggiata? Tutto sta nell’equilibrio! Non vedo bene nessuno se una si riempie di glitter, strass o butta a caso i colori! Non farti problemi sù 🙂

  23. Non indosso un paio di pantaloni da almeno un decennio, per me solo gonne. In compenso adoro i boyfriend sulla mia dolce metà. Trovo siano perfetti per il suo fisico e l’allure da tomboy. Gliene ho regalato un paio, preso a Londra, di GStar-raw. Cari ma stupendi, sembrano opere di ingegneria per come sono studiati sul corpo, tra pieghe, pence, tagli. Incredibile marca

  24. Nonostante io sia giovane e sempre in giro metto pochissimo i jeans. Non sono eleganti, checché se ne dica, quanto gonne e pantaloni e secondo me nemmeno così comodi. Li indosso solo nei cambi di stagione quando si è tra le fasi “gonna senza calza” e “calze pesanti”. Quando piove però i jeans non sono una bella idea, si bagnano e poiché sono spessi non si asciugano più perciò 100 volte meglio una gonna.

  25. amo i jeans! li ho sempre portati e trovo che al lavoro siano il compromesso perfetto tra sportività ed eleganza. ovviamente li indosso adatti alla mia età: scuri e senza fronzoli, con abbinata una camicetta. così non sono proprio in tailleur ma neanche con felpa e pantaloni sformati!

  26. Ma va! Io ne ho fatti 41 a gennaio e mi sento più libera nel vestirmi adesso che a 20 anni! Vabbè che non ho mai avuto uno stile ribelle e i jeans strappati non mi piacevano nemmeno a 15 anni…ma non credo proprio che l’età anagrafica debba influenzare il nostro modo di vestire, purché non si cada nel grottesco/ridicolo! Con le mie migliori amiche (tutte nate nello stesso anno) l’anno scorso abbiamo festeggiato tutti i nostri compleanni con il motto “Meglio a 40 che a 20!”

  27. Ultimamente uso davvero tanto i jeans, tranne che in estate quando mi fanno troppo caldo! Ne ho diverse paia tutte tendenzialmente blu scuro, perché azzurri proprio non mi piacciono. Li trovo un capo versatile e pratico, magari lo stesso modello lo metto con uno scarponcino sportivo e un maglione grosso e anche infilato dentro gli stivali con una camicia e una maglia un po’ sfiziose. Come modello preferisco i jeans dritti che vanno giù leggermente stretti ma non skinny e la mia salvezza sono quelli elasticizzati che stanno sempre bene! Avendo i fianchi larghi per anni ho lottato con i jeans, per andarmi bene di fianchi in vita mi stavano sempre larghissimi, addirittura mia mamma mi faceva delle riprese, per fortuna ora si sono accorti che non siamo fatte tutte uguali!

  28. Credo di avere almeno un paio di amiche sanissime e normalissime con il sedere normale, la pancia i fianchi il seno e le braccia normali e le gambine sottilissime. L’effetto è uguale a quello della foto, anche io le prime volte che le vedevo in jeans (che visivamente accentuano la sottigliezza) rimanevo perplessa, poi mi sono accorta che è la loro conformazione fisica 🙂

  29. Ciao TeamClio, sì li uso quasi sempre! Adoro i jeans. 🙂
    Di solito uso gli slim, perchè negli skinny non ci entro. :’D

    Non uso i jeans strappati, non mi piacciono.

  30. Ma Zuzi di che cosa stai parlando ? A 40 si è ancora giovanissime … credi a me sai benissimo la mia età , certo non giro con jeans strappati ora ma fino a qualche anno fa si , basta non cadere nel ridicolo , io ho trovato alla levi’ s i jeans che fanno per me , ti prendono le misure del modello che vuoi e voilà … perfetti … un bacio cara

  31. Si vede che le cinquantaquatrenni sono così , anch’ io porto giubbino in pelle e anche pantaloni , jeans e tacchi , non mi sento ancora decrepita , basta non essere ridicole … ciao

  32. Io ho sempre usato jeans di tutti i tipi; da pischella erano naturalmente a vita bassa, un po’ cargo, un po’ orribili insomma (a rivedere le foto mi dico da sola “Ma come ti conciavi!”), ora li cerco e li voglio rigorosamente a vita alta. Che siano del modello skinny o mum, l’importante è che la vita sia alta, che nascondi cio che si deve e mostri il meglio.
    L’importante è valutare come con poco si possa giocare con la moda in modo che non diventi un incubo, ma uno strumento con cui giocare e sentirsi bene, non sacrifichiamoci!
    Ciao
    Alice

  33. Io infatti credo che non devi scendere nel ridicolo ma rimanere con il tuo stile anche ad 80 anni! 😛

  34. I jeans stretti in fondo stanno bene a tutte? Ve lo saprò dire quando ne faranno un paio dove i miei polpacci ci stanno!!!
    Ormai sono così stretti che dubito ci passi un braccio!

  35. Io mi trovo solo con skinny a vita media, preferibilmente scuri e non lavati, che essendo tondina, mi intondiscono ancora di più.

  36. Come le abbini tutti i giorni le gonne? Hai gli stivali bassi?
    Sono curiosa veramente perché non le uso per anni interi e vorrei ricominciare. .
    Grazie

  37. Anch’io ci lavoro tutti i giorni 🙂 anche perché da me non è elegante l’ambiente. Però si ..sono ok in ogni caso

  38. Meno amle che stanno pensano ai jeans x i vari fisici a me se stanno bene di cosce o nn si kiudi no in vita o mi stanno trettissimi e viceversa grr

  39. Jane Fonda starebbe bene anche con un sacco di patate addosso…e con questo ho detto tutto !!!
    Che donna!!!!

  40. No nn lo pensano.. Credo che siano piu’ ridicole loro con pantaloncini talmente inguinali da nn lasciare nulla alla immaginazione.. Ripeto bisogna vestirsi in modo da farci sentire bene nn per paura dei giudizi altrui

  41. Anche io ho una amica che mangia come un bufalo e ha il fisico di Trilly. ..sfacciatamente fortunata visto che ha pure una super terza…

  42. Il mio grande amore..I jeans! Ma solo a vita basssssssa e solo a zampa che più zampa non si può. .ne ho anche un paio simil vintage con taglio alla francese

  43. In Italia abbiamo le taglie stravolte… Se fai il confronto con una taglia dei nostri negozi e una di un negozio inglese o americano ti accorgi subito… Io quando compro online da Miss Selfridge o River Island devo sempre prendere almeno 1 taglia in meno di quella che avrei qui

  44. Come ti capisco!!! Non tanto per i polpacci che i miei ci entrano anche!!!, ma avendo fianchi e cosce rotonde quel tipo di jeans mi fa sembrare tre volte più grossa per cui non stanno bene proprio a tutte. Non andranno magari più di moda, ma non sono stati menzionati i classici bootcut e per contro vanno alla grande quelli larghi tipo “palazzo” anche ribattezzati a ponte, ma non ne ho visti. E questa storia delle taglie che non sono reali, vedi tipo una taglia 2xl guardi e pensi: “ma qui ci sta mia sorella che porta a malapena una 44…..” In Italia nei negozi “normali” ormai si da per scontato che le taglie si fermino alla 46 dopodiché devi andare in negozi specializzati che oltre ad avere prezzi alti, chissà perché vendono pantaloni che in genere non sono mai lunghi giusti per donne che, come me, son alte 175cm e tutto mi arriva sopra la caviglia!!!!! scusa lo sfogo, ma purtroppo la triste realtà è che l’abbigliamento è stereotipato nella grande distribuzione e nei negozi “specializzati” è anche peggio!!!!!!! Ma dove sta scritto che le donne curvy sono alte tutte 150/160????

  45. Alte, basse, magre, grasse…ma tutte noi ne abbiamo uno che ci sta bene!! Basta avere pazienza e provare, provare e riprovare. Ho amiche grasse che stanno li portano benissimo perchè li hanno scelti per loro…e amiche magre che stanno malissimo perchè li hanno scelti per moda e tendenza. Il jeans è il must have di ogni armadio. Ne basta un paio ma giusto che va bene sia casual con t-shirt e sneacker, che di sera con camicia in seta e decollete!!

  46. Ho diverse scarpe basse per quando devo camminare tanto. Dagli stivaletti alla caviglia, ai polacchini, alle stringate tipo Oxford. D’estate indosso tantissimo le Tom’s, ne ho diverse paia, ci potrei camminare per giorni. Quando devo fare tanta strada e rischio le sudate, o se vado in posti dove so che devo sedermi dove capita , spesso indosso dei leggings al ginocchio sotto, sia per igiene che per evitare spiacevoli sfregamenti, ho la coscia fortina 😛
    D’inverno ho un cassetto pieno di collant con cui sbizzarrirmi.

  47. Ma grazie! Giusto.. le stringate…le ho dimenticate! Eppure le uso (per i pantaloni). Le ricompro perchè le mie sono rovinatine..
    Quest’anno mi butto con questa cosa

  48. Stessa altezza e stesso problema per la lunghezza dei pantaloni… se prendo una taglia in più, la lunghezza non cambia, in compenso perdo i pantaloni! Che poi, con la nostra altezza, avere una 46/48 è più che normale, come è normale avere il 40 di piede…

  49. quando sono stata negli stati uniti, ho dovuto comprare una felpa taglia S… qui prendo la XL… esagerazioni a parte, di solito negli USA compro la M/L, ma in questo caso il problema sono loro per i quali le taglie ordinarie, già così, arrivano alla 3XL

  50. e tu lasciali guardare storti non si rendono conto che sarebbe strano vedere un 40/42 di piede su una statura 155/160…. infondo, per quanto mi riguarda almeno il mio piede è proporzionato al resto del mio corpo e ne vado fiera perché ho la pianta stretta e la caviglia sottile….Ciao e buona giornata.

  51. I jeans sono l’unico capo che non manca mai nel mio armadio! Anzi, ho dovuto comprare dei pantaloni normali neri per i primi colloqui di lavoro, perché avevo soltanto dei jeans! Io adesso li ho tutti skinny, a vita bassa e un paio a vita alta.
    Quando anni fa sono stata la prima volta a New York mi sono accorta che là in negozi come la Levis potevi scegliere la taglia di vita, fianchi e lunghezza alla caviglia. L’ho trovata una cosa rivoluzionaria perché in Italia non c’era niente del genere. Adesso va un po’ meglio da questa parti, ma essendo alta 1,77 la moda dei jeans corti o arrotolati alla caviglia ha fatto sparire dai negozi quasi tutti i modelli che potrebbero andarmi, mi arrivano a metà polpaccio e sembro sempre una con l’acqua in casa 🙁

  52. Mai indossato un paio di jeans, ho il fisico a pera con i polpacci un po’ grossi e i jeans sembra che mi ingrassano. Mia mamma mi racconta che da piccola (ero scheletrica) non è mai riuscita a mettermi un paio di jeans perché me li strappavo via

LASCIA UNA RISPOSTA