5) L’INDIMENTICABILE TAGLIO RACHEL

cliomakeup-tendenze-capelli-15-taglio-rachel

È ormai risaputo che Jennifer Aniston odiasse quel taglio, sia esteticamente sia perché lo trovava ingestibile. Difatti, il Rachel haircut durò una sola stagione di Friends, ma bastò per fare scuola. Il suo successo fu clamoroso tra le donne in tutto il mondo, e non stiamo parlando solo di persone comuni. Anche le celebs più in vista del periodo non resistettero al fascino del taglio Rachel…

cliomakeup-tendenze-capelli-16-britney-spears

… E anche oggi continuano a replicarlo in molte! Tra le tante celebs che l’hanno sfoggiato, vi abbiamo voluto proporre la foto di AnnaLynne McCord, star di 90210 (a proposito :-)) in cui interpreta Naomi Clark, un po’ la “nuova Kelly” della situazione.


cliomakeup-tendenze-capelli-17-taglio-rachel

6) L’”ONDA” COME KELLY TAYLOR

Parli del diavolo e spuntano le corna ehehehe!!

cliomakeup-tendenze-capelli-18-kelly-taylor

L’onda alla Kelly Taylor (ovviamente lei è solo una delle tante celebs che amavano questa piega negli anni 90: una per tutte, Stephanie Seymour) si otteneva creando una sorta di impalcatura fissata con ettolitri di lacca, e da cui facevano capolino sparuti ciuffetti di frangia bombata. Per fortuna, questo particolare sembra – per ora – non tornato tanto di moda, ma l’impalcatura onda sì ;-)!

cliomakeup-tendenze-capelli-19-onda-bananaEmily Ratajkowski

cliomakeup-tendenze-capelli-20-onda-rita-oraRita Ora

7) DOUBLE BUN COME BRITNEY SPEARS  E BABY SPICE

Ed ecco la risposta all’indovinello che vi abbiamo proposto nella prima pagina: provate a sbirciare sulle foto social di Khloé Kardashian e stupitevi di quanto le piace il double bun che fa subito “Baby Spice” – al punto che all’epoca fu soprannominato da alcuni editor “Spice Girls buns”.

cliomakeup-tendenze-capelli-21-chignon

cliomakeup-tendenze-capelli-22-chignon

cliomakeup-tendenze-capelli-23-chignonCara Delevigne in versione anni 90

Oggi, è stato definito l’hairstyle per eccellenza dell’estate 2016!

cliomakeup-tendenze-capelli-23-chignon-doppioCredits: hollywoodreporter.com

BONUS: E PER I MASCHIETTI? LEONARDO DI CAPRIO, OF COURSE!

Il taglio di capelli che ci faceva impazzire negli uomini degli anni Novanta era quello sfoggiato – guardacaso- dai sex symbol dell’epoca, come Brad Pitt, Johnny Depp e LUI, Leonardo di Caprio!

cliomakeup-tendenze-capelli-24-leo-di-caprioCi spiace Brad e Johnny, ma questo taglio GLI APPARTIENE

E come non ricordare il suo più grande emulatore (perlomeno nel look) Nick Carter?

cliomakeup-tendenze-capelli-25-nick-carter

Un taglio che ha un suo perché ancora oggi: è pur vero che Chris Heathrow starebbe bene pure con double bun 😉

cliomakeup-tendenze-capelli-26-chris-heathrow

Gli anni Novanta, insomma, continuano a “fare scuola”; ne abbiamo parlato anche in articoli precedenti:

1) AD OGNI EPOCA IL SUO TRUCCO: GLI ANNI 90

2) I LOOK PIÙ BELLI DEI FILM ANNI 90

3) GLI ORRORI DELLA MODA ANNI 90

Ragazze, speriamo che il nostro viaggio all’indietro tra tagli e hair-trend che ci hanno conquistato negli anni Novanta vi abbia fatto piacere. Qual è quello che preferivate all’epoca? E quello che portereste volentieri oggi? Scriveteci nei commenti! Un saluto dal TeamClio

29 COMMENTI

  1. Chi ama gli animali dovrebbe comportarsi diversamente , quando si hanno , fanno parte della famiglia … ciao

  2. Mi ricordo benissimo i gioielli nei capelli ah quanti ne ho messi , facevano da coreografia al mio ciuffo , se tornassero di moda qualcuno lo metterei ancora … buongiorno a tutte / i .

  3. Questo post casca a fagiolo! L’altra sera sono andata ad una serata anni ’90 e ho sfoggiato 2 bellissimi bun sulla testa, non ci andrei mai in giro di giorno ma di sera non sono affatto male. Del resto non salvo nulla..il taglio alla Rachel mi fa rabbrividire ogni volta che lo vedo!

  4. Forse l’unico taglio che salverei è il primo ma credo anche che dipenda da chi lo porta..il resto preferirei che restasse negli anni 90

  5. No vabbè comunque per me è troppo! Non credo che riuscirei a rimettere i gioielli tra i capelli con quella acconciatura a mille codini , mi sembra impossibile rivedere in giro “il Rachel”, già la Spears era fuori luogo nei primi anni 2000 con quel taglio, figuriamoci adesso! Io i doppi codini li uso per fare asciugare i capelli, senza accendere il phon, per farli venire un po’ mossi. Il primo taglio è un pixie cut abbastanza classico quindi si, forse è l’unico che salverei

  6. 1.Taglio Kelly Taylor, ok. L’ho avuto e lo rifarei.
    2. Taglio Sliding Doors, ok.
    L’ho avuto ma non lo rifarei, a meno che un parrucchiere gratis ogni mattina venga a sistemarmi la bombatura dietro.
    3. Taglio Rachel, no. Mai avuto e mai lo avrò.
    4. Taglio “grunge” spettinatofintosporco ce l’ho tutte le mattine. Vedrò di farne una virtù.
    5. Spice buns ok, ma non li ho mai avuti. Ho avuto però gli occhiali tondi che mi stavano malissimo e che vedo ancora nei negozi.
    5.a.) La mia idea iconica di acconciatura anni ’90 è quella “grigliata” a ciocche bionde e rosse della Spice Gery. L’ho avuta ma in maniera più soft..

  7. Praticamente li ho provati tutti (meno quello di Leo Di Caprio;-)in più ci aggiungo anche il sostegno pari con riga in mezzo alla Ambra di Non è la Rai…avevo fatto impazzire mia nonna alla ricerca dello scamiciato scozzese e del profumo Poivre…ah che tempi!!

  8. Io ho cane e gatti, e mai gli farei una cosa del genere.. Se poi Devi sfoggiare il cane all’evento mondano di turno..ma comprati una nuova borsa !

  9. Ragazze vi ricordate i codini a mezza testa? Io me li facevo sempre 😀 comunque rispetto ad oggi che sono tutte uguali con questi capelli lunghi lisci che non vogliono dire nulla io rimpiango gli anni 90, almeno c’erano pettinature simpatiche

  10. AMARCORD! che belli questi post, sarà perchè io negli anni 90 ero fine elementari – medie, ma amo questi post in tutta la loro agghiacciante rimembranza! 😀
    allora io da ragazzina, fine medie e tutte le superiori, ho portato decine di tagli corti, tra cui quelli di sliding doors e i vari sfoggiati da meg ryan. erano un pò la mia firma e non li trovo malaccio nemmeno ora.
    ricordo molto bene anche quei gioiellini per capelli: li chiamavamo piercing per capelli con le mie amiche, e l’ utilizzo della parola “piercing” ci faceva sentire grandi, immense direi 😀
    ricordo molto bene anche le svariate centinaia di flaconi di lacca utilizzati negli anni per tener su il ciuffo “alla kelly taylor”: se non ce l avevi non eri nessuno! 😀 e più era alto e rigido e meglio era! un muro di lacca e capelli insomma.
    forse ho portato un taglio simil rachel anche io: peraltro io con i capelli spaghetto erano davvero ingestibili, sparava in tutte le direzioni.
    di caprio TOP! lo amavo e mi struggevo per il fatto che non trovassi qualcuno come lui nella cerchia di amici/conoscenti! che ingenuità!

  11. anche io faccio dei doppi codini per mettere in piega i capelli e farli mossi! e mia sorella mi chiama Pucca! 😀

  12. A me il double bun fa venire in mente sailor moon, altro che baby spice XD e scusate ma…chi è Chris Heathrow? Quello è Chris Hemsworth!

  13. a me l’onda piace molto! non servono chili di lacca, ma “solo” avere capelli non piatti, magari cambiando il lato della solita riga laterale.

  14. Mamma mia, quanti ricordi… negli anni ’90 ero gggggiovane e mi piacevano da pazzi i capelli della Paltrow, della Aniston e della “Kelly” di Beverly Hills…anche se essendo ricciola li portavo come la Roberts! Quelli erano tagli riservati alle lisce!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here