Ciao a tutte!

La recensione di oggi la dedichiamo ad alcune matite occhi che sono uscite durante l’estate: stiamo parlando della Wild Eyes Collection Neve Cosmetics! Si tratta di quattro matite che possono essere utilizzate all’interno della rima dell’occhio, come eye-liner, come base per ombretti oppure per creare soft smokey-eyes.

Le nuove tonalità uscite sono quattro: Narwhal, Kea, Quokka, Armadillo. Nomi particolari non trovate anche voi? 😉 Se siete curiose di scoprire la nostra opinione al riguardo allora continuate a leggere la recensione!

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-1

PASTELLI WILD EYES COLLECTION NEVE COSMETICS

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-2

All’interno contengono 1,5g di prodotto mentre dalla data di apertura durano per 12 mesi. Si tratta di un prodotto vegano e cruelty-free autocertificato. Il prezzo è di 4,80 a matita e noi abbiamo avuto modo di testare tutte e quattro le colorazioni.

INCI PASTELLI WILD EYES COLLECTION NEVE COSMETICS

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-3

A titolo informativo vi lasciamo qui di seguito gli ingredienti di tutte e quattro le  matite. Ingredienti Narwhal: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Cocos Nucifera Oil, C10-18 Triglycerides, Hydrogenated Vegetable Oil, COpernicia Cerifera Cera, Candelilla Cera, Mica, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Horyzanol, Tocopherol, Glyceryl Caprylate, CI 42090, CI 77891, CI 77007. Ingredienti Quokka: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Cocos Nucifera Oil, C10-18 Triglycerides, Hydrogenated Vegetable Oil, Copernicana Cerifera Cera, Candelilla Cera, Mica, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Horyzanol, Tocopherol, GLyceryl Caprylate, CI 77492, CI 77491, CI 77499, CI 77891. Ingredienti Kea: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Cocos Nucifera Oil, C10-18 Triglycerides, Hydrogenated Vegetable Oil, Copernicana Cerifera Cera, Candelilla Cera, Mica, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Horyzanol, Tocopherol, GLyceryl Caprylate, CI 42090, CI 42090, CI 19140, CI 77499, CI 77891. Ingredienti Armadillo: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Cocos Nucifera Oil, C10-18 Triglycerides, Hydrogenated Vegetable Oil, Copernicana Cerifera Cera, Candelilla Cera, Mica, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Horyzanol, Tocopherol, GLyceryl Caprylate, CI 77891, CI 77499, CI 42090, CI 15850.

OPINIONI E WEB RUMORS

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-4

Sul web sono delle matite piuttosto apprezzate soprattutto per il fatto che si tratta di matite con un buon INCI. Anche la pigmentazione e la scrivenza, a quanto dicono, sono dei fattori a favore mentre non sembra lunghissima la loro durata. Sarà così anche per noi? Continuate a leggere per scoprirlo! 😉

SWATCH

Vediamo subito se queste matite sono davvero pigmentate! 😉 Vi mostreremo prima le colorazioni sul blu e successivamente il marrone ed il verde!

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-5 Da sinistra Armadillo e Narwhal, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-6Da sinistra Armadillo e Narwhal, swatch realizzato con luce artificiale.

Sicuramente si tratta di matite morbide e dal tratto scorrevole. La loro pigmentazione è molto buona, specialmente per il colore Narwhal, un bellissimo azzurro. Il finish, per tutte e quattro le matite, è mat. Non sono presenti infatti microglitter all’interno come altre matite Pastello di Neve Cosmetics. Vediamo ora gli swatch delle altre due matite!

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-7Da sinistra Quokko e Kea, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-8Da sinistra Quokko e Kea, swatch realizzato con luce artificiale.

Dalle fotografie potrebbero sembrare leggermente meno pigmentate rispetto alle due precedenti ma in realtà sono allo stesso livello. Tutti e quattro i colori sono molto vividi e si fanno notare!

TEST – APPLICAZIONE

Passiamo subito alla prova del nove: l’applicazione sull’occhio. Per mostrarvele abbiamo deciso di applicarle tracciando una linea di eye-liner. Ma per testarle le abbiamo provate in diversi modi! 😉

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-9Pastello Armadillo, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-10Pastello Armadillo, fotografia realizzata con luce artificiale.

Anche applicate sull’occhio la pigmentazione di tutte le matite risulta molto buona. La loro stesura, grazie alla mina morbida, risulta semplice e veloce da realizzare. Scorrono molto bene sia all’interno che all’esterno dell’occhio.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-11Pastello Narwhal, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-12Pastello Narwhal, fotografia realizzata con luce artificiale.

Questo è sicuramente la matita che ci ha entusiasmate di più per la sua pigmentazione e vivacità di colore. Amanti degli azzurri fatevi avanti eheheh 😉 Come vi abbiamo detto precedentemente abbiamo avuto modo di testare queste matite in diversi modi: qui le vedete come eye-liner ma le abbiamo usate anche da sfumate. Grazie alla loro texture morbida si sfumano molto facilmente e velocemente.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-13Pastello Kea, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-14Pastello Kea, fotografia realizzata con luce artificiale.

La loro durata però non è altissima: dopo qualche ora tendono a “muoversi” un po’ dall’occhio e quindi necessitano di essere aggiustate o, in alcuni casi, riapplicate.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-15Pastello Quakka, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-matite-pastello-wild-eyes-neve-cosmetics-16Pastello Quakka, fotografia realizzata con luce artificiale.

Se applicate all’interno della rima dell’occhio tendono a sbavare sulla rima inferiore mentre se applicate come eye-liner, come in foto, tendono a “stamparsi” sulla palpebra fissa.

TIPS AND TRICKS

Se volete far durare un po’ più a lungo queste matite provate ad utilizzarle in combinazione con degli ombretti dello stesso tono oppure applicate un buon primer: la durata non diventerà estrema ma sarà in grado di prolungarla!

RIASSUMENDO

Pigmentazione: 4 – tutte e quattro le matite hanno una buona pigmentazione appena applicate, i colori risultano saturi e belli vibranti.

Durata: 3 – la durata non è tra le migliori. È vero che non si tratta di un prodotto waterproof ma già dopo qualche ora sono necessari ritocchi vari.

Sfumabilità: 4 – grazie alla loro texture molto morbida si sfumano molto facilmente e velocemente.

Tendenza a non sbavare: 2 – non c’è niente da fare, se applicate all’interno dell’occhio sbavano dopo un po’.

VOTO FINALE: 3

L’unica cosa che manca a queste matite sarebbe una durata più lunga e una resistenza maggiore all’interno della rima dell’occhio. In ogni caso sappiamo che si tratta di un prodotto dal buon INCI quindi se state cercando un buon compromesso lo avete trovato! 😉

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente; 4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

Vi siete perse le scorse recensioni? Non c’è problema, le potete trovare qui:

1) RECENSIONE SPARKLING TRAIL EYESHADOW KIKO!

2) RECENSIONE GEISHA SECRET PALETTE WYCON!

3) RECENSIONE TOUCH UP TO GO PALETTE ESSENCE!

Ragazze anche questa recensione Wild Eyes Collection Neve Cosmetics finisce qui. Avete già provato queste matite? Come vi trovate voi con le matite della linea Pastello in generale? Fateci sapere tutto nei commenti qui sotto, siamo curiose di sapere anche le vostre opinioni al riguardo! 😉 Un caro saluto dal TeamClio!