Ciao a tutte!
Oggi parliamo di un prodotto dalle mille proprietà che spesso non si conoscono o vengono messe in pratica solo di rado, si tratta dei semi di lino, principalmente conosciuti come materia prima da cui si ricava l’olio per capelli che immaginiamo tutte voi abbiate utilizzato almeno una volta nella vita!
Questa tipologia di semi è molto apprezzata in quanto pare che dia moltissimi benefici alla salute del corpo: servono a regolarizzare l’intestino e a fornire preziosi nutrienti al nostro organismo, in particolar modo gli Omega3 e ovviamente sono utilizzati anche nel campo della cosmesi.
Dunque, siete curiose di scoprire tutti gli usi dei semi di lino e le loro proprietà? Se la risposta è sì, non vi resta che continuare a leggere il post!

ClioMakeUp-semi-lino-utilizzi-capelli-corpo-organismo-salute-

I semi di lino derivano dalla pianta erbacea della famiglia delle Linaceae, Linum usitatissimum altrimenti nota come Lino Comune, originaria di alcune zone dell’Africa Settentrionale. Sin dai tempi antichi i semi di lino venivano utilizzati come emollienti, idratanti per la pelle e se assunti per via orale come antinfiammatori e integratori utili a rinforzare il sistema immunitario.

Il sito web GreenMe.it ha stilato una lista di tutti i benefici e gli usi dei semi di lino, noi ci siamo documentate e ve ne abbiamo riportato qualcuno che probabilmente vi potrà essere utile e che sicuramente non conoscete ancora! Iniziamo subito!

UNA VALIDA ALTERNATIVA ALLE UOVA

Sì, avete capito bene, parliamo proprio delle uova che tutte noi abbiamo in casa. Si tratta di una trovata geniale per chi segue una dieta vegana o per chi è intollerante a questo alimento. Ma perché proprio come sostituti delle uova? Ovviamente non ha niente a che vedere con il gusto, ma con la consistenza e con la capacità di fare da legante tra gli ingredienti di una preparazione culinaria.
Non dovrete fare altro che triturarli e unirli a un po’ d’acqua e poi utilizzarli per preparare prodotti da forno come torte, muffin e quant’altro!

ClioMakeUp-semi-lino-utilizzi-capelli-corpo-organismo-salute-uova

UNA FONTE RICCA DI OMEGA3

I semi di lino, come dicevamo, sono ricchi degli acidi grassi Omega3, essenziali per la salute e il benessere dell’organismo. Chi segue una dieta onnivora può trovare grandi quantità di Omega3 nel pesce azzurro, per chi invece è vegetariano o vegano un’alternativa è data proprio dai semi di lino ma anche dalle noci!
Andrebbero triturati e aggiunti alle pietanze, questo perchè il loro involucro è molto resistente e i nutrienti si trovano solo al loro interno.

ClioMakeUp-semi-lino-utilizzi-capelli-corpo-organismo-salute-omega3.jpgEcco tutti gli alimenti, vegetariani e non, che contengono alte percentuali di acidi grassi Omega3

OTTIMO RIMEDIO NATURALE CONTRO LA STITICHEZZA

Consumando una volta al giorno due cucchiai di semi di lino interi con dell’acqua tiepida si otterrà un effetto lassativo e la flora batterica intestinale verrà riequilibrata. In alternativa si può preparare un infuso a freddo da bere preferibilmente al mattino prima di fare colazione.

ClioMakeUp-semi-lino-utilizzi-capelli-corpo-organismo-salute-flora-intestinale

 

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella pagina successiva troverete tutti gli altri utilizzi dei semi di lino, in particolar modo per la bellezza di pelle e capelli. Siete curiose? Non vi resta che andare a pagina due!