Ciao ragazze!

Oggi parliamo di prodotti make-up e in particolar modo di tutti quelli che in un modo o nell’altro sono diventati iconici e riconoscibili da tutti, nonostante siano delle novità. I grandi classici del make-up li conosciamo bene, ma che dire delle nuove uscite degli ultimi tempi? Quali sono i prodotti che si sono guadagnati fama mondiale in pochissimo tempo? Quelli di cui si sente sempre parlare dalle guru del web e che tutte vorrebbero tanto avere nella trousse? Quelli che, insomma, potremmo definire i “nuovi classici”? Se decideste di spendere su un prodotto, su quali potreste andare davvero sul sicuro?

Siete curiose di scoprire di quali prodotti parlo? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere il post!

ClioMakeUp-prodotti-nuovi-cult-must-have-omg

UN PRODOTTO PER SOPRACCIGLIA CHE FA DAVVERO LA DIFFERENZA!

Uno dei prodotti che può essere considerato un vero must-have del momento è sicuramente il Ka-brow di Benefit. Tutti sul web ne parlano: è una nuova uscita, ma ha già conquistato i cuori di tutte le make-up addicted, forse scalzando anche il classicone di Anastasia Beverly Hills (anche grazie al “plus” del pennellino incluso).

Come sapete è anche uno dei miei prodotti preferiti del momento: permette di realizzare un look naturale e ben definito, è comodo da portare in viaggio ed è assolutamente long-lasting.
Insomma approvato non solo da me, ma da moltissimi make-up artist e ragazze di tutto il mondo! 🙂

ClioMakeUp-prodotti-nuovi-cult-must-have-kabrow-benefit
Benefit, Ka-Brow. Prezzo: 27,50€ su Sephora.it

UNO STRUCCANTE CHE HA CONQUISTATO I CUORI DI TUTTI!

Ultimamente una nuova uscita di Garnier pare abbia davvero fatto battere il cuore a moltissime ragazze. Si tratta dell’acqua micellare per pelli sensibili! In moltissime la paragonano alla famosa acqua micellare di Bioderma, prodotto cult usato ormai da tutti i make-up artist alle sfilate. I motivi di tanto clamore?



Si tratta di uno struccante molto delicato che alla maggior parte delle persone non irrita gli occhi e rimuove il make-up al 100%, la confezione è da 400ml ed è anche un prodotto economico di facile reperibilità, si trova infatti in tutti i supermercati!

ClioMakeUp-prodotti-nuovi-cult-must-have-beauty-acqua-micellare
Garnier, acqua micellare. Prezzo: 2,76€ su Amazon.it

UN EYE-LINER FUORI DAL COMUNE

Un’altra sensazionale scoperta degli ultimi tempi che ha colpito positivamente me e anche l’intero mondo del web è l’eye-liner Grandiôse di Lancôme. Si tratta di un prodotto diverso dal solito in quanto è possibile inclinare il pennellino lateralmente e applicarlo più facilmente, non rinunciando all’eleganza incredibile del packaging.

Io l’ho trovato molto comodo e innovativo, semplice da usare, anche per le ciompette. In moltissime si sono trovate benissimo con questa novità Lancôme ed è entrato a far parte delle trousse delle amanti del trucco e del lusso!

ClioMakeUp-prodotti-nuovi-cult-must-have-lancome-eyeliner
Lancôme, Grandiôse Liner. Prezzo: 35€ su Sephora.it

Ragazze, siamo ancora all’inizio! Quali saranno gli altri prodotti che hanno conquistato tutti sin dalla loro prima apparizione?
Vi anticipo già che tra i prodotti must-have del momento si nasconde anche un mio super top! Siete curiose di scoprire di cosa si tratta? Se la riposta è sì, non vi resta che andare a pagina due!

139 COMMENTI

  1. tutti prodotti che non uso nel senso che ne ho altri con stessa funzione e trovo siano assolutamente nn indispensabili ,molto soggettivo l’uso .

    buona domenica folks la mia inizia con un bell’allenamento in palestra !!!!

  2. Da portatrice di pelle sensibile, penso che quando finirò il mio latte detergente proverò l’acqua micellare di Garnier visto che i loro ultimi prodotti mi stanno piacendo un sacco: sto apprezzando molto le linee ultra dolce (sia per corpo che per capelli) e la nuova crema hydra bomb (per ora ho preso solo la versione notte e la trovo molto buona, ho preso anche la maschera in tessuto ma la devo ancora provare). Mi ispira anche il blush cushion di sephora 🙂

  3. L’acqua micellare l’ho appena finita e non la ricomprerò, ma non perché non sia buona, semplicemente perché non amo l’acqua micellare come prodotto. Mi tenta invece il blush Sephora. Sono alla ricerca di un blush da viaggio e che non faccia spessore ma solo effetto salute, e questo sembra ok! Tra l’altro ha un prezzo medio, ai può fare. Ka Brow è una linea ottima, ma io ho bisogno solo di una matita, e ho trovato nella Brow Divine il mo colore a meno di metà prezzo, per cui non mi tenta.

  4. Ho già la spugnetta arancione di RT ed è fantastica, prenderò quindi di sicuro anche quella rosa, anche perché sarebbe bello averne una per il fondo e una per il blush in crema.
    Do un’occhiata anche al cushion di Sephora ma devo studiarla bene, non sono proprio capace di sfumare qualsiasi cosa con le dita.
    Finisco per impiastricciarmi mezza faccia.
    Buona domenica amiche, qui si va raccogliere le castagne :)))

  5. Ho provato il prodotto di benefit per le sopracciglia, molto valido, ma forse mi trovo meglio con le matite di nabla. I prodotti che invece io desidererei avere sono la cipria dim light di hourglass ( che era finita quando sono andata per comprarla) e la possibilità di vedere dal vivo i rossetti e le tinte di Gerard cosmetics per per scegliere per bene i colori!

  6. Uso l’acqua micellare da un pò di tempo e posso dire che è molto valida, l’avevo comprata appena uscita ma nonostante fosse per pelli sensibili mi bruciava, l’ho ricomprata ultimamente e devo dire che mi sembra migliore, forse hanno cambiato qualche ingrediente. Ero tentata dal prodotto per le sopracciglia di benefit ma prima di spendere 27€ ho provato la versione economica di nyx che non è male ma continuo a preferire la matita di kiko che secondo me per il prezzo è favolosa, l’unico difetto è il pettinino che non serve a niente. Le tinte di nyx sono carine ma ogni volta che vado al negozio trovo sempre i soliti quattro colori che non mi ispirano per niente…

  7. Ciao Zuzanna Ke bello sentirti e Ke buone le catanese qui nn le possiamo André a raccogliere (siamo in vitta) e costano 1 stonfo. Anke a me ispira il blush sephora ma boglio prima trovare l’inco. Sbaglio o eri tu aparlarmi di 1 terra da cinturino fredda? Nn mi ricordo quale era me lo puoi ridire xfavore?
    1 bacione

  8. Sai che anche secondo me il pennellino della matita di Kiko è inutile? Io ho rimediato con uno scovolino di un vecchio mascara, funziona alla grande! 😀 sicuramente deve averlo scritto Clio da qualche parte qui sul blog.

  9. No, a me non ispira nulla di tutto ciò! Ahahahaha! Vado contro corrente. L’unica cosa che comprerei forse è la spugnetta RT ma nella classica versione arancio 🙂 Secondo me, molto buona e ve la consiglio, è l’acqua micellare alle rose di Robert’s: strucca tutto e non bruciano gli occhi. Buono anche il prezzo e a volte la trovo in offerta.

  10. Confermo e rinnovo il mio amore per il ka brow benefit e l’acqua micellare Garnier!
    Voglio provare le tinte labbra Nyx e trovare al più presto le spugnette RT!

  11. Buona Domenica Zuzi! Come te anch’io devo imparare ad usare blush in crema..temo di portare via il fondotinta. .

  12. Con quella tappo rosa mi sono trovata benissimo e non si sa quante volte l’ho ricomprata. Quella bifasica non vedevo l’ora di finirla, mi lasciava il viso unto e non strucca perfettamente come l’altra..

  13. Anch’io ho la pelle sensibilissima e da quando ho provato l’acqua micellare Garnier non uso altro 🙂 è già la terza confezione che compro, consiglio vivamente

  14. I prodotti menzionati nel post non li possiedo (ho molte loro alternative, come Beauty Blender, Bioderma, etc.), ma un pensierino ai Liquid Suede Lipstick di Nyx ce lo farò… e anche all’acqua micellare della Garnier!

    Sempre nella categoria “make-up recenti diventati già un must-have”, io aggiungerei anche:

    – il mascara Benefit ‘Roller Lash’;
    – il correttore Tarte ‘Shape Tape’;
    – il rossetto Nars ‘Audacious’;
    – la cipria RCMA ‘No Color Powder’;

    Ne aggiungerei molti altri se continuassi a scrivere/pensare, ma questi sono i primi che mi son venuti in mente 🙂

    Buona domenica a tutti xx

  15. Andrò contro corrente ma l’acqua micellare di Garnier è tra i peggiori prodotti che io abbia mai provato, quando la uso mi bruciano da morire gli occhi! Ed io non ho gli occhi sensibili, anzi, è la prima volta che uno struccante mi fa bruciare gli occhi ed per un prodotto fatto apposta “per pelli sensibili” mi sembra molto strano, l’ho finita a fatica usandola solo sul viso!

  16. Io penso di avere qualche problema…
    L’altro giorno da OVS ho visto i pennelli e le spugnette RT, sono stata un po’ li a studiarli e a rimirarli e alla fine avevo scelto di comprare 2 pennelli e la spugnetta arancione per vedere la loro resa… poi presa da non so quale raptus ho rimesso giù tutto e sono andata via, senza rimpianti!! C’è qualcosa che non va…
    Ho provato l’acqua micellare e mi sono trovata bene, la ricomprerò sicuramente quando finirò quella bifasica della stessa linea…
    Settimana scorsa sono stata nel negozio nyx appena aperto vicino casa e mi sono accaparrata una tinta labbra Lingerie e una tinta labbra blu, ma non delle liquid suede ma dell’altra linea… Bellissimo!!!
    Buona domenica!!

  17. OK, ora sono super curiosa di provare le tinte labbra di nyx! Devo cercare di resistere alla tentazione di entrare nel sito di maquillalia.

  18. Ciao Clio, è vero le tinte labbra ormai sono un prodotto indispensabile!

    Sta volta vorrei davvero comprare l’acqua micellare (lo dico sempre ma per risparmiare non la prendo mai). Sarebbe stra-comoda per quando al mattino sbaglio a mettere il mascara. :’D
    Devo solo confrontare i prezzi dei vari supermercati/negozi perchè mi piace risparmiare.
    https://uploads.disquscdn.com/images/1c733563664b1be10c8f1572d41fb43492dfc2ecaa66955d7aec814f2038aac3.jpg

  19. Ciao! Posso chiederti dopo quanto tempo ti è iniziato a piacere il Roller lash? Perché io l’ho appena aperto e sono rimasta delusissima. Ovviamente so che è un opinione momentanea e devo aspettare un po’ per capire come è. Da quanto lo usi? 😉

  20. Mi trovo molto meglio con l’acqua micellare della So Bio…. per il resto vorrei tanto una tinta labbra di nyx….

  21. Haha no in realtà non ho tutti quei 4 prodotti, è che sul web sono moooolto apprezzati e per molti mua e makeup-addicted sono diventati dei very must have! Però ho un’amica che ama alla follia il Roller Lash e l’è piaciuto sin da subito. Forse dipende dal diverso tipo di ciglia… ?

  22. Ciao Giulia…capisco che tra pennelli e spugnetta sarebbe stata una bella spesa ma sono validi..anche a me e’ capitato ne ho comprato uno per volta e non mi sono pentita!

  23. Ma solo io mi trovo malissimo con tutte le acque micellari (questa compresa)? Non mi rimuovono mai tutto il trucco alla perfezione e dopo devo comunque usare il detergente! Oltretutto non mi lasciano nemmeno un bell’effetto sulla pelle, o mi tira oppure addirittura mi brucia! Quindi per quel che mi riguarda sono tutte FLOP! 🙁

  24. dopo anni di rimandi quest’estate mi son decisa e ho comprato anche io la spugnetta di RT ed effettivamente la differenza tra le classiche spugnette “a triangolo” è abbissale, nonostante fossi scettica. l’unico “dubbio” è ancora su come lavarla.. riesco a pulirla praticamente del tutto però ho comunque paura di farlo nel modo sbagliato e troppo aggressivo. tu come la pulisci?

  25. Ciao, io ho la pelle sensibile e mi è cambiata la vita con l’acqua micellare di Alkemilla! Costa sui 9 € per 500ml ed è fantastica: strucca perfettamente, ha un INCI buonissimo ed è davvero davvero delicata

  26. E’ vero che lascia la pelle unta x via dell’olio..ma dopo io mi lavo il viso con il detergente…e cmq prima della micellare passo gli oli x struccarmi:))

  27. Si anch’io mi strucco con olio di jojoba e poi in ultimo passo l’acqua micellare, però non risciacquo. .dici che è uno sbaglio?

  28. Prova a ordinare dal loro sito(RT)!!! Spediscono in circa 15 giorni ma i prezzi sono molto più bassi fanno direttamente loro la conversione in euro e le spese di spedizione aumentano in base al peso del pacco (quindi per esempio se prendi un solo pennello saranno bassissime)

  29. Ciao Diana! Forse da acqua e sapone c’è un prezzo migliore rispetto ai supermercati! E finora da quello che ho visto, la Garnier è la più economica!

  30. Ho provato vari metodi ma per me quello che funziona meglio é quello che aveva consigliato Clio un pò di tempo fa : bagno una saponetta neutra (l’ideale sono quelle di sapone di Marsiglia) e ci strofino sopra delicatamente la spugnetta, poi la sciacquo, ribagno la saponetta, la ristrofino ect etc fino a che non mi sembra perfettamente pulita. Uso questo tipo di spugnette praticamente da quando sono uscite, cambiandole ogni tre mesi circa più perché non vorrei si caricassero troppo di germi che per reale necessità, e non le ho mai rovinate facendo così.

  31. A me piacciono molto, specie la Garnier e la Bioderma, ma non le uso per struccarmi interamente il viso se non quando ho un trucco moolto leggero tipo nomakeup makeup…e comunque sempre seguite da un detergente leggero o una passata di acqua termale…le adoro invece per ritoccare o eliminare velocemente una parte del trucco del giorno se poi mi devo ritruccare per uscire la sera.
    Trovo anche io che usate su trucchi strong, specie waterproof, alla lunga irritino perché bisogna strofinare molto e la pelle si secca. Per struccarmi in maniera profonda sto adorando gli oli o i burri…il mio must attuale é il Camomile Sumptous Cleansing Butter seguito poi da un detergente non schiumoso per pelli sensibili per eliminare i residui grassi del trucco e del burro. Anche io ho la pelle moolto delicata. https://uploads.disquscdn.com/images/2a527675956f9fa7a33fcbcdbc4745751eaed7f35483b183234ae307ffd0c05e.jpg

  32. Questo del burro è un ottimo consiglio! Io si solito uso un olio seguito appunto da un detergente delicato. Proverò anche il burro 🙂

  33. E’ vero ma se ci vai in mattinata senz’altro e’ meglio..sono sicura che tu impazzisci da Nyx

  34. Il burro lo trovo altrettanto efficace dell’olio ma più comodo perché é più solido e quindi più confortevole da usare secondo me…prova poi fammi sapere cosa ne pensi

  35. Non è stato il prezzo a farmeli rimettere al loro posto perché comunque la spugnetta costa meno della BB e i pennelli (avevo scelto uno dal manico rosa e quello dal manico arancione che Clio usa per il fondotinta) costano come quelli di Neve per la base… Non ero in me quel giorno! Ma oggi torno e un pennello lo prendo!

  36. In realtà non mi consola…tutti ‘sti soldi per un mascara normale. Spero che cambi con il tempo e migliori un po’! Magari provo a comprare il piega ciglia e usarlo insieme..

  37. Eh lo immagino.. a me per fortuna avevano regalato un mini size ma comunque nemmeno con il piegaciglia mi faceva impazzire e oltretutto penso che il MultiAction della Essence funzioni uguale ma costando un decimo. Ora sto provando il Better than sex che mi piace un pò di piu, ma ancora fatico a giustificare il prezzo.. questa caccia al mascara perfetto è senza fine!

  38. Parole sante, io le trovo terribili. Su di me o non tolgono o bruciano, o in casi molto fortunati entrambe le cose 😉
    Calcola che un paio di anni fa mi ero anche intestardita a usarne una “per pelli sensiibli” che mi faceva uscire i brufoli. E chiaramente io continuavo ad usarla perché pensavo di avere i brufoli di mio, e che quello fosse comunque lo struccante “più leggero” che potevo usare. Una povera vittima del marketing 😉

  39. Io invece le adoro! Al momento sto usando quella di L’oreal, in offerta a 2,90. Posso consigliarti l’acqua micellare alle rose della Robert’s, che ho trovato molto delicata! La boccetta però è un po’ piccola, il profumo è spaziale. Inoltre mi lasciava una pelle morbidissima 🙂

  40. Ciao Clio!!! Io sono una fan dell’acqua micellare Bioderma, però in queste settimane sto usando quella di Garnier e mi sto trovando benissimo! Incuriosita, ho provato anche quella bifasica con l’olio di argan ed è diventata la mia preferita! La uso sempre, seguita da acqua termale avene e mi sto trovando proprio bene! E anche le tinte labbra mi piacciono un sacco!!!! Un bacione!

  41. Tra questi prodotti cult ho provato l’acqua micellare della Garnier(ormai sono alla quarta confezione) e per la mia esperienza,vi posso confermare la sua efficacia e la sua delicatezza per lo struccaggio di viso,occhi e labbra.Io di solito non uso prodotti waterproof,perciò non vi so dire se sia in grado di struccarli bene,però per i prodotti normali o long lasting è il top.Ve lo consiglio vivamente 😉

  42. Con la saponetta solida. Passo e strofino e schiaccio, finché l’acqua non diventa trasparente. Una roba semplice e veloce.

  43. Alla fine io ho comprato un pennello con lo scovolino perchè quello che c’è sulla matita serve a tutto tranne che a pettinare le ciglia. Se riuscissero a sistemarlo sarebbe una matita perfetta!

  44. Anche io avevo il tuo stesso problema, ogni volta che mi stuccavo mi bruciava tutto, ho provato quella verde mi piaceva decisamente di più. Ultimamente però mia madre ha ricomprato quella rosa e mi sembra migliorata, quando la uso non mi bruciano più gli occhi, secondo me hanno cambiato qualche ingrediente perchè appena uscita c’erano state tante lamentele!

  45. Da anni uso l’acqua micellare bioderma x pelli miste e mi trovo benissimo!!!
    Al mio compleanno mi hanno regalato quella della sobio,la sto provando in qst giorni e mi sembra valida!
    La garnier mi incuriosisce molto,ma ho letto pareri discordanti xò x il prezzo che ha mi sa che conviene provarla almeno una volta!!!

  46. uso l’acqua micellare di garnier da un anno e la trovo eccezionale..molto meglio di quella della bioderma, almeno per la mia pelle

  47. A quello di Milano purtroppo ho dovuto fare di corsa perché fuori il negozio avevo il bimbo che piangeva come una fontana ahahah e dentro avrebbe fatto non so che cosa….avevo preso solo due rossetti e un primer labbra! Anzi anche due ombretti al volo

  48. Io trovo che il dischetto di cotone di cotoneve (scusate il giro di parole) é essenziale!! Lo bagno con poca acqua e mi toglie tutto il trucco compreso mascara con 1829288282 passate!!! ☺️

  49. Se non è una bifasica come quella all’olio di argan della garnier, no non sbagli…io mi sciacquo a prescindere perche’ struccandomi con gli oli, e anche passando dopo la micellare (uso anche quella della so bio) mi sento il viso un po’ unto…

  50. L’acqua micellare, non é Il mio top struccante, perché non mi strucca un tubo. Eppure ho preso tempo fa la micellare di Garnier Rosa e x me é simile, se non meglio della Bioderma. Complice il prezzo basso, c’é l’ho sempre in casa. Ma comunque non mi strucca e non lascio detergenti sul viso.

  51. ok, specifico che mi trucco al massimo due-tre volte a settimana, sono sempre di fretta -_-
    e togli dall’uso della micellare 4 settimane all’anno in cui sono in vacanza e non uso quella ma le salviette 😀

  52. Beh, perché lo sono. Infatti è possibile farsele un casa proprio con bagnoschiuma e, azzardo, acqua distillata. Comunque di tutorial in giro ce ne sono un sacco.

  53. oh bene, allora non sbaglio affatto. anche io le lavo con la saponetta di marsiglia (e la uso anche per i pennelli.. l’eyeliner in gel viene magicamente rimosso) ma avevo paura che risultasse troppo aggressiva anche se ricordavo qualcosa di simile che avesse detto clio. grazie per le risposte

  54. Ti dirò, io ne ho usate due, quindi non è che possa fare chissá che paragoni. Però tra le due che ho provato una era molto saponosa e mi dovevo lavare la faccia dopo averla usata.. l’altra è leggerissima (proprio acqua) ed infatti la sto usando da quattro anni. Di contro non strucca se non ne usi almeno tre dischetti (ma secondo me un po’tutte le micellari fanno fatica, almeno che appunto non ne usi tanta, perché non credo siano nate per questo)
    Mi piacerebbe provare quella della Garnier per vedere la diffrenza..

  55. È tutto marketing vero, io le segnalai nei flop del mese. Sono delicate perché non fanno un tubo. Brava per il faidate

  56. le acque mmicellari struccano solo se siete abituate a rimuovere giusto il visibile dal viso (sugli occhi non fanno nulla)… per il resto inutili!

  57. Fragolina applicherà tonnellate di trucco o…l’acqua è troppo leggera e ne deve usare tanta. Più la seconda
    Poi la prendo un po’ in giro

  58. Ti avrei fermata in tempo se avessi saputo
    Ci penso notte e giorno ma non voglio comprare makeup fino a Natale (perché ho già cosa serve) auahahah :))

  59. Buono a sapersi. È poco allora. ..volevo prenderlo a mia sorella per natale
    Io con l’eye liner ancora non ci so fare. ..sarebbe stato sprecato per me

  60. Ni…diciamo che bisognerebbe usare dei tensioattivi che formano micelle e che quindi hanno una concentrazione micellare critica bassa.
    Le mie competenze per ora si fermano qui, quindi non so dare una risposta precisa. Però, secondo me, i bagnoschiuma non contengono sempre tensioattivi con queste caratteristiche e quindi non credo che si riesca a fare. O comunque la si fa ma non la puoi chiamare acqua micellare. Ma mi voglio informare meglio 😉

  61. Bella grazie! Ti leggo sempre e i tuoi pareri sono davvero autorevoli. Il nars lo hai o lo hai swatchato? Dovessi comprarlo on line sarebbe confortevole sulle labbra?

  62. Grazie mille e.. Penso che seguirò il tuo consiglio, non appena la trovo in offerta al super o da acqua e sapone la prendo 🙂

  63. Provare quella di Alkemilla…a me nessuna mi attaccava e poi non mi lasciavano belle sensazioni sulla pelle ma da quando ho scoperto lei é un altra storia strucca molto bene e ti rinfresca la pelle.

  64. Sono d’accordo con te, ho provato questa della garnier, mi lascia appiccicaticcia, non mi toglie bene il trucco e devo passare più volte, forse anche per questa ragione la pelle delle palpebre e del contorno occhi mi resta secca, sono tornata più che volentieri allo struccante bifasico (sempre della garnier) che mi toglie subito bene il trucco e mi lascia la pelle morbida!

  65. Preso! Olio di cocco? Inizio in questi giorni. Però troppi prodotti. .io mi secco di struccare così. Ormai è fatta

  66. Hai ragione, io ho solo letto qualche indicazione di acqua fai da te in rete, e le mie competenze sono quasi nulle o nulle del tutto.

  67. Prima olio di cocco, che strucca benissimo!
    Poi dopo i brufolazzi, andando per esclusione ma sbagliavo, l’ho sostituito con quello di jojoba, che è meno grasso ma strucca altrettanto bene ed è più indicato per la pelle mista! Comunque l’ho riciclato per impacchi ai capelli e per la pelle dopo la doccia ed è magnifico!! Pelle setosa e capelli morbidi e lucenti!

  68. Io uso da anni l’acqua micellare Venus e ho perso il conto dei flaconi usati… Non mi brucia assolutamente (mentre la maggior parte degli altri struccanti mi distrugge gli occhi) e non mi da una sensazione fastidiosa sulla pelle dopo averla usata, anzi… anche se poi per abitudine il viso lo lavo cmq. Forse la sensazione varia da persona a persona e da prodotto a prodotto…

  69. non vedo l’ora di finire la mia matita per sopracciglie di marc jacobs (che non ha nulla che non va) per prendermi il ka-brow! e wow, non sapevo che l’acqua micellare di garnier fosse così apprezzata, la sto usando da inizio anno e mi trovo bene (anche se la uso solo per il volto, per gli occhi ho il mio irrinunciabile bifasico di sephora), molto probabilmente quando la finirò la ricomprerò. per il resto, io ho il blush naturale perché le mie guance sono sempre rosse quindi per quello passo, così come per la spugnetta, non mi piace per niente usarla, preferisco sempre i pennelli!

  70. Ti terrò in mente man mano che proverò il rossetto! Poi molto probabilmente, se sarà un buon prodotto, lo includerò nel post dei Top di Ottobre… quindi avrai una review più dettagliata lì 😉

  71. Si infatti pensavo proprio ai top di ottobre 🙂 Mi piace un sacco la tipologia di post top (e flop). Scrivi lì che ti leggo

  72. Che forza! Non vedo l’ora di fare l’impacco ai capelli uno di questi fine settimana 🙂 Per ora me li lavo velocemente senza balsamo perché l’impacco vorrei tenerlo in testa un po’ . Compagno permettendo che ride. ..:-)

  73. Per togliere il mascara e pulire le sopracciglia l’unica per me è usare il bifasico. Poi finisco il viso con l’acqua micellare idratante della Yves Rocher che sto usando da un paio di anni visto che mi ci trovo bene! 🙂 Poi sugli occhi mi da fastidio.

  74. Grazie a te e a tutte. Per me il “problema” era il mascara. Le sopracciglia le pettino solo e non le trucco ma dato che sono ciompa direi meno male…purtroppo tocco molto il viso

  75. Va bene farò una coda! Anch’io evito le radici se faccio qualcosa. ..Ho provato mesi fa qualche fai da te con uovo ecc. E ti dirò non era male. .ma tra sporcare e tutto è un po’ più laboriosa la cosa. E penso meno efficace.
    Fu quando vide la ciotola uovo-olio di oliva che il mio compagno si stava sganasciando! Chiaramente parti’ la domanda “come mai una frittata a quest’ora?” Alla risposta immaginati Ihih :))

  76. Ehi viviamo in città parecchie lontano io e lei..! semmai vedo qualche review di Clio per altre marche, c’è tanto tempo ancora. Io poi a decisioni prese me le scrivo. .. Se hai tu qualche nome di eye liner di lusso o medio che ti piace (nero bello scuro) sono tutto orecchie. Grazie, ciao

  77. Mah… Sinceramente ho sia il panno Assiamedica, che il dupe del Clarisonic e anche quando sono soddisfatta, alla fine, rimane molto make up (che non si vedeva ad occhio nudo xd). Solo l’acqua micellare, non mi fa nulla. Di mattina forse, ma non la uso…Certo è che la Bioderma, ancora peggio della Garnier, almeno per la mia esperienza. 4€ di prodotto, mi sono utili, per i ritocchi, togliere il grosso del make up e anche a volte pulire i pennelli, quando non voglio bagnarli. Ma la Bioderma, non la ricomprerò mai 🙂

  78. La userò in questi modi alternativi allora. Ho criticato questo prodotto perché invece dalla pubblicità sembrava fosse il miracolo per struccare e ..da sola non con altri prodotti! Bastava abbassare l’enfasi :-))
    Io poi mi trucco pure poco come quantità -medio in occasioni importanti e ancora non sono neanche arrivate da quando l’ho presa dopo l’estate-

  79. io non la trovo nei negozi e non posso pensare di dovermi ricordare di ordinare online anche un prodotto così giornaliero.. mi fido! Ma per il resto inutili!

  80. Non sei l’unica, io ho provato quella di venus, struccava pochissimo, gli occhi poi si irritavano e dovevo usare lo struccante occhi garnier (anche quello non mi è piaciuto).Ora uso un latte detergente come ai vecchi tempi, almeno strucca!e se non ho tempo o voglia ho le salviettine struccanti 🙂

  81. Ciao, a me è stata regalata la mini taglia del roller lash che desideravo da tempo, non è semplice utilizzarlo, almeno sulle mie ciglia non molto lunghe e folte.A volte già alla seconda passata mi fa l’ effetto ragno….per un buon risultato devo lavorarlo tanto e usare il piegaciglia, inoltre è tanto pastoso come consistenza.Magari sbaglio qualcosa io ma non comprerei la confezione normale…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here