Ciao a tutte!

Con la recensione odierna vogliamo fermarci un momento con le collezioni natalizie per andare ad esplorare una delle novità arrivate in casa Kiko. Stiamo parlando dei nuovi rossetti New Unlimited Stylo!

Secondo il brand si tratta di un prodotto a lunga tenuta e dalla texture cremosa e morbida. Il finish? semi matte! Disponibile in ben 21 tonalità promette un’applicazone facile e modulabile. Se volete scoprire la nostra opinione al riguardo continuate a leggere! 😉

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-1

ROSSETTO NEW UNLIMITED STYLO KIKO

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-2

All’interno ci sono 2g di prodotto mentre dalla data di apertura dura 12 mesi. Il prezzo è di 8,95€ e, come detto precedentemente, sono disponibili 21 colori. Per questa recensione abbiamo avuto modo di testarne tre: 03 Biscotto Rosato, 18 Melograno, 20 Amaranto.


INCI ROSSETTO NEW UNLIMITED STYLO KIKO

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-3

A titolo informativo vi elenchiamo, qui di seguito, gli ingredienti di questi rossetti: Dimethicone, Isododecane, Synthetic Wax, Ceresin, Trimethylsiloxysilicate, Stearalkonium Hectorite, Hydrogenated Styrene/Isoprene Copolymer, Mica, Alcohol, Aroma (Flavor), Pentaerythrityl Tetra-di-t-Butyl Hydroxyhydroccinnamate, Passiflora Edulis Seed Oil, Hydrogenated Coconut Oil, Aqua (Water/Eau), Dicalcium Phospate, Gardenia Tahitensis Flower, Tocopherol, Heliantus Annuus Seed Oil (Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil), Tin Oxide. May Contain (+/-): CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77491-CI 77492-CI 77499 (Iron Oxides), CI 15850 (Red 6, Red 7 Lake), CI 15985 (Yellow 6 Lake), CI 19140 (Yellow 5 Lake), CI 42090 (Blue 1 Lake), CI 45410 (Red 28 Lake).

OPINIONI E WEB RUMORS

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-4

Trattandosi di un nuovo prodotto non abbiamo trovato molte recensioni al riguardo. Sappiamo comunque che si tratta della nuova versione dei rossetti Unlimited Stylo (ancora presenti da Kiko e molto apprezzati). Controllando gli ingredienti abbiamo notato che sono comunque due prodotti diversi. Nella descrizione di questa nuova versione Kiko scrive infatti che sono stati creati con ingredienti di ultima generazione.

SWATCH

Passiamo subito agli swatch delle tre colorazioni provate, le potrete vedere sia con luce naturale che con luce artificiale.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-503 Biscotto rosato, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-603 Biscotto rosato, swatch realizzato con luce artificiale.

Stendendoli abbiamo notato che si tratta di rossetti piuttosto cremosi anche se, dopo qualche minuto, tendono ad “asciugarsi” lasciando un finish opaco.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-720 Amaranto, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-820 Amaranto, swatch realizzato con luce artificiale.

Questo colore, tra i tre, è quello che ci è sembrato leggermente meno omogeneo. Il profumo che hanno è molto piacevole.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-918 Melograno, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-10

Ad ogni modo tutte e tre le colorazioni presentano una buona pigmentazione e coprenza. La cosa che però non ci piace per niente è il packaging: per poter chiudere il tappo non basta inserirlo sopra il rossetto ma bisogna anche trovare la posizione giusta per poter fare il “click” e chiuderlo del tutto. Insomma, una chiusura molto scomoda!

TEST – APPLICAZIONE

Curiose di vedere questi rossetti all’opera? Potete trovare tutte le immagini qui sotto! 😉

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-11Labbra al naturale, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-12Labbra al naturale, fotografia realizzata con luce artificiale.

Come al solito, prima di mostrarvi i rossetti applicati sulle labbra, vi facciamo vedere le labbra al naturale. In questo modo potrete vedere al meglio il grado di copertura del prodotto.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-1303 Biscotto rosato, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-1403 Biscotto rosato, fotografia realizzata con luce artificiale.

Se vedete le foto all’inizio della recensione potete notare come questi rossetti non abbiano la classica forma a punta. Questo fattore ci è di grande scomodità dato che, essendo dei rossetti opachi e super intensi, abbiamo avuto qualche difficoltà a realizzare bene i bordi senza l’aiuto di un pennello (specialmente con i colori più scuri).

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-1520 Amaranto, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-1620 Amaranto, fotografia realizzata con luce artificiale.

La pigmentazione comunque risulta molto buona sin dalla prima stesura ma la texture tende a mettere in risalto le pieghe naturali delle labbra. Il finish è opaco.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-1718 Melograno, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-unlimited-stylo-kiko-1818 Melograno, fotografia realizzata con luce artificiale.

Tendono a seccare leggermente le labbra ma si tratta di un prodotto no-transfer. Riescono a superare la prova pasti se non vengono contatto con sostanze oleose. Dopo diverse ore il prodotto tende ad accumularsi al centro delle labbra.

TIPS AND TRICKS

Per questo tipo di rossetti vi consigliamo, come sempre, di idratare bene le vostre labbra, assicurandovi di non avere pellicine varie (che andrebbero poi messe in evidenza dal rossetto). Inoltre, per realizzare al meglio i bordi, vi consigliamo di utilizzare una matita labbra della stessa tonalità del rossetto (cosa che però potete evitare se scegliete dei colori tendenzialmente chiari).

RIASSUMENDO

Durata: 4 – resistono bene per diverse ore senza ritocchi. Dopo un po’ di tempo però il prodotto tende ad accumularsi al centro delle labbra.

Pigmentazione: 4 – anche la pigmentazione risulta buona anche se troviamo che il numero 20 sia un po’ meno omogeneo rispetto agli altri.

Comfort sulle labbra: 2 – la sensazione di “secchezza” vi seguirà per tutta la giornata. Non si tratta infatti di un prodotto impercettibile.

Tendenza a non sbavare: 4 – grazie alla loro texture si aggrappano bene alle labbra e non sbavano.

Fedele alle promesse: 2 – non troviamo molto pratico il packaging come neanche la loro applicazione.

VOTO FINALE: 3

Nonostante il fatto si tratti di un prodotto niente male non riusciamo a farcelo piacere del tutto. I vari “difettucci” presenti, come il packaging, il suo essere tendenzialmente secco sulle labbra e il fatto che l’applicazione non sia così pratica e comoda, non ce lo fanno amare. Ad ogni modo vi consigliamo magari di puntare sui colori più chiari, molto più pratici da stendere.

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente; 4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

Volete vedere altre recensioni dedicate ai rossetti? Guardate qui:

1) RECENSIONE ROSSETTI COLOR DRAMA MAYBELLINE!

2) RECENSIONE ROSSETTI MILANO RED LONG LASTING DEBORAH!

3) RECENSIONE TINTA LABBRA COLOR JOLT MAYBELLINE!

Ragazze anche questa recensione rossetti New Unlimited Stylo Kiko finisce qui. Voi li avete già provati? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! Tanti saluti dal TeamClio!

52 COMMENTI

  1. non vorrei risultare antipatica, ma non sarebbe più interessante se voi del team recensiste un po’ più spesso prodotti più costosi? Ultimamente mi sembra di vedere solo Kiko, Wjcon ed Essence ahah

  2. L’ultima volta che Clio ha fatto un post con prodotti medio alti hanno protestato perché non c’erano i low cost

  3. Anch’io ne ho preso uno x il black friday da provare e confermo che la chiusura e’ antipatica e la stesura e’ difficile, xche’ non avendo la punta ed essendo un po duro non si riesce a darlo bene dappertutto. Insomma sono contenta di averlo preso con il 6×3!!! Non lo consiglierei!

  4. C’è da dire che mentre i prodotti costosi non sono alla portata di tutti, quelli economici potrebbero (dovrebbero? se sono buoni!) interessare a tutti

  5. Per me è un no… se voglio un rossetto matte/semimatte che mi duri un bel po’ di ore, senza doverlo sentire troppo sulle labbra, piuttosto scelgo un rossetto liquido matte. Questo mi sembra un po’ una fregatura… e poi 2g di prodotto?! Davvero? 😐

  6. Ne ho provato uno solo, in negozio..non ricordo il colore, ma era uno di quelli scuri tendenti al viola. Sono uscita e dopo mezz’ora mi era andato sui bordi e mi aveva seccato l’interno delle labbra. Stavolta passo!!

  7. Ma poi parliamone…quei packaging finto lussuosi? Per la prima volta non ho comprato un prodotto (tinta double touch) perché pensavo non ci stesse nel mio portarossetti!

  8. Una volta una ragazza della MAC mi consigliò di mettere un primer sotto i rossetti matte molto secchi, in modo che scorrano più facilmente, e aveva proprio ragione! Io uso questo metodo quando applico i retro matte della MAC e il rossetto scorre molto bene, ti consiglio di provare =)

  9. Da quello che ho capito, Clio recensisce prodotti un po’ più costosi e il team prodotti low cost. Secondo me è un buon equilibrio =) Io personalmente uso low cost solo i rossetti perchè trovo ottimi dupe,quindi alla fine mi sono utili tutte le recensioni e non mi sembra siano carenti =)

  10. Essendo un blog che parla a tutti ovviamente loro seguono la media..e la media si interessa a prodotti medio/basso costo 🙂 non mancano le recensioni di prodotti costosi (di recente ha ad esempio parlato dei suoi rossetti preferiti fra cui ci sono grandi marche), però ovviamente e giustamente danno più spazio a ciò che mediamente interessa di più 🙂 poi trovare un ottimo prodotto ad un basso costo credo farebbe felici tutte ahah

  11. Alla fine Kiko non è mica tanto low cost, se continuano ad alzare i prezzi tra qualche anno saranno al livello di MAC.

  12. io li adorooo!!! con il black friday ne ho presi due 🙂 li trovo molto confortevoli e la durata è alta,stanno diventando i miei preferiti

  13. Io ho il color malva di questi rossetti, e mi sono trovata benissimo! Non mi trovo d’accordo sul fatto che “la sensazione di secchezza vi seguirà tutta la giornata”. Quando lo metto, quasi mi dimentico di averlo su: non scherzo, non lo sento neanche, mi sembra di avere le labbra struccate! Il problema, c’è da dire, sorge dopo essersi struccate: lì ti accorgi di quanto le tue labbra si siano seccate, ma credo sia un problema comune per quanto riguarda i rossetti matt. Per il resto sono d’accordo su tutto: non sbavano, durano molte ore e i colori mi sembrano molto belli!

  14. Mmmm però che bei colori…almeno uno dei 3 (ancora non saprei decidere) mi piacerebbe..mi frena un po’ la difficoltà di applicazione e la secchezza che provocano…

  15. Qualcuna è riuscita a comparare formula vecchia e nuova? Con i vecchi rossetti ho avuto una delusione cocente, il colore era davvero stupendo (tra i più belli mai trovati) ma tempo mezz’ora iniziava a sgretolarsi e se tentavo di sistemarlo faceva i pallini! 🙁
    L’applicazione invece era comoda, mi trovo meglio con gli stick di questo tipo.

  16. I colori sono bellissimi, ma per me importabili, troppo secchi. Ne ho presi 2 perché ti frega il fatto che appena li metti sono cremosi ma subito dopo si trasformano in qualcosa di osceno. Super bocciati

  17. Ecco…anche io ho il color malva e mi dicevo..ma avrò avuto io fortuna?
    Per risolvere il problema della secchezza post struccaggio io mi faccio una specie di maschera col burro cacao alla calendula, tolgo l’eccesso e poi metto matita e rossetto…e devo dire he mi trovo bene…e quel colore è supermegabello!!!

  18. Io non lo prenderò perché forse ho una tonalità simile ma cremoso. Se non lo avessi però sarei corsa a prenderlo

  19. È lo stesso motivo che non mi fa usare spesso i rimmel the only one, senza punta si deve usare per forza il pennello con i colori scuri e quelli sono pure belli cremosi. Peccato perché sono buoni rossetti.

  20. Infatti ti capisco!! Io non uso mai mai mai il pennello x i rossetti, non mi piace proprio e quindo devono avere una bella punta comoda! Ma la storia del primer mi e’ piaciuta molto e lo usero’!

  21. Siccome di solito metto il rossetto appena prima di uscire, vado sempre di fretta, quindi il pennello lo uso in poche occasioni. ..

  22. In effetti anche a me il tondo fa pensare…. Poi Kiko da me non c’è, quindi mi devo fidare delle recensioni e su questo pack in particolare tutte ne parlano male. Solo a quelle a cui è stata inviata tutto la collezione sono entusiaste 🙂

  23. Certo sono diventati abbastanza esosi. Personalmente con lo sconto del 20% di Sephora (quando c’è) prendo altro 🙂 non low cost 🙂

  24. Mi si seccano le labbra solo a vederli! Col black friday ho preso un Gossamer ma mi evidenzia le pellicine (che finora non pensavo di avere!!)…meglio un altro che ho comprato della linea Shine o qualcosa del genere!

  25. Ma l’ultimo sembra abbia una chiazza più scura al centro, non mi sembra molto omogeneo, o sbaglio? I rossetti Kiko non mi fanno impazzire, preferisco aggiungere un 15% in più e avere di meglio

  26. L’ho provato di recente e gli ho dato una insufficienza piena. Non mi è piaciuta affatto la texture, troppo secca (soprattutto per il periodo invernale in cui il freddo di per sé già secca le labbra), troppo opaca, e la pigmentazione (dell’unico colore provato) mi è sembrata disomogenea.

  27. Ovviamente intendevo in linea di massima…In genere i prodotti più costosi o più famosi (spesso le cose coincidono) sono recensiti da Clio, anche se capita che anche lei recensisca prodotti low cost!

  28. Vero, il colore è bellissimo! E la secchezza, oltre a essere inevitabile quando si parla di rossetti opachi e a lunga tenuta, è facilmente risolvibile con un buon burrocacao, come hai detto te

  29. Io darei pure un 2!
    Ne ho presi tre e li ho buttati. Seccano tantissimo, fanno grumi antiestetici e non durano poi così tanto. C’è decisamente di meglio ad un prezzo simile (es. Rouge Mat di Sephora!). Anche la versione vecchia non mi era piaciuta, peccato 🙁

  30. il rosso l’ ho messo al matrimonio ed è durato tutta la sera, anke se preferivo la serie precedente di unlimited stylo ke duravano ancora di +!

  31. io lo stavo prendendo, poi l’ho lasciato lì pensando “è bello, ma ho già tanti nude…”, poi ci ho ripensato e sono andata a prendermelo il giorno dopo! morale: ho fatto benissimo perchè poi, applicandolo, me ne sono innamorata, sopratutto a livello di colore sulle labbra (la texture è proprio come descrive il Team)!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here