Ciao ragazze!

Adesso che l’inverno è ufficialmente alle porte è tempo di adattare la propria skin-care routine alle condizioni climatiche e sono sicura che da buone beauty-addicted le vostre trousse si siano già riempite di prodottini per le labbra, creme ricche e idratanti super strong per far fronte alle necessità che i primi freddi comportano! Ma se vi ponessi la fatidica domanda “Quali sono i due prodotti skin-care salva vita in inverno senza i quali non riuscireste a vivere?” quale sarebbe la risposta?

Io e il mio team abbiamo deciso di condividere con voi due prodotti skin-care ciascuno per l’inverno. Siete curiose di sapere quali esigenze vanno assolutamente soddisfatte e di cosa invece riesco a fare a meno? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere il post! 🙂

ClioMakeUp-due-prodotti-top-salva-vita-inverno-preferiti-copertina

LAURA: VISO E MANI SEMPRE PROTETTE!

Laura, che ha una vera e propria passione per la skin-care, ama utilizzare parecchi prodotti ma dopo averci pensato bene e dopo aver fatto un’accurata selezione, i due prodotti “salva vita” sono: il siero Idealist di Estèe Lauder e la crema mani latte e mandorle di Burt’s Bees.

Il siero per il viso è una sorta di primer che leviga i pori e idrata la pelle in profondità in casi di estrema secchezza, fa sì che il trucco duri a lungo e assicura una stesura più omogenea e luminosa del fondotinta che, in questo periodo, evidenziava le pellicine in modo particolare. Lo utilizza in due modi: talvolta sopra la crema o viceversa!

ClioMakeUp-due-prodotti-top-salva-vita-inverno-preferiti-laura
Estèe Lauder, Idealist. Prezzo: 70€ su Sephora.it – Burt’s Bees, crema mani latte mandorle. Prezzo: 11,95€ su Amazon.it

Per la cura delle mani Laura invece ama alla follia la crema latte e mandorle di Burt’s Bees: si tratta di un prodotto semi-solido dalla consistenza simile all’olio di cocco quando le temperature sono basse.


Pur essendo una crema molto ricca, si assorbe abbastanza in fretta ed è un toccasana per mani, gomiti, piedi e ginocchia. Ha poi un profumo molto gradevole di mandorle. Unica pecca? Il vasetto in vetro è poco pratico da portare in giro!

CHIARA: MAI SENZA UN CONTORNO OCCHI E UNA CREMA VISO!

Chiara afferma di poter fare a meno di tutto, ma non riuscirebbe mai a vivere senza un prodotto che le idrati a fondo il contorno occhi e una crema per il viso. Specialmente quando le giornate invernali sono particolarmente fredde e il vento tende a seccarle eccessivamente la pelle.

La crema contorno occhi che ultimamente sta davvero apprezzando è quella di Herborist: si assorbe molto velocemente ed è quindi adatta sia al mattino che alla sera, distende le zampette di gallina e leviga la pelle donandole un aspetto subito più fresco e curato.

ClioMakeUp-due-prodotti-top-salva-vita-inverno-preferiti-chiara-laurachiari
Credits: Laurachiari.it- La crema contorno occhi si trovava all’interno di questo kit. Herborist, kit scoperte. Prezzo: 14,90€ su Sephora.it

La sua crema invernale preferita è quella all’acido glicolico di Bottega Verde: molto ricca e idratante, protegge la pelle e in seguito ad un utilizzo costante riesce ad affinarne la grana. D’inverno è un must-have irrinunciabile per Chiara! 🙂

ClioMakeUp-due-prodotti-top-salva-vita-inverno-preferiti-chiara
Bottega Verde, Crema viso giorno rinnovatrice levigante con Acido Glicolico ed estratti di Frutta (50 ml). Prezzo: ora in offerta a 6,99€

SILVIA: VISO E LABBRA SEMPRE IDRATATE

Silvia dopo aver passato un weekend in montagna si è resa davvero conto di quali siano i suoi prodotti indispensabili per l’inverno, quelli di cui ha più avuto davvero nostalgia! Appena rientrata a casa infatti è stato per lei necessario fare una maschera idratante per il viso: la sua preferita è quella in tessuto di Sephora alla rosa.

Trova che le maschere in tessuto siano molto pratiche e facili da applicare quindi in occasione del Black Friday ha ben pensato di fare scorta! Vi ricorda qualcuno? Ehehe…!


Sephora, maschera alla rosa. Prezzo: 3,90€ su Sephora.it

Altra cosa di cui Silvia non riesce a fare a meno è un balsamo labbra. Al momento sta utilizzando quello della Blistex nel barattolino: lo applica in abbondanza ogni sera prima di andare a dormire per poi risvegliarsi con labbra morbide e setose!

ClioMakeUp-due-prodotti-top-salva-vita-inverno-preferiti-silvia-2
Blistex, Idratante labbra. Prezzo: 4,31€ su Amazon.it

Ragazze, siamo solo a metà dell’opera! Mancano ancora all’appello Chiara e Costanza, siete curiose di scoprire quali sono i loro due prodotti top per l’inverno? Andate subito a pagina due e provate ad indovinare quali avrò scelto io! 🙂

104 COMMENTI

  1. I miei due prodotti irrinunciabili sono il contorno occhi, in questo momento uso uno della Nuxe EMI trovo molto bene, il Nirvanesque yeux, e una crema molto ricca della Lancaster. La metto la sera e mi sveglio col viso liscio e morbido

  2. Le mascherine da 3.90 citate di Sephora sono valide!a me piace molto quella alla rosa e quella all’avocado 🙂 mi aveva detto la commessa che sarebbero durate per 3 utilizzi..a me durano di più!anche perché pur applicando uno strato generoso la loro consistenza rende possibile lo stenderle facilmente andando a trattare ogni zona senza bisogno di troppo prodotto 🙂
    I miei salvavita invernali sono un’olio solido di cocco per il corpo, i piedi e le mani e il contorno occhi alla rosa canina della cien

  3. Per me una crema idratante viso da banco e il burro cacao. Speravo che il reve de miel fosse il the best, invece ho sempre la sensazione di labbra che tirano…uffa!!!! E poi Frema mani in abbondanza, la migliore mai provata è quella all’antica di Yves Rocher. La considero come prodotto numero tre perché la uso sempre, estate e inverno.

  4. Il mio prodotto must invernale è il burro cacao, nello specifico quello dei provenzali riparatore all’uva. È un prodotto magico, davvero: io ho le labbra sfigatine che si seccano e si rompono spessissimo, ma questo burro cacao in primis mi ha fatto guarire in meno di due giorni quegli stupidi taglietti da freddo agli angoli della bocca, ed ora che continuo ad usarlo mantiene le labbra morbide e protette!

  5. Prova il burro di karitè. Io mi preparo un balsamo labbra mescolandolo con diversi oli e ti assicuro che non ci sono paragoni.

  6. Adoro questi post! Sono già lì per fare qualche ordine ..Per me burro di cacao (anche se lo uso tutto l’anno), ed una crema maschera notturna per i periodi più freddi, ultimamente preferisco quelle con oli, in particolare quella della weleda alla rosa di cui ho ancora la versione vecchia in ampollina, o quella di Lea nature.

  7. So che questo che sto per dire farà svenire Clio e molte altre, ma io le maschere idratanti le trovo completamente inutili, visto che si ottiene un effetto identico, se non migliore, semplicemente applicando uno strato di una crema più ricca di quella abituale, rimuovendo l’eccesso con del tonico dopo una mezz’ora. È come quando sei indeciso se prendere lo shampoo luminosità o quello rinforzante, e poi leggi l’INCI e tante volte gli ingredienti sono gli stessi

  8. Anch’io ho comperato il contorno occhi cien alla rosa … Non lo ho ancora aperto perché sto aspettando di finirne un altro. Premesso che ho una pelle giovane (23 anni), come ti stai trovando ?? 😀

  9. quelle in tessuto a me durano per 2 utilizzi, sono molto bagnate .. ma penso che Ylenia si riferisse a quelle in vasetto da spalmare, quelle anche 4-5

  10. prodotto irrinunciabile del periodo è il balsamo labbra Martina Gebarth , poi la crema per il viso all’olio di argan fitocose e la maschera energizzante idratante di Natura Siberica …. certo che leggere di una crema all’acido glicolico da usare di giorno … brividi!!

  11. I miei due prodotti irrinunciabili sono il contorno occhi con olio di Avocado della Kiehl’s e il fluido idratante opacizzante Aqua della Rilastil. Nonostante sia un prodotto studiato per la pelle mista riesce ad idratare la pelle. Al massimo la sera ci aggiungo qualche goccia dell’olio da notte Vinosource della Caudalie, meraviglioso!

  12. In effetti sono molto cariche di prodotto e sarebbe un vero spreco buttarle dopo 15 minuti di applicazione, quindi per non riutilizzarle, le tengo su fino a quando non sono quasi asciutte (ci vuole un’oretta più o meno) e poi le butto.

  13. Se le chiudi bene in modo che non secchino puoi usarle ancora, io faccio così con quelle per il viso, le utilizzo due volte

  14. Io in questo periodo non riesco a rinunciare al burro cacao (sto usando quello de i provenzali alla mandorla ma ha un gusto schifoso!meglio quello al burro di karité…) alla crema viso e alla crema mani.Aggiungo anche la crema contorno occhi per evitare le odiate borse.

  15. Sarei curiosa di avere qualche info in più sulla crema-lozione di Kiehl’s usata da Chiara. Ho una pelle mista grassa che tende a disidratarsi e creare imperfezioni quindi potrebbe essere un prodotto interessante. Potete dirci qualcosa in piu? Grazie mille

  16. Per me ‘pelle perfetta’ e ‘solo due prodotti skincare’ non possono stare nella stessa frase. Lo so, sono sempre la solita.
    In inverno (ma in realtà tutto l’anno) non posso rimanere senza il burrocacao. L’altra cosa potrebbero essere le gocce per il naso: quando devo respirare dalla bocca o quando non riesco mangiare tranquilla perché poi sto per soffocare. … potrei morire al’istante.
    Per la skincare (dopo la detersione) ho 4 prodotti la sera e 3 la mattina. E non potrei rinunciare neanche a uno di essi.
    Ragazze questi post mi mettono ansia. Ma come si fa?!

  17. È divertente perché io di make-up non uso quasi nulla (rossetto e mascara la sera, troppa fatica farlo anche di giorno

  18. Ciao ragazze! Personalmente in inverno labbra e mani sono i punti che mi danno più problemi! E spesso risolvo con trucchi homemade per risparmiare e conoscere esattamente l’inci dei prodotti

  19. Certo!
    La mattina l’essenza di Elisabeth Arden + crema giorno Mádara + contorno occhi sempre Mádara. La sera la soluzione al’8 % di acido glycolico di Neostrata + il siero di Arden + contorno occhi Benefiance di Shiseido + crema notte sempre Arden.
    È un casino, tutto mescolato, me ne rendo conto. E non è da me.
    Ma DEVO fare la brava e finire i prodotti.
    Dopodiché non ci sono dubbi, so già cosa farò. Una sola parola: Mádara.
    (Ve ne parlerò meglio al momento dei Top, ma se volete cominciate a vedere un po’ in giro o sul web, io ne sono entusiasta. Più la
    uso, più la provo e studio, più mi piace. https://uploads.disquscdn.com/images/8455ee6e540c27cf3ebf2a61cfbde0a6bb957b8426d585bd5ef75c94e050c3be.jpg
    https://uploads.disquscdn.com/images/17960dfa0d772e89f8a3794e4ed45aa110632f15b7346818ef6388b5fe381bd1.jpg

  20. Màdara … la devo provare! leggo opinioni sempre più entusiasti e siccome è un’azienda lettone che ha un po’ lo stesso concetto di un altro brand che mi piace molto (Natura siberica) sfruttando attivi di piante artiche mi sà che con l’anno nuovo … comunque non ti preoccupare pure io ho una routine con un cassetto pieno di prodotti :-))) la sera poi … 15 min mi ci vogliono tutti!!

  21. Segnalo che la crema al glicolico di Bottega Verde non è più scontata (almeno non sul loro sito), ora è a prezzo pieno a 33 euro e qualcosa. Comunque suggerisco di tenere d’occhio il loro sito, alcune creme come questa sono davvero ottime, anche come inci, e sono spesso in offerta a meno di 7 euro 😉

    Comunque il mio prodotto salvavita in inverno è il burro di karité! Lo uso come burrocacao (travasato nel un contenitore di un burrocacao Lush finito), sui capelli, sulle mani, sul naso quando si screpola -soffro anche di dermatite intorno alle narici-, sul contorno occhi o sul viso quando sono particolarmente secchi… Funziona eheh…

  22. Mia amica Vale usa la Natura Siberica. Deve essere un miracolo nel tubetto.
    Mádara mi piace molto, loro a posto del acqua usano il succo di betulla e ci sono creme che “sanno” proprio di pianta o bosco o natura o non so e la cosa che mi ha stupito veramente è che la differenza SI VEDE.
    Io non sono appassiona di Bio e non so niente di INCI (per dirla tutta mi definirei più come scettica), ma credo di essere una donna intelligente e non voglio negare l’evidente.

  23. Come ti capisco. Avevo già provato il Reve de miel in stick e non mi era piaciuto per niente, mi sembrava che una volta assorbito le mie labbra fossero addirittura più secche di prima…mi sembrava di aver letto in un post che quello nel barattolino fosse più idratante, quindi ne ho preso uno per S.Lucia (ero tentata di prenderne addirittura 2, uno per me e uno per mia sorella, ma ho detto “proviamolo prima…non si sa mai…”)…beh mi sto trovando MALISSIMO. Non idrata per niente. Le mie labbra sono ancora più secche e con ancora più pellicine dopo che si asciuga. E costa 12 euro mannaggia. Durerà anche mesi e mesi ma se fa questo effetto no grazie.

  24. Quindi la crema al glicolico di bottega verde ha buon inci ? Conosci altri prodotti sempre di bottega verde con buon inci ? Ho fatto la tessera da pochi mesi e sono piena di super sconti anche fino al 60%. Conosco solo la linea all’olivo uscita di recente che è al 98% naturale , l’ho provata e mi trovo bene però vorrei provare anche altro rimanendo sul buon inci… grazie mille in anticipo 🙂

  25. Ciao! Ho comprato la lozione di Kiehl’s quando ho interrotto le cure dal dermatologo per l’acne: sono andata al negozio monomarca e mi hanno fatto il test della pelle che è risultata estremamente secca sulle guance e grassa sulla zonaT. Inizialmente mi hanno fatto provare la Skin Rescuer che tendeva ad ungermi. Così alla fine ho comprato questa lozione che è il prodotto di transizione tra le pelli miste/grasse e quelle leggermente secche. Devo dire che mi trovo benissimo perché idrata la pelle e la lascia lo stesso matt e morbida, la uso infatti anche sotto al trucco, cosa per me impensabile con altre creme. Non è un prodotto mirato alla cura dei brufoli, è ma l’unico che non me ne fa spuntare di nuovi e che lenisce la pelle irritata. Spero di esserti stata utile, ciao!
    Chiara ClioMakeUp

  26. I miei salvavita d’inverno sono gli olii! Per fortuna le mani non le ho mai secche, ma la pelle del viso sta iniziando a seccarsi più del solito e le labbra, vabbè, son sempre secche. Con l’olio d’argan risolvo tutto! Dopo lo struccante, ne metto un po’ sul viso e sulle labbra e vado a letto. Al mattino le labbra non sono secche come di solito accade e la pelle è bella morbida!

    Se dovessi aggiungere un secondo prodotto, mmm, il balsamo labbra Viviverde Coop. Questo a differenza degli olii lo utilizzo di giorno, anche se resto a casa, così le labbra continuano ad essere idratate!

  27. Ciao Chiara grazie mille per la risposta. Io non ho brufoli freschi sul viso ma ho la pelle irritata/grassa che tende a squamarsi . Quindi questo prodotto è proprio una crema? Il termine lozione mi ha ingannata perchè pensavo fosse una sorta di tonico liquido. Non ho negozi Kiehl’s nella nella mia città quindi mi affidavo al sito Douglas. Grazie ancora per il chiarimento

  28. alla faccia!! O_O sarà che forse quando la compravo io da adolescente aveva un’altra formulazione, sarà che forse la compravo in stock quando era in offerta… ma mica mi ricordavo che a prezzo pieno costava 33€! O_O

  29. Il kit della Herborist ce l’ho anche io ed è fantastico.
    Usare le due maschere è un lavoro (servono tempo e dedizione) ma è tutto davvero molto valido.
    Kit consigliato.

  30. Io tra l’altro, parlando di prodotti tuoi della skincare, sto sempre facendo il filo all’essenza shiseido… che non ho ancora comprato XD

  31. Per l’inverno non ho due, ma almeno almeno tre prodotti:
    – Crema mani (in ufficio ho in un cassetto la confezione enorme della Neutrogena), non mi si seccano da rompersi, ma in inverno senza sono persa.
    – burro cacao: soprattutto quest’anno che le labbra si spaccano un giorno sì e l’altro pure
    – siero notte di Kiehl’s, il Midnight recovery. A volte se so che devo stare in giro all’aperto durante il giorno e fa freddo, me lo metto lo stesso. Lo scorso weekend ero a Torino, abbiamo passato la notte fuori e mi sono portata poche cose. Il mattino, visto l’aria e il freddo che faceva, me lo sono messa come base sotto il fondo. E meno male! O_O

  32. Ciao, non svengo … anzi ti dò ragione. Ho commentato spesso nei post sulle maschere idratanti che ne devo ancora trovare una che faccia il suo lavoro… devo dire però che quelle in cotone all’acido ialuronico aiutano, amo anche quella della missha alla bava di lumaca, una delle più valide tra quelle che ho provato.

  33. Laura DEVI prenderla prima o poi. Quella di Arden era uno sbaglio terribile. Ma ce l’aveva lì disponibile, mentre Eudermine di Shiseido bisognava ordinare e aspettare. Arden non è malaccia, ma mi sono pentita un sacco.

  34. Ciao Clio!! I miei prodotti salvavita in inverno sono il siero (ora ne sto usando uno al veleno di vipera) e la crema viso (mi sto trovando benissimo con la effaclar mat di là roche-posay che uso al mattino- mentre per la sera uso una crema biologica al miele e aloe acquistata presso degli apicoltori).. altro prodotto indispensabile la crema mani, visto che in inverno le ho sempre super rovinate!!!! Grazie mille per questo post, ricco di prodotto interessanti! Un bacione!

  35. Anche io come chiara ho scoperto il burro di karité come all-over…Anche sulle labbra è migliore del burrocacao! Solo che avendo la pelle grassa non lo uso su viso…Mi sto trovando bene con la crema sorbetto di Garnier per pelli grasse…Sono al quarto barattolino! Idrata ma non la sento sulla pelle!

  36. io invece mi sono appassionata al Bio quest’anno, stò ancora imparando perchè il campo è vasto ma devo dire che da quando ho sostituito i prodotti tradizionali con i Bio stò avendo risultati notevoli! e Natura siberica è uno dei brand che mi piace di più, scoperto con lo shampo che non mi fà rimpiangere i risultati dei siliconi e recentemente con un contorno occhi effetto lifting antirughe che è una bomba! e poi ha un prezzo molto basso per i risultati che dà 😉

  37. Olio di argan l’ho preso tipo una settimana fa, perché quello di semi di fico d’india che cercavo non ce l’avevano (e non l’hanno nemmeno mai sentito nominare, se per questo), quello di rosa mosqueta costava 18 euro mentre quello di argan 10.
    Di solito non faccio storie per 8 euro ma in questi giorni sì.
    E dato che qui sul blog se ne parla spesso e bene…Mi son detta: proviamo.
    Mi piace molto, sai?

  38. Mi ritrovo molto nella scelta di Silvia! Pelle e labbra idratate! Quando inizia a tirare tutto non vedo l’ora di arrivare a casa!! Ma il balsamo labbra me lo porto sempre dietro e di notte uso quello blu, sempre della Blistex che è più intensivo!

  39. Mmm, aspetta, ma l’olio è puro al 100%? Perchè io ricordo di averlo pagato tipo 45€ in erboristeria (il formato peró è molto grande) e questo contiene solo olio di argan. Quello di rosa mosqueta anche lo presi per 30€ ma il formato è più piccolino…

  40. Sì infatti tutte le creme belle di BV costano tantissimo! Però sono spesso in offerta, anche le più costose si può riuscire a pagarle davvero poco 😉

  41. Guarda io ho la dermatite atopica da quando sono piccola. Ho provato quintali di creme e alla fine l’unica con cui davvero mi trovo bene è la locobase repair. Praticamente è a base di ceramide, che è la sostanza che le mie cellule non producono (o ne producono troppa poca). La compro in farmacia, costicchia, ma il tubo è grande e ne basta davvero pochissima per volta. Io la uso solo sulle labbra perché negli altri punti non ne ho bisogno e perché è davvero troppo grassa, al massimo di notte la metto sulle mani e sul viso, ma solo una volta ogni tanto!

  42. Sì sì!! Infatti la compravo a meno di 10€ in offerta, ma essendo un po’ che non bazzico più BV ci sono rimasta quando ho visto il prezzo! O_O

  43. Ahaha scusa, mi rendo conto ora di averla confusa con la linea al Retinolo! Questa “funziona”, nel senso che l’unico attivo serio che ha è appunto l’acido glicolico al 5%. E’ comunque una crema sintetica non di certo naturale o ecobio. Oltretutto rileggendo l’inci vedo che contiene un conservante cessore di formaldeide (DMDM HYDANTOIN) quindi io la eviterei a pie’ pari :D.

    La linea al retinolo invece dico che ha buon inci nel senso che i prodotti sono ben formulati (anche qui formulazione sintetica)… Sono presenti ingredienti sintetici ma inseriti in funzione degli attivi, e diversi attivi utili oltre al retinolo (sarebbe una linea antiage).

    La linea più naturale è la linea chiamata proprio “Bioecologica”, poi c’è la crema viso Riso Venere – di questa linea accettabili anche mousse viso e bagnodoccia (ha qualche “giallo” e due allergeni), poi c’è la crema viso della linea Karitè (che però ha il dimethicone a metà inci e, alla fine dell’inci, qualche “rosso” tra cui un parabene), crema viso antietà della linea “Melograno” (anche qua qualche pallino rosso alla fine)… Altri prodotti non li conosco 🙂

    In generale gli inci di BV, quando sono carini, si perdono sul finale: di solito hanno almeno un parabene e diversi allergeni.

    Lascio il link del forum Saicosatispalmi dove trovi molti inci di prodotti BV in ordine alfabetico: http://forum.saicosatispalmi.org/forum/viewtopic.php?t=14395

  44. Ho la pelle di un anno più giovane della tua quindi ti capisco ahah
    Allora a me sta piacendo molto, perché non unge ed idrata bene 🙂 forse se il contorno occhi è molto molto secco potrebbe non essere la scelta migliore!Ma per tutti gli altri tipi di pelle la consiglio 🙂

  45. Ciao volevo chiederti un consiglio. Non ho mai usato un olio sul viso ma volevo provare l’ olio di rosa mosqueta sul contorno occhi, si usa sulla pelle bagnata o asciutta?

  46. Io sto adoperando l’olio di Argan puro al 100%, alla sera , dopo la detersione, struccaggio. Non ricordo bene quanto l’ho pagato, ma non poco! Preso in una bio profumeria fidata, una bottiglietta di vetro da 10 ml, ma me ne serve una goccia per viso e collo. La pelle ringrazia, è davvero una mano santa in questo periodo. Se vi interessa domani vi faccio sapere il prezzo esatto è il produttore.

  47. Ciao tesora ♡!
    Ad Ancona c’è un negozietto carinissimo con tutta la cosmesi Bio & Co, un’ altra ragazza qui sul blog (ciao Francy!) compra in farmacia mi pare. Non è introvabile. In ogni caso se non riesci fammi sapere che al limite qualche campioncino te lo mando io.
    Per dirti io ho preso un kit, pagato 22 euro. C’era una mousse detergente (ottima) + crema giorno + crema notte. Spero davvero che avrai occasione, io ne sono straconvinta!

  48. Ciao posso chiederti che siero e che acido ialuronico usi? Sono contenuti all’interno dello stesso prodotto o in due prodotti separati? Grazie

  49. Il kit si costa poco. Purtroppo non si può dire altrettanto delle versioni a “grandezza naturale”. Non che il costo sia esattamente proibitivo però insomma, proprio creme economiche non sono.

  50. Faccio notare che la crema mani Burt’s Bees costa 11 dollari e 93 da Amazon America. In Italia costa 66 euro…

  51. Ciao Zebra! Certo!.. io uso il super aqua serum di Guerlain da tanti anni.. mi sono sempre trovata molto bene!.. come acido ialuronico uso le fiale della Monteil!

  52. I miei prodotti skincare invernale: crema viso Gram di Esther (idratante per pelli miste e acneiche), burrocacao la sera prima di dormire, crema corpo e mani Leocrema all’olio di argan 🙂

  53. Anche io sto usando la crema da notte di Madara e mi trovo davvero bene. Credo che presto proverò altri prodotti. Ciao!
    Laura ClioMakeUp

  54. Ma è strano, pellicine non ne ho e al tatto sono morbide però le sento sempre tirare appena finisce l’effetto del burrocacao appena steso, cosa che non accade con il banalissimo labello. Bho. 12 euro spesi con tante aspettative e pochissimi risultati!

  55. Sembra interessante Madara! Anche io non ne capisco molto di inci ma ho capito che se si riesce a non mettere cose sintetiche sarebbe meglio quindi mi sto interessando

  56. Per me i prodotti devono essere almeno 3
    – crema viso (in questo momento royal honey della Skinfood)
    – contorno occhi (mi sto trovando bene con la linea redermic de La Roche Posay)
    – burrocacao
    Anzi 4: usare un tonico idratante fa la differenza!

    OT: oggi stranamente sono passata da Sephora in cerca di un profumo invernale e la commessa mi ha fatto due campioncini per provarli e anche mi ha fatto un tester con gli smalti che mi interessavano! Gentilissima!

  57. Grazie mille! Io ho comprato questo e non quello alla melagrana proprio perché lo ritenevano essere “meno unto”… il mio contorno occhi non ha esigenze particolari.. cercavo perlopiù qualcosa da usare al mattino per idratare e rinfrescare, che fosse a rapido assorbimento, prima di passare alla fase trucco 🙂

  58. Ah si! Il tuo è da 15ml, allora il prezzo ci sta. Io l’ho preso da 250 perchè lo uso molto anche per impacchi pre-shampoo, maschere viso e sul corpo.

    Molto carino il pack del tuo olio! Dato che, come il mio, ha il contagocce, ed essendo l’olio puro, mi raccomando di non poggiare il contagocce da nessuna parte, neanche sulle mani… altrimenti rischi di compromettere la qualità dell’olio!

  59. Allora è perfetto!io lo uso sempre prima del trucco e devo dire che è come non averlo, nel senso che non dà nessun effetto negativo sul trucco!ma in compenso non mi sento il contorto secco

  60. Quelle coreane le compro su yesstyle, ne hanno di tutti I tipi però il sito non fornisce descrizioni a fondo sulle proprietà e ingredienti, quindi è difficile scegliere, sono andata un po’ a tentoni ma al momento la migliore tra quelle provate è quella di missha alla bava di lumaca. Quelle divertenti con disegnini e co non sono particolarmente valide. Ho trovato in un negozio in svendita super scontate tipo 15 euro le maschere sempre tipo cotone ma con uno strato di gel del Dr LeWinn che mi sono piaciute tantissimo, ho provato a ricomprale online e costano 74 dollari! Clio consigliava la Laneige, ma non l’ho ancora provata. Mi piacciono molto anche quelle al ginseng della Erborian.

  61. I miei prodotti top per l’inverno sono il Cleansing Gel Hyséac e una crema mani con aloe vera e miele di un’azienda agricola locale, super nutriente fa miracoli anche post motorino senza guanti con 5º fuori

  62. Io ho la essenza time revolution di Missha, molto famosa nel web, ed è ottima per me e costa decisamente meno…

  63. Grazie a voi team! Confrontarsi e suggerirsi è sempre un’ottima opportunità di crescita

  64. Grazie molto della risposta carissima!
    Davvero tutti prodotti davvero interessanti, soprattutto quelli Madara, che punto da diverso tempo…per ora non ne ho acquistati perché, approfittando di uno sconto del 30%, ho acquistato diversi prodotti del Dr Taffi, che, davvero trovo meravigliosi, l’acido ialuronico puro al triplo peso molecolare è fantastico!
    Ma Madara è in cima alla mia lista dei desideri. Ti consiglio di tenere d’occhio il sito http://vanityspace.altervista.org/?doing_wp_cron=1482057736.9228839874267578125000, infatti, oltre ad offrire ottime recensioni, spesso danno codici sconto, come quello di cui ho approfittato io. A settembre credo ce ne sia stato uno del 40% proprio su Madara, ma io non lo sapevo! Ciao carissima

  65. Già, ma credimi che se non idratassi le mie labbra non riuscirei nemmeno a parlare per quanto mi tirerebbero… al momento non ho visto questo miracolo che tutti gridano ed è per questo che la tua ricettina è assolutamente da provare!

  66. Sì caspita..provala assolutamente! Tra l’altro puoi usare il burro come base e aggiungere altre componenti che rispecchino i tuoi bisogni! Magari quello che va bene per l’inverno risulta troppo pesante per l’estate e così via.
    Inoltre ti consiglio di preparartene 2 tipi:
    1 per stare in casa ricco solo di elementi nutrienti ed emollienti
    1 per le uscite arricchito da glicerina che funge da protettivo!
    Sconsiglio la glicerina in casa perché non lascia traspirare la pelle..
    Fammi sapere!

  67. Ragazze, ciao a tutte, scusate se sarò un po’ off topic ma ho bisogno assolutamente di un aiuto! PER CHI CONOSCE IL FONDOTINTA THE BALM TIME BALM! il mio mi è quasi finito e voglio assolutamente comprare questo online, ho visto tutti i video review su youtube per capire il colore, e dopo svariati giorni di questo bel passatempo (!!) e molta pazienza, ho capito che il mio colore è o il light o il light medium, ma non sono sicura quale dei 2. Io sono una nc 20/25 in Mac
    HELP?? grazieeee

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here