Ciao a tutte!

Si sta avvicinando l’Epifania che, come detto comanda, tutte le feste si porta via! Questa celebrazione è molto amata soprattutto dai bambini poiché, da tradizione, si regalano loro dolcetti e giocattoli…sempre che abbiano fatto i bravi, sennò, carbone dolce per i pestiferi!

Ma siamo sicure che il divertimento finisca con l’infanzia? Perché non cogliere l’occasione per rendere quest’ ultima festività speciale anche per noi make-up addicted, realizzando un dono fatto con amore e personalizzato in vista della nostra passione? In questo post, vi daremo qualche idea per realizzare una calza della Befana fai da te, interpretandola però in chiave…beauty! Siete curiose di vedere di cosa si tratta? Allora continuate a leggere il post per scoprirlo ;-)!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-21“Ciao ragazze! Avete fatto le brave?” Clio testimonial d’eccezione :-D!

UN PO’ DI STORIA… CHI È LA BEFANA?

Ma chi porta questi doni? La cultura popolare, unitasi con i suoi elementi folcloristici con quella cristiana, vuole che sia la Befana, una strega buona che adempie a questo compito in onore dei Re Magi che, grazie alla manifestazione (per l’appunto, Epifania) di una stella cometa, hanno trovato la strada per portare i loro omaggi a Gesù Bambino.

CALZA DELLA BEFANA DIY A COSTO ZERO CON… LA CARTA DA REGALO!

Per creare la nostra calza della Befana beauty, cominciamo con un’idea a costo zero ed eco-friendly, ovvero riciclare la carta da regalo in cui erano avvolti i nostri regali!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-14Credits: blogmamma.it

Se non l’avete ancora buttata oppure, per un motivo o per l’altro (come, per l’appunto, i lavoretti DIY!), l’avete conservata, potete prenderne un foglio della grandezza che preferite (dipenderà dalle dimensioni che vorrete dare alla vostra creazione), piegarlo a metà, disegnarvi sopra una calza e ritagliare, in modo da avere due sagome.


ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-13Credits: vitadamamma.com

Se avete pezzi di carta troppo piccoli, potete unirli tra di loro incollandoli gli uni agli altri, così da ottenere una carta da regalo patchwork!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-19Credits: ipasticcididani.blogspot.it

Poi prendete le due sagome ed incollatene i bordi con la colla (tipo Super Attack o a caldo, come preferite), lasciando, ovviamente, aperta la parte superiore, da cui inserirete i regali.

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-16In questo caso, la calza è stata cucita anziché usare la colla. Entrambi i metodi sono validi! Credits: school-of-scrap.com

Se avete, inoltre, degli scampoli di stoffa (come, ad esempio, quelli ricavati dal fare l’orlo ai pantaloni) che non sapete come utilizzare, potete usarli per fare i bordi della calza, incollandoli a loro volta. Se siete brave a cucire, al posto della colla potete anche usare ago e filo!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-21Credits: unideanellemani.it

Infine, potete decorare la vostra calza con…tutto quello che volete! Bottoni, altra carta da regalo ritagliata nella forma che preferite (cuoricino, stella cometa, e chi più ne ha, più ne metta), nastrini e fiocchetti…tutto può andar bene, a patto che scateniate la vostra fantasia ;-)! In ogni caso, anche se abbiamo suggerito di usare la carta, potete usare pure materiali come la stoffa e il feltro, in base alla vostra manualità!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-15Credits: donnamoderna.com

Ok, la calza è pronta. Ma con cosa la riempiamo?!

Ragazze, non abbiamo ancora terminato: dopo la calza befana fai da te, nella pagina successiva vi daremo qualche idea sfiziosa su come riempirla e fare un dono mirato a tutte coloro che sono delle beauty addicted! Volete scoprire i nostri suggerimenti? Allora non perdetevi pagina 2!

23 COMMENTI

  1. Sono 25 anni che il mio babbo tutti gli anni mi fa la calza della befana 🙂 usa sempre un suo calzettone, lo riempie con i dolcetti che sa che amo (quanto è buono il carbone?

  2. Post molto carino ma… scusate vi devo proprio correggere: la “manifestazione” a cui si riferisce la parola epifania non è quella della stella cometa, ma quella di Gesù che si mostra come Dio ai magi e all’umanità intera… lo so, non frega a nessuno, ma non sono riuscita a resistere! Bacioni da una vecchia befana! ;-p

  3. Io faccio la calza solo al mio fidanzato, preparo i suoi dolci preferiti, i bignè, i biscotti al cocco, la torta paradiso, e lui è super felice! La cosa difficile è farla a me la calza, che sono allergica al cioccolato!!!

  4. Mia Zia mi faceva la calza della bellezza da quando avevo 15 anni… poi sono diventata troppo difficile da accontentare per via dell’allergia e dei prodotti bio che compro on line e alla fine sono ritornata ai dolci. Buttali via

  5. Hai fatto bene. Io sono ignorantella sulle cose religiose (ho fatto delete, dopo la prima comunione) però mi pare giusto non creare disinformazione. Brava.

  6. In casa mia non c’è mai stata la tradizione del calzettone pieno di dolci, sinceramente non so perchè… ma mi crea sempre rabbia! Non sono più una bambina ma ci tengo ancora *-*, non posso imporre certe tradizioni ma quando ne avrò una mia di famiglia, sicuramente la farò!

  7. Penso che sia un’ottima idea fare da sole le calze per i nostri cari! Non ci avevo mai pensato, ma quest’anno penso di realizzarne qualcuna per la mia famiglia

  8. L’idea è molto carina, ma queste mini size mi sembrano un po’ costose, anche perché bisognerebbe metterne almeno 3 o 4 per non sembrare tirchie… meglio i dolcetti (magari fatti in casa) XD

  9. Ciao Clio…ho sempre festeggiato l’epifania…anche se non è proprio un giorno “speciale” per me…perché proprio il 6 Gennaio di ormai tanti anni fa ho perso mio Nonno! Diciamo che finché mia sorella è stata piccola ho regalato la tradizionale calza di dolciumi…poi basta! A volte me l’ha regalata mio marito…ma ripeto, non ci tengo molto!!! Ovvio che continuo però a mettere i Re Magi nel Presepe, la cosà che conta di più per chi come me vive le festività natalizie non solo in modo pagano!
    Cmq molto carina l’idea della calza beauty…Se non hai avuto modo di fare un regalo ad un’amica/parente a Natale, puoi rimediare così!!! Ma invece di confezionare una calza…Perchè non inserire i prodottini in dei veri calzini che poi la destinataria del regalo potrà indossare???
    Baci!!!

  10. Per l’epifania solo calze per i figli, anche se adesso grandi, facciamo sempre qualcosa….quest’anno con pochi euro abbiamo comprato al supermercato due calze di juta vuote e le abbiamo riempite di piccole cose, quadernini, pacchetti di tisane che loro adorano, barrette di cereali, pacchetti di caramelle rigorosamente senza zucchero ecc. Vedremo ma penso che gli piaceranno! ☺️

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here