Ciao a tutte!

Si sta avvicinando l’Epifania che, come detto comanda, tutte le feste si porta via! Questa celebrazione è molto amata soprattutto dai bambini poiché, da tradizione, si regalano loro dolcetti e giocattoli…sempre che abbiano fatto i bravi, sennò, carbone dolce per i pestiferi!

Ma siamo sicure che il divertimento finisca con l’infanzia? Perché non cogliere l’occasione per rendere quest’ ultima festività speciale anche per noi make-up addicted, realizzando un dono fatto con amore e personalizzato in vista della nostra passione? In questo post, vi daremo qualche idea per realizzare una calza della Befana fai da te, interpretandola però in chiave…beauty! Siete curiose di vedere di cosa si tratta? Allora continuate a leggere il post per scoprirlo ;-)!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-21“Ciao ragazze! Avete fatto le brave?” Clio testimonial d’eccezione :-D!

UN PO’ DI STORIA… CHI È LA BEFANA?

Ma chi porta questi doni? La cultura popolare, unitasi con i suoi elementi folcloristici con quella cristiana, vuole che sia la Befana, una strega buona che adempie a questo compito in onore dei Re Magi che, grazie alla manifestazione (per l’appunto, Epifania) di una stella cometa, hanno trovato la strada per portare i loro omaggi a Gesù Bambino.

CALZA DELLA BEFANA DIY A COSTO ZERO CON… LA CARTA DA REGALO!

Per creare la nostra calza della Befana beauty, cominciamo con un’idea a costo zero ed eco-friendly, ovvero riciclare la carta da regalo in cui erano avvolti i nostri regali!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-14Credits: blogmamma.it

Se non l’avete ancora buttata oppure, per un motivo o per l’altro (come, per l’appunto, i lavoretti DIY!), l’avete conservata, potete prenderne un foglio della grandezza che preferite (dipenderà dalle dimensioni che vorrete dare alla vostra creazione), piegarlo a metà, disegnarvi sopra una calza e ritagliare, in modo da avere due sagome.

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-13Credits: vitadamamma.com

Se avete pezzi di carta troppo piccoli, potete unirli tra di loro incollandoli gli uni agli altri, così da ottenere una carta da regalo patchwork!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-19Credits: ipasticcididani.blogspot.it

Poi prendete le due sagome ed incollatene i bordi con la colla (tipo Super Attack o a caldo, come preferite), lasciando, ovviamente, aperta la parte superiore, da cui inserirete i regali.

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-16In questo caso, la calza è stata cucita anziché usare la colla. Entrambi i metodi sono validi! Credits: school-of-scrap.com

Se avete, inoltre, degli scampoli di stoffa (come, ad esempio, quelli ricavati dal fare l’orlo ai pantaloni) che non sapete come utilizzare, potete usarli per fare i bordi della calza, incollandoli a loro volta. Se siete brave a cucire, al posto della colla potete anche usare ago e filo!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-21Credits: unideanellemani.it

Infine, potete decorare la vostra calza con…tutto quello che volete! Bottoni, altra carta da regalo ritagliata nella forma che preferite (cuoricino, stella cometa, e chi più ne ha, più ne metta), nastrini e fiocchetti…tutto può andar bene, a patto che scateniate la vostra fantasia ;-)! In ogni caso, anche se abbiamo suggerito di usare la carta, potete usare pure materiali come la stoffa e il feltro, in base alla vostra manualità!

ClioMakeUp-Calza-Befana-Fai-da-te-15Credits: donnamoderna.com

Ok, la calza è pronta. Ma con cosa la riempiamo?!

Ragazze, non abbiamo ancora terminato: dopo la calza befana fai da te, nella pagina successiva vi daremo qualche idea sfiziosa su come riempirla e fare un dono mirato a tutte coloro che sono delle beauty addicted! Volete scoprire i nostri suggerimenti? Allora non perdetevi pagina 2!