Ciao a tutte!

Ecco a voi un’altra puntata della rubrica Make-up dal mondo, in cui vi parleremo di un paese europeo: l’Olanda! Una ragazza del Team vi si è recata di recente e, per l’occasione, ha intervistato nella capitale due esperte di bellezza, rispettivamente di nazionalità olandese ed italiana!

Con questo post speriamo, così, di potervi dare una panoramica dettagliata dei trend di bellezza e make-up che spopolano nel paese dei mulini a vento: siete curiose di scoprire quali sono? Non vi resta, allora, che continuare a leggere per scoprirlo ;-)!

ClioMakeUp-Make-up-Olanda-18

 

Una delle prime cose che ha molto colpito la nostra inviata in Olanda è stata la grandissima quantità di negozi e di profumerie dedicati al make-up, spesso ravvicinati tra loro e decisamente più consistente di altre metropoli come, ad esempio, Milano o Londra!

Lo stupore, però, è derivato piuttosto dal contrasto di questo fatto con il make-up della maggior parte delle donne olandesi, che, a primo impatto, è risultato quasi sempre…assente!

ClioMakeUp-Make-up-Olanda-15La fashion blogger Andy Torres, seppur di origini messicane, ha uno stile molto olandese, incentrato sul make-up no make-up! Credits: zimbio.com

La scelta in fatto di brand e tipologie di prodotti è molto ampia e, di frequente, propone una grande attenzione alla qualità e alla naturalezza degli ingredienti utilizzati. Oltre ai classici brand quali MAC, Bobbi Brown o Benefit, un marchio molto noto è, infatti, MICABella Cosmetics, specializzato in trucco minerale, non testato sugli animali, ipoallergenico ma con coprenza a lunga tenuta.

ClioMakeUp-Make-up-Olanda-5Lo store MICABella Cosmetics di Amsterdam. Credits: treatwell.com

Sono diffusi anche brand dedicati esclusivamente alla pelle delle donne dalla carnagione olivastra e nera, tenendo conto della realtà cosmopolita olandese: uno di questi è Black Opal, che offre una grande varietà di tonalità!

ClioMakeUp-Make-up-Olanda-4Uno stand Black Opal. Credits: createdbypaulaworld.blogspot.it

Ma ora veniamo alla nostra prima intervistata: Nathalie, che lavora per Benefit in una profumeria Douglas nel centro di Amsterdam!

ClioMakeUp-Make-up-Olanda-1Ecco Nathalie!

Nathalie, non solo da esperta di trucco ma da olandese, ha potuto confermare l’impressione iniziale che ha avuto la sua intervistatrice, affermando che, generalmente, le donne, in questo paese, hanno come priorità la praticità e il risparmio di tempo, ragion per cui, nella maggior parte dei casi, non si truccano!

ClioMakeUp-Make-up-Olanda-8Praticità prima di tutto, anche negli spostamenti con le famose biciclette! Via Flickr

Uno dei particolari, però, a cui prestano molta attenzione sono le sopracciglia che, se ben curate e tenute in ordine, sono effettivamente capaci di reggere da sole un look completo!

ClioMakeUp-Make-up-Olanda-6Uno dei prodotti best seller è, infatti, il Ka-Brow! di Benefit, di cui potete trovare la recensione QUI!

Nathalie ha sottolineato come, tra i prodotti più venduti in profumeria, ci siano dunque, oltre a quelli mirati alle sopracciglia, quelli per la base viso: fondotinta, correttori, ciprie e prodotti per lo sculpting stanno, infatti, alla base di un look pratico e naturale!

ClioMakeUp-Make-up-Olanda-11Via Youtube

Le donne osano un po’ di più per il make-up serale, prediligendo il trucco labbra al trucco occhi: insomma, tra una risata e l’altra, Nathalie ha confermato che le ragazze olandesi, sebbene amino molto beauty guru come Nikkie Tutorials, nella realtà di tutti i giorni non prendono affatto ispirazione da lei ;-)!

ClioMakeUp-Make-up-OlandaLa youtuber e beauty guru olandese Nikkie Tutorials, molto nota per i suoi trucchi scenici e il suo amore per l’illuminante :-D! Via Youtube @Nikkie Tutorials

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva, infatti, vi parleremo della testimonianza di Guya, esperta beauty italiana trapiantata ad Amsterdam! Make-up Olanda e curiosità: andate a pagina 2 per scoprire quali sono!