Ciao ragazze!

Recentemente mi sono accorta di non avervi mai parlato in modo specifico dell’ombretto nero! Ebbene sì, pur avendolo citato in innumerevoli post, non gli avevo mai dedicato un articolo ad hoc e oggi sono qui proprio per rimediare a questa grave mancanza 😉

Infatti, l’ombretto nero rientra tra quei cosmetici che non possono proprio mancare nella trousse di chi ama truccarsi, e attenzione, non sto parlando solo di look intensi e smokey eyes, ma anche di make-up molto naturali dove è strategico per dare una leggera definizione.

Purtroppo non è per niente facile trovare un ombretto nero che sia intenso e pigmentato – molti sembrano più dei grigi scuri! – e come in molti casi non sempre un prezzo elevato è sinonimo di qualità. Nel post di oggi quindi vi mostrerò i migliori ombretti neri che io abbia mai provato e faremo anche un ripasso dei modi principali di utilizzarlo all’interno del make-up. Se quindi la vostra ricerca dell’ombretto nero perfetto non è ancora finita, e/o se siete a caccia di nuovi modi per sfruttarlo, andate avanti a leggere 🙂

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-1-nina-dobrevAd eccezione degli scatti fatti da me, tutte le altre immagini sono tratte da Pinterest

OMBRETTO NERO: PERCHÉ SAREBBE UN PRODOTTO FONDAMENTALE

Come vi dicevo, l’ombretto nero è fondamentale nel makeup; se ad esempio dopo aver realizzato un trucco ci accorgiamo che manca di definizione, possiamo usare questo prodotto anche in modo molto leggero e sfumato, perché è il colore che dà più tridimensionalità in assoluto.

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-9-trucco-naturale

Inoltre è utile quando abbiamo messo la matita nera e vogliamo dare un effetto un po’ smudged (ovvero “sbavato ad arte”).

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-5-smudged

Quando non vogliamo un effetto troppo grafico e definito, l’ombretto nero si può poi usare al posto dell’eye-liner, permettendoci di creare anche piccoli punti luce inserendo e sfumando altri ombretti.

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-4-eyeliner

Naturalmente, ci sono poi i make-up look che hanno l’ombretto nero protagonista: uno per tutti, il classico e sensuale smokey eye, in tutte le sue declinazioni! 🙂

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-19-kendall-jenner

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-3-marion-cotillard

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-6-smokey

Inoltre, un altro uso molto comune è, clamorosamente, nel no-makeup-makeup o comunque nel trucco naturale: una sottile linea all’attaccatura delle ciglia superiori risulta quasi impercettibile ma fa una grande differenza: lo sguardo è più profondo e le ciglia appaiono come più folte e incurvate, anche se non usiamo il mascara.

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-8-no-makeup-makeupIn questo makeup si intravede leggermente un tocco di ombretto nero che “sporca” l’attaccatura delle ciglia.

Non dimentichiamo poi che l’ombretto nero in polvere è utilissimo a fissare la matita nera, soprattutto se applicata nella rima interna.

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-20-smokeyÈ bellissimo se accostato a colori neutri e shimmer come oro o rame

BISOGNA SPENDERE TANTO PER AVERE UN BUON OMBRETTO NERO?

Assolutamente no. Peraltro, negli anni mi è capitato raramente di comprare un ombretto nero singolo, perché spesso sono contenuti nelle palette anche di fascia media o economica… anzi sono proprio queste ad avermi sopreso piacevolmente più di una volta!

cliomakeup-migliori-ombretti-neri-18-zendaya

Veniamo al sodo quindi: quali saranno i migliori ombretti neri che io abbia mai provato? Per scoprirlo, e vedere gli swatch che ho realizzato per voi, girate pagina!