4) CURATE L’ALIMENTAZIONE

La salute delle unghie dipende anche dall’alimentazione.

La vitamina H, o biotina, favorisce la crescita di unghie e capelli. Per favorirne la salute, allora, scegliete gli alimenti ricchi di questa vitamina, come i cereali integrali, l’avocado, le banane, le uova e il latte.

Un altro importante ingrediente è l’acido folico che contribuisce ad evitare che le unghie si danneggino; potete assumerlo grazie alle arance, mandarini, asparagi e insalata.

Anche la vitamina A rende le unghie più forti. Mangiate verdure a foglia verde, carote e zucca a volontà!

La vitamina C favorisce la crescita di unghie forti ed è contenuta in arance, cavolo e fragole.

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-maniCredits: Style Girl 

Infine la cosa più importante: non mangiate le unghie! Oltre al fattore estetico, considerate anche tutti i germi e i batteri che veicolate nel vostro corpo! Se soffrite poi anche di afte, è arrivato decisamente il momento di smetterla!

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-mangiare

5) NON USATE LE UNGHIE COME STRUMENTI

Spesso, soprattutto chi ha le unghie lunghe, tende ad usarle come fossero utensili da lavoro.



Ma per avere le unghie lunghe, bisogna avere delle accortezze.

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-mangiare-gif

Innanzitutto è buona abitudine usare i guanti quando si fanno le faccende domestiche o si lavano i piatti: non solo ne previene la rottura, ma le protegge anche dalla disidratazione che possono provocare saponi o detergenti particolarmente aggressivi.

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-lady-gagaCome indossare i guanti con stile! 😉 

Quante volte, ad esempio, abbiamo approfittato delle unghie per raschiare colla o etichette, o per aprire i portachiavi?? Ecco: SBAGLIATO!

Ma, soprattutto non usate le unghie per togliere lo smalto vecchio!

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-miley-cyrusCredits: elle.com 

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-gigi-hadidCredits: lifesyle.com.au 

6) USATE SOLVENTI DELICATI

A tal proposito, quando togliete lo smalto scegliete un apposito solvente delicato, preferibilmente senza acetone.

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-solventeCredits: glamour.it 

Tante ragazze, come dicevamo, hanno la brutta abitudine di grattare via lo smalto con le unghie.

Non c’è niente di più sbagliato perché l’unghia viene danneggiata e, oltre allo smalto, si rischia di portare via addirittura uno strato della stessa unghia.

L’unghia è infatti composta da più strati e dobbiamo assicurarci di preservarli tutti, altrimenti si sfaldano.

Quando siete fuori, tenete nella borsetta delle salviettine rimuovi smalto nel caso in cui si scheggi, così non avrete la tentazione di staccarlo con le unghie.

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-sephoraSephora, salviettine levasmalto express. Prezzo: 4,90€ su Sephora.it 

Dopo aver rimosso lo smalto tenete a bagno le mani in acqua tiepida. E ricominciate con lima e idratazione!

Ragazze, se le vostre unghie di spezzano spesso e facilmente, potrebbe anche esserci un problema più serio; esistono infatti diversi disturbi ungueali. In questo caso, è necessario un controllo più specifico.

Se volete altri consigli utilissimi su come prendervi cura delle unghie ed evitare che si spezzino, qui trovate tutto:

1) Unghie Belle E Curate: Smalto Si… O Smalto No?!

2) Manicure Rovinata Dalle Unghie Che Si Spezzano? Ecco 7 Cose Da Fare Per Rinforzarle! 

3) Cura delle unghie: 8 prodotti/accessori essenziali per una buona manicure!  

ClioMakeUp-crescere-unghie-forti-velocemente-bacio

Allora ragazze, speriamo che questi consigli vi siano stati utili! Adesso lasciamo la parola a voi! Cosa fate per far crescere le unghie lunghe e forti? Seguite tutte le buone abitudini che vi abbiamo suggerito? Un abbraccio dal TeamClio!

19 COMMENTI

  1. Condivido. Anche usare saponi delicati e non lavare 15mila volte al giorno le mani aiuta anche se è difficile farlo. Sto provando la base all in one di Essie, vedremo come va. Secondo me il miglior smalto rinforzante resta il Trind che però contiene qualche ingrediente nocivo se non ricordo male, ma è davvero una bomba.

  2. che brava che sei!!! io invece i guanti non li metto quasi mai…e si nota -.-
    Se ti capita, prova anche il top coat di mavala, il color fix, io lo usavo tantissimo e davvero prolungava la durata!

  3. ho le unghie lunghe, e per lunghe intendo la parte bianca della stessa lunghezza di quella color carne, da quando avevo 13 anni. ora ne ho 32.. il segreto purtroppo è uno solo: non fare nulla!! e per nulla intendo dire: applicare lo smalto raramente (solo il week end o per occasioni importanti) non limarle, ma tagliare l’ unghia sfaldata, usare i guanti per fare le faccende domestiche e evitare qualsiasi prodotto che possa dannegiarle.. p.s. il rinforzanrte non serve + di tanto, concordo però su una sana alimentazione.

  4. Ciao Nevecalda io l’impacco lo faccio con I guanti di gomma mentre faccio I lavori 2 piccioni con una fava! Metto una bella crema idratante e poi mi infilo I guanti, per fare I lavori di casa. la cosa che mi rovina di più le unghie e le mani è la polvere, odio spolverare senza guanti. Devo fare un’eccezione quando metto a posto il giardino, purtroppo so che devo limare le unghie cortissime, ma ne vale la pena… Anch’io ho le unghie forti ma mi fregano le pellicine, incontenibili crescono tanto e quanto le unghie.

  5. Fortunatamente ho le unghie forti e crescono in fretta, ma ogni tanto uso il rinforzante della OPI, o anche quello di Leighton Denny sono molto validi

  6. Io uso la lima di vetro che vendono da Kiko. Devi fare molta attenzione perché se cade si rompe (e male… fidati di chi ha provato), ma a me piace! la trovo delicata.

  7. Beh sì, seguo tutti questi step perché tengo moltissimo alla cura delle unghie. Un’altra cosa importante è conoscere che tipo di unghie abbiamo e usare dei prodotti idonei: tempo fa ero ossessionata dal fatto di volere le unghie durissime, quindi avevo cominciato a darci dentro con indurenti molto forti. Le unghie si erano sì indurite, ma anche seccate e sfaldate, e avevano perso la loro flessibilità. Ho risolto il problema evitando formaldeide e simili, e mi sono convinta che avere le unghie di cemento non è una buonissima idea.

  8. Anch’io uso la lima in vetro e rispetto a quella di cartone o di acciaio secondo me è più delicata e precisa!
    Come detto anche da Laura, occhio alla forza di gravità! Però dai, se dopo un anno non sono ancora riuscita a romperla io che faccio cadere qualunque cosa mi capiti in mano, più riuscirci chiunque! 😉

  9. Sono stata male due settimane fa e le unghie mi si sono indebolite e si sono spezzate tutte… quindi ora le ho, ma sono corte T_T per il cambio di stagione sto prendendo degli integratori… per i capelli sembra che stiano funzionando, speriamo inizino a lavorare anche per le unghie!

  10. Dovrei avere più cura delle cuticole, quello sì. Avevo le unghie molto molli e che si sfaldavano, mi ha aiutato tanto l’incidente delle mavala, favoloso!!

  11. Scusa una domanda,cos’è l’incidente della mavala??anche io go le unfhie ke mi si sfaldano molto facilmente e sn sempre alla ricerca di qlc di utile e funzionale..

  12. Non ci avevo pensato all’impacco con i guanti di gomma 🙂 Posso provare.
    In effetti anche la polvere, dà fastidio alle mani, ma generalmente non metto i guanti, quasi mai. Però i detersivi e soprattutto lo scioglimacchie, non li tocco proprio, senza guanti. Mi fanno delle bollicine sottopelle 🙁
    Mentre la polvere, me le secca, ma con una crema idratante, risolvo 🙂

  13. Se nn trovo più l’Essence. Costa cosi poco , che sarà difficile che cambio. A meno che la Essence non lo toglie dal mercato. Già la Base Barriera, Mavala costicchia un pò , ma non ho trovato sostituti ad ora 🙂

  14. Hai ragione, se funziona e costa poco perché cambiare! Qui da me non c’è più (ma a me non piaceva)

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here