Ciao ragazze!

Sul blog spesso si è parlato della Corea e dei suoi trend, poiché è un paese sempre all’avanguardia in fatto di bellezza e caratterizzato da una grande attenzione alla cura della pelle e del make-up. Oggi, però, ve ne voglio parlare di nuovo perché quest’anno, per quanto riguarda le collezioni e i brand che hanno fatto capolino per la primavera, la Corea è in prima linea anche sul mercato italiano!

Lo sbarco di marchi e prodotti coreani inediti non solo ha, quindi, ampliato la varietà di scelta, ma ha anche proposto in molti casi anche dei packaging veramente graziosi e simpatici, perfetti da portare con sé e tenere in borsetta! Siete pronte allora bellezze per un’ondata di K-Pop? Per scoprire le chicche coreane delle nuove collezioni, non vi resta che continuare a leggere!

ClioMakeUp-Brand-Coreani-21

DR JART+ E I PRODOTTI MULTITASKING

La primavera porta con sé tante bellissime cose, come i fiori che sbocciano, una marea di colori e, soprattutto, il sole!

ClioMakeUp-Brand-Coreani-19

Per non arrivare impreparate, Dr. Jart+ – già in Italia da settembre, ma pronto per allargare la sua gamma di proposte – ha lanciato il BB Mate Contouring 1.2.3. Kit, che unisce allo sculpting viso del contouring anche la protezione solare, avendo tutte e tre le sue componenti un buon SPF 30! Questo kit, contenente 3 tonalità, ha il merito di scolpire i lineamenti con un effetto naturale dando un finish setoso alla pelle, grazie alle sue proprietà idratanti e alla texture liquida e cremosa!


ClioMakeUp-Brand-Coreani-10

Dr. Jart+, BB Mate Contouring 1.2.3. Kit. Prezzo : 29,90€ su Sephora.it

E, per un trattamento completo che unisce i vantaggi di una base make-up, di una crema idratante, di una protezione solare e di un siero, Dr. Jart+ propone anche il BB Premium Beauty Balm!

Questo prodotto non solo promette di avere un buon livello di coprenza per mascherare le imperfezioni in modo naturale, ma contiene anche antiossidanti ed elementi minerali che proteggono la pelle del viso dagli agenti esterni. Molto interessante, che ne dite?

ClioMakeUp-Brand-Coreani-11

Dr. Jart+, BB Premium Beauty Balm. Prezzo: 35€ su Sephora.it

CAOLION E L’ATTENZIONE PER LA SKINCARE

Anche il brand Caolion, famosissimo in tutto il mondo per essere specializzato (ed efficace!) nella lotta ai punti neri e ai pori dilatati, è finalmente arrivato anche in Italia!!!

ClioMakeUp-Brand-Coreani-18

Lo  dimostra bene la Premium Purifying O2 Bubble Pore Pack, una maschera viso all’ossigeno (sì, proprio di quelle che fanno le bollicine!) mirata all’eliminazione delle impurità e a restringere i pori!

 

ClioMakeUp-Brand-Coreani-20Caolion, Premium Purifying O2 Bubble Pore Pack. Prezzo: 25€ su Sephora.it 

Per avere una pelle ancora più luminosa, Caolion ha presentato anche il Mini Premium Hot&Cool Pore Pack Duo, costituito dalla la maschera calda Premium Blackhead Steam Pore Pack e dalla maschera fredda Premium Pore Original Pack!

ClioMakeUp-Brand-Coreani-17Caolion, Mini Premium Hot&Cool Pore Pack Duo. Prezzo: 13€ su Sephora.it

Bellezze, non è mica finita qui! Ora mi sono soffermata sui brand coreani con prodotti TOP per la base viso e la skincare, ma nella pagina successiva ne troverete altri fantastici per dare colore a labbra, occhi, viso e guance, con dei packaging a dir poco adorabili! Non perdeteveli a pagina 2!

31 COMMENTI

  1. Mi ispira molto la maschera all’ossigeno! Si può comprare solo sul sito o si trova anche nei negozi fisici di Sephora?

  2. Mi piacerebbe provare la bb di dr jart per quest’estate. Anche le maschere non sembrano niente male

  3. Lo so, sono una rompiscatole ma perché avete usato il termine k-pop che serve per indicare la musica pop coreana? Non c’entra nulla con il makeup XD Ad ogni modo, ad avere il portafoglio pieno proverei tutti i prodotti della dr jart! Ma li vendono solo sul sito o anche nei negozi?

  4. Mi ispirano molto le varie maschere presentate nel post, certo costicchiano un po’. Del brand col panda non mi ha mai attirato nulla, mi ricorda troppo quei pessimi trucchi di pupa, Deborah e co a forma di animali che compravo a 15 anni, anche la scrivente di tali prodotti da quanto ho sentito è bassa

  5. Qualcuna di voi ha già provato qualcosa della nuova linea (credo sia koreana ma non ricordo il nome) arrivata in tutte le ovs?i packaging sono carinissimi e sono perlopiù maschere in tessuto e accessori (spugnette per trucco,fazzolettini etc).

  6. purtroppo le marche coreane hanno un INCI non troppo kawai …. invece Caolion li ha 🙂 prevedo gita da Sephora !

  7. Ooooooh!!! Di caolin la maschera all’ossigeno mi ispira parecchio!! E per questa estate mi piacerebbe provare la BB di Dr. Jart+
    Di too cool for school ho preso la maschera in tessuto all’uovo per i punti neri o i pori, non ricordo ma non l’ho ancora usata!

  8. molto interessanti tutti questi nuovi prodotti! sicuramente mi interessa la maschera all’ossigeno Caolin, ma anche quelle effetto caldo e freddo sono da provare. Appena Sephora farà qualche bella promozione ne approfitterò visto che devo già prendere un paio di cose che ho terminato :.)

  9. Interessanti davvero, per me soprattutto le maschere. Proverei quella all’ossigeno ma soprattutto… come funziona quella calda/fredda di Caolion? E a cosa serve?

  10. In generale adoro la skincare ma i trucchi mi lasciano sempre un po’ perplessa. Mi lascia perplessa anche il fatto che ci sia poca chiarezza sugli ingredienti e sull’efficacia, ci sono talmente tante marche il packaging è carinissimo, ma alla fine è tutto scritto in koreano e non capisco cosa mi metto in faccia e se va bene per me. Mi sembra sempre di andare alla cieca.
    Posso suggerire un post sui migliori prodotti skincare koreani/giapponesi etc. di fascia medio bassa? Kanebo e SKII mi piacciono tantissimo ma i prezzi sono alti.

  11. Stamani mi è appena arrivata la Black Mask Purifying Peel off mask (quella che si vede su instagram che stacca anche i peggiori punti neri.. l’ho trovata su amazon a 5 euro e qualcosa e ho deciso di provare a prenderla.. nei prossimi giorni la proverò, penso prima di aprire bene i pori con l’acqua calda (tipo fumenti) e poi di applicarla e vediamo cosa ne viene fuori 😛 altrimenti saranno 5 euro sprecati.. 😉
    per quanto riguarda questi prodotti coreani mi interessano un sacco le maschere contro i punti neri, molto interessante l’idea di fare una maschera calda e una fredda..

    buona giornata ragazze! 😉 :*

  12. Io di “bubble mask” ho quella di Elizavecca e mi ci trovo benissimo. E’ una cretinata ma mentre la faccio mi diverte. Tutte quelle bollicine in faccia che fanno il solletico e tua faccia che diventa improvvisamente mostruosa con la schiuma che si gonfia. Sono 20 minuti di ridicolosità “socialmente accettati”.
    Per il resto, di coreano al momento sto usando una crema gel alla bava di lumaca della Mizon e mi ci sto trovando molto bene mentre come detergente viso, credo la marca sia The Face Shop, una schiuma illuminante all’acqua di riso (o una cosa simile) e personalmente la trovo fantastica. Deterge in profondità, è molto delicata, non lascia la pelle che tira (ma va massaggiata, perchè diventa cremosa) nè unta.
    Ringrazio per l’elenco dei prodotti di questo articolo però, perchè c’è più di qualcosa che mi interessa. C’è molto di coreano ormai a nostra disposizione ma non tutto immagino sia meritevole, avere qualcuno che instrada nella scelta è un privilegio.

  13. Bel post! Ho comprato un sapone all’ossigeno della Caolion da Boots in UK. L’ho trovato nella sezione dei “beauty finds” e l’ho preso solo perché dovevo finire le sterline in contanti. Pensavo fosse una marca abbastanza sconosciuta, non pensavo fosse disponibile anche in Italia!

  14. Molto interessante! Solo una curiosità: questo post l’ha scritto Clio o il Team o un po’ e un po’? Io credevo che quando in alto accanto alla data c’è scritto “di Clio” significasse che il post lo aveva scritto Clio…però a un certo punto il post dice “Se non lo riconoscete è il brand che produce le salviette assorbi-sebo preferite da Clio”, che mi fa pensare che il post sia stato scritto dal team…nessuna polemica, per carità, solo per capire! 🙂

  15. Ciao Monicucciola! No no hai capito bene e infatti il post l’ho scritto io, dato che come sapete adoro i prodotti giapponesi e coreani. Le ragazze del Team però mi hanno aiutato fornendo le info che hanno raccolto durante le conferenze stampa dei brand in arrivo in Italia, quindi, il lavoro è stato un po’ a 4 (6, 8…) mani 😉 Ecco perché c’è stata questa svista, grazie mille della segnalazione. Un bacio!

  16. a me dopo 2 minuti che l’ho su comincia a pizzicare terribilmente, l’ho usata solo 3 volte. per toglierla poi facevo fatica pure col panno in microfibra!

  17. Grazie! Se ti serve un correttore di bozze sono disponibile hahahahaha! A proposito, mi accodo alle mille congratulazioni che stai ricevendo in questo momento così speciale per voi! Io sono tra quelle che ancora non sanno bene se vorranno avere figli o meno (però ho ancora tempo per pensarci e prima devo finire il dottorato), ma il modo in cui hai dato la notizia, la delicatezza e la felicità che traspare dal video e dal post scaldano il cuore! Grazie
    Un abbraccio grande

  18. Ma davvero? Concordo sulla difficoltà a rimuoverla, ci vuole un pò di pazienza e tanto olio di gomito per star lì a massaggiare (sempre meno laboriosa del set bianco/nero della Herborist), però irritazioni come la tua non mi sono mai capitate.

  19. Su tutto quello che ho comprato io (TonyMoly, Etude House, Missha, Dr. Jart) gli ingredienti sono scritti anche in inglese e/o c’è un adesivo applicato con ingredienti e indicazioni in italiano per quelli in vendita in Italia.
    Sui rispettivi siti ufficiali ci sono comunque tutti gli ingredienti in inglese.

  20. O.T. : visto che si presta attenzione in modo partecipe e competente a tutte le novità primaverili sul mercato, sarebbe possibile avere un post anche sui prodotti magari freschi e agrumati, primaverili, in uscita per un maschietto? da potere eventualmente regalare anche come compleanno, laurea o altro… oppure per le prime trasferte fuori porta in una pochette! Chiedo scusa per l’off topic, ma io cerco prodotti agrumati da potere regalare al mio ragazzo come colonia aftershave, balsamo viso, crema corpo, dopobarba, eccetera e tutti quelli che trovo in commercio sono stranieri (generalmente english school) e molto… molto… cari! Sarebbe una cosa piacevole! Se si può! Grazie!! <3

  21. forse è troppo aggressiva per la mia pelle, però anche le istruzioni dicono di tenerla per non più di 5 minuti

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here