Ciao a tutte!

Potreste aver sentito parlare spesso di come il taglio dei capelli sia importante per valorizzare i lineamenti del viso, ma anche gli accessori fanno la differenza! In particolare, è importante la scelta degli orecchini che, essendo molto vicini al volto, è bene che si adattino alla forma del viso.

Gli orecchini sono infatti un accessorio importante, spesso sottovalutato, ma possono davvero rovinare o far risplendere un look e un volto. Abbiamo pensato con questo post di aiutarvi nella scelta per valorizzare ogni tratto del vostro viso! Siete pronte a scoprire ogni segreto sulla scelta degli orecchini perfetti? Continuate a leggere e scoprirete anche un po’ di curiosità sulla storia di questo bellissimo bijou!

ClioMakeUp-orecchini-forma-viso-pendenti-piccoli-gigi-hadid

UN PO’ DI STORIA

Pensiamo che sia interessante partire con qualche curiosità sulla storia di questi gioielli.

Gli orecchini hanno alle spalle una tradizione lunghissima: la loro origine risale infatti addirittura all’età del bronzo, quando sono state individuate le prime tracce, e successivamente sono stati ripresi da molte civiltà come ornamento prezioso, indossato principalmente dai ceti elevati come simbolo di ricchezza. Ma gli orecchini in passato non erano affatto un accessorio femminile: erano infatti gli uomini a portarli, almeno fino al Medioevo quando diventarono un ornamento femminile. Le civiltà antiche prediligevano orecchini molto grandi e appariscenti, proprio perché rappresentavano uno status symbol, mentre nel Rinascimento si diffusero quelli più piccoli e discreti.

ClioMakeUp-orecchini-forma-viso-pendenti-piccoli-faraoneI Faraoni dell’Antico Egitto erano ornati da molti gioielli, tra cui gli orecchini. Credits: Altervista

ClioMakeUp-orecchini-forma-viso-pendenti-piccoli-medioevoQuesti orecchini risalgono al VII-VIII secolo. Credits: palazzomadamatorino.it 

Non solo nell’antichità però gli orecchini erano un ornamento maschile. La tradizione vuole che pirati e marinai indossavano grandi cerchi ai lobi che fungevano da assicurazione perché, in caso di morte durante una battaglia, l’orecchino poteva essere una ricompensa per chi avesse sepolto i loro corpi. La sepoltura era considerata importantissima per evitare al corpo di vagare inquieto per l’eternità. L’orecchino, inoltre, veniva indossato dai pirati per essere visti meglio in quanto poteva riflettere la luce.

Oggi in molte tribù africane le donne hanno orecchini molto grandi che allargano i lobi perché, secondo alcune credenze, indossarli sarebbe simbolo di femminilità e allontanerebbe il male.

ClioMakeUp-orecchini-forma-viso-pendenti-piccoli-masaiUna bambina Masai con gli orecchini tipici della sua tribù. 

Dopo esserci addentrate nella storia di questo gioiello, vediamo come scegliere gli orecchini perfetti per ogni forma del viso!

VISO ROTONDO

Per i visi dolci e arrotondati gli orecchini ideali sono quelli lunghi e pendenti che allungano e compensano la rotondità del volto. In questo modo, grazie ad un’illusione ottica, la forma tonda del viso apparirà più affusolata dalla lunghezza degli orecchini. Per lo stesso motivo, sarebbero da evitare invece i cerchi o gli orecchini tondeggianti, come le perle.

ClioMakeUp-orecchini-forma-viso-pendenti-piccoli-ginnifer-goodwin

ClioMakeUp-orecchini-forma-viso-pendenti-piccoli-tondo

ClioMakeUp-orecchini-forma-viso-pendenti-piccoli-lunghi-asosASOS – Orecchini a filo pendente con perla sintetica. Prezzo: 7,99€ su ASOS.it 

Ragazze siamo solo all’inizio! Esistono infatti altre forme: a cuore, ovale e squadrata. A pagina 2 trovate tante idee per abbinare gli orecchini al vostro viso e un consiglio finale!