Ciao ragazze!

Quante di voi stavano aspettando questo appuntamento? 😉 Se vi siete perse qualche review per strada potete stare tranquille perché nel post troverete tutte le info necessarie sui vari prodotti (oltre al mio…trulloditamburi…voto!!) Eheh 😀

Questo mese ho testato un paio di palette occhi fantastiche ma ce n’è stata una per il viso di cui non mi sono proprio innamorata…per non parlare del mio test con la spugnetta in silicone!! E non è tutto perché vi parlerò anche di un fondotinta, un correttore e dei gloss/rossetti particolari! Curiose?? Allora iniziamo subito con questo post dedicato alle review del mese!

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-1

SILISPONGE SPUGNETTA SILICONE PER FONDOTINTA

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-2Spugna trucco in silicone. Prezzo: 7,99€ Amazon.it

SiliSponge è il nome originale della spugna in silicone creata dal brand MollyCosmetics venduta a 9,90$ ma, trattandosi di un prodotto sempre sold-out, ho deciso di acquistarne una su Amazon. A cosa serve? Ad applicare il fondotinta!


A cosa assomiglia questa spugna in silicone? Agli inserti per le scarpe!! (Nel video potete vedere l’utilizzo di entrambe le “spugne” eheh). Ad ogni modo, per me è un big no! Con questa “spugna” non riesco assolutamente a lavorare bene il fondotinta e ho sempre l’impressione che resti in superficie, senza contare che, per via della forma, non riesco a raggiungere tutti i punti dal viso. L’unico fattore positivo è che si asciuga in tre secondi.

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-3

Il mio voto per questo prodotto è…trulloditamburi…5!

Dubito che questo “trend” durerà a lungo anche perché, nonostante altre recensioni positive, non ho visto nessuno continuare ad utilizzare questa spugna in silicone per stendere il fondotinta! 😉

PALETTE SWEET PEACH GLOW TOO FACED

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-4Too Faced, Sweet Peach Glow Palette. Prezzo: 40,90€ su Sephora.it

All’interno ha una terra da 3g, un blush da 5.5g ed un illuminante da 3g. La durata, dalla data di apertura, è di 18 mesi. Nelle ultime settimane l’ho testata un po’ e, se guardate il video, potete vedere che ho utilizzato molto il blush e la terra (mentre l’illuminante è quasi intatto). La terra è un po’ chiara e leggermente aranciata: la vedo bene in estate ma solo per ragazze chiarissime (insomma non è una terra da contouring ma ideale per effetto baciata dal sole).

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-5

Il blush (al centro) è il prodotto che mi piace di più: è un color pesca molto chiaro, anche questo più visibile sulle ragazze dalla carnagione chiara. Per quanto riguarda l’illuminante invece è di un bel dorato che vedo più sulle carnagioni mediterranee. Tutti e tre i prodotti hanno lo stesso finish con i brillantini (cosa non troppo positiva, avrei preferito avere finish diversi). La durata è di circa 4-5 ore.

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-6

Il mio voto per questo prodotto è…trulloditamburi…5.5!

La qualità non è male, sono comunque prodotti scriventi, ma non mi piace la selezione colori.

CORRETTORE NARS SOFT MATTE COMPLETE CONCEALER

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-7Nars, Soft Matte Complete Concealer. Prezzo: 30,50€ su Sephora.it

All’interno contiene 6.2g di prodotto mentre dalla data di apertura dura 24 mesi.

Si tratta di una versione leggermente più coprente e opaca rispetto ai classici correttori del brand. Ha una consistenza particolare, molto cremosa. Solitamente lo utilizzo dopo aver applicato il fondotinta (dato che è leggermente più chiaro del mio incarnato).

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-8

Si stende molto facilmente grazie alla sua texture. Ha un finish opaco che però non tende al secco anche se, vicino agli occhi, tende a segnare un po’. L’unica pecca è che non si fissa benissimo: devo sempre applicare la cipria per “bloccare” il prodotto. Insomma è opaco ma non abbastanza “secco” da restare fermo sulla pelle.

cliomakeup-riassunto-review-del-mese-febbraio-2017-9

Il mio voto per questo prodotto è…trulloditamburi…7.5!

Mi sta piacendo molto ma l’unico problema è che lo trovo un po’ troppo cremoso per i miei gusti: non mi piace sotto le occhiaie (come potete vedere dal video) e, in caso di troppe imperfezioni, devo ricorrere ad un altro correttore.

Bellezze nella prossima pagina vedrete diversi prodotti oltre ad una palette “pescata” che amo molto..riuscite già ad indovinare di quale sto parlando?? 😀 Girate subito a pag.2 per scoprirlo!!

20 COMMENTI

  1. mi ispira molto il fondotinta…devo comprarne uno nuovo, anche se sono orientata su Dior (ho usato con soddisfazione il Forever e non so se tentare con lo Star o Nude) oppure se provare un altro prodotto…
    il resto onestamente mi ispira poco, forse perché possiedo già un sacco di cose ahahah
    mi piacciono tanto questi post con i prodotti dell’ultimo periodo, potresti farlo anche per la skincare? Magari potrebbero farlo anche le ragazze del team?

  2. Come texture e finish i gloss di nars assomigliano ai vernissage nuovi di neve, o almeno questo mi sembra…Mi sono arrivati ieri in due colorazioni, birth of Venus e quella più scura e li ho trovati coprenti ma glossy, leggermente profumati e confortevoli. L’effetto idratante e la durata non so perché li ho solo testati ma quando li ho tolti con la velina ho visto che anche dopo pochi minuti rilasciavano una leggera tinta…Insomma ve li consiglio (anche se sono colori prevalentemente neutro caldi) 😉

  3. Ecco anche io sono nella stessa situazione… Ho usato il MUFE Ultra HD per tutto un anno e mi ci sono trovata molto bene, ma a me piace cambiare, quindi ora ne sto cercando uno simile e mi ero orientata sul Dior Star o Nude. Li ho provati entrambi tramite campioncini e per ora mi sta piacendo più lo Star (anche perchè il colore più chiaro è neutro tendente al giallo, mentre il Nude è tendente al rosa – e io preferisco i primi ai secondi).

    Anche il Luminous Silk starei valutando, solo che ora c’è questo qui nuovo sempre di Armani e in molte ne parlano bene, inclusa Clio. Dovrei vedere di persona quanto è effettivamente opaco e luminoso, perchè io preferisco più i fondotinta dewy a quelli matte.

    Volevo provare anche lo Sheer Glow di NARS ma la mia colorazione qui in Italia (Gobi) non c’è, quindi, sì… stiamo sui Dior o gli Armani. Se qualcuna conosce un buon fondo luminoso e cremoso (quindi facile da stendere, specie con BB) e dalle tonalità chiare-neutre, commenti pure!!!

  4. Di tutte le review mi ispira il fondotinta, la palette viso (ma per me non va bene, non si vedrebbero i colori, peccato),le due palettes occhi. Mi sta piacendo in particolare la too faced, l’unica cosa che non mi convince sono gli ombretti melanzana..Ci penso su..

  5. ciao cara…io lo cerco coprente effetto Photoshop ma non dewy, nel senso che lo voglio opaco però se fosse luminoso sarebbe meglio. Il Forever Dior in questo senso è ottimo, non so se lasciare la strada sicura ecco…
    Dior Star e Nude come sono? coprono? fanno la pelle “perfetta”?
    Se lo cerchi luminoso ma poco coprente allora ti consiglio il cushion di Lancome, colore più chiaro è chiaro e sottotono neutro (vedo che siamo sorelle di colore di pelle ahah io di dior ho usato il numero 020 perché sottotono neutro ma in inverno è un cincinino scuro, ma il più chiaro mi pare fosse rosato ma non vorrei dire una cavolata). Di Nars io ho usato con sorpresa e soddisfazione la crema colorata con SPF 30 è la selezione colori è ottima. Copre come una bb, anche di più, effetto dewy come piace a te e resiste bene tutto il giorno. Io ho usato Alaska ma è un pelo scura, prova magari il tono più chiaro.
    Come BB mi sto orientando su city miracle di lancome, pare un’ottima bb luminosa ma non unta e con colori umani (ma scuri, infatti la userei solo in estate), la conosci?

  6. ecco no, io non lo cerco cosi perché ho la pelle mista quindi “brillo di luce propria” ahah direi che magari puo andar bene in inverno allora. Io poi cerco un effetto pelle perfetta perché lo uso al lavoro e la sera, mentre nel week end uso una BB di solito.

  7. anche io, ormai nel makeup cerco di non badare a spese nel senso che cerco pochi prodotti di alta qualità e se costano “tanto” amen. Il mio sogno sarebbe avere 1/2 prodotti per categoria tanto alla fine sono sempre le stesse cose che si usano (cerco di autoconvincermi perché soffro di shopping compulsivo ahah) ma per la skincare no, comprerei di tutto perché voglio investire a lungo termine

  8. Però guarda anche il video di Clio sul fondotinta di Armani perché ricordo che diceva che era coprente rispetto agli altri fondi dello stesso brand (che di solito sono leggerissimi) e non in assoluto!

  9. Uffa! Sono settimane che cerco di auto convincermi che non ho bisogno della sweet Peach, che è qualitativamente inferiore alla media Delle palette a quel prezzo, che è uno spreco comprarla, che mi non mi piace realmente cosî tanto come sembra.. e poi Clio dice che ê una Delle sue preferite. Aiuto!!!!

  10. Ciao Jenny!

    Allora il Dior Nude ancora non l’ho provato tantissimo, mentre lo Star 2/3 volte sì e direi che non è malvagio ma neanche nulla di wow. Effetto Photoshop sicuramente no, è più sul lato natural/glowy, ma neanche più di tanto glowy (il mio MUFE Ultra HD lo è molto di più). Mi sta piacendo ma non so se lo comprerei… sono ancora abbastanza indecisa…

    Per i cushion non ci spenderei più di tanto perchè alla fine molto del prodotto non viene utilizzato e già di partenza ce n’è meno rispetto ai fondi in bottiglietta. La BB cream di NARS quale intendi? Io conosco la Velvet Matte Skin Tint per popolarità e so che piace a molte, ma ogni prodotto con la parola “matte” nel titolo lo evito sempre lol.

    La BB cream di Lancome non la conosco, mi spiace. Comunque leggevo che cercavi un fondo matte ma luminoso, e proprio di recente Armani ha lanciato il suo nuovo Power Fabric, ben recensito online e apprezzato anche da Clio (lo ha votato 9!). Magari fatti dare un campioncino in negozio e provalo un po’ 🙂

  11. Io possiedo la Zoeva matte e l’adoro!!!!
    Aldilà della qualità ottima della polvere , mi piace proprio perchè ogni singola cialdina è matt ,
    e per alcuni colori prima di averla , non riuscivo proprio a trovarli opachi.

  12. Allora sono andata sul sito Sephora a vedere il nome corretto della BB Nars: Trattamento Idratante Colorato
    Pure Radiance SPF 30 / PA +++ io usavo Alaska, che è chiaro e neutro ma questo inverno era un filino scuro e per fortuna ce anche un colore più chiaro che sicuramente proverò quest’inverno (tra parentesi sempre di Nars ti consiglio il correttore Radiant creamy in color vanilla, chiaro e neutro ed è una meraviglia io lo uso da anni).
    Per i cushion concordo, non durano un tubo. io sai che ho fatto? l’ho ricaricato con questa bb di nars. certo forse dopo un po non è più cosi igienico ricaricare ma vabbè.
    No allora direi che o compro il Forever oppure provo questo di Armani (ma solo io di campioncini non ne ricevo? alla seohora dove vado io non la tengono…magari provo ad andare in una profumeria fession e me lo faccio mettere!)

  13. Ti straconsiglio il fondotinta double wear!!! Lo adoro e rimane intatto tutto il giorno senza lucidare minimamente la pelle!! Io ho la colorazione Ivory beige e lo stendo con la BB!!! Se puoi prova un campioncino vedrai che lo adorerai

  14. Ciao Clio, grazie del riassunto! 🙂
    Ovviamente mi ispirano il correttore nars, la palette zoeva e la palette occhi Too Faced! 🙂

  15. Lo star è molto buono comunque, nè illuminante nè matte: dà un effetto molto naturale a media coprenza

  16. Assolutamente vorrei provare la Sweet Peach di Too faced, sono ombretti bellissimi e adoro i colori che contiene, la voglio MIA!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here