In casa lo abbiamo tutte: si trova facilmente nelle vostre cucine e si tratta di un ingrediente estremamente versatile adatto a tantissimi utilizzi! Di cosa sto parlando? Del bicarbonato di sodio ovviamente! Dalla cosmetica all’igiene personale e della casa: ha moltissimi benefici per la persona e soprattutto è a basso costo!

Sapevate che è utilissimo per sbiancare i denti? Inoltre è adatto anche per prepararsi un bagno caldo rilassante, oppure un pediluvio! O ancora, può essere l’ingrediente chiave per uno scrub snellente! Insomma un prodotto super efficace da inserire nella propria skin-care routine e non solo!

Vi ho incuriosite abbastanza? Se volete scoprire quali sono tutti i numerosissimi usi del bicarbonato di sodio, allora non vi resta che continuare a leggere il post! Ne vedrete delle belle!

ClioMakeUp-bicarbonato-di-sodio-usi-benefici-pelle-corpo-bellezza-utilizzi-2

1) BICARBONATO PER PREPARARE UN DEODORANTE FAI-DA-TE

Il bicarbonato è un ingrediente fondamentale, se non amate i deodoranti che esistono in commercio, oppure se siete intolleranti a qualche sostanza in essi contenuti. Molte persone infatti preferiscono realizzare un deodorante DIY che non contenga sostanze siliconiche e ingredienti dannosi per la salute della pelle e del corpo.

Potrebbe tornare utile anche qualora il vostro deodorante finisse inaspettatamente, ehehe! Alla fine un po’ di bicarbonato in casa lo abbiamo tutte, no?

ClioMakeUp-bicarbonato-di-sodio-usi-benefici-pelle-corpo-bellezza-utilizzi-3

Dunque se anche voi volete cimentarvi nella realizzazione di un deodorante naturale, gli ingredienti che vi serviranno sono veramente pochi e di facile reperibilità.



Eccone la lista e il procedimento:
-50 ml di acqua distillata
-3 gocce di olio essenziale di lavanda
-10 gocce di olio essenziale di tea tree
-3 cucchiai di bicarbonato di sodio
-un flaconcino in spray vuoto

ClioMakeUp-bicarbonato-di-sodio-usi-benefici-pelle-corpo-bellezza-utilizzi-12I vuoti da viaggio sono perfetti per le ricettine fai da te e per “spignattare” in casa! Sephora, kit weekend. Prezzo:9,90€ su Sephora.it

Versate l’acqua distillata in un contenitore di vetro, aggiungete il bicarbonato e mescolate per qualche minuto, dopo di che lasciate riposare il composto per circa 6/8 ore.

A questo punto dovrete filtrare il tutto per eliminare il bicarbonato che si è sedimentato sul fondo e aggiungere gli oli essenziali. Versate il tutto nel flaconcino spray e il vostro deodorante fai da te è pronto! Bisognerà agitarlo prima dell’uso per far si che gli oli si mischino bene!

ClioMakeUp-bicarbonato-di-sodio-usi-benefici-pelle-corpo-bellezza-utilizzi-13

2) BICARBONATO PER REALIZZARE UNO SCRUB CORPO

Utilissimo, se usato come scrub, anche per eliminare le cellule morte della pelle favorendo il rinnovamento cutaneo e quindi di conseguenza per ottenere una pelle liscia e molto luminosa. Questo perché tra le sue proprietà, il bicarbonato, ha anche quella di sbiancare ed eliminare le macchie.

ClioMakeUp-bicarbonato-di-sodio-usi-benefici-pelle-corpo-bellezza-utilizzi-15

Per realizzare un composto omogeneo sarà sufficiente unire 3 cucchiai di bicarbonato a un cucchiaio di acqua tiepida e successivamente massaggiarlo su gambe cosce e glutei per ottenere un effetto rassodante! Insomma ragazze, in pochissime e semplici mosse e a un prezzo bassissimo avrete la pelle esfoliata, morbida e liscia! Che ne pensate?

3) PER PULIRE SPAZZOLE E ACCESSORI PER CAPELLI

 

ClioMakeUp-bicarbonato-di-sodio-usi-benefici-pelle-corpo-bellezza-utilizzi-9         Credits: Luxyhair

Grazie al suo potere antibatterico e disinfettante le vostre spazzole saranno splendenti e pronte da utilizzare!

Come forse molte di voi sapranno una spazzola sporca e piena di capelli non è il massimo per la corretta cura e igiene della vostra chioma.

Periodicamente infatti sarebbe ottimale pulire al meglio i vostri tool per capelli e per farlo sarà necessario questo ingrediente davvero miracoloso.

Prendete una bacinella d’acqua calda e immergetevi le spazzole da pulire, aggiungendo due cucchiai di bicarbonato.

 ClioMakeUp-bicarbonato-di-sodio-usi-benefici-pelle-corpo-bellezza-utilizzi-17.jpg

Bellezze, siamo solo a metà dell’opera! Se siete curiose di scoprire quali sono gli altri utilizzi del bicarbonato, allora non vi resta che correre subito a pagina due! Ovviamente vi ho riservato gli usi più succulenti e innovativi nella seconda parte del post! Come fare per eliminare facilmente e una volta per tutte i punti neri? E per sbiancare i denti? Scopritelo subito!

18 COMMENTI

  1. Il pediluvio con il bicarbonato lo conoscevo già..mia nonna è una grande fan di questa tecnica 😉

  2. Un altro utilizzo ma molto buono del bicarbonato è per il mal di stomaco…mezzo cucchiaino in un bicchiere d’acqua aiuta in caso di bruciori e acidità!

  3. Personalmente non lo userei mai sui punti neri perché mi seccherebbe la pelle e sui denti visto che mi è sempre stato sconsigliato.
    I rimedi fai da te mi lasciano sempre un po’ così..

  4. Anche a me è stato sconsigliato da tanta gente, però il mio dentista mi disse che produce dei danni diversi in base allo smalto, nel senso che uno smalto fragile di per se deve essere tenuto alla larga dai vari rimedi sbiancanti fatti in casa…se invece lo smalto è robusto il danno è quasi inesistente, ovviamente non abusandone..

  5. Credo anch’io che se si usa una volta ogni tanto non è che dia problemi. Certo se lo uso troppo frequentemente o comunque a lungo andare (magari tra 10 anni) credo che gli effetti negativi si vedano. Tra l’altro la colorazione del dente dipende dalla dentina e non dallo smalto quindi andare a usare il bicarbonato ti toglie lo strato più superficiale dello smalto senza agire all’interno. Non so esattamente cosa faccia il dentista ma credo che riesca ad arrivare fino alla dentina e quindi a dare un effetto migliore e più duraturo senza stressare lo smalto.

  6. Il lo uso aggiunto allo shampoo quando voglio una pulizia profonda.lo metto anche nel detergente viso e lo uso come scrub viso massaggiando delicatamente.per una pelle spessa come la mia va bene

  7. Se metti il limone, il bicarbonato reagisce con l’acido citrico del limone e non con gli acidi dello stomaco, quindi non hai l’effetto. Prova senza

  8. Io ti consiglierei non più di una volta a settimana xke il bicarbonato è abbastanza aggressivo!

  9. pediluvio ok, scrub ok ma con delicatezza. Attenzione che il bicarbonato ha un PH molto basico (e la nostra pelle invece è neutra), e super attenzione ai denti, il bicarbonato corrode mica poco.
    Io lo uso nei pediluvi, nella vasca da bagno e per pulire casa 🙂

  10. Occhio al bicarbonato sui denti perchè è troppo aggressivo per lo smalto!
    Io lo uso per la pulizia degli oggetti tipo spazzole (anche frutta e verdura ;-)) e per il pediluvio.

  11. Figurati. L’ho detto perché per curiosità ho digitato “limone e bicarbonato” su google” e ho notato che c’è chi crede che sia un’accoppiata fenomenale quando in realtà è come se bevessi acqua e sale perchè reagiscono tra loro e non serve a un tubo. Tra l’altro il bicarbonato per l’aciditá va bene una tantum e non se si ha acidità cronica o il reflusso perché assumi tantissimo sodio insieme al bicarbonato. Così se a qualcuno interessa…magari qualcuno entrerà sul blog e leggerá queste cose e imparerá qualcosa di nuovo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here