Quando si parla di capelli e hair care routine di tanto in tanto coccolarsi e dedicare qualche ora alla propria chioma può essere un vero e proprio toccasana. Così come ci dedichiamo alla cura del corpo facendo uno scrub e qualche massaggio rinvigorente oppure così come di tanto in tanto facciamo una bella pulizia del viso, è fondamentale anche realizzare un vera e propria Hair Spa in casa nostra. Come fare?

Tramite una serie di step e trattamenti rinvigorenti che servono per “mettere a nuovo” i nostri capelli. Chiaramente per ottenere un effetto professionale sarà necessario rivolgersi agli esperti del settore che offrono trattamenti di questo tipo a pagamento. Ma se invece volete passare una serata di relax magari in compagnia della vostra migliore amica e volete scoprire tutti i nostri consigli per un’accurata hair Spa fatta in casa, allora non vi resta che continuare a leggere il post!

ClioMakeUp-capelli-hair-spa-fatta-in-casa-trattamenti-fai-da-te-prodotti-1

MASCHERE E IMPACCHI PRE SHAMPOO

Come primissimo step quando si vuole regalare una vera e propria coccola ai nostri capelli sarà necessario realizzare un impacco pre shampoo. In commercio ne esistono davvero molti ma se ne possono creare anche in casa con ingredienti reperibili in cucina che servono a nutrire la chioma e ammorbidirla.

ClioMakeUp-capelli-hair-spa-fatta-in-casa-trattamenti-fai-da-te-prodotti-9Lush, Capelli d’angelo. Prezzo: 13,95€

Un esempio è sicuramente Capelli d’angelo di Lush, da applicare sui capelli asciutti e lasciare agire a lungo. Un altro prodotto ideale per capelli danneggiati sempre di Lush è il trattamento all’olio caldo sempre da applicare sui capelli asciutti lasciandolo agire per circa 20 minuti.


ClioMakeUp-capelli-hair-spa-fatta-in-casa-trattamenti-fai-da-te-prodotti-14Lush, trattamento all’olio caldo. Prezzo: 9,95€

Altrimenti ne potete realizzare uno fai da te a base di Yogurt e miele, entrambi ingredienti molto nutrienti in grado di rendere i capelli più lucenti e morbidi.

Preparatene un po’ al momento regolandovi a occhio in base alla lunghezza dei vostri capelli: due/tre cucchiai di yogurt bianco, un cucchiaio di miele e, a vostra scelta, potreste aggiungere anche un cucchiaino di olio (oliva, mandorle…insomma quello che avete già in casa).

ClioMakeUp-capelli-hair-spa-fatta-in-casa-trattamenti-fai-da-te-prodotti-8

DURANTE LO SHAMPOO: UNO SCRUB AL CUOIO CAPELLUTO

Importantissimo per la salute dell’intera chioma, il cuoio capelluto, va ugualmente trattato. Spesso infatti shampoo frequenti, smog e periodi di stress possono danneggiare la cute provocando sfoghi e irritazioni che, essendo coperti dai capelli, non riusciamo a vedere se non tramite magari pruriti e fastidi che ci rendono la vita impossibile.

ClioMakeUp-hair-spa-casa-renee-furterer-shampoo-scrub-stimolante-anticadutaRene Furterer, Forticea. Prezzo: 17€

Dunque cosa fare dopo una maschera nutriente? Sicuramente le lunghezze vanno idratate ma la cute va purificata e per farlo uno shampoo con all’interno dei granelli può essere utile al fine di eliminare le cellule morte e fortificare la cute.

ClioMakeUp-capelli-hair-spa-fatta-in-casa-trattamenti-fai-da-te-prodotti-5

Dopo lo shampoo applicate il vostro balsamo/maschera abituale e lasciate agire. Nel frattempo potreste farvi uno scrub al corpo, depilarvi oppure concedervi un po’ di relax in vasca.

Avete un’occasione speciale e volete che la vostra chioma sia al top? Ovviamente mancano ancora una serie di step fondamentali per completare l’hair Spa fai da te. Cosa bisogna fare dopo lo shampoo? E soprattutto come fare per avere capelli lucenti e dal colore brillante? Scopritelo a pagina due!

24 COMMENTI

  1. Oggi vado dal parrucchiere e ho prenotato per taglio e un trattamento che non ho capito a fondo di cosa tratta. Praticamente mi è stato spiegato che mi faranno una specie di maschera e che il suo effetto durerà per circa 12 lavaggi, inoltre dovrebbe avere a che fare anche con il colore. Io non ho mai toccato il colore naturale dei miei capelli. Possibile che si tratti solo di un hair gloss? Chiedo a chi l’ha già provato, dopo questi 12 lavaggi il colore torna quello naturale prima del trattamento?

  2. quello shampoo furterer è un ottimo shampoo ma non ha i granelli sono solo capsule di oli essenziali 🙂 il phyto gloss lo adoro e lo uso spesso!
    io sono ancora alla ricerca dei prodotti perfetti…piano piano testo quello che trovo ben recensito! Per ora posso consigliare la maschera L’oreal professionel gialla, ottima e la uso da anni. Altri prodotti indimenticabili non ne ho

  3. illumionami sul phyto gloss.. è un ravvivante o proprio colora? Cioè ti cambia il tuo colore (che essendo con riflessi più chiari non saprei nemmeno descrivere)!! Sembra bellissimo

  4. Sui miei capelli metto sempre la maschera..prima e dopo lo shampoo…Non uso Balsamo perché è come se fosse acqua sui miei capelli,ogni 2settimane circa allo shampoo aggiungo dello zucchero con cui faccio un leggero scrub al cuoio,non so se sbaglio facendolo ma noto che sento subito il cuoio più “leggero” e i capelli molto più morbidi..
    Ad ogni lavaggio utilizzo anche l’olio sia prima di asciugarli che dopo…

  5. Non saprei perché io ho i capelli neri quindi è impossibile che mi cambi il colore. Non è una tinta he…praticamente è come un balsamo, lascia i capelli morbidissimi e a me lascia un riflesso marrone cioccolato bellissimo e luminoso che dura 4-5 lavaggi. Lo uso ogni tanto per ravvivare il colore 🙂

  6. Vai tranquillissima! Chiedi conferma sia un hair gloss, in caso affermativo i tuoi capelli torneranno al 100% quelli di prima. lo hanno fatto quasi tutte le mie amiche/conoscenti

  7. interessante! io sto usando quello di Collistar al momento e lo trovo favoloso, appena lo finisco proverò questi!!!

  8. Ciao! Anche io ho il phytogloss, e sono mora. Però io non ho mai notato nelle mie applicazioni che mi desse dei riflessi diversi! Tu quanto lo lasci in posa? Lo metti dopo il balsamo o al posto del balsamo? Grazie 🙂

  9. Ciao, io uso il phyto gloss da quattro o cinque anni, funziona benissimo, ravviva il colore dei capelli ( i miei sono tinti e dopo un mese hanno bisogno di una ravvivata) il flacone dura più volte, dipende dalla lunghezza dei capelli. La marca è ottima, uso anche altri prodotti e sono molto validi

  10. La mia hair SPA comprende
    – maschera una volta ogni dieci giorni
    https://uploads.disquscdn.com/images/6aea77a7d807655d3b54f8c1cd5c8451f5aa1a355ae1c3f5cffac1a32b7506c5.jpg
    – scrub con zucchero e shampoo una volta alla settimana
    – qualche goccia di olio di cartamo (profumato al cocco) sulle punte una volta a settimana
    – Phyto gloss biondo e biondo platino (li avevo scoperti quando già leggevo il blog due anni fa circa ), solo d’estate e una volta ogni quindici giorni
    – soliti shampoo delicato e balsamo nutrientedella Yves Rocher (facendo sport quotidianamente, lavo i capelli ogni giorno)

  11. Ciao laura, é solo un ravvivante. Come scritto sopra, ne mischio due e li utilizzo d’estate . A me l’effetto dura fino a 7 lavaggi, ma dipende principalmente dal tipo di capello.

  12. Anche io faccio una maschera prima di ogni shampoo per evitare che le lunghezze si secchino. Invece lo scrub lo faccio prima dello shampoo e prima della maschera mischiando in una terrina dell’olio di cocco, zucchero di canna e olio essenziale di lavanda 🙂 Però vorrei provare anche solo con shampoo e zucchero!

  13. infatti ho letto che non dovrebbe coprire il colore (e specificano anche i capelli bianchi sul sito). Io non li ho colorati ma decolorati..

  14. Io faccio shampoo e zucchero perché non ho oli in casa..anche se sto pensando di acquistare quello di cocco..sento i capelli diversi proprio

  15. da quando uso l’olio di cocco i capelli si sono trasformati 🙂
    Te lo consiglio vivamente. Se invece preferisci un olio meno untuoso ma altrettanto efficace ti consiglio quello di jojoba!

  16. Ciao posso chiederti se i gloss della Phyto tonalizzano anche i cpelli o li appesantiscono? Io ho i capelli biondo cenere/scuro con qualche colpo di sole. Ho paura di renderli gialli o peggio arancioni. Allo stesso tempo ho i capelli mossi/boccolosi e non vorrei che appesantendosi perdessero di definizione e si appiattissero visto che sono pure sottili e tendono a scendere

  17. A me li fanno più lisci, quindi direi che in un certo senso li appesantiscono!
    È un riflessante, certo, ma proprio onde evitare riflessi gialli o arancioni, mischio apposta il biondo con il biondo platino!
    I capelli risultano lucidissimi ma come ti spiegavo, anche più lisci

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here