Insomma, avere le prove del fatto che ciò che abbiamo finora visto, e in molti idolatrato, in realtà non esiste avrebbe scocciato i follower ben più dell’inestetismo noto a tutte noi.

ClioMakeUp-kim-kardashian-cellulite-ashley-graham-nuda-v-magazine-9La foto diventata celebre con il side B di Kim appoggiato sul bordo della barca è frutto di Photoshop o ha sfruttato “tatticamente” la sabbia?

Risultato? Come riporta The Mirror, Kim, dopo le foto del Messico, conta 100 mila follower in meno sul social di cui un tempo è stata la personalità #1: Instagram.

ClioMakeUp-kim-kardashian-cellulite-ashley-graham-nuda-v-magazine-2

ASHLEY GRAHAM E LA CELLULITE “RIVOLUZIONARIA”

Questo “problema” di coerenza è la chiave per capire come sia possibile che, invece, la modella plus size Ashley Graham non solo non perda un follower quando mostra la propria cellulite, ma al contrario, è proprio mostrandola e proponendola come parte integrante del proprio corpo e quindi anche del proprio, innegabile, potere seduttivo, che ha raggiunto la fama che oggi vanta.


cliomakeup-thigh-gap-18-ashley-graham-barbie

Fama che le ha permesso di essere la prima modella curvy in copertina su Sport Illustrated, di avere una Barbie con le sue fattezze (rigorosamente senza “gap”, senza spazio tra le cosce), e apparizioni sulle cover di Vogue, Harper’s Bazaar, Glamour ecc.

ClioMakeUp-donne-sexy-2016-ashley-graham2

Non solo: nonostante – o forse proprio perché – mostri tranquillamente i propri “buchi sulle cosce”, come li chiama lei, i suoi follower sono in costante crescita e il servizio fotografico per V Magazine che la ritrae nuda, in tutta la sua “perfetta imperfezione” è stato un trend di Google al punto da classificarsi come uno dei contenuti più cliccati in assoluto dello scorso marzo.

ClioMakeUp-kim-kardashian-cellulite-ashley-graham-nuda-v-magazine

Sembrerebbero due fenomeni inconciliabili, quelli di Kim K e di Ashley, ma se pensiamo che forse a dare più fastidio della cellulite è la mancanza di autenticità, il rapporto falsato anche direttamente con i propri seguaci e fan, allora si scopre una chiave di lettura che rende il tutto più sensato.

ClioMakeUp-kim-kardashian-cellulite-ashley-graham-nuda-v-magazine-7

L’era delle Dee, delle modelle inarrivabili e immaginate come sovrannaturali e perfette è finito: insieme a un nuovo modello di bellezza, infatti, si è imposto un nuovo modello “essere star”. E se Kim abbraccia l’uno ma non l’altro, sforzandosi e forzandosi a mantenere un certo standard anche laddove ci si pone come reali e spontanei, inevitabilmente creerà malcontento.

Il fatto che invece Ashley abbia scelto di fare della propria carriera di modella un modo per “cambiare la vita di qualcuno”, come le suggeriva sua mamma quando era diciottenne e scoraggiata, non può che conquistarsi il favore del pubblico. E non solo del pubblico femminile ed empowered, ma anche quello maschile semplicemente sedotto dalla sua sicurezza di sè e dalla profonda consapevolezza che ha del proprio corpo.

ClioMakeUp-kim-kardashian-cellulite-ashley-graham-nuda-v-magazine-22

Insomma, ragazze, abbiamo da imparare, non vi sembra?

Se volete qualche altro post che possa farvi pensare sugli standard femminili e sul dibattito sui corpi, ecco qualche post!

1) Photoshop ingiustificabile su Claudia Cardinale: SCANDALO PER CANNES 2017

2) 10 star che odiano e rinunciano a Photoshop perché amano il loro corpo

3) Prima-e-dopo così incredibili da non essere veri: su Instagram è tutta questione di pose!

Ragazze, che dite di questi due personaggi messi a confronto? Cosa avete pensato quando avete visto le foto di Kim Kardashian? E quelle di Ashley Graham? Qual è, secondo voi, la vera differenza tra le due? Fateci sapere tutto, anche del vostro rapporto con la cellulite, qui nei commenti! Un bacione dal TeamClio!!!

35 COMMENTI

  1. Partendo dal presupposto che a me fisicamente non piace nessuna delle due, sono d’accordo sul fatto che a “disturbare” i follower di Kimk sia stata più la scoperta della bugia, che la bugia in sé. Penso anche che forse le due donne hanno un pubblico differente, e quindi quelli che seguono Kimk vogliono foto patinate e surreali. Infine mi sorge spontanea una domanda: davvero qualcuno ha potuto pensare che Kimk non avesse la cellulite? E non perché “ce l’abbiamo tutte”, ma perché su quel fisico secondo me sarebbe stato pazzesco il contrario!

  2. Ma secondo me si tratta di due personaggi che hanno un pubblico di riferimento diverso e di conseguenza è diversa anche l’immagine che – passatemi il termine – “vendono”. Oggi può essere dirompente dal punto di vista comunicativo fare un servizio fotografico senza ritocchi ( che è molto diverso dall’essere paparazzata in spiaggia in pieno svacco!) come 25 anni fa era per Demi Moore farsi fotografare nuda e incinta…piace e vende.
    E poi, perdonatemi, ma sulla copertina di Sport Illustrated è piallata da fotoshop pure lei… magari nn l’hanno smagrita, ma non esiste in natura una pelle senza un pelo, un neo, una discromia…

  3. Però obiettivamente… come si fa a credere che un sedere così sia liscissimo?? A me non ha sconvolto più di tanto, lo immaginavo già… Poi Kim non é proprio una fan del “naturale” (basti pensare al suo contouring…), non deve stupire che abbia ritoccato le sue foto… É un po’ come se uno smettesse di seguire una fiction perché non é reale 😀

  4. Ma davvero i follower di Kim k. Pensavano che lei fosse priva di cellulite?? Un inestetismo che colpisce quasi la totalità del donne?? Sul discorso che lei si è mostrata falsa sui social… Premesso che a me questo uso virale dei social non mi piace, lo stesso concetto di essere ‘veri’ attraverso​ la patina del social per me ha poco senso e che k k mi sta piuttosto indifferente….
    … Detto questo, perchè gridare allo scandalo per una cosa che fanno praticamente tutti?? Nessuno nel mondo dello spettacolo lascerebbe stare una foto col lato b pieno di cellulite!; Io credo che tutte le foto di cantanti, attori, modelle varie che mostrano il lato b, sia in qualche modo ritoccata. Se i follower credono che i loro idoli siano divinità ultraterrene, senza difetti umani, beh il problema è loro. Per quanto riguarda Ashley, molto coraggio nulla da dire, ma c’è da dire che le sue foto sono fatte ad arte, con le luci giuste. Una presa frontali alla luce del sole come quella dei paparazzi a Kim non sarebbe stata altrettanto artistica e le sarebbe valsa una marea di critiche. È stata molto furba a dire che si mostrava a ‘nudo’ ma a sfruttare tutta una serie di escamotage. Riguardo infine alla domanda di Clio, sono d’accordo col commento delle altre che i pubblici di Ashley e Kim sono diversi e si aspettano cose diverse.

  5. Io penso che abbiamo fatto bene a scocciarsi i fan di Kim, e non perché la cellulite sia qualcosa di sbagliato, ma perché era sbagliato continuare ad ingannare tutti proponendo un culone liscissimo irreale!dal momento che non ha nemmeno la bella e sensuale forma delle foto…apprezzo invece chi come Ashley si mostra per quella che è, e fa capire che si può avere successo anche con qualche buchino e kg in più!

  6. Pfffft 100mila persone che cadono dalle nuvole. Era ovvio che con un sedere cosi grosso ci fosse la cellulite, e poi indignarsi e pretendere onestà da chi ha fatto della finzione il suo mestiere (in maniera molto palese per giunta) è un po’ un illogico.

  7. La penso come te, il punto è che tanta gente crede che quello che vede in foto è tutto reale, i culoni alti e sodi, vite perfette, sorrisi perenni…

  8. Io sinceramente mi preoccupo di più di chi è fan di qualcuna famosa solo per il suo culo, scusate.
    E mi preoccupa di più sapere che c’è gente che smette di seguirla per delle foto di lei con la cellulite. A me più di tutto è questo quello che disturba.

  9. il segreto di pulcinella! 1) la seguivano SOLO perchè ha il sedere grosso?!
    2) davvero potevano credere che un sedere così formoso non avesse la cellulite e fosse tutto linto e pinto di natura?! la gente sta male, ne sono sempre più convinta.
    comunque ecco perchè anche nel nostro piccolo io sono un pò contraria a stravolgere troppo le foto con mille filtri o programmi di fotoritocco. poi le persone per strada non ti riconoscono! un conto è modificare leggermente luci e saturazione (per illuminare un minimo foto altrimenti scure), un conto è eliminare un brufolo occasionale (non piallare la faccia, cancellare cicatrici evidenti o peggio ancora rughe) ma stravolgere la realtà no!

  10. Beh la risposta alla domanda del perché Ashley ci campa con la sua cellulite e perché invece Kim perde followers l’avete perfettamente spiegata nell’articolo: la prima non ha mai negato di averla fin dall’inizio, l’altra ha fatto cascare i suoi followers dal pero. Che poi cosa c’è da stupirsi? Come può un sedere essere così grande e non presentare un filo di cellulite? Ma va! Io mi stupisco di più della gente che ha smesso di seguirla perché la idolatrava per il corpo perfetto quando il corpo perfetto non esiste!
    Poi personalmente apprezzo di più Ashley perché almeno è più armoniosa nelle forme, l’effetto sproporzionato di Kim mi fa rabbrividire…ma avete visto nelle foto di profilo la proporzione nelle natiche a confronto con la coscia che sembra non reggere un peso del genere?

  11. Ma infatti! Considerando che il suo sedere non è così grande e teso per merito di protesi ma è stato “riempito” (concedimi il termine) di grasso corporeo, prelevato da altre zone e “sistemato” sulle natiche…Era chiaro che ci fosse la presenza della cellulite! Come è chiaro che tutte le foto da copertina (o da Instagram, per chi lavora con il corpo) , siano le persone magrissime/sovrappeso o bellissime/comuni, risultano tutte modificate. Solo che ad alcune tolgono acne/punti neri/lucidità/ piccoli difetti, ad altre vengono completamente modificati i connotati (e i muscoli).

  12. Si infatti. Come si fa a giudicare perfetto un corpo del genere? E’ sproporzionato, e a me proprio non piace. Oltretutto non credo che sia neppure naturale, perchè nelle foto di quando era più giovane Kim non era così.
    Che poi per quanto mi riguarda l’unica famosa per il suo sedere, è e rimane JLO.
    Le altre non esistono. XD

  13. Direi che hai azzeccato il nocciolo della questione … essere fan della Kardashian per il culo è veramente ai confini della realtà.

  14. Una che ha il sedere che sembra incinta dal lato sbagliato ha la CELLULITE! Nientemeno! Scoperta dell’acqua calda!!!
    Che orrore, ragazze. Per quanto sia positivo distruggere il mito della magrezza perfetta e inarrivabile, i culi se li possono tenere nelle mutande, grazie.

  15. Appunto per questi 100.000 è stato uno shock peggiore di quando hanno scoperto che Babbo Natale non esiste … hahhaha!

  16. No scusate ma perchè c’era qualcuna al mondo che pensava davvero che il sedere di Kim non avesse la cellulite????? Io non ho un sedere all’infuori, è normale, giusto e SONO BEN CONTENTA! E’ ovvio che ha la cellulite nonostante tutti i massaggi che si farà fare.
    Alzi davvero la mano chi pensava che non l’avesse! Non ho parole! E’ tutto ritoccato è chiaro! E ribadisco il mio concetto..viva i culi piatti…a me sti sedere a mongolfiera non piacciono.
    Kim ha perso followers? Sai che le importa… non guadagna su quello e secondo me non importa manco a noi hahahahahah
    Ashley si fa vedere per quel che è anche se io continuo a pensare che non sia una curvy ma sia sovrappeso che non fa bene. Lo abbiamo sempre detto, NO troppo magre NO troppi chili… non fanno bene nessuno dei due

  17. Si, anche io lo penso! Per me Ashley è molto bella ma se penso unicamente alla salute (glicemia, colesterolo, pressione) farebbe meglio a perdere un po’ di peso :
    rimarrebbe sempre una bella ragazza curvy! Lo ribadisco, non per l’estetica!
    Anche Christina Hendricks è curvy ed ha sicuramente 6-7kg in più rispetto al peso forma ma sta bene (sono foto del 2017) https://uploads.disquscdn.com/images/bb5deabfb872e30a0c4987ac66155651aaf119be8ae3aa902842945a87099d4c.jpg
    https://uploads.disquscdn.com/images/129680b3a10c51dfb9ccaba71947f7b1fd40d1bbb632e959c45f2997637c9253.jpg

  18. Vista l’ingenuità dei followers, quanti anni avranno? Una media di dodici anni?
    Io lo continuò a ripetere che sono strumenti, i social, usati molto male, cui hanno accesso persone che alla loro età dovrebbero preoccuparsi molto meno del lato estetico del corpo, e molto di più dello sviluppo della mente.
    Comunque non mi piace nemmeno la Grahm.
    Il grasso è una malattia. Non è curvy… non diciamoci boiate.

  19. Condivido in pieno la riflessione! Bravissime, un tema “gossipparo” trattato con intelligenza e spirito critico! 🙂

  20. Ci pensavo in questi giorni a questi due fatti, devo dire che il fatto che Kim K avesse quel fondoschiena, senza un minimo accenno di cedimento era fantascienza pura, è ovvio che le sue foto sono ritoccate e lei stessa ha più volte parlato della sua insicurezza, si nota che ha la necessità di apparire sempre al meglio. Detto ciò, il fatto che i follower se ne vadano per questo fatto fa capire quanto assurda sia la visione delle vite si Instagram.
    Ashley Graham invece io la adoro, la seguo molto volentieri ed ha fatto una bella intervista con Saviano su l’inserto di Repubblica, è una donna intelligente e stimo moltissimo il suo rapporto con proprio corpo. Non credo affatto che abbia problemi di salute come diverse persone stanno scrivendo, ho visto gli esercizi che fa ed è molto tonica, semplicemente ha accettato la sua struttura fisica, che non è di una persona “grassa”.

  21. Ennesima dimostrazione che le foto sono ritoccate! Penso che effettivamente (e ingenuamente) i followers si siano sentiti ingannati….ingenuamente anche perché pure le foto della modella curvy sono molto migliorate da luci, ombre, olii per la pelle ecc. il lato b di Kim non è come quello di una di noi, scusate, ma al naturale è un gran brutto sedere, poi per carità è una che ha saputo sfruttare un “difetto” ed è stata poi “smascherata” !

  22. Mah, il culo della Kim e’ sempre stato l’ultimo dei miei pensieri e se proprio me lo trovavo davanti in Internet ho sempre pensato che fosse una gran sciagura per lei avere quel genere esagerato di popo’ esattamente come avere un addome sporgente a palla. I followers ? Povero chi ancora si illude nel 2020 che ci sono fattezze perfette. Io credo nel valorizzare fattezze diverse, percio’ perfette. Ah, che lungo discorso…meglio lasciar stare. E cmq c’ha pure ragione Colette.

  23. Il fatto è che la ragazza se l’è rifatto il sederone così…..si è fatta “spillare” grasso da altre parti del corpo e “iniettare” tutto sul sedere….Io mi faccio il mazzo in palestra per cercre di diminuire la mia portaerei e lei se lo rifà grande quando una piazza…mah…

  24. Stam’ appost !! Magari potessi farmi succhiare grasso dalle altre parti del corpo … anche io devo farmi un culo cosi’-e’ proprio il caso di dirlo- per tenere a bada il mio; cerco di fare almeno 6 km al giorno per 5 gg e cmq il mio lato B somiglia al suo senza Fotoshop !!! ;-))}}}}

  25. Come scriveva un tizio si facebook… Come si fa a pensare che una con chilometri quadrati di culo non abbia la cellulite?? Anche perché la Kim non l’hai vista promotrice di dieta sana e sport, ma solo di cavolate, dunque è facile che abbia quel difettuccio.

  26. È giunonica.. infatti! Altissima e ossatura grossa. Forse qualcosina potrebbe anche perderla ma poca roba

  27. Anche perché Jlo che taglia avrà portato quando divento’ celebre? Una 44; altro che cuscini finti. era gnocca e basta

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here