La tendenza del momento in vista dell’estate quale sarà? Mai come in questi ultimi tempi tattoo e piercing sono di gran moda, in particolare durante questo 2017 che porta in auge nuovi piercing originali e fantasiosi, che non sono di certo una novità, ma che ultimamente si vedono davvero ovunque!

Le star amano sfoggiarli: quello al capezzolo è diventato un vero e proprio must! Da Kendall Jenner a Bella Hadid, per essere cool bisogna averne uno in bella mostra! Ehehe
Ma conoscete il cosiddetto trago, l’industrial piercing oppure ancora il labret, lo smile e tanti altri? Se siete curiose di scoprirli e avete in programma un piercing a breve, allora non vi resta che continuare a leggere il post!

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--27Via Pinterest

INDUSTRIAL PIERCING, IL PREFERITO DELLE STAR

Il piercing industrial è una sorta di doppio piercing alla cartilagine dell’orecchio che va realizzato in obliquo dal momento che è come se lo “attraversasse” da parte a parte.

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda-1.jpgVia Pinterest

I buchi veri e propri dunque sono due e non uno soltanto, motivo per cui si tratta di un piercing abbastanza doloroso poiché prevede una doppia guarigione delle zone perforate. Inoltre i due buchi alla cartilagine prevedono un periodo di guarigione che varia dai 6 ai 12 mesi.


ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--13Via Pinterest

Una delle star che ha questo particolare tipo di piercing è Kylie Jenner, che in fatto di tendenze è sempre molto aggiornata e al passo coi tempi.

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--9

TRAGO PIERCING, UN MUST-HAVE “BON-TON”

Tra i piercing all’orecchio, troviamo anche l’intramontabile trago sempre sulla cartilagine posta vicino al cane uditivo dalla quale proprio questo piercing prende il nome.

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--20Via Pinterest

Anche la nostra Clio, che come sapete in passato ha realizzato su di sé una serie di piercing, ha proprio il trago.

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--18

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--17

Va realizzato tramite con un ago sterile e monouso (così come tutti i piercing) e non assolutamente con le classiche pistole utilizzate per i buchi ai lobi. I gioielli che vengono applicati sono di solito di piccole dimensioni come i classici brillantini piccoli e femminili.

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--4

HELIX PIERCING, ULTIMA OSSESSIONE DI INSTAGRAM

Sempre per quanto riguarda i piercing all’orecchio, di grande tendenza in questi ultimi tempi è sempre l’helix piercing, così come l’helix tattoo, ultima ossessione di Instagram, che sta veramente spopolando.

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda-7.jpeg

Sicuramente si tratta di una bella variante al classico piercing al lobo che risulta molto elegante e sempre femminile, se ne possono realizzare davvero tanti a partire dalla parte superiore fino a metà orecchio.

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--8Via Pinterest

Anche in questo caso la guarigione è piuttosto lunga e va curato con attenzione dal momento che è soggetto a facili infezioni che possono sopraggiungere da un momento all’altro. Inoltre se portate i capelli lunghi e sciolti dovete stare attente a non farli impigliare, specialmente quando il buco è appena stato fatto.

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--2Via Pinterest

ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--14ClioMakeUp-piercing-2017-orecchie-corpo-tendenze-moda--14Via Pinterest

Bellezze, questi erano solo i piercing all’orecchio più in voga in quest’ultimo periodo. Se invece volete scoprire quali sono i più gettonati in varie parti del corpo, allora non vi resta che continuare a leggere il post! Quale sarà il piercing al viso più celebre? Scoprirtelo a pagina due!

12 COMMENTI

  1. Mi raccomando…non dimentichiamoci che tutti i surface hanno un alto rischio di rigetto!quindi vertical labret, nipple e navel hanno un alto rischio di rigettare!inoltre i piercing alla cartilagine, proprio per la struttura rigida della stessa, hanno tempo di guarigione discretamente lunghi seppur non siano troppo dolorosi da fare 🙂
    Io di piercing ne ho diversi e ne ho provati tanti, per questo vi faccio le dovute raccomandazioni!perché li si vedono su instagram, nessuno parla dei possibili effetti collaterali e poi ti trovi una cicatrice cheloide sulla cartilagine dell’orecchio e nemmeno sapevi fosse possibile

  2. Quello al capezzolo deve far male ma ti dico per esperienza personale che i piercing al frenulo non fanno per niente male essendo caritlagine morbida, più morbida di quella dell’orecchio

  3. E soprattutto che TUTTI i fori si fanno con l’ago e non con la pistola… Il mio helix ci ha messo più di un anno a guarire, me l’hanno fatto con la pistola (ovviamente ero troppo piccola e stupida e non ne sapevo nulla di piercing, fatto in uno studio purtroppo…). Ringrazio il cielo che non mi siano venuti cheloidi, la mia migliore amica ha guadagnato un fashionissimo cheloide di 5mm dietro l’orecchio

  4. Ahaha siamo compagne di sogni proibiti! Io anche al capezzolo 😀
    Lingua: ho troppa paura del dolore, i primi gg sono un inferno e una mia amica con quel piercing è riuscita a rompersi un dente! Almeno tu hai il papà dentista, sai quanto risparmi? 😀
    Capezzolo: l’unico piercer di cui mi fido è un uomo e ho troppa vergogna (penso di farlo da almeno 9 anni ahaha)

  5. Confermo che il frenulo è pressochè privo di terminazioni nervose 🙂
    Sembra una barzelletta ma a 18 anni stavo andando a fare lo smile, il mio ragazzo era già sottocasa ad aspettarmi e non ero pronta, nella fretta di lavarmi i denti mi è scivolato lo spazzolino lacerandomi completamente il frenulo… Inutile dire niente più frenulo, niente più smile… Però devo dire che non ha fatto per niente male ahahah

  6. Io ho fatto l’helix a dicembre e sta ancora guarendo, ogni tanto si infetta e devo stargli dietro con la soluzione salina! I piercing sono molto belli ma bisogna stare anche parecchio attenti a non farli infettare per non ritrovarsi poi con antiestetiche conseguenze!

  7. Stesso discorso… pensa che a me non è mai guarito… dopo quasi quattro anni sanguinava ancora, ora l’ho tolto e per fortuna si è chiuso immediatamente senza lasciare segni… fiuuuu che fortuna 🙂

  8. beh vogliamo parlare dei vari labret? 😀
    Ho un’amica a cui si sono ritirate le gengive, ma tantissimo O.O … E così ho capito i “prediconi” che faceva la sorella maggiore del mio ex (dentista) quando lui le ha detto di volersi fare il labret…

  9. Io ho fatto helix e tragus con pistola e sono guariti in meno di una settimana! Inizio a credere di essere una previlegiata …

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here