Non è uno dei red carpet più famosi come il Met Gala, ma si tratta di uno dei più influenti: Time Magazine, con il The 100 Time Gala, premia ogni anno le 100 persone più influenti al mondo suddividendole in cinque categorie: pionieri, artisti, titani, leader e icone.

Sul tappeto rosso è stato un susseguirsi di presidenti, attori, premier, atleti e modelle e non solo. I look che ho visto non sono strabilianti o eccentrici come quelli di ieri, ma ho trovato diversi spunti ed ispirazioni per vari make-up da giorno e non solo, notando anche un prodotto must-have (che accomuna tutte le celebs) per far risaltare al meglio l’occhio. E non è tutto: vi parlerò anche dei look che mi sono piaciuti meno! Eheh 😉 Vi ho incuriosite almeno un pochino? Allora iniziamo subito!

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-1Credits: celebzz.com

NAOMI CAMPBELL E L’ABITO MONOTONO

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-2

Credits: scmp.com

La Venere Nera solitamente riesce a risaltare molto con i suoi outfit “on fleek” ma non è questo il caso: a mio parere l’ho trovata un po’ castigata sia per capelli ma soprattutto per il vestito così attillato e “chiuso”.

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-3Credits: gotceleb.com

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-4Credits: purepeople.com

Anche la scelta dei colori non la trovo vincente, sono tutte tonalità smorte che non aiutano a far risplendere Naomi, penalizzata dal risultato finale. Non posso dire che si tratta di uno dei suoi red carpet migliori, non trovate anche voi?

BLAKE LIVELY E IL SOPRAVVENTO DELLE FRANGE

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-5

Credits: scmp.com

Anche Blake Lively non mi è piaciuta tanto per via del suo vestito, firmato Marchesa: vogliamo parlare di quelle frange che le spuntano dalle maniche e sull’orlo del vestito? Eheh 🙂 L’ho trovata un po’ sottotono rispetto al solito anche se la sua acconciatura (un raccolto basso e spettinato) e il suo make-up non erano male. Diciamo che ha puntato sul suo classico beauty look basic, senza sbizzarrirsi troppo.

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-6Credits: popsugar.com

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-7Credits: gotceleb.com

Anche lei, come tante altre celebs, ha scelto un trucco fresco semplice ma con gli occhi messi ben in evidenza dalle ciglia finte, un must-have del momento per aggiungere quel tocco di drammatico in più!

LOOK FRESCO E NATURALE + CIGLIA FINTE MUST-HAVE

Tra le varie celebs che hanno seguito questo tipo di look troviamo anche Ashley Graham. Il suo make-up non mi ha entusiasmata più di tanto, su di lei ho visto, in altre occasioni, trucchi fatti molto bene e in grado di risaltarla al massimo. Per questo red carpet ha scelto invece un look molto naturale, probabilmente per via dell’abito-sottoveste molto (troppo?) sexy.

ClioMakeUp-time-100-ashley-graham-look-vestito

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-9Credits: harpersbazaar.com

Il must-have che accomuna tutte: l’utilizzo delle ciglia finte!

Le ciglia finte comunque aiutano molto a valorizzare lo sguardo e riescono a dare un marcia in più anche ai trucchi più semplici. Se anche voi volete iniziare a provare ad utilizzarle, ma non sapete da dove partire, vi consiglio di tentare con le ciglia finte a ciuffetti, dalla lunghezza media (in modo tale da non farle sembrare troppo artificiali sul vostro occhio).

cliomakeup-the-100-time-gala-red-carpet-look-make-up-10

Essence, Lash To Impress. Prezzo: 2,45€

In commercio potete trovare tantissime confezioni dove all’interno ci sono ciuffetti più o meno lunghi, come le Lash To Impress di Essnece: hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo e si applicano facilmente, grazie ad un po’ di colla ed una pinzetta per sopracciglia!

Ragazze non abbiamo ancora finito: nella prossima pagina vi parlerò dei look che mi sono piaciuti di più! Secondo voi troverete make-up super strong o naturali? Andate subito a pag.2 per scoprirli tutti! 😉