La borsa di una donna è sempre piena zeppa di un milione di cose. E come se non bastasse spesso ci tocca portarci dietro anche i vari oggetti che la nostra dolce metà ci rifila. Ma una in particolar modo è sempre riempita fino all’orlo: la borsa da spiaggia.

Quando si decide di trascorrere una giornata o un weekend al mare o si è in vacanza, uno dei momenti fondamentali riguarda proprio la preparazione della borsa, che deve contenere di tutto e di più: telo, solari, cibo, acqua… Il tutto possibilmente in uno spazio ridotto che non ci costringa a camminare con un peso enorme sulle spalle e, magari, con un occhio anche allo stile. Perché comunque la borsa per una donna rimarrà sempre un accessorio indispensabile non solo per quello che contiene, ma anche perché completa l’outfit.

Nel post vedremo insieme quali sono i modelli di borse estate da spiaggia più alla moda e che siano un giusto compromesso tra praticità e stile. In più vi daremo anche alcuni consigli sulle cose da portare in borsa per avere tutto il necessario per una giornata in spiaggia, ma nello stesso tempo per risparmiare spazio! Via col post!

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-7

Via Pinterest 

BORSE ESTATE DA SPIAGGIA: BELLE SÌ, MA COMODE!

La cosa più importante per una borsa da spiaggia, al di là della bellezza, è sicuramente la praticità. E praticità significa una borsa capiente, ma leggera, che sia bella spaziosa in modo da contenere tutto, ma al tempo stesso che non ci faccia diventare gobbe per il peso.

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-14

Via Pinterest 


Le borse più pratiche sono quelle leggere e capienti, in tela o impermeabili

Il nostro consiglio è quindi di non usare una borsa extra-lusso, anzi, i modelli migliori sono quelli di tela oppure impermeabili. La sabbia, l’acqua il sole e il caldo rischierebbero infatti di rovinarla.

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-9

VANCOO, borsa da spiaggia grande tela con cerniera. Prezzo: 11,98€ su Amazon.it 

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-15 DonDon, borsa da spiaggia grande con chiusura zip. Prezzo: 19,99€ su Amazon.it

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-10

Zara, Borsa a secchiello intrecciata tricolore. Prezzo: 49,95€ 

Come ogni estate che si rispetti, non possono mancare le borse di paglia, uno dei grandi classici degli outfit beach style.

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-11

Mango, borsa di paglia. Prezzo: 35,99€

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-6

Via Pinterest 

GLI ZAINI DA SPIAGGIA

A proposito di comodità, cosa c’è di più comodo dello zaino? Quando si hanno molte cose da portare lo zaino è sempre una buona soluzione: il peso è distribuito su entrambe le spalle e le mani sono libere! Ecco alcuni modelli carini da sfoggiare al mare o in piscina quest’estate!

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-4

ASOS, Zaino da spiaggia in tessuto scuba a righe on coulisse. Prezzo: 29,99€ su Asos.it

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-16

Via Pinterest 

DIVERSE TASCHE E…

Noi pensiamo che le borse più comode siano quelle con diversi scomparti, in modo da dividere le cose e trovarle più facilmente.

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-5

Via Pinterest

Le pochette da tenere in borsa sono molto comode per dividere le cose e trovarle prima!

Nel caso la borsa non abbia tasche, sono comodissime le pochette: ad esempio, potete prenderne una in cui mettere i solari e i (pochi) prodotti e accessori per make-up e capelli, come il balsamo labbra e la spazzola, e un’altra in cui mettere chiavi, cellulari ed effetti personali.

ClioMakeUp-borse-estate-spiaggia-comode-belle-zaini-12

Diverse tasche e…? A pagina 2 continuano i consigli sulle borse estate da spiaggia, tra accessori waterproof (no, non stiamo parlando di mascara!) e comodissimi escamotage! 😉 Cosa aspettate? Seguiteci nella pagina successiva!

19 COMMENTI

  1. Sono già organizzatissima, faccio già praticamente tutto quello scritto 😉 Io preferisco lo zainetto dell’ Eastpack perchè mi permette di avere le mani libere per portare la borsa frigo piccola per tenere l’acqua fresca e l’ ombrellone. Mi porto 2 pochette: una per le creme solari con tanto di specchietto e un pettine, una per gli oggetti “di valore, come denaro ,chiavi, documenti. Cerco sempre di ridurre all’osso i contanti e se posso evito anche di portarmi dietro il cellulare per staccare completamente e per evitare si rovini con la sabbia.

  2. Io consiglio di controllare che le borse da mare abbiano una buona chiusura per evitare che entri troppa sabbia!

  3. Mi piace la borsa della copertina e anche gli zaini! Se trovo un bel borsone di paglia in magazzino quasi quasi… L’unico neo della borsa in copertina sono i manici: troppo fini! Ci vorrebbero di corda come le o-bag. Queste sì che sarebbero delle borse perfette per la spiaggia!

  4. Sorrido, dono la 2a di 5 figli e in spiaggia oltre ai gonfiabili ci portavamo dietro un sacco pieno di formine, palette e rastrelli. Ora che sono adulta porto sempre un sacco di cose, organizzata al massimo. Le mie amiche mamme mi invidiano, dicono che mi porto dietro mezza casa…intanto io in poco spazio ho sempre tutto.

  5. Quello è il vero dilemma! Perché la chiusura migliore sarebbe la zip in acciaio, ma a me dopo un po di mare e salsedine si blocca in modo terribile. Mi è capitato specialmente da un anno all’altro, quando riprendevo la borsa conservata, di ritrovarla inceppata per sempre. Però la chiusura col bottone unico, o il laccio per quelle a secchiello, non protegge dalla sabbia, e dai rovesciamenti del contenuto (me imbranata ;-P).

  6. Per la spiaggia ho la mia fedele borsona Iscov nera di tessuto impermeabile, consona al mio stile e strapiena di tasche. I must sono bottiglia d’acqua nel suo marsupietto frigo, telo in microfibra, pochette con creme solari, olio di cocco, spazzola e correttore con specchio, costume di ricambio e ventaglio. Ovviamente non porto mai documenti o oggetti di valore; anche riguardo agli occhiali da sole, accessorio per me immancabile, lascio a casa quelli firmati e in spiaggia porto i Solaris polarizzati (che non sono neanche tanto low cost). Odio le borse in paglia perché graffiano, mi piacciono invece quelle in tela, peccato che dopo un po’ si sbiadiscono.

  7. Casca a fagiolo perché mi si è rotta la cerniera della vecchia borsa (rotta… si è praticamente cotta a causa del sale e dei mesi in cantina. Ha vissuto i suoi 6 anni di onorato servizio)… ed è ora di cambiarla!
    Questo post mi ha fatto venire una voglia di andare in spiaggia T^T

  8. Il metodo pochette è fantastico, funziona e rivoluziona veramente la vita, o almeno la semplifica! Lo consiglio caldamente a tutte. Trovate tra quelle che avete a casa (io le adooooro, ne compro in continuazione…ormai ne ho una collezione, ne tirano fuori sempre di belle e sono un souvenir perfetto!) quelle che per forma e dimensione fanno al caso vostro, vi garantisco che appena vi abituerete non tornerete più indietro. Tra i consigli, posso aggiungere uno io? Mettete in freezer una bottiglia d’acqua la sera prima, calcolate che il ghiaccio occupa più spazio del corrispondente liquido quindi tenetevi un po’ sotto il livello massimo, e il giorno dopo in spiaggia dopo qualche ora avrete ancora acqua molto fresca (basta bere con attenzione) invece che una brodaglia calda imbevibile. Io uso questo metodo alla ‘uovo di Colombo’ da anni, lo preferisco a portarsi anche il peso della borraccia o similare, è efficacissimo e molto, molto economico! buona estate a tutte ragazze!!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here