Abbronzatura come dopo due settimane a Saint Tropez? Sì grazie! In questa stagione, il “richiamo” degli autoabbronzanti è davvero irresistibile ;-). Per chi ama mostrare le gambe o farsi vedere in bikini solo quando ha un po’ di abbronzatura, questi prodotti sono un must-have all’inizio dell’estate.

Purtroppo, non è tutto oro quel che luccica e di fatto gli autoabbronzanti non sono affatto “a prova di ciompa”. Ci sono quelli più o meno semplici da usare, certo, ma in generale stenderli in modo omogeneo è anche una questione di pratica. Non per nulla, molte persone scelgono di farsi applicare l’autoabbronzante nei centri estetici, da personale specializzato. E se invece amate il “fai da te”, agli inizi incapperete quasi inevitabilmente nei classici errori da autoabbronzante!

Parliamo di palmi delle mani arancioni, striature sulle gambe, chiazze marroni sulle ginocchia e anche su macchie sui vestiti! Ma niente paura, a tutti questi “beauty-problemi” ci sono soluzioni efficaci, e nel post vi sveliamo quali sono.

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-1Immagini via Pinterest

COME ELIMINARE LE MACCHIE DA AUTOABBRONZANTE DALLA PELLE

Un grande classico è dimenticarsi di lavare le mani dopo aver messo l’autoabbronzante e ritrovarsi con i palmi delle mani arancioni X-D. Ma capita spesso anche di riscontrare macchie da autoabbronzante perché non lo abbiamo spalmato ben bene (ad esempio sulle gambe). Ancora, succede che l’autoabbronzante formi delle antiestetiche chiazze più scure sulle zone più secche, ad esempio su ginocchia, gomiti, piedi. Niente panico!

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-2-palmi-mani

Una prima soluzione è l’olio baby. A volte può essere sufficiente lasciarlo agire sulla pelle per una decina di minuti. Poi andate sotto la doccia e “scrubbate” ben bene la pelle con un guanto di crine. La macchia è sparita!

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-3-scrub

Per le macchie più scure e ostinate, un rimedio molto efficace che abbiamo provato anche noi è il succo di limone. Basta applicarlo sulla parte del corpo macchiata e lasciarlo agire (nel nostro caso, abbiamo aspettato parecchio tempo, circa un’ora). Poi abbiamo rimosso il limone con un batuffolo di cotone imbevuto di olio corpo. Le macchie erano del tutto scomparse.

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-4-limone

Un altro rimedio ancora più strong che abbiamo a letto sul web consiste nel mescolare il succo di limone con il bicarbonato. Con questa miscela bisogna realizzare poi uno scrub nelle zone interessate. Lasciare poi agire ed infine risciacquare.

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-5-limone-bicarbonato

Altri prodotti che abbiamo letto essere efficaci contro le macchie da autoabbronzante sono: dentifrici sbiancanti, aceto bianco, acetone, salviettine esfolianti e comuni scrub corpo.

SONO TANTISSIMI I RIMEDI CASALINGHI ALLE MACCHIE DA AUTOABBRONZANTE: NOI ABBIAMO PROVATO IL LIMONE, E HA FUNZIONATO!

Inoltre, ci sono appositi prodotti appositamente studiati per rimuovere l’autoabbronzante.

Noi non li abbiamo provati, ma possiamo immaginare che siano l’unica soluzione quando si vuole rimuovere il prodotto da tutto il corpo.

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-6-remover

St.Tropez Tan Optimiser Tan Remover, 8-Ounce by St. Tropez. $18.00

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-7-removerEsistono anche delle salviettine, ma non ci risulta siano reperibili in Italia. Voi le avete mai trovate?

COME ELIMINARE LE MACCHIE DA AUTOABBRONZANTE DAI VESTITI

Innanzitutto, è sconsigliabile indossare indumenti bianchi, di colori chiari o di nylon se si è applicato l’autoabbronzante da meno di 12 ore. Ciò posto, se il danno è fatto ecco cosa fare!

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-8-vestiti

Gli asciugamani macchiati sono un grande classico X-D

Innanzitutto bisogna sciacquare il capo con acqua fredda. Poi si può lavorare la macchia con una miscela di detersivo per piatti e acqua calda. Sciacquare bene e procedere al lavaggio normale con un detersivo per macchie ostinate.

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-9-lenzuola

Chrissy Teigen ha postato la foto delle sue lenzuola “colpite e affondate” dall’autoabbronzante

Altri metodi che abbiamo trovato sul web prevedono di usare acqua ossigenata o glicerina. Clio ci ha svelato che un suo trucco infallibile per eliminare le macchie di autoabbronzante sono le salviettine igienizzanti umidificate che porta sempre con sé. In ogni caso vi consigliamo sempre di testare il prodotto che usate su una piccola zona nascosta dell’indumento.

IL RIMEDIO DI CLIO? LE SALVIETTINE IGIENIZZANTI!

Non bisogna mettere in asciugatrice o stendere, soprattutto al sole, gli indumenti prima che la macchia di autoabbronzante sia completamente eliminata.

cliomakeup-macchie-da-autoabbronzante-10-vestiti

Naturalmente, se l’indumento si può solo lavare a secco, occorre portarlo subito in tintoria e spiegare la situazione.

Ragazze, prevenire è meglio che curare! Quindi nella prossima pagina vi sveliamo quali sono gli accorgimenti da prendere per ridurre al minimo il rischio di errori e pasticci quando mettete l’autoabbronzante.