#3 MASCHERE ANTI CRESPO

Per combattere i capelli crespi e secchi d’estate è molto utile fare una maschera idratante più o meno una volta a settimana.

Una delle maschere preferite da noi del Team, come vi abbiamo segnalato più volte qui sul blog, è quella all’olio di Macadamia di Omia Laboratoires. Ha un profumo molto gradevole, ma soprattutto ha un fantastico potere lucidante e ristrutturante. Lasciata in posa qualche minuto, rende la chioma meno sciupata e disidratata.

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-8

Omia Laboratoires, maschera capelli olio di macadamia. Prezzo: 4,95€ su Douglas.it

Se invece preferite affidarvi ai rimedi naturali, basta attingere dalla dispensa per trovare gli ingredienti giusti per sbarazzarsi dei capelli crespi.

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-5

L’aceto di mele ha il potere di ammorbidire e districare i capelli

Uno dei rimedi naturali più utilizzati è l’aceto di mele, che ha il potere di ammorbidire e districare i capelli. Se non vi dà particolarmente fastidio l’odore, applicatelo sui capelli bagnati e poi sciacquate abbondantemente con acqua fredda.


ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-11

#4 PROTEGGETE I CAPELLI

D’estate i capelli sono esposti a moltissimi agenti naturali e non, che rappresentano una grande fonte di stress.

La salsedine e il sole, ad esempio, possono contribuire a seccare i capelli e a renderli crespi e gonfi. La prevenzione, allora, è fondamentale. Esattamente come non esporreste mai la pelle nuda ai raggi solari, proteggete la chioma indossando cappelli, foulard o bandane al mare e in piscina. Peraltro, sono anche molto di moda quest’estate! 

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-13

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-15

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-19

#5 ACCONCIATURE ANTI CRESPO PER L’ESTATE

Se ormai l’effetto crespo si è impadronito dei vostri capelli e cercate una soluzione dell’ultimo minuto per renderli meno gonfi, potete optare per un’acconciatura che camuffi la chioma da leonessa. Ad esempio, la treccia d’estate è molto chic, comoda e stilosa!

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-16

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-18

Per chi ha i capelli corti, sono molto carine le trecce che partono dall’attaccatura dei capelli

Sfruttate i capelli un po’ crespi per realizzare acconciature morbide e messy

In generale, le pettinature più di moda sono quelle morbide: le acconciature rigide e strutturate lasciano il posto a ciuffetti ribelli che rendono il look più sexy e naturale. Anzi, potete “sfruttare” i capelli crespi realizzando un hairstyle voluminoso.

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-14

L’Octopus Bun è stata infatti consacrata la pettinatura dell’estate 2017. Sta letteralmente spopolando sui social, è super facile e dona quell’effetto messy che cerchiamo d’estate. È perfetta per la città, come per la spiaggia. Altro non è che uno chignon scompigliato: se volete scoprire come realizzarlo, qui ve ne parliamo.  

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-7

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-20

I capelli crespi sono il vostro cruccio? Non perdetevi gli altri post che abbiamo dedicato a questo tema:

1) CAPELLI CRESPI MAI PIÙ: 7 ERRORI DA EVITARE PER UNA CHIOMA DISCIPLINATA E FLUENTE 

2) ACCONCIATURE ANTI-UMIDITÀ: ADDIO ALL’EFFETTO CRESPO, MA CON STILE! 

3) ASCIUGARE I CAPELLI AL NATURALE E AVERLI PERFETTI: I PRODOTTI E I METODI PIÙ EFFICACI

ClioMakeUp-capelli-crespi-secchi-estate-rimedi-prodotti-maschere-shampoo-acconciature-21

Ragazze, chi di voi conosce bene il problema dei capelli crespi e secchi d’estate? Avete alcuni rimedi o prodotti che vi aiutano ad avere una chioma più disciplinata? Conoscete uno dei prodotti che vi abbiamo segnalato? Un abbraccio dal TeamClio! 

10 COMMENTI

  1. La maschera della Omia è spettacolare! la uso ogni volta che lavo i capelli al posto del balsamo. Rimane in posa mentre mi lavo e poi sciacquo tutto! Non appena la finirò la ricomprerò!

  2. La maschera della Omia l’ho usata anch’io ed è buona ma recentemente ne ho comprata un’altra (a parte quella Nashi) che ho pagato € 1.50 (giuro!) ed è a base di cheratina che è una vera e propria bomba. Al memonto non ricordo il nome ma se a qualcuno interessa quando torno a casa controllo e lo scrivo.

  3. Anche a me! Anche a me! D’inverno ho freddo e sono costretta a phonarli, mentre appena fa abbastanza tiepido li lavo, li tampono e lascio che si asciughino da sé. E sono sempre crespi! C’è da dire che li lavo in giornata e li lascio liberi e ribelli, non li lavo la sera per poi tenerli legati o avvolti in qualcosa tutta la notte, per me è troppo scomodo dormire così.
    Ma poi se sono legati non sono “all’aria”… infatti se li voglio in ordine faccio una treccia o uno chignon, ma all’interno dello chignon non passa l’aria e non asciugano mai…

  4. Ma quali sono i tessuti che favoriscono l’elettrostaticità?
    Nella mia esperienza, quelli che “fanno scintille” sono i maglioni di acrilico e l’accoppiata calze di nylon – sottoveste sintetica, ma non metterei mai i capelli nel nylon o in un maglione acrilico… Tutti i miei asciugamani sono in spugna di cotone 100%, con cosa diamine asciugate la testa voi? O.o

  5. La prima volta non ricordo, forse Acqua&Sapone ma non ci giurerei, l’ultima volta l’ho trovata al supermercato Pewex ma secondo me è facile trovarlo in uno qualsiasi.

  6. I capelli crespi e secchi mi hanno sempre perseguitata, rovinando le mie onde naturali che sono tutt’altro che brutte. I prodotti che mi vengono incontro sono gli oli: applicati sui capelli umidi riescono ad attenuare moltissimo l’odioso crespo.
    Per quanto riguarda le acconciature, ahimè, non ho molta scelta. Il mio taglio è molto scalato, in più io sono una frana a fare le trecce, perciò vado di polipetti e code bombate. Troverò il coraggio di metterci anche un foulard prima o poi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here