LIZA WEIL, INADATTA PER RORY, PERFETTA PER PARIS

Cosa sarebbe successo se, nella serie Una mamma per amica, il personaggio di Rory Gilmore avesse avuto il volto di Liza Weil? Molto probabilmente, non sarebbe mai esistita Paris Geller, la sua migliore amica!

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-3

Liza Weil voleva interpretare Rory, ma è piaciuta al punto da far creare per lei Paris!

Non tutti sanno, infatti, che l’attrice inizialmente aveva fatto il provino proprio per avere la parte di Rory. Pur non avendola ottenuta, i produttori sono rimasti così impressionati dalla bravura di Liza da scrivere, apposta per lei, il personaggio di Paris!

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-2

VINCENT VEGA E LA RINASCITA ARTISTICA DI JOHN TRAVOLTA

Pulp Fiction è un film che ha fatto la storia del cinema (nonché fonte di uno dei nostri look cinematografici preferiti) e, i protagonisti delle sue sottotrame, grazie ai loro ruoli hanno avuto o ritrovato un’enorme fama!


cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-15Credits: vanityfair.com

È il caso di John Travolta, per cui la parte di Vincent Vega era stata pensata sin dall’inizio dal regista Quentin Tarantino. Non solo il ruolo gli calzava a pennello, ma ha avuto il merito di rilanciare la carriera cinematografica dell’attore, che era in stallo da diverso tempo!

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-14

BARNEY STINSON E I RUOLI CREATI PER ATTORI LEGGEN…DARI!

Per interpretare Barney Stinson, inizialmente si era pensato ad un tipo “alla jack black”

Neil Patrick Harris, nella mente della maggior parte di noi, è Barney Stinson, uno dei personaggi principali della celebre serie How I Met Your Mother. Eppure, inizialmente la parte era stata ideata per una tipologia di attore totalmente diverso, un po’ alla Jack Black, cicciottello e scanzonato.

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-5.jpg

Galeotto è stato però il film American Trip, in cui Neil ha sicuramente dato il meglio di sé nelle vesti di attore comico, e che ha folgorato uno dei produttori, che ha fatto pressioni affinché l’attore fosse chiamato per fare un provino.

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-4

Non solo la parte è stata subito sua, ma gli è stata letteralmente cucita addosso, permettendogli di renderla leggen…daria :-D!

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori

NORMAN REEDUS, “MUSA” DI THE WALKING DEAD

The Walking Dead è una serie televisiva che ha appassionato centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo e, tra i personaggi principali, quello di Daryl Dixon è uno dei più amati. Norman Reedus tuttavia, diventato un vero e proprio sex symbol, aveva fatto il provino per interpretare Merle!

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-11

Alle audizioni Norman ha fatto però colpo, e ha ispirato i produttori a creare e plasmare, su di lui, la parte di Daryl. In aggiunta, il creatore dei fumetti dai quali è stata tratta la serie, Robert Kirkman, ha affermato che, a partire dalla seconda stagione in poi, Norman è stato fondamentale per la scrittura dei copioni, rivelandosi una vera e propria musa ispiratrice!

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-10

Bellezze, siete delle appassionate di cinema e serie TV e volete scoprire qualche altra curiosità a riguardo? Allora non perdetevi:

1) INNAMORATI NELLA VITA, FRATELLI SUL SET! 7 COPPIE DA NON CREDERE!

2) GALEOTTO FU IL FILM: GLI ATTORI INNAMORATI DEI LORO REGISTI!

3) I BACI CINEMATOGRAFICI DA SOGNO NEI FILM, DA INCUBO NELLA REALTÀ!

4) GLI STRAFALCIONI BEAUTY -E NON- DEI FILM CULT!

cliomakeup-ruoli-creati-per-attori-13Lo so bellezze, quando ho citato Vincent Vega avete tutte pensato a questa gif! 😉

Ragazze, che cosa ne pensate di questi ruoli letteralmente cuciti addosso agli attori che li hanno interpretati? Siete felici che Rory Gilmore non sia stata interpretata da Liza Weil che così è potuta diventare Paris? E immaginereste un Jack Black al posto di Nei Patrick Harris ad interpretare Barney Stinson? Fatemelo sapere nei commenti eheh! Un beso bellezze!!!

7 COMMENTI

  1. Adoro Lea Michele, mi piace tanto come attrice, sa fare tutto, sa ballare, è una bravissima cantante, l’ho scoperta con Glee (perché cercavo una serie che mi piacesse da poter guardare in lingua originale per allenare il mio inglese) e solo dopo ho scoperto che aveva partecipato ad un sacco di produzioni di Broadway! Mi piace molto anche il suo lato umano e ho potuto seguire tutta la vicenda legata alla morte del suo fidanzato qualche anno fa che non era altro che era il suo co-protagonista in Glee! Tra l’altro Neil patrick harris ha preso parte proprio ad uno di questi episodi durante la serie e anche lui non canta niente male! 😉

  2. Mi piace tantissimo Norman Reedus! Non tanto fisicamente, quanto come persona e per la vita che ha vissuto. Ha circa 50 anni, ha vissuto in Spagna, Inghilterra, Giappone e fatto molti lavori diversi, riparato Harley, fatto lo scultore, il pittore e il regista. Io adoro le vite poliedriche.

  3. Un po’ mi dispiace vedere sempre Sofia Coppola additata come “la figlia del grande Francis Ford” anche lei merita tantissimo come regista, non è il mostro sacro che era il padre ma ha fatto dei film molto belli.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here