Alzi la mano chi non ha mai avuto un paio di Superga. Anche solo da piccola, magari per andare a fare sport o per il tempo libero.

È sneaker minimalista, che è rimasta praticamente sempre uguale dal 1929 e che non sente l’esigenza di cambiare più di tanto: la tela da bianca o blu, ora è di mille colori e fantasie; la suola, rigorosamente in gomma, può essere anche alta e foderata di corda, ma l’importante è che si riconosca immediatamente al primo sguardo, grazie all’inconfondibile design Superga.

Beh, non solo i torinesi e non solo gli italiani ormai apprezzano questa scarpa-cult. Tantissime celebrity – anche “royal” – apprezzano quella che nei vari articoli di moda della stampa americana vengono definite “le sneakers italiane che tutte vogliono” o “le scarpe italiane da 60$ che le star non fanno che indossare”. E sì, parliamo proprio di loro: le Superga.

Ma allora quali sono gli abbinamenti più cool e i modelli preferiti da chi di moda se ne intende? Si possono portare le Superga più classiche e ottenere un look super-attuale che non ci ricordi solo i pomeriggi al tennis di quando avevamo 12 anni? La risposta è sì, e ve lo dimostriamo nel post!

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.001

LA STORIA DELLE SUPERGA

Il marchio è nato nel 1911, dalla “Società Anonima per Azioni Walter Martiny” che produceva oggetti in gomma vulcanizzata, compresi pneumatici e giocattoli, a Torino.

La produzione di scarpe Superga ha inizio con la realizzazione di stivali di gomma che avevano lo sposo di migliorare le condizioni di lavoro nelle risaie piemontesi e in generale degli agricoltori italiani.

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip-amazon

Superga, modello classico. Prezzo: da 21,99 a 179,99€, in base alla taglia, su Amazon.it


È però nel ’29 che nascono le prime scarpe in tela, pensate per lo sport, ma la produzione riprenderà poi dopo la Seconda Guerra Mondiale e, nel ’51, inizierà a diffondersi esponenzialmente, complice la fusione con Pirelli, che termina nel 1993.

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.013

Nel frattempo le Superga diventano un must italiano e italiano nel mondo: cult del design Made in Italy, arrivano anche ai piedi di qualche superstar. Un esempio? John Lennon e Yoko Ono.

LE STAR AFFEZIONATISSIME ALLE SUPERGA

Ad oggi le Superga stanno rivivendo una loro primavera, dopo il boom degli anni ’80/’90 che tutte ricordiamo. Soprattutto all’estero, in particolare in Gran Bretagna, le sneakers italiane stanno spopolando, anche tra le star.

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.019

Affezionalissima “testimonial inconsapevole”, come è stata definita, è Kate Middleton, che ha incluso le Superga nel suo dresscode reale – ovviamente per le occasioni più informali o legate allo sport.

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.002

Ma non solo: chi sembra essere ormai affezionatissima è la mitica Emma Watson, sempre attenta a far sì che il suo abbigliamento sia ecosostenibile (e stiloso).

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.010

Un’altra avvistata spessissimo con le superga ai piedi è Alexa Chung, una vera e propria regina dello stile comfy-chic.

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.003

GLI ABBINAMENTI INFALLIBILI: CON I PANTALONI

Non si può facilmente sbagliare abbinando le sneakers ai pantaloni. Però ci sono pantaloni e abbinamenti già infallibili di altri!

SUPERGA E PANTALONI A SIGARETTA

Le Superga, grazie al loro design minimal, trovano l’abbinamento ideale nei pantaloni a sigaretta. Chiari, scuri, jeans poco importa.

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.017

La cosa fondamentale è che allunghino la gamba, grazie al taglio affusolato (per chi ha le gambe più snelle) o dritto (per chi le ha slanciate ma un po’ più muscolose o curvy).

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.014

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.001

Sicuramente questo look è l’ideale per chi vuole puntare sulle gambe lunghe e magari un lato-B importante.

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.001

…CON COLORE TON SUR TON

Se si hanno le gambe toniche o snelle, ma non particolarmente lunghe, una strategia è quella di abbinare il colore della scarpa a quello dei pantaloni: blu con blu, nero con nero e, soprattutto, bianco con bianco.

Le ragazze dal fisico petite ne troveranno grande giovamento 🙂 !

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.011ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.006

I PANTALONI “ACQUA IN CASA” E LE SUPERGA

Perfettamente in linea con i trend più giovanili del momento, la scarpa bassa di tela in generale sta benissimo scoprendo leggermente la caviglia – meglio se questa è uno dei nostri punti di forza!

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.019ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.017

SUPERGA CON GLI SHORT (E CAMICIA OVERSIZE)

Le sneaker con gli shorts non rischiano di stare male, ma rischiano di creare un look che per alcune potrebbe apparire un po’ infantile.

Per evitarlo, rimanendo molto casual (ma chic), la mossa vincente sembrerebbe avere una camicia oversize, da tenere fuori dai pantaloncini per un effetto chemisier, o da tenere dentro, per ottenere un look più boho-chic.

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.009

Anche gli accessori potranno fare la differenza!

ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.001ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip.007ClioMakeUp-superga-sneakers-outift-piu-belle-cool-celebrity-star-vip-binx-walton

Ma non si vive di soli pantaloni (soprattutto d’estate)! Come abbinare allora le Superga a vestiti e gonne? Ecco gli abbinamenti giusti per non essere infantili, ma al contrario, glamour e pop!

24 COMMENTI

  1. Con questo post mi avete ricordato che devo assolutamente comprare un paio di scarpe sportive… il problema delle superga è che si sono montati la testa e pensano che uno paghi 80/100€ per una scarpa di tela che 6 anni fa ne costava 40!

  2. Secondo me stanno benissimo, io le mettevo tantissimo con i vestitoni lunghi a canottiera, giubbotto di jeans chignon spettinato, borsone oversize… Dopo questo post mi sono fiondata online e ne ho comprate 3 paia …

  3. Davvero, meno male che sul website Superga hanno dei colori carinissimi a 30 euro circa, direi che la spesa ci sta, visto che si mettono veramente con tutto

  4. sìììììììììììììììì io le amo! da brava torinese sono fiera portatrice di superga!
    Grazie per questo articolo, facciamo conoscere le sneakers più versatili del mondo!

  5. Posso farvi un’osservazione?
    Non potete fare un post sul film legato all’anoressia e poi mettere in questo post una foto di Alessa Chung, che con quelle gambe non è un esempio di sanità fisica, per far vedere quanto si è trendy con le Superga.

  6. io adoro usarle con le gonne lunghe, però io sono 1,70… tieni conto che il lungo accorcia, però se è stretta secondo me ti starebbero benissimo!

  7. chi è? a me sembra che non ci sia nessuno di anoressico, in queste foto! Che poi, basta additare le ragazze magre come anoressiche!

  8. ah ok, ho riletto e ho capito a chi ti riferisci… sì è molto magra, a me piace come le stanno le scarpe!

  9. Da adolescente, ma forse anche qualche anno prima, ne avevo un paio blu.
    Non è che non mi piacciano adesso, però preferisco le sneakers. Anche perchè la suola per nulla modellata al piede, ma anzi tutta “intera” non la trovo comoda!

  10. Ammetto di non avere mai avuto Superga, parecchie paia di converse, ma mai Superga. Devo dire che mi piacciono quasi tutti gli abbinamenti proposti, un po’ di meno forse quelli con abitini troppo strutturati. Invece quest’anno ho visto molte ragazze abbinare Superga bianche a gonne lunghe fino ai piedi a righe bianche e nere col leggero spacco. Anche se non è il mio stile come outfit mi piace molto

  11. Mi piacciono e le volevo anche comprare l’anno scorso perchè sono il giusto compromesso “sportivo ma non troppo” però 1) sono piatte da morire, io senza soletta non vivo più 2) non c’è il mio numero, il 38 è piccolo, il 39 è grande. Ci ho rinunciato. Il costo non è nemmeno indifferente, considerando che sono sempre costate poco e venivano pure considerate da sfigati.

  12. Ho visto in giro parecchi abbinamenti simili, da ragazze di tutte le altezze e li ho trovati tutti molto carini

  13. Sempre portate, adesso che ho qualche annetto preferisco sneakers più comode, ma da ragazza le abbinavo benissimo con un sacco di vestiti lunghi, stavano davvero bene, le usavo molto in viaggio perché la gomma salva il piede anche da un po’ di pioggia o dal pavimento bagnato di qualche toilette… 😉

  14. Preferisco le Converse come scarpe di tela, le uniche Superga che ho avuto mi hanno distrutto il tallone e puzzavano in maniera imbarazzante. Mai più ricomprate.

  15. Ne avevo un paio blu scuro alle elementari per fare ginnastica, ed erano le scarpe da sfigati per eccellenza 😉 Adesso però potrei farci un pensiero, considerato che le mie amate Lacoste bianche ormai stanno un po’ cadendo a pezzi. Tendenzialmente le porto con shorts e vestitini, l’abbinamento con i jeans mi sembra troppo scontato.

  16. Ne ho avuto un paio gialle carine, ma a me le Superga mi surriscaldano i piedi non so mi capita solo con le Superga come se avessero quella suola di gomma pesante che mi ingabbia il piede mi rendo conto, è una cosa strana ma di conseguenza non le amo….

  17. Da piccola le portavo spesso ora non riesco più a metterle, troppo piatte, rigide, scomode e puzzolenti 😀 ne ho un paio beige ancora nuovo, mi basta fare pochi passi fuori casa per trovarmi sanguinante e dolorante! Qui in giro si sono viste poco, continua l’onda lunga delle Converse All Star cominciata qualche anno fa e le Adidas Stan Smiths di quest’inverno

  18. Ne avevo un paio per fare ginnastica alle elementari ed erano considerate scarpe da sfigati. Sabato ne ho provate un paio di Macramé rosa, ma mi facevano un piedone larghissimo… Le ho lasciate a malincuore anche perché costavano 15 euro!

  19. Hai provato a metterle con un paio di fantasmini in puro cotone, magari dopo che hai messo la crema per i piedi? Ciao!

  20. Io ne ho un paio (classiche bianche) e trovo che la cosa più difficile sia abbinare le calze. Odio i fantasmini perché mi cadono e le normali calzine sbucano dalla scarpa e fanno un brutto effetto. Voi le mettete senza calze?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here