ESERCIZIO 2 PER UNA VITA SOTTILE E UN BACINO TONICO: PLANK LATERALE IN APPOGGIO SUL GOMITO

Per realizzare il cosiddetto plank laterale appoggiatevi sul braccio e fate leva solo su questo e sui piedi: il resto del corpo sarà sollevato da terra. Più facile a dirsi che a farsi, vero? 🙂

ClioMakeUp-dimagrire-fianchi-outfit-camuffarli-vestiti-idee-12Credits: @blog.fitnest.it

Adesso sollevate e abbassate il bacino senza mai sfiorare il pavimento. Il corpo va mantenuto in tensione, compresi gli addominali e i glutei. Ripetetelo 10 volte per lato. Si tratta di un esercizio perfetto per tonificare sia i fianchi che la pancetta!

ESERCIZIO 3 PER GLUTEI E COSCE DI MARMO: AFFONDI

Un altro esercizio perfetto per tonificare i fianchi e i glutei consiste negli affondi. Stavolta è davvero molto semplice da mettere in pratica (ma non per questo poco faticoso o poco efficace!!): basterà, dopo aver assunto una posizione eretta e in tensione, fare un passo in avanti con le gambe leggermente divaricate e piegarvi formando con le due ginocchia due diversi angoli di 90°. Flettete anche la gamba posteriore e ritornate nella posizione iniziale, per poi cambiare gamba. Potete farli sul posto o camminando. Per renderlo più intenso potete tenere in mano dei pesetti. Ancora una volta ripetete l’esercizio almeno 10 volte per gamba.

ClioMakeUp-dimagrire-fianchi-outfit-camuffarli-vestiti-idee-11
Se il vostro cruccio non sono i fianchi e cercate altri esercizi per tonificare il corpo, date un’occhiata a questi altri post che potrebbero interessarvi!

1) 6 ESERCIZI FITNESS CHE OGNI DONNA DOVREBBE FARE (MA NON FA MAI)!


2) ESERCIZI PER RASSODARE I GLUTEI SUBITO: 7 CONSIGLI DEI PERSONAL TRAINER DELLE CELEB!

3) BRACCIA TONICHE E SEXY: ECCO GLI ESERCIZI IDEALI!

ClioMakeUp-seno-sano-alto-sodo-bello-mantenere-curare-come-esercizi-nicki-minaj

 

Bellezze, per questo post è tutto! Adesso siamo davvero curiose di sapere cosa ne pensate di questi esercizi facili e veloci per dimagrire sui fianchi! Li avete mai provati… con costanza e determinazione? Seguite qualcuno tra i consigli proposti? Diteci tutto qui sotto nei commenti! Un bacione e un saluto dal TeamClio! 🙂 

6 COMMENTI

  1. Esatto…L’ALIMENTAZIONE!!non serve a nulla fare esercizio, anche costante, se non si dà la giusta benzina al nostro corpo!bastano piccole rinunce poi, come prediligere cereali integrali alla pasta (e quando la si mangia, mangiarne poca ed integrale), apportare ai pasti principali sempre una quota proteica (pollo ai ferri, pesce al forno..) e delle verdure fresche di stagione di contorno; condendo poco a livello di sale, usando un cucchiaino di olio a freddo e spezie a nostro gusto.
    Senza questi piccoli cambiamenti, la palestra serve a nulla!

  2. Ciao a tutte, io il primo passo lho fatto, amandomi ho deciso di ricorrere all’aiuto del medico nutrizionista perché nonostante mangiassi poco e facessi movimento il mio peso è aumentato gradualmente e ho capito che sicuramente sbagliavo qualcosa. Infatti sbagliavo ho cominciato ad utilizzare cereali integrali, latte vegetale frutta secca , una buona quota proteica ad ogni pasto perché alla prima visita ho scoperto che la mia massa magra (muscoli) era una % troppo bassa per la mia struttura. Insomma il mio corpo per funzionare prendeva le proteine dai muscoli. Ora seguo un’alimentazione su base triangolare con una colazione abbondante con carboidrati integrali proteine frutta fresca e secca acqua; un pranzo moderato e bilanciato tra carbo e proteine e una cena leggera. Naturalmente faccio attività fisica…..risultato: mi sono sentita subito più energica e in forza e soprattutto mi sono “asciugata” molto. Grazie team e buon sabato a tutte.

  3. Purtroppo il dimagrimento localizzato non esiste, per quanti affondi uno possa fare! Se la tua forma è a pera, rimarrai così tutta la vita. La stessa cosa ovviamente vale per le clessidre o le mele. Anna Venere di Moda per principianti lo spiega molto bene!

  4. E’ un pò il mio cruccio! Sono magra ma ho i fianchi larghi e, giusto per non farmi mancare nulla, con le culotte de cheval! 🙁
    Ormai gli esercizi mirati li ho imparati a memoria…è la costanza che manca!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here