MY NEW PINK BUTTON E I ROSSETTI PER LE LABBRA…SÌ, “QUELLE” LABBRA!

Se gli illuminanti e i sieri antirughe per Lady V vi hanno sorpreso, ecco a voi un altro prodotto che vi farà sicuramente sorridere: My New Pink Button! Questo prodotto, in parole povere, altro non è che un rossetto per le parti intime, mirato a dare loro temporaneamente un colore acceso e rosato!

cliomakeup-make-up-vaginale-2

My new pink button è un rossetto per…le parti intime!

La confezione, dal sapore retrò e con una maliziosa pin up dai capelli rossi sul tappo, a primo acchito ricorda quella di un più innocente lucidalabbra canonico ma, a differenza di quest’ultimo, promette di avere una durata decisamente maggiore, con una tenuta resistente fino a 72 ore!

cliomakeup-make-up-vaginale-5Credits: cakeheadlovesevil.wordpress.com

My New Pink Button è nato per andare incontro ai normali cambiamenti fisiologici che l’area genitale ha con il passare del tempo e a causa degli ormoni, tendendo a perdere l’originario colorito roseo e a scurirsi.


cliomakeup-make-up-vaginale-6

Ci viene, però, spontaneo chiederci…ce n’era veramente bisogno? Inoltre, questo rossetto vaginale afferma di essere anche utilizzabile sugli organi genitali maschili. Ma…ehm…come? E, soprattutto…

cliomakeup-make-up-vaginale-3

…perché?

L’EVOLUZIONE DEL VAJAZZLING: LE BOMBE GLITTER VAGINALI!

Chiudiamo in bellezza con quella che non può che essere definita l’evoluzione più estrema del vajazzling: le bombe glitter per la vagina! Sì ragazze, avete letto bene: bombe glitter.

cliomakeup-make-up-vaginale-1

“Lo scopo delle capsule glitter è aggiungere brillantezza ai fluidi vaginali”

Il brand Pretty Woman Inc. ha creato quelle che presenta con il nome di “capsule intime Polvere di passione”, e che descrive con queste parole: “Il loro unico scopo è aggiungere brillantezza e sapore ai vostri naturali fluidi vaginali, per rendere la vita intima molto più divertente e godibile per voi e il vostro partner. La vostra risposta fisica aiuta a rilasciare la Polvere di Passione. Più si raggiunge l’eccitazione fisica, più velocemente la capsula si dissolve”.

cliomakeup-make-up-vaginale-9Credits: prettywomaninc.com

LE CONTROINDICAZIONI DEI GLITTER PER LA VAGINA

Le invenzioni assurde per Lady V di certo non mancano di precedenti (vi ricordate l’inquietante “colla vaginale” Mensez, ad esempio?) ma, in questo caso, oltre ad essere bizzarre, le bombe glitter vaginali possono, a detta di molti ginecologi, essere anche dannose.

cliomakeup-make-up-vaginale-8Boom!

I glitter vaginali possono intaccare la flora batterica e predisporre a infezioni

Ad esempio, la celebre dottoressa Jen Gunter ha sottolineato come l’involucro contenitivo della “Polvere di Passione” possa intaccare la normale flora batterica vaginale, creando le condizioni più adatte alla proliferazione di infezioni e all’alterazione del normale PH.

cliomakeup-make-up-vaginale-10La dottoressa Gunter. Credits: winnipegfreepress.com

UNA PER TOVA, TOVA PER TUTTE

Tova Leigh è una vlogger molto conosciuta sulla rete per via della schiettezza e dell’ironia con cui parla al suo pubblico, e anche lei ha voluto dire la sua in un simpaticissimo video sul recente trend dei glitter vaginali che vogliamo condividere con voi perché, in effetti, dà pienamente voce anche al nostro pensiero a riguardo!

“Apparentemente, dare ai nostri peli pubici la forma di fragole o cuoricini e colorarli come un unicorno non era abbastanza festivo, e allora abbiamo quindi bisogno di glitter saporiti per far quadrare tutto! […] Da donna nel 2017, da cui ci si aspetta che mi depili completamente, indossi tacchi e trucco e mi rifaccia il seno dopo aver avuto dei figli, vorrei veramente non dover comprare dei glitter per la mia vagina. È chiedere troppo?” Applausi per Tova!

Ragazze, volete saperne di più sui trend riguardanti Lady V, con tanto di curiosità e fatti interessanti? Allora non perdetevi:

1) IL BOOM DELLA MODA DEI TATUAGGI VAGINALI

2) V PER VAGINA: I MITI DA SFATARE E TUTTO QUELLO CHE C’E DA SAPERE A RIGUARDO!

3) TUTTO SUI PELI PUBICI…MA PROPRIO TUTTO TUTTO :-D!

cliomakeup-make-up-vaginaleLe uniche bombe glitter che ci piacciono, sono quelle per fare il bagno!

Ragazze, che cosa ne pensate del make up vaginale sdoganato da Kim Kardashian? Pensate che sia una follia oppure, spinte da un impeto di curiosità, lo provereste? E che dite del parere di Tova Leigh sui glitter vaginali? Diteci la vostra nei commenti! Un bacione dal Team!

22 COMMENTI

  1. Personalmente non riesco a capire l’utilità di questo prodotti, specie i glitter. Li concepisco in un contesto di body-painting, ma non nella vita comune. Chiamatemi bigotta o retrograda, ma di certo non fanno per me.

  2. Verissimo il discorso di Tova Leigh, però c’è da dire che questa “pressione estetica” ce la autoimponiamo noi donne. Gli uomini sono molto più rilassati di noi. Non penso che a un uomo interessi molto se le parti intime della sua donna si scuriscono un po’, ma se le donne cominciano a curarla esteticamente (ed esiste già un intervento estetico per sbiancarla, giuro) facendo sentire in difetto chi non lo fa (come ormai è in difetto chi ha un po’ di smagliature, il seno un po’ cadente post parto eccetera eccetera), ecco che si comincerà a parlare di vagine belle e vagine brutte. Noi donne dobbiamo smetterla di puntare a una fasulla perfezione, a canoni estetici assurdi e ridicoli. Sono autogol. Godiamoci il piacere della nostra Lady V senza volerla “perfetta”, come gli uomini stravedono per il loro gioiellino senza volerlo glitterato o vellutato.

  3. I prodotti per la pelle, per evitare peli incarniti e rossori ok… ma non vedo come possano essere diversi da altri prodotti per la depilazione. Rossetto e glitter? Bo. Non sono mai contraria alle cose divertenti ma queste trovate mi sembrano esagerate ed inutili, nonché potenzialmente pericolose come nel caso dei glitter.

  4. ahahah non ci credo…ok per i prodotti contro i peli incarniti e rossori vari, quelli sono glamour…il resto mi fa davvero dire: “WHY?” come la tipa della GIF 😉 Comunque dopo questo mi aspetto il trend del contouring vaginale… :’D

  5. Non ci crederete ma ieri, se avessi avuto tempo, avrei chiesto sul forum dei consigli proprio sulla cura della pelle dopo ceretta, creme e cose nuove o strane per le parti intime…
    lI glitter però proprio nooooooo!

  6. E povero Mario! Pure il siero ringiovanente per la patatina della Kim. Mi sa che qua stiamo un po’ perdendo la rotta…

  7. Non ci posso credere, roba da pazzi ..non sanno più che inventarsi !! Allora a questo punto perché non inventare un mascara per i peli pubici ?come dice mia nonna:” Non ce la faremo mai”

  8. Dai, è un pesce d’aprile in ritardo vero? Mi rifiuto di credere ch esistano davvero queste cose e soprattutto che vengano usate.

  9. I glitter no e poi no! Mi viene già prurito solo a pensarci per carità! Con tutte le volte che ho combattuto con le infezioni tra candida & co ci manca solo di infilarsi una pastiglia che si scioglie con i glitter. Ma anche il rossetto vi prego… chi starebbe lì a metterselo con lo specchietto?

  10. Avendo avuto visite da parenti che mi dicono che in Italia non fanno più i Kardashian, mi è toccato farmi un binge watch degli episodi e ti garantisco che le sorelle K chiedono molto di peggio ai loro “collaboratori” estasiati dalle richieste intime come se avessero ricevuto il compito divino di cercare il sacro graal. Da vomito …

  11. Chissà perchè non mi sono per niente stupita a trovare Kim in prima pagina!
    Cmq, posso capire solo ed esclusivamente la crema post depilazione, purchè senza allergeni e schifezze varie, ma il rossetto e i glitter…no, non mi esprimo!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here