Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

“Per brillare come una stella bastano i nostri fantastici pigmenti” questa la descrizione di NYX per i loro Pigments! Disponibili in ben 24 tonalità con questi pigmenti si può dare sfogo alla propria creatività mischiando anche i vari colori tra di loro (come suggerito dal brand).

Sono semplici da utilizzare? E, soprattutto, come si utilizzano? Se volete saperne di più, e scoprire come ci siamo trovate con questi di NYX, non fermatevi qui e continuate nella lettura di questa recensione! 😉

cliomakeup-recensione-pigments-nyx-1

PIGMENTI NYX PIGMENTS

cliomakeup-recensione-pigments-nyx-2All’interno ci sono 1.3g di prodotto mentre, dalla data di apertura, durano sei mesi. Il prezzo è di 6,90€ e, come detto precedentemente, sono disponibili in 24 tonalità. Per questa recensione abbiamo avuto modo di testarne due: 07 Brighten Up e 18 Crazed.

cliomakeup-recensione-pigments-nyx-3


INCI

Crazed: Synthetic Fluorphlogopite, Octyldodecanol, Pentaerythrityl Tetraisostearate, Dimethicone, Isononyl Isononanoate, Trimethylsiloxyphenyl Dimethicone, Tin Oxide, Sodium Dehydroacetate, Phenoxyethanol. May Contain (+/-): Mica, Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Carmine (CI 75470).

Brighten Up: Octyldodecanol, Pentaerythrityl Tetraisostearate, Dimethicone, Isononyl Isononanoate, Trimethylsiloxyphenyl Dimethicone, Sodium Dehydroacetate, Phenoxyethanol. May Contain (+/-): Mica, Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499).

Curiose di saperne di più su questi pigmenti? Allora passate alla prossima pagina per vedere gli swatch e altro ancora! 😉

Indietro
Prossimo

5 COMMENTI

  1. Buongiorno! Io uso i pigmenti di Neve Cosmetics e devo dire che non sono semplici da applicare. Mi attirano sempre questi prodotti ma sono poco pratici.

  2. Non ho ancora provato questi pigmenti di Nyx, ma vorrei chiedervi ragazze un chiarimento sul modo in cui date i voti. Qui, per esempio, mi pare che ad abbassare la media sia il 6 sulla dicitura Fall Out, che però, quando parliamo di pigmenti, è praticamente impossibile da non avere. Non trovo giusto abbassare magari il voto di un prodotto anche molto buono quando una cosa che viene ritenuto difetto non è è tale ma solo una caratteristica intrinseca del prodotto stesso (per intenderci, se un ombretto pressato mi fa fall out è un difetto, se un pigmento mi fa fall out è praticamente normale).

    Non sarebbe in questo caso meglio aggiungere una voce, tipo “Facilità di utilizzo” oppure “utilizzabile da chi è alle prime armi”?

  3. In passato avevo usato i pigmenti della Neve, ma li ho abbandonati perché per me non erano assolutamente pratici. Di recente invece ho comprato un pigmento di Bottega Verde e l’ho trovato molto più semplice da usare. Credo che anche Kiko faccia dei pigmenti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here