L’abbiamo conosciuta nei panni di Carrie Bradshaw e oggi, a 52 anni, Sarah Jessica Parker non cessa di essere un’icona di stile per moltissime ragazze e donne. Nella nuova serie Divorce, da poco uscita anche in Italia, ha un look a dir poco strepitoso, seppur molto diverso da quello a cui eravamo abituate ai tempi di Sex and the City.

Ora Sarah interpreta una donna con figli adolescenti e un matrimonio ventennale alle spalle, alle prese con un lungo divorzio. Per quanto nella serie non manchino i momenti ironici e divertenti, la situazione rappresentata è quella, drammatica, di una separazione. Il look di Sarah è stato costruito su misura per il suo personaggio (una madre di famiglia ma anche una professionista con un gusto impeccabile), con il contributo dell’attrice stessa.

Ci è quindi venuta voglia di fare un tuffo nel passato e rivedere come è stata negli anni, a partire da quanto interpretava una trentenne single, sognatrice e fashion victim in giro per Manhattan. Abbiamo svelato alcuni dei segreti con cui i suoi make-up artist in Sex and the City hanno contribuito a creare il “mitico” personaggio di Carrie nel tempo, dal look super naturale delle prime stagioni fino ai trucchi più intensi con il procedere della storia.

Se anche voi amate Sarah Jessica Parker, e volete saperne di più sul suo look facendo un tuffo nel passato, questo post è tutto per voi!

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-1-SATC-divorce

SARAH JESSICA PARKER NELLE PRIME STAGIONI DI SEX AND THE CITY

In Italia, abbiamo conosciuto Carrie Bradshaw nel 2000, quando fu trasmessa la prima stagione di Sex and the City. Sarah Jessica Parker aveva già all’attivo diversi film, tra cui Il club delle prime mogli, Ed Wood, Footloose e Hocus Pocus, un divertentissimo classico di Halloween! Ma è indubbiamente Sex and the City che l’ha resa un’icona di stile, nonché alter ego e eroina di moltissime trentenni single in tutto il mondo!

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-4-prima-stagione.jpg

All’inizio della serie, Carrie interpreta una giornalista affermata, appassionata di moda e alla segreta ricerca dell’uomo giusto.


IL LOOK DI CARRIE SI ISPIRA ALLA FAVOLA BOHÈMIENNE CHE LA VEDE PROTAGONISTA

Lei stessa in una puntata rivela che, quando era senza soldi, acquistava Vogue anziché la cena. È dipendente dallo shopping – in molti osservano che spende in vestiti molto più di quello che può permettersi – e adora le scarpe costose, come le Manolo Blahnik, le Christian Louboutin e le Jimmy Choo. I capelli sono biondi, lunghi e ricci e, secondo il make-up artist Kabuki – che è stato assunto dalla costumista Patricia Field per le prime due stagioni – il beauty-look si ispira alla “favola bohémienne” che la vede protagonista. Il MUA ha detto che un prodotto chiave era l’illuminante, che applicava su zigomi e arcata sopracciliare, e la matita nera spesso sfumata con un effetto smudged.

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-2-prima-stagione

Anche nella seconda stagione il look si mantiene piuttosto coerente. Il trucco è, nella maggior parte dei casi, molto naturale. Kabuki ha rivelato che forse oggi lo avrebbe caricato un po’ di più ma, essendo all’inizio della sua carriera, desiderava “stare sul sicuro”. Il tocco finale del make-up era sempre una spruzzata di acqua termale Evian “un tocco di rugiada” per rendere il look fresco e giovanile, come si conveniva al personaggio di Carrie.

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-6-aiden

LE ULTIME 4 STAGIONI DI SEX AND THE CITY E IL CAMBIO DI MUA

Nella terza stagione subentra la MUA Judy Chin, che sarà la truccatrice personale di Sarah Jessica Parker per le ultime quattro stagioni della serie ed entrambi i film. In questa fase iniziale, Judy Chin volle fare in modo che nulla potesse distogliere l’attenzione dalla trama incentrata sulla relazione con Aiden. Ha quindi voluto truccare Carrie “così come l’abbiamo sempre conosciuta.” I prodotti chiave sono mascara, blush e labbra rosate e lucide.

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-7-aide.jpg

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-5-capelli-lisci

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-8-aiden

Nella stagione 5 avviene quello che Judy Chin ha definito “uno sforzo di gruppo”… ovvero… sistemare le sopracciglia di Carrie, rendendole più piene e folte! Judy ha detto che, essendo asimmetriche, si è deciso di assecondarne la struttura naturale, riempiendole ma non in modo artificioso. Secondo la MUA se le sopracciglia sono troppo curate invecchiano, e la loro asimmetria non fa che aggiungere fascino al viso di Sarah.

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-10-caschetto-bob

Anche i capelli nel frattempo sono molto cambiati: in particolare nelle ultime due stagioni e nei film se ne è occupata Mandy Lyons, parrucchiera personale di Sarah. È sempre nella quinta stagione che arriva il chiacchierassimo bob!

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-9-bob

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-11-caschetto

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-13-bob

Nella sesta stagione si ritorna al taglio lungo, ma il colore è cambiato riflettendo le ultime tendenze… o più probabilmente contribuendo in modo decisivo a lanciarle!

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-12-ultima-stagione

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-14-sesta-stagione

cliomakeup-sarah-jessica-parker-ieri-oggi-15-SATC

Ragazze, siamo arrivate alla sesta e ultima stagione di Sex and the City, ma… mancano ancora i due film e soprattutto il look di Sarah Jessica Parker nella nuova serie Divorce! Girate pagina per scoprire tutto!

17 COMMENTI

  1. Ho capito come fa a tenersi in forma…..fin da giovane “comprava Vogue al posto della cena”!!!!!!!!!

  2. Mmm interessante questa serie… è un pò che lei non si vede. In Sex & The City mi faceva venire i nervi con tutte le sue manate, vediamo se qui è più simpatica.
    Essendo lei mossa di capelli dalla nascita ovviamente il boccolone pettinato che le fanno e il balailage risulta eccezionale… difatti quando si fa liscia perde tantissimo secondo me, i capelli sono proprio il suo punto di forza!
    Il cambio negli anni non è stato male, non mi è piaciuta quando si è fatta mora e liscia ma vabbè è questione di gusti…invece NON MI PIACE ASSOLUTAMENTE il trucco che ha adottato negli ultimi tempi del quasi total black con anche rima interna… lei ha due caramelle ciucciate al posto degli occhi e dovrebbe allargarli invece di rimpicciolirli cosa che non fa assolutamente e non capisco perchè! Quando aveva qualche anno in meno il trucco era più fresco e meno evidente e puntava molto sulle ciglia inferiori mentre ora quasi non lo mette più il mascara lì… non so se voglia lei truccarsi in questo modo ma credo che sia assolutamente fallimentare.
    Invece di calcare la mano con il nero dovrebbe sfumare bene la parte sotto e mettere il mascara e lasciare la palpebra sopra chiara.
    Comunque se si piace così va bene a tutti ma è un peccato perchè invece di usare il trucco per diminuire qualche difetto lo usa per accentuarlo.
    https://uploads.disquscdn.com/images/d1fc511a5fcc6ea52a30c1a90e551a4f28283e8715aad3c6d84d67bead5b09fc.jpg

  3. Incredibile mi hai tolto le parole di bocca!!!
    Ma com’è possibile che con i fior fior di mua che la circondano nessuno si rende conto che allargando gli occhi col makeup non solo sembra più giovane ma viene ridimenzionata la lunghezza del suo viso

  4. Non lo soooooooooooooooooooo ti giuro che mi sembra assurdo perché lei è un bel tipino ma ha delle cosine che se non vengono sistemate con il trucco si ingigantiscono …se si rimpicciolisce l’occhio il naso sembra più grande e di conseguenza con tanto illuminante sotto il viso sembra ancora più lungo…
    Mi viene da pensare che sia lei ad insistere perché non posso credere che un truccatore non le consigli bene… si possono esaltare gli occhi in tantissimi modi affinché l’attenzione rimanga lì… non c’è bisogno certo di mettere sempre delle ciglia finte no? Bah…

  5. Anch’io avevo notato questa cosa .. nelle foto che hai postato tu il trucco che le dona tantissimo secondo me è l’ultimo, po messo a paragone con la foto di sinistra …wow che differenza.

  6. Cito …Sarah Jessica Parker aveva già all’attivo diversi film, tra cui Il club delle prime mogli, Ed Wood e Hocus Pocus, un divertentissimo classico di Halloween!
    No scusate ma non potete non menzionare il mitico Footloose!!!

  7. Assolutamente anche per me! Anche solo con un bel mascara drammatico farebbe tutt’altro effetto… continuo a non capire il perchè

  8. Tra l’altro i suo occhi sono veramente di un bell’azzurro, ma con il trucco che porta ultimamente non si nota nemmeno il colore.

  9. Ho come la vaga impressione che le donasse di più l’aggiunta di volume ai capelli, soprattutto alla radice.
    Questi lisci piatti non fanno che allungarle otticamente il volto e il naso importante, finendo per farla apparire ancora più smunta.
    Anche i colori scuri dell’incarnato, dei capelli e del trucco pesante sugli occhi contribuiscono a dare al tutto un effetto davvero poco fresco e poco leggero.

    E’ solo una mia idea?

  10. Piccola segnalazione: c’è un refuso nel testo, alla seconda pagina del post
    “Sarah è stata definita la regina del bayalage” > balayage è il termine corretto
    (l’errore è sia nel testo che nel catenaccio)

  11. Da giovane era abbastanza carina, ma ora, non so se per colpa dell’etá o di un trucco e parrucco bagliato, la trovo quasi bruttina.

  12. No, anche secondo me negli ultimi anni ha adottato un trucco e parrucco che non le dona per nulla ed enfatizzano il viso lungo, il naso importante e gli occhietti. Che poi era anche abbastanza carina truccata come agli inizi, chissà perché ha cambiato

  13. Prendere spunto dagli outfit modaioli di Setc era arduo. Tacchi 12 cm di Manolo, nn li trovo cosi adatti dalle 8 alle 17…e x chi fa la spesa e lavora, oppure gli abiti tutù ecc ecc. Belli, ma da vedere. In Divorce, si può prendere spunto ☺️. Il make up é sempre molto raffinato. Forse le sopracciglia marcate, mi piacciono poco. Rossetti nude, molto belli e capelli favolosi. La Parker, prima di Setc, l’ho sempre considerata non molto attraente, soprattutto x i canoni di Hollywood. Nella serie televisiva hanno creato un icona…

  14. A me piaceva molto il bob di Carrie! E pensavo sempre che da un peccato che non si truccasse un po, aveva abiti bellissimi e io la vedevo troppo struccata… Più che altro mi sembrava impossibile che chi fosse tanto innamorato della moda non sfoggiasse mai un po’ di make up. Dimentico però che erano i favolosi ’90 e forse in realtà è stato meglio così.
    Nel primo film non mi piaceva assolutamente con quel rossetto rosso scuro, la rimpiccioliva troppo le labbra e indurita troppo il suo viso.
    Una cosa mi è sempre piaciuta: non si è mai stravolta per adeguarsi ai canoni di bellezza.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here