Per molte di noi, le lenti a contatto hanno rappresentato La Svolta non appena abbiamo iniziato ad indossarle. Niente più sensazione fastidiosa della montatura che scivola giù dal naso, occhiali da soli graduati e quindi costosissimi, lenti che si appannano appena si entra in un luogo caldo in inverno, etc. etc.

Ultimo ma non ultimo, il trucco: chi ha gli occhiali spesso ha l’impressione che un trucco occhi intenso e curato possa “perdere” parecchio dietro alla montatura! Insomma, passare alle lenti a contatto sembra avere solo vantaggi, ma a una condizione: quella di non fare errori che, purtroppo, sono molto comuni e possono portare a conseguenze serie per la salute dell’occhio.

Ultimamente ci siamo imbattute in una ricerca curata dai Centers for Disease Control and Prevention, in USA, e che ha rivelato come il 90% delle persone che portano le lenti a contatto commettano questo tipo di disattenzioni che, in alcuni casi, possono costare care.

Nel post di oggi abbiamo quindi voluto riportarvi gli errori comuni di chi usa le lenti secondo questa ricerca, ma non solo! Abbiamo anche indagato su quali siano gli accorgimenti più importanti quando ci si trucca indossando le lenti a contatto. Se fate parte della categoria, allora, andate avanti a leggere!

cliomakeup-errori-lenti-a-contatto-1-studioVia YouTube. Le altre immagini del post sono via Pinterest

GLI OCCHIALI DA VISTA SONO TRENDY, MA DECISAMENTE SCOMODI IN VARIE SITUAZIONI!

Gli occhiali, per quanto fashion, sono poco pratici in tutta una serie di situazioni, ad esempio quando facciamo sport o comunque sudiamo. Per tutti questi motivi e altri (tra cui il gusto personale) per molte di noi iniziare a mettere le lenti a contatto dopo aver portato per anni solo gli occhiali è una specie di liberazione. Se amiamo il make-up occhi, poi, abbiamo l’impressione che finalmente il risultato del nostro lavoro sia più evidente e più bello. Inoltre, le lenti permettono di avere un campo visivo più ampio e, anche chi non le indossa tutti i giorni, può reputarle indispensabili per qualche attività specifica (come lo sport, appunto) o per le occasioni importanti.

cliomakeup-errori-lenti-a-contatto-2-sport

Purtroppo, le lenti a contatto hanno anche qualche controindicazioni e in particolare possono provocare infezioni agli occhi. Anche se la contattologia è un campo in continua evoluzione, soprattutto per permettere un comfort sempre maggiore delle lenti, la manutenzione resta fondamentale non solo per preservare le loro funzioni, ma anche per garantire la salute oculare.

cliomakeup-errori-lenti-a-contatto-3-occhio

IL 90% DI CHI INDOSSA LENTI A CONTATTO COMMETTE ERRORI

Come dicevamo nell’introduzione, ci è capitato di leggere un nuovo studio effettuato dai Centers for Disease Control and Prevention e pubblicato sul sito theverge.com. La ricerca è stata realizzata sugli Stati Uniti, ma crediamo che i dati siano comunque interessanti anche per noi. Emerge, ad esempio, che il 90% degli adulti che indossa lenti a contatto (e in USA si parla di 45 milioni di persone) ha detto di aver dormito con le lenti, o di non averle sostituite al momento opportuno, o di aver compiuto altri gesti controindicati… che possono provocare infezioni all’occhio più o meno gravi, fino alla cecità. Sempre in questo studio la CDC ha individuato le cattive abitudini più diffuse. Ecco quali sono.

DORMIRE CON LE LENTI A CONTATTO

cliomakeup-errori-lenti-a-contatto-4-dormire

È un classico: mentre saltare lo “struccaggio” è spesso frutto di pigrizia, andare a letto senza togliere le lenti può essere una pura dimenticanza… ma le conseguenze possono essere decisamente più pericolose! Difatti, questo impedisce la trasmissione di ossigeno nella cornea durante la notte, favorendo la proliferazione dei germi e aumentando l rischio di infezione.

NUOTARE IN PISCINA CON LE LENTI

Che le piscine siano un ricettacolo di batteri non è un mistero per nessuno, e proprio per questo motivo bisognerebbe evitare le lenti a contatto, anche se può essere un po’ scomodo!

cliomakeup-errori-lenti-a-contatto-5-piscina

NON SOSTITUIRE LE LENTI ALLA SCADENZA

cliomakeup-errori-lenti-a-contatto-7-ragnatela

Quando le lenti fanno le ragnatele… forse è ora di cambiarle 😉

Eccoci arrivate ad un errore comunissimo! Quante volte avete sentito dire “sono quindicinali, ma ci vai avanti anche un mese?” Complice un po’ di taccagneria o la dimenticanza, ci capita di mettere le stesse lenti molto più a lungo del periodo indicato: lenti giornaliere per due o tre volte, quindicinali che diventano mensili e via dicendo. Le conseguenze vanno dall’accumulo di germi al deterioramento della lente stessa!

NON SOSTITUIRE LA SOLUZIONE UNICA

cliomakeup-errori-lenti-a-contatto-8-prodotti

Sempre per pura pigrizia può capitare di non sostituire la soluzione unica nel porta-lenti. Ogni volta che rimuoviamo le lenti, la custodia va svuotata, sciacquata e fatta asciugare all’aria. E attenzione: sia per pulire l’interno del porta-lenti, e a maggior ragione per conservarle, non bisogna mai usare l’acqua, ma gli appositi prodotti! Già, da quello che abbiamo letto ci sono persone che le conservano nell’acqua del rubinetto 😕. Inutile dire che anche le custodie vanno sostituire regolarmente.

NON FARSI VISITARE DA UN OCULISTA REGOLARMENTE

Le lenti a contatto devono essere tassativamente prescritte da un oculista (attenzione: non dall’ottico!) per molti buoni motivi, tra cui… che non tutte le persone sono idonee all’applicazione contattologica! Inoltre, è necessario sottoporsi ad un controllo una volta all’anno.

(Fonte: @theverge.com)

cliomakeup-errori-lenti-a-contatto-9-metterle

Ragazze, questi erano gli errori più comuni e pericolosi individuati dai Centers for Disease Control and Prevention. Ma per quanto riguarda il make-up? Scopritelo a pagina 2!