Alcuni siti beauty hanno decretato lo smalto del momento: la nuance si chiama Merino Cool e prende il nome da un colore creato, come quasi sempre in questi casi, da Essie. Il brand ancora una volta non delude per la sua capacità di ideare sfumature nuove, particolarissime e che fanno subito tendenza: in questo caso si tratta di una via di mezzo tra grigio e tortora, con una punta di lavanda. Il finish è lucidissimo (ma c’è chi lo porta anche in versione opaca o velvet, grazie ad un top coat) e la nuance cambia a seconda delle luci.

Vi basterà una veloce ricerca sui social con l’hashtag #merinocool per accorgervi che è un colore che sta letteralmente spopolando. Vediamo quindi insieme quali sono i brand che lo propongono oltre a Essie, i dupe economici e come abbinarlo in nail art semplici e chic, anche adatte alla manicure delle feste.

cliomakeup-unghie-merino-cool-2-essie
Foto via Pinterest

LO SMALTO MERINO COOL E LE SUE MILLE SFUMATURE

cliomakeup-unghie-merino-cool-3-unghie-a-mandorla

Merino Cool: solo il nome è un piccolo capolavoro, che ci fa pensare alle serate invernali avvolte in un morbido plaid o un maxi maglione, con una cioccolata calda tra le mani, e magari la nostra serie preferita in tv.


UNA NUANCE CREMOSA E AVVOLGENTE, PERFETTA PER QUESTO PERIODO

È infatti una nuance cremosa e avvolgente, insolita e al tempo stesso perfetta per questo periodo di passaggio tra l’autunno e l’inverno.

Nella sua versione originale è un colore abbastanza neutro, e quindi universale: né troppo caldo e né troppo freddo, si adatta a tutti i sottotoni. Strizza l’occhio a Particulière di Chanel, attualizzandolo senza scimmiottarlo. Con la sua base grigio tortora e la sua punta di lavanda, incontra le preferenze anche di chi trova noiosi gli smalti grigi e “effetto vecchiarda” quelli lilla. Insomma, se con Essie non si è certi al 100% della qualità in termini di stesura e durata, va riconosciuto che in quanto a scelta dei colori, è imbattibile.

cliomakeup-unghie-merino-cool-8-essie

cliomakeup-unghie-merino-cool-4-unghie-a-punta

cliomakeup-unghie-merino-cool-5-smalto

Da queste immagini vi rendete conto di quanto cambia Merino Cool a seconda delle luci!

cliomakeup-unghie-merino-cool-6-alternative

Eccolo a confronto con altre nuance simili dello stesso brand, tra cui il famoso smalto Metro Chic

cliomakeup-unghie-merino-cool-7-essie

Essie smalto Merino cool. Prezzo: 7,23€ su Amazon.it

NAIL ART SEMPLICI CON LO SMALTO MERINO COOL

Il colore si presta ad essere abbinato ad altre nuance per creare delle nail art discrete, se desiderate impreziosire le vostre unghie con qualche dettaglio un po’ diverso. Sui social imperversa l’abbinamento con glitter o smalti metallizzati oro o bronzo: se vi piace è molto adatto alle feste di Natale.

cliomakeup-unghie-merino-cool-9-glitter

Qui è fissato con il top coat OPI Pirouette My Whistle

cliomakeup-unghie-merino-cool-10-glitter

Qui è abbinato allo smalto di ChinaGlaze I’m Not Lion

A noi, tuttavia, piace molto anche l’abbinamento con un altro colore matt. Ad esempio con il nero, il beige o il rosa cipria.

cliomakeup-unghie-merino-cool-13-nude

(Lo smalto marrone ovviamente non è Merino Cool, ma è solo per darvi un’idea approssimativa dell’effetto)

È molto gettonata anche la manicure tono su tono, con ogni unghia in un colore diverso ma in scala.

cliomakeup-unghie-merino-cool-12-glitter

Ragazze, siamo arrivati al momento di scoprire i dupe dello smalto Merino cool: sia per chi desidera una versione economica, sia per chi vuole una nuance simile, ma non identica. Per scoprirli, girate pagina!

27 COMMENTI

  1. Ragazze se posso vi segnalo due smalti dupe: uno è il numero 21 di Kiko Power Pro Nail Lacquer mooolto simile ad Angora Cardi di Essie e poi una mini mini taglia sempre di Kiko Mini Nail Lacquer che dovrebbe essere il numero 34 che si avvicina molto a Chanel Particulière. 😉

  2. Ciao! Grazie dei dupe, me li sono segnati 😉
    Qualcuna ha provato lo smalto di essence o catrice?
    Questo colore é davvero stupendo!! *.*

  3. E’ carino ed elegante ma onestamente non mi fa impazzire… Ne ho 2 che un po’ gli si avvicinano, Twill Seeker di Essie e Elegant Mud di Layla, però il primo è più scuro e ha dei glitterini verdi, il secondo vira più al malva. Comunque gira e rigira finisco sempre per usare smalti rossi o scuri.

  4. Ad occhio un dupe di questo smalto può essere il lasting colore Extreme numero 039 di Pupa che io possiedo ma non avendo quello di essie non posso dirlo con certezza

  5. Mmh… Non può essere che queste sfumature vengano dall’uso di filtri? In certe foto mi sembra che cambi veramente troppo…

  6. Ciao! Anche io ho trovato che il 21 di kiko è identico ad angora cardi, l’ho comprato ed ha effettivamente un colore stupendo, ma a me non dura neanche un giorno!!! Anche a te fa così??

  7. Lo smalto di Essence Color Boost nella tonalità 07 instant feeling.
    E’ un filino più acceso di Angora Cardi ma quasi non si nota e anzi, a mio parere è ancora più bello!

  8. Carino ed elegante ma non credo lo comprerò.. quelle poche volte che uso lo smalto, uso il nero, rosso o al massimo un nude.. negli anni ne ho comprati tanti ma alla fine usati pochissimo e buttati perché secchi..

  9. Non mi fa impazzire questa tonalità. Molto meglio Angora Cardi, anche se pure quello non rende bene come ho visto in certe foto (i filtri di instagram certe volte alterano così tanto i colori che finiscono per sembrare completamente diversi). In genere preferisco colori più caldi e avvolgenti per questo periodo dell’anno, come il borgogna.

  10. merino cool mi piace molto, peccato però che il social team della essie ha confermato che non è più disponibile in Italia….quindi come fa ad essere il must have dell’autunno inverno 2017/2018 se non è reperibile??

  11. io ce l’ho su da tre giorni ormai, magari prova a cambiare la base o il top coat, io uso quelli di sephora (li vendono insieme e mi trovo benissimo) 😉

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here