Può capitare di trovarsi in situazioni in cui, per motivi di praticità, c’è bisogno di portare con sé il minimo indispensabile, anche (e soprattutto, sigh) in fatto di make-up! Ce ne sono altre, invece, in cui questa opzione è praticamente obbligatoria, poiché non è raro che, per un imprevisto, ci si trovi a dormire da un’amica o dal proprio partner senza avere il tempo di passare per casa a rimpolpare la trousse. Faccio questa premessa per dirvi che, volenti o nolenti, quasi tutte noi ci siamo trovate a dover realizzare, in un modo o in un altro, un trucco senza pennelli, utilizzando come unico beauty tool… le nostre dita!

Ebbene, bellezze, farlo è più semplice di quanto si creda, e anzi, le nostre mani sono perfette per fare un trucco super completo, che va dalla base, fino al contouring e sì, addirittura fino anche alle sopracciglia! Volete scoprire come è possibile e come risparmiare tempo e spazio portando con voi il minimo indispensabile e far fronte a queste situazioni di emergenza? Allora seguitemi nel post eheh! 3, 2, 1…si comincia!

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-15Via YouTube @Teni Panosian

TRUCCO SENZA PENNELLI DALLE BASI: IL FONDOTINTA

Il fondotinta è facilissimo da mettere senza pennello!

Cominciamo con il cosmetico più facile da applicare quando si tratta di realizzare un trucco senza pennelli: il fondotinta! Non solo, infatti, si mette in modo poco complicato senza l’aiuto di spugnetta e pennello ma anzi, in certi casi è altamente raccomandato stenderlo in questo modo.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-1Credits: revelist.com

Il motivo sta nel calore delle mani, che renderà il fondotinta più malleabile e più facilmente confondibile con l’incarnato (questo discorso, tra l’altro, vale anche per il correttore!).


cliomakeup-trucco-senza-pennelli-6

Per applicarlo al meglio, mettete poche gocce di fondotinta con l’anulare sulle zone strategiche del viso (fronte, punta del naso, mento e guance), e stendetelo verso l’esterno con movimenti diagonali. Potete farlo con una mano sola o con entrambe, non importa, purché vi premuriate di non lasciare zone scoperte e che il prodotto sia messo uniformemente.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-3Credits: clinique.com

UN CONTOURING FATTO “A MANO”? PERCHÉ NO!

Per quanto riguarda la realizzazione del contouring in un trucco fatto con le dita, non c’è occasione migliore per riciclare i fondotinta troppo scuri che vi ritrovate per qualsivoglia motivo nella trousse.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-3Credits: luxury.com

Servirsene di uno più scuro di un paio di toni del vostro incarnato al posto del bronzer quando dovete truccarvi ma non disponete di pennelli, è il modo perfetto, infatti, per creare dei giochi di luci e di ombre in modo facile e veloce!

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-10Via YouTube @Melinda X. Vang

Usando il pollice, applicate il prodotto al di sotto degli zigomi: per trovare il punto esatto, fate un’espressione simile a quella che si fa dando un bacio! Così facendo gli zigomi saranno più evidenti, e potrete stendere il fondotinta più facilmente, facendo un movimento verso il basso ed incurvato. Poi sfumatelo molto bene, sempre usando il pollice, picchiettandolo verso l’alto.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-8Credits: citizensofbeauty.com

Mettete successivamente il fondotinta ai bordi del ponte del naso con l’indice, e stendetelo con movimenti verso il basso. Infine, applicate con l’indice e il dito medio un po’ di fondotinta lungo l’attaccatura dei capelli, e sfumatelo anche in questo caso accuratamente, sempre verso il basso.

cliomakeup-trucco-senza-pennelliCredits: buzzfeed.com

ILLUMINANTE “LIKE A PRO” SOLO CON LE DITA

Anche l’illuminante è molto semplice da applicare solo con le mani, sia esso in crema o in polvere. Cominciate a metterlo dal centro degli zigomi, e poi sfumatelo verso l’alto con un movimento incurvato, come se steste scrivendo una “C” che va attorno ai vostri occhi.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-5Credits: abeautifulmess.com

Poi, per completare il tutto, basterà picchiettarne un pochino con l’anulare sull’arco di cupido, per dare l’impressione che la vostra bocca sia più carnosa e piena.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-2Credits: grittypretty.com

Picchiettate l’illuminante sull’angolo esterno degli occhi

Per quanto riguarda gli occhi, via libera all’illuminante al di sotto dell’arcata sopraccigliare: usate pure l’indice, e stendetelo con movimenti diagonali partendo dal punto più elevato dell’arcata. Infine, picchiettate un po’ di illuminante con l’anulare sull’angolo interno degli occhi: lo sguardo risulterà più aperto, fresco e luminoso!

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-4In sintesi, ecco dove mettere l’illuminante! Via Pinterest

Bellezze, non è mica finita qui! Volete scoprire altri tips su come fare un trucco senza pennelli per valorizzare gli occhi, le sopracciglia e le labbra? Allora non vi resta che seguirmi a pagina 2!

11 COMMENTI

  1. Le labbra io le trucco sempre a partire dallo stick e difficilmente uso il pennello per cui non sarebbe un problema non avere un beauty tool. E poi un pezzetto di cartigienica per blottare si trova in qualsiasi casa per cui siamo a posto. Sugli occhi ho provato ogni tanto ed effettivamente con un po’ di esercizio si riesce ad ottenere un buon risultato. Buon anno a tutte ragazze, che il 2018 porti gioia e soddisfazioni!

  2. Ciai Clio, carinissimo questo post! Per la stesura del fondotinta e dell’ombretto mi è capitato spesso di usare le dita.. e ogni volta ho pensato: “chissà Clio cosa direbbe se mi vedesse” 😉 invece con il post di oggi, mi hai rassicurata, per cui continuerò (soprattutto al mattino, quando devo truccarmi velocemente) e proverò anche il contouring e gli altri tips che ci hai suggerito! 🙂 grazie mille Clio per questi consigli e per tutti quelli che ci dai quotidianamente e grazie per il tuo blog, che mi permette di evadere per qualche minuto dagli impegni quotidiani strappandomi sempre un sorriso!!! Congratulazioni per tutti i meritatissimi successi che hai ottenuto quest’anno e auguri di cuore di felice anno nuovo a te, alla piccola e bellissima Grace, a Claudio e a tutto il tuo Team!!!!!! E auguri a tutte le ragazze che come me seguono il blog!!!!!

  3. Io addirittura avevo letto che le palette Huda erano proprio state pensate per essere usate con le dita, senza pennello e mi è capitato anche con altri ombretti, quelli di puro bio per esempio, di avere una resa molto migliore con le dita. Sarebbe interessante sapere quali sono tutte quelle palette che rendono senza pennello, magari da scegliere quando devo viaggiare leggera…

  4. Idea fantastica soprattutto se si è in giro e si vuole viaggiare con mini trousse…..buon anno a tutti, che il 2018 porti serenità e bellezza!

  5. Sí da viaggio è molto comodo avere ombretti che rendono bene senza pennello! Però io da tutti i giorni prediligo i pennelli. Non sapevo sai che le obsession fossero pensate per senza pennelli. A saperlo prima forse non le avrei comprare. Ho anche la mauve, che ho ancora utilizzato poco, però mi pare di riuscire ad usarle abbastanza bene con il pennello.. i matte Della warm Brown invece col pennello pigmentazione zero…

  6. Ottimo, da ragazzina usavo tantissimo le dita per truccarmi ora sono più schizzinosa anche se gli ombretti shimmer e in crema spesso li metto ancora così. Ma per le sopracciglia proprio no forse perché le ho sottili

  7. Io uso spesso dita (sempre per fondo e correttore). I pennelli solo per le polveri e quando li ho sporchi vado di dita e cotton fioc. Quest’ultimi sono fantastici!! E per il blush uso il rossetto.

  8. Per fondotinta e correttore uso sempre le dita. Poi mi è capitato di partire leggera portando con me meno prodotti possibile, così ho scelto ombretti e blush in crema. Per le sopracciglia però trovo molto più pratico usare una matita dalla mina sottile, con lo spazzolino sul retro. E siccome, vista l’età, ultimamente mi trovo meglio con le creme che con le polveri, penso che inizierò a fare anche il contouring usando un fondo in stick più scuro della mia carnagione e un illuminante in crema, sfumati con le dita, ovviamente!

  9. Non uso più le dita da tempo e anche picchiettare il correttore, mi dà fastidio. Solo x mettere l’ombretto alla palpebra mobile, uso le dita. X ora, con qualunque ombretto che ho, il miglior risultato lo ottengo picchiettandolo…

  10. Che dire… quando ho iniziato a truccarmi il massimo dei beauty tools erano lo sfumino che trovavi insieme agli ombretti, il pennello insieme al fard, il pennello per la terra,il pettinino per sopracciglia e ciglia, la spugnetta insieme ai fondi compatti.
    Sereno anno nuovo a tutte!

  11. Nella mia trousse ci sono anche molti prodotti in crema, oltre a quelli in polvere, per cui se sono di fretta, oppure, semplicemente, preferisco un trucco più “easy”, vado di: fondotinta/bb cream, blush in crema (ne ho uno della Youngblood, stupendo), illuminante, ombretti in stick (quelli della Kiko, tanto per intenderci), ed ecco che le dita sono assolutamente indispensabili!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here