Oggi parliamo di un argomento un po’ diverso dal solito che speriamo tanto possa interessarvi. Lo scopo principale di questo post è fare chiarezza su un argomento che sta a cuore a tante persone. Condivideremo con voi la nostra esperienza dal momento che, Chiara, una ragazza del TeamClio ha deciso di donare i suoi capelli al fine di realizzare parrucche per le donne che ne necessitano e soprattutto per chi non può permettersele.

Tante volte qui sul blog, nello specifico nel forum, sono state aperte discussioni a riguardo e in tante si sono mostrate sensibili all’argomento, dunque ci siamo documentate per bene e vogliamo condividere con voi quanto abbiamo scoperto a riguardo! Volete sapere come procedere? A chi indirizzare le vostre chiome? Quali sono gli step da seguire? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere il post.

ClioMakeUp-donare-capelli-come-fare-esperienza-team-10

REGALARE I CAPELLI È MOLTO SEMPLICE, MA A CHI DONARLI?

Partiamo con la premessa che donare i propri capelli è un gesto davvero semplice, l’azione un po’ più complessa è trovare nel territorio italiano delle associazioni che li acquisiscano per realizzare poi delle parrucche che verranno a loro volta donate.

ClioMakeUp-donare-capelli-come-fare-esperienza-team-6

Una mamma e una figlia hanno deciso di tagliare insieme i capelli per donarli!

Quando Chiara ha maturato la decisione di voler tagliare i suoi capelli per regalarli ha iniziato a fare delle ricerche sul web e i risultati inizialmente erano un po’ confusionari.

ha maturato la decisione di voler tagliare i suoi capelli per regalarli ha iniziato a fare delle ricerche sul web

Esistono infatti delle associazioni che si occupano di rilevare i capelli donati e a loro volta fare da tramite con dei centri che si occupano di realizzare parrucche naturali destinate successivamente alla vendita.

ClioMakeUp-donare-capelli-come-fare-esperienza-team-5

Il che non è detto che sia giusto o sbagliato, ma quello che interessava alla nostra Chiara – e che immaginiamo interessi a molte di voi che stanno pensando di donare la propria chioma – è trovare un centro che sì, produca una parrucca, ma che una volta realizzate, si impegni a donarla a una donna che ne necessita e che non ha le possibilità economiche di acquistarne una.

ClioMakeUp-donare-capelli-come-fare-esperienza-team-12

Questo perchè, c’è da tenere bene in mente, che le parrucche realizzate con capelli naturali sono davvero molto dispendiose e per niente accessibili a tutte. Dunque lo scopo era proprio quello di destinare i propri capelli a un centro di questo tipo.

LA RISPOSTA A QUESTA DOMANDA ARRIVA DALLA COMMUNITY

Ebbene la soluzione è arrivata proprio grazie a una discussione aperta sul forum di ClioMakeUp in cui una ragazza raccontava la sua esperienza positiva con un centro specializzato che si occupa di trovare soluzioni a chi soffre di calvizie dermatologica o oncologica.

ClioMakeUp-donare-capelli-come-fare-esperienza-team-11

Fondazione Prometeus

Il centro in questione si chiama Tricostarc e si trova a Roma. L’impegno nel sociale è davvero importante per il centro tanto che si impegna a sostenere tutte quelle persone che non hanno le possibilità economiche di sostenere i costi delle soluzioni necessarie alla calvizie.

Basandosi sul modello di sharing economy la Tricostarc, insieme all’associazione A.T.R.I. ONLUS e alla Fondazione Prometeus ONLUS, ha istituito una serie di iniziative indirizzate a promuovere e sostenere il “diritto alla bellezza” per tutti.

A pagina due vi parleremo di un progetto molto speciale che è il “progetto smile” ossia una bellissima catena di solidarietà che ha ispirato la nostra Chiara e che è sicuramente quello che fa per voi per se siete alla ricerca di un centro specializzato per la ricezione dei vostri capelli. Per sapere tutto su questa iniziativa correte a pagina due, rimarrete sorprese dalla bellezza del gesto che alla fine, gratifica!