L.O.C. PER CAPELLI MORBIDI E IDRATATI ANCHE IN ESTATE

Ancora una volta prendo ispirazione dai preziosi consigli di Fulvio che promette un risultato efficace mettendo in pratica alcuni step in sequenza. In che cosa consiste dunque questo metodo? Innanzitutto bisogna dire che non è una vera e propria tecnica per asciugare i capelli dopo lo shampoo ma potreste utilizzarla tra uno lavaggio e un altro per ravvivare i vostri ricci.

ClioMakeUp-ricci-come-asciugarli-metodi-segreti-re-del-riccio-2

Prima di tutto dovrete inumidire i capelli con dell’acqua “idratante”, ossia un mix di acqua minerale e gel d’aloe vera, distribuendolo sulla chioma in modo anche non uniforme. Dopodiché la seconda fase consiste nell’utilizzo di un prodotto oleoso e nutriente per proteggere il capello. Un olio vegetale a vostra scelta sarà sufficiente.

ClioMakeUp-ricci-come-asciugarli-metodi-segreti-re-del-riccio-15

L’olio di cocco è particolarmente adatto a tutti i tipi di capelli!


Infine il terzo step consiste nel sigillare la fibra capillare con una crema ricca modellando i ricci con le mani.

SCRUNCHING PER RICCI DEFINITI E VOLUMINOSI

Il termine scrunching significa letteralmente accartocciare e questo metodo consiste esattamente nel prendere le ciocche dei capelli con il palmo della mano dal basso verso l’alto aiutandosi con una maglietta in cotone o un panno in microfibra.

ClioMakeUp-ricci-come-asciugarli-metodi-segreti-re-del-riccio-13

La differenza sta nella forma del riccio che alla fine dovrebbe apparire molto più definito e voluminoso. Ancora una volta ricordate di utilizzare ugualmente dei prodotti adatti allo styling per capelli ricci.

ClioMakeUp-ricci-come-asciugarli-metodi-segreti-re-del-riccio-12

Se volete saperne di più sui ricci e sui prodotti top per questa categoria di capelli, leggete qui:

1)RICCI PERFETTI: GLI 11 CONSIGLI MIGLIORI CHE POTRETE MAI RICEVERE!

2)SIAMO STATE DAL RE DEL RICCIO E I NOSTRI CAPELLI SOLO RINATI!

3)CAPELLI PIÙ MOSSI E VOLUMINOSI CON NUOVE TECNICHE FAI DA TE!

ClioMakeUp-ricci-come-asciugarli-metodi-segreti-re-del-riccio-2

Bellezze, per questo post è tutto! Adesso a voi la parola come sempre! Fatemi sapere nei commenti se anche voi utilizzate queste tecniche per i vostri capelli e soprattutto qual è tra tutte quante la vostra preferita in assoluto. Come vi trovate? Ditemi tutto qui sotto. Un bacione e un saluto.

5 COMMENTI

  1. Adoro la crema ricci di Adorn, infatti tra poco vado a ricomprarla XD Come metodo di asciugatura inizio con lo scrunching, poi avvolgo i capelli nel panno di microfibra per togliere il bagnato in eccesso. Poi spruzzo il termoprotettore e li asciugo al naturale, quando fa caldo invece li lascio ovviamente asciugare all’aria. Preferisco applicare la crema o l’olio di Argan sui capelli asciutti così riduco il crespo.

  2. Pensa che invece io quella crema, proprio la ODIO! L’ho presa con le più alte speranze ma mi ha deluso tanto.. l’ho provata in tutti i modi ma zero, non fa per me..

  3. Io la prima volta l’ho provata sui capelli umidi ma non ho visto chissà che risultato, allora l’ho voluta provare sui capelli asciutti. Mi piace molto perché attenua molto il crespo e definisce le onde senza incollare come un gel, però non ne va usata troppa sennò sporca di brutto.

  4. Infatti ne uso una puntina perché ho i capelli corti (sotto le orecchie€. Non ho mai provato sui capelli asciutti, proverò. Grazie del suggerimento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here