A quante di voi è capitato di uscire da un negozio o da una profumeria convinte di aver trovato il fondotinta perfetto per il vostro incarnato, e di essersi ritrovate invece, qualche ora dopo averlo indossato, con un fondotinta che diventa arancione? Qualora ciò vi fosse successo, niente panico: questo fenomeno è più comune di quanto si creda, ed è una delle principali cause di delusione in fatto di prodotti per la base viso!

La colpevole è l’ossidazione, una reazione che coinvolge di frequente i cosmetici, e che può causare un sacco di fastidi dal punto di vista beauty! Ma non vi preoccupate, bellezze: in questo post vi spiegherò di che cosa si tratta, di come prevenire questo inconveniente e delle attenzioni strategiche da adottare sia per quanto riguarda il make-up che la skincare. Siete curiose di scoprire di che si tratta? Allora non vi resta che continuare a leggere!

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione-11

IL FONDOTINTA DIVENTA ARANCIONE? ECCO PERCHÉ!

A molte persone è capitato di comprare un fondotinta che, nella boccetta e al primo swatch, sembrava del colore perfetto ma che, quando indossato, si è rivelato inaspettatamente dotato di una sfumatura che vira all’arancione.

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione-3

Via YouTube @Evoke Today


Come vi accennavo poco fa, questo fenomeno è dovuto all’ossidazione, una reazione che avviene quando il sebo in eccesso prodotto dalla pelle (specialmente se mista o grassa) si deposita sulla sua superficie e viene a contatto con l’aria (anzi, per essere più precisa, con l’ossigeno) ed il fondotinta.

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione-5

Il sebo e l’aria sono complici dell’ossidazione

L’ossidazione è la responsabile del cambiamento di colore dei pigmenti contenuti nel prodotto, scurendoli e, a volte, conferendo loro la tanto antiestetica nuance in stile Oompa Loompa che ci fa disperare!

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione

OSSIDAZIONE FONDOTINTA: COME EVITARLA A PARTIRE DAI TESTER!

Questo inconveniente può essere evitato, però, con qualche accorgimento strategico ed una maggiore attenzione nella scelta del fondotinta. Prima di comprarne uno, infatti, è sempre meglio provarne un po’ sulla pelle del viso, per vedere il tipo di reazione che può avere con il sebo e l’aria.

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione-7

Prelevate qualche goccia di fondotinta dal tester del prodotto che vorreste comprare, e mettetele su una piccola porzione del viso. Metterlo sulla mano, infatti, non serve, poiché la quantità di sebo su essa presente è diversa da quella che c’è sulla faccia!

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione-6

Credits: kamdora.com

Una volta fatto ciò…aspettate qualche ora! Inizialmente, infatti, un fondotinta che tende ad ossidarsi può comunque avere un colore identico a quello del vostro incarnato: è il tempo, in situazioni come queste, ad essere rivelatore!

IL FONDOTINTA OSSIDA? NON PIÙ CON LA GIUSTA FORMULAZIONE

Sicuramente, per fare in modo che il fondotinta non si ossidi, trovarne uno con una formulazione non predisposta a farlo è molto utile. I più indicati, a questo proposito, sono quelli dal finish matte, e che opacizzano quindi la pelle.

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione-8

Credits: makeupfomo.com

Oil free, con antiossidanti e matte: ecco i fondotinta più adatti

Alcuni fondotinta, inoltre, hanno tra i loro ingredienti anche degli antiossidanti, per stabilizzarne la formula e fare in modo che il contatto con l’aria ed il sebo non generi cambiamenti di colore. Ben vengano anche i fondotinta che hanno riportata sull’etichetta la scritta “oil free”, in quanto senza oli e, per questo, meno propensi ad ossidarsi.

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione-1

Via Pinterest

Consiglio anche, per sicurezza, di riporre in un posto riparato dalla luce i fondotinta che hanno un packaging fatto di plastica o di vetro trasparente, in modo da evitare un potenziale ed ulteriore contatto con la luce, soprattutto quella naturale!

cliomakeup-fondotinta-diventa-arancione-ossidazione-10

Credits: zydrezi.com

Bellezze, non ho ancora terminato! Se il fondotinta diventa arancione, ci sono tante altre cose che si possono fare per migliorare la situazione, non solo con il make-up, ma anche con la giusta skincare! Andate a pagina 2 per saperne di più!

11 COMMENTI

  1. Consigli molto utili!
    Devo dire che questo inconveniente non mi è mai capitato, non avendo la pelle grassa.
    Certo che dev’essere proprio una scocciatura!

  2. Portatrice di pelle grassissima, mi succede praticamente con tutti i fondotinta. Non divento proprio arancione, ma praticamente tutti si scuriscono. Mi capita anche con il correttore. Per esempio con l’istant anti age di Maybelline. Lo usavo per illuminare la zona intorno alla bocca e sul mento perchè ho una leggera discromia ma dopo qualche ora mi ritrovavo con l’effetto contrario. Faccio già tutti gli step che suggerite… tranne il primer che utilizzo raramente… continuo a curare la mia pelle ma ormai mi sono rassegnata alla sua natura…

  3. Mi è capitato una sola volta con un fondotinta di sephora, ho però pensato di aver sbagliato colore e non lo ho più usato. Ciò che a me invece accade ultimamente è che il fondotinta durante il giorno diventi più chiaro, ma non perché io lo scelga di un colore più scuro rispetto al mio incarnato (anzi, di solito faccio il contrario) che poi viene via col passare delle ore…e ciò è accaduto con diverse marche…succede anche a qualcuna di voi?

  4. ho la pelle mista/grassa ma grazie al cielo non mi è mai capitato che il fondo diventasse arancio!
    giusto uno di sephora, anni fa, ma lì temo fosse più che altro un problema di colorazione..

  5. No no, proprio questione di fondotinta, non metto di solito terra (che effettivamente durante il giorno potrebbe “scaricarsi”) ed il blush che uso di regola tiene. Noto questa cosa da settembre circa, da quando ho ripreso l’uso del fondotinta che di solito sospendo durante l’estate. Evidentemente dipende dalla mia pelle, che si è un po’ “asciugata” ultimamente, perché è capitato con diversi campioni di fondotinta provati…

  6. Invece a me succede una cosa che non riesco a spiegarmi, ovvero se metto il fondotinta la mattina quando non c’è sole tende a farmi l’effetto grigiastro, ma se durante la giornata spunta il sole divento arancione! Secondo voi cosa sbaglio?

  7. Probabilmente sbagli il tipo di luce del bagno (o di dove ti trucchi ). Deve essere fredda altrimenti falsa il colore che si vede alla luce del sole.

  8. Ho letto il post ma non ho la pelle mista, anzi tutt’altro ahah
    Proverò comunque ad utilizzare un primer

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here