Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Labbra piene, glossy e dall’effetto vinilico: queste sono le promesse di Essence per quanto riguarda i nuovi Colour Boost Vinylicious. E sette sono le tonalità proposte per soddisfare tutte le esigenze: nudes pescati e rosati, ma anche nuance più importanti come rossi rubini e marroni dark.

Questi rossetti liquidi nascono come delle vere e proprie tinte, ma dall’effetto glossy e vinilico. Promettono un’alta coprenza fin dalla prima passata, grazie all’ottima pigmentazione del prodotto, e labbra morbide ed idratate. A quanto dicono, poi, la texture liquida garantisce una veloce e facile applicazione. Avranno superato i test del TeamClio? Per la risposta a questa domanda, e scoprire se si tratta di rossetti liquidi validi, non fermatevi qui!

cliomakeup-recensione-liquid-lipstick-essence-colour-boost-vinylicious-1

ESSENCE COLOUR BOOST VINYLICIOUS

cliomakeup-recensione-liquid-lipstick-essence-colour-boost-vinylicious-2

Ogni rossetto liquido contiene 8ml di prodotto mentre, dalla data di apertura, durano 18 mesi. Il prezzo è di 3,59 € e, come anticipato, sono presenti 7 tonalità, ma per questa recensione ne abbiamo testate tre: 04 Woody Rosy, 05 Lolilolipop e 08 Ill Make You Blush.


cliomakeup-recensione-liquid-lipstick-essence-colour-boost-vinylicious-3

INCI

Polybutene, Cctyldodecyl Stearoyl Stearate, Silica Dimethyl Silylate, Triethylhexanoin, Triisodecyl Trimellitate, Isocetyl Stearate, Pentaerythrityl Tetraisostearate, Diisostearyl Malate, Vp/Hexadecene Copolymer, Aluminum Hydroxide, Glyceryl Behenate/Eicosadioate, Tocopheryl Acetate, Caprylic/Capric Triglyceride, Phenylpropyldimethylsiloxysilicate, Diethylhexyl Syringylidenemalonate, Aroma (Flavor), CI 19140 (Yellow 5 Lake), CI 42090 (Blue 1 Lake), CI 45410 (Red 28 Lake), CI 77491 (Iron Oxides), CI 77891 (Titanium Dioxide).

Cosa ne pensa il web a riguardo? Avranno promosso questi rossetti liquidi dal finish così particolare? Girate pagina per scoprirlo!

Indietro
Prossimo

8 COMMENTI

  1. Ricordano i melted Latex di Too Faced! Potrebbero essere un dupe, anche se i Too Faced sono un po’ più intensi.

  2. Danno l’idea di essere appiccicosi e di farsi sentire sulle labbra. Se poi deve controllarli spesso diventa una scocciatura! Ma tu non sei Silvia!

  3. Silvia!?!?! Scusa un attimo di smarrimento di chi sono queste labbra!?!? Ovviamente scherzo, benvenuta alla nuova “modella”!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here