Durante la gestazione, molte donne sono fortunate e possono vantare una pelle luminosa e priva di imperfezioni: tuttavia, ogni corpo è a sé stante, ragioni per cui sono anche numerose le donne e le ragazze che, al contrario, devono affrontare un problema di brufoli in gravidanza, anche se, ad esempio, durante la loro vita non hanno mai avuto questo problema!

Se, inoltre, si è in dolce attesa durante la bella stagione, ci sono alcuni accorgimenti in più che si possono prendere per poter migliorare la situazione, tenendo a bada i brufoli e le impurità della pelle in modo sicuro, senza temere di fare del male al piccolo “coinquilino” in arrivo! Siete curiose, ragazze, di scoprire di che si tratta? Allora non vi resta che continuare a leggere per sapere tutto!

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-14

BRUFOLI IN GRAVIDANZA: LE CAUSE SONO SPESSO ORMONALI

Normalmente i brufoli compaiono nel primo trimestre

Per quanto riguarda i brufoli durante la gravidanza, nella maggior parte dei casi compaiono nel primo trimestre, periodo della gestazione in cui i cambiamenti ormonali sono praticamente alle stelle! Per questa ragione, tendenzialmente questo tipo di imperfezioni ha la tendenza a risolversi in modo spontaneo dal quarto o quinto mese di gravidanza, ma ci sono anche situazioni in cui migliorano dal secondo trimestre in poi, per poi tornare dopo aver partorito.

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-8

Tutto è, dunque, molto soggettivo, e ogni donna può avere un’esperienza diversa sotto questo (e molti altri!) punti di vista. I brufoli in gravidanza solitamente sono comunque praticamente sempre attribuibili a motivazioni ormonali, che agiscono da stimolo sulle ghiandole sebacee, che producono conseguentemente più sebo.

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-5

Esso, dunque, si traduce in brufoli ed impurità e, in alcuni casi, può anche occludere i follicoli piliferi, creando le condizioni migliori per un’infiammazione. Durante la gestazione, questa tipologia di brufoli può comparire sulle zone più disparate del corpo, ma generalmente le zone più colpite sono le guance, il mento ed il naso. Non sono però esenti nemmeno la parte superiore delle braccia, la schiena ed il collo!

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-7.jpg

I RIMEDI PER QUESTO TIPO DI PROBLEMA: PRODOTTI GIUSTI E ATTENZIONI

Per via della loro natura ormonale, i brufoli che compaiono durante la gravidanza generalmente regrediscono da soli ed in modo spontaneo: tuttavia, possono essere un problema estetico fastidioso, di conseguenza non è raro non riuscire ad aspettare la fine del loro normale decorso.

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-18

Ci sono molti modi, per fortuna, per poter tenere a bada questo problema di impurità, che possono contribuire a risolverlo o almeno ad attenuarlo, senza però correre il rischio di fare del male al feto.

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-17

La maggior parte dei farmaci usati contro l’acne in gravidanza è sconsigliata

In gravidanza, infatti, la maggior parte dei farmaci che di norma sono usati per trattare l’acne sono sconsigliati ma, in caso di brufoli gravi, la cosa migliore è consultarsi con un dermatologo, il quale sarà in grado di dirvi che cosa fare e come muovervi nel rispetto non solo della vostra pelle, ma anche e soprattutto della gestazione.

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-16

NON CEDETE ALLA TENTAZIONE DI “TORTURARE” I BRUFOLI

La prima cosa da fare è, innanzitutto, evitare di “torturare” i brufoli: cedere alla tentazione di grattarli e di schiacciarli nel modo sbagliato non può che peggiorare, infatti, la situazione, aumentando le infiammazioni e trasportandovi sopra ulteriori batteri ed impurità.

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-15

I dermatologi, a questo proposito, consigliano di non schiacciare i brufoli bianchi, e alcuni di loro preferiscono “svuotarli” servendosi di un ago da siringa sterilizzato ed aspirandone il pus. In questo modo la pelle avrà uno stress minore rispetto al metodo classico che si utilizza per schiacciarli e, al tempo stesso, il sebo in eccesso verrà rimosso.

cliomakeup-brufoli-in-gravidanza-estate-rimedi-6

Nel dubbio, però, è meglio lasciar perdere: durante la gravidanza, infatti, la pelle può essere più delicata e, soprattutto nei mesi in cui c’è molto sole, la possibilità di sviluppare cicatrici che si possono scurire o risultare più evidenti è molto alta.

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva vi parleremo di altri rimedi per migliorare la situazione sul fronte brufoli in gravidanza, alcuni dei quali tipicamente estivi! Andate a pagina 2 per scoprire tutto quanto!