In ogni persona il colore degli occhi o, per essere più precisi, dell’iride, è determinato dalla genetica, grazie ad un gene preciso chiamato OCA2. Questo gene è il responsabile del controllo della quantità di melanina presente nel nostro corpo, e ha un bel 74% di responsabilità nel determinare il colore dei nostri occhi! Ma quali sono gli occhi più rari che si possono trovare in circolazione? Nel post di oggi cercheremo di darvi una risposta a questa domanda!

C’è da dire che gli occhi, in generale, possono subire delle variazioni cromatiche nel corso della vita, soprattutto in seguito a cambiamenti ormonali e biologici spesso legati alla crescita. Non a caso si parla infatti spesso di “occhi da latte” per quanto riguarda i bambini appena nati, che di frequente presentano un colore di occhi diverso rispetto a quello che poi sviluppano crescendo!

La luce, inoltre, ha anche un ruolo a sua volta fondamentale nel colore dei nostri occhi, facendolo sembrare più intenso ed esaltandone certe sfumature piuttosto che altre. Siete pronte, però, a sapere quali sono gli occhi più rari “definitivi” in tutto il mondo? Scopriamolo subito!

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono-16

OCCHI VERDI, RARI MA RISCONTRABILI POTENZIALMENTE OVUNQUE

gli occhi nocciola spesso vengono scambiati per verdi

Tra gli occhi più rari che si possano trovare in circolazione, figurano senza ombra di dubbio gli occhi verdi. Statisticamente parlando, infatti, soltanto il 2% della popolazione mondiale li ha di questo colore! In questa percentuale, però, non rientrano gli occhi color nocciola, spesso “spacciati” come verdi da chi li ha.

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono-10

Cristina del Team ha dei begli occhi nocciola

Questo perché gli occhi nocciola possono effettivamente presentare dei riflessi di un colore che tende a questa tonalità, ma presentano comunque anche un’alta percentuale di marrone. Gli occhi verdi sono più diffusi nell’Europa settentrionale e nell’Europa Centrale, ma possono anche essere trovati nell’Europa meridionale e nell’Asia occidentale.

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono-6

Clio è tra le poche persone che hanno gli occhi verdi…

Le persone che li hanno spesso hanno discendenze celtiche o germaniche e, curiosamente, spesso sono più donne che uomini.

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono-20

…così come la dietista del Team, Anna!

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono-7

Gli occhi di Silvia, invece, hanno una tonalità a metà tra il verde e l’azzurro

Al contrario di quanto si possa pensare, tuttavia, il colore della pelle non è una discriminante per gli occhi verdi, perché è una caratteristica che può comunque comparire in persone di tutte le etnie.

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono

OCCHI COLOR AMBRA, A LORO VOLTA TRA I MENO COMUNI

Le amanti della saga di Twilight conosceranno molto bene gli occhi color ambra, caratteristici dei vampiri “vegetariani” in essa protagonisti, che non si nutrono di sangue umano, ma solo di sangue animale. Ebbene, questo bellissimo colore di occhi è riscontrabile anche negli esseri umani e non solo nelle creature di fantasia, ed è tra i meno diffusi e raro quasi quanto gli occhi verdi.

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono-1

gli occhi color ambra sono tra i più rari

Questo tipo di occhi ha una componente giallo-dorata molto forte e, in alcuni casi, può virare al bronzo, o al grigio-dorato. Alcuni studi hanno correlato questa caratteristica cromatica alla presenza incrementata di un pigmento chiamato lipocromo.

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono-2

Gli occhi ambrati, non molto diffusi negli umani, sono però molto presenti negli animali: basti pensare ai lupi, ai gufi, alle aquile oppure, più semplicemente, ai cani, ai gatti, ai piccioni e persino ai pesci!

cliomakeup-occhi-piu-rari-quali-sono-15

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva, infatti, vi parleremo di tanti altri colori di occhi tra i più rari di sempre, tra cui quelli neri, quelli viola e sì, persino quelli rossi! Andate a pagina 2 per scoprire di che cosa si tratta!