EOS, BALSAMO LABBRA LEMON TWIST SPF 15

Comodissimo da portare sempre in borsa, il balsamo labbra del brand Eos è caratterizzato dalla sua forma a uovo, ed è disponibile in vari gusti oltre al limone: vaniglia, cocco e menta.

cliomakeup-stick-labbra-solari-8-eos

Eos, Lemon Twist Lip Balm. Prezzo: 10,40€ su Amazon.it

Oltre ad essere molto idratanti, questi piccoli balsami labbra contengono al loro interno un SPF 15, perfetto per chi sta in città ma vuole comunque proteggere le proprie labbra dai raggi del sole.

cliomakeup-stick-labbra-solari-10-eos

Li aveva testati anche Clio, e si era trovata molto bene sopratutto con la versione alla menta e al cocco. Il colore del prodotto è trasparente, e benchè vada riapplicato spesso durante la giornata il livello di idratazione che lascia sulle labbra è piacevole.


cliomakeup-stick-labbra-solari-9-eos

ULTRASUN, LIP PROTECTION SPF 30

Molto più adatti a chi ha una pelle sensibile e particolarmente secca, sono i solari proposti dal brand Ultrasun, che è uno dei proferiti di Laura, del Team. Lei infatti ha labbra che tendono a seccarsi molto, e durante l’estate necessitano di tanta idratazione: per lei lo stick con protezione alta è assolutamente indispensabile.

cliomakeup-stick-labbra-solari-2-ultrasun

Ultrasun, Lip Prorection SPF 30. Prezzo: 6 € su ultrasun.com

Questo stick risulta essere molto ricco e nutriente, sembrando quasi una maschera. L’idratazione dura per diverse ore senza bisogno di riapplicarlo. Quando Laura va al mare, lo mette alla mattina e poi lo riapplica solamente dopo aver mangiato qualcosa. In questo modo le labbra non si seccano per nulla, al punto che la sera può addirittura permettersi una tinta labbra.

cliomakeup-stick-labbra-solari-16-ultrasun

AVÈNE, STICK LABBRA SPF 30

Il brand Avène è una certezza per quando riguarda l’idratazione e la protezione anche delle labbra, e il burrocacao solare di questo brand è tra i più famosi. È perfetto per chi ha le labbra sensibili e inoltre resiste anche all’acqua, garantendo una protezione completa.

cliomakeup-stick-labbra-solari-13-avene

Avène, Stick Labbra SPF 30. Prezzo: 10,32 € su amazon.it

È privo di parabeni, ha un’azione anti-ossidante e risulta leggerissimo sulle labbra dopo l’applicazione.

cliomakeup-stick-labbra-solari-5-avene

I prodotti solari di Avène sono tra i migliori e con un SPF molto alto

CARMEX, LIP BALM SPF 15

Tra i prodotti solari labbra preferiti di Malvina del Team c’è in assoluto il burrocacao del brand Carmex.

carmex “il mai più senza” di malvina

Per lei è indispensabile e ne ha sempre uno in borsa, sia l’estate che d’inverno.

cliomakeup-stick-labbra-solari-4-carmex

Carmex, Stick Labbra alla fragola SPF 15. Prezzo: 3,02 € su amazon.it

Questo brand ha creato vari tipi di prodotti, sia in stick che in vasetto, perfetti da portare in viaggio e caratterizzati dalla confezione gialla con il tappo rosso.

cliomakeup-stick-labbra-solari-7-carmex.jpg

Carmex, Balsamo labbra alla ciliegia SPF 15. Prezzo: 7,75 € su amazon.it

La texture è molto spessa e quasi tutti i prodotti hanno un forte odore mentolato, ma sono disponibili anche al gusto di ciliegia e fragola. La protezione solare all’interno è 15, non molto alta, ma perfetta da applicare in città.

KORRES, MANDARINE LIP BUTTER SPF15

Infine, eccoci finalmente arrivate ai prodotti protettivi labbra, idratanti e con fattore solare ma… colorati! Il brand Korres ha incluso nella sua collezione ben quattro nuance e oltre al classico trasparente, potete scegliere tra rosso, arancione e fucsia.

cliomakeup-stick-labbra-solari-21

Korres, Mandarin Lip Butter Stick SPF 15. Prezzo: 9,64 € su amazon.it

Questi speciali burrocaco rendono le labbra idratate e soffici e sono particolarmente indicati per chi soffre di screpolature e tagli.

Ragazze, volete arrivare pronte per l’estate? Allora non perdetevi questi post!

1) CREME SOLARI CHE NON UNGONO ECCO LE MIGLIORI

2) GLI 8 ERRORI PIÙ COMUNI CHE FACCIAMO APPLICANDO LA CREMA SOLARE

3) SPF SENZA SFORZO: PROTEZIONE SOLARE E TRUCCO DI PUÒ? 

giphy

Ragazze, voi ricordate sempre di applicare la protezione solare sulle labbra? Quali sono i vostri burrocacao preferiti durante l’estate? Sapevate che la protezione solare va messa anche in città? Fateci sapere nei commenti quali sono i vostri prodotti labbra preferiti per l’estate! Un bacione dal Team!

25 COMMENTI

  1. Io ho bisogno di una protezione alta perché, soffrendo anche di herpes labiale, col sole il rischio che torni fuori è maggiore e non mi va di rischiare. E ne avete mostrato solo uno con protezione alta… avreste anche altri nomi da fare? Magari di prodotti reperibili anche in profumerie tipo Tigotà..

  2. Grazie dei suggerimenti. Mi ispira quello Avene… anche se purtroppo le mie labbra sono di una secchezza particolare, che per quanto io le idrati restano comunque secche. Ho burrocacao diversi in base a quanto “strato” mi occorre al momento, e ne ho uno in ogni borsa, nelle tasche delle giacche, in soggiorno ne ho vari tipi a disposizione… lo metto molte volte nell’arco della giornata. Ho provato degli scrub ma sicuramente non andavano bene per me, faccio un paio di volte la settimana la maschera labbra di Sephora che devo dire che funziona, e mattina e sera applico burro di karitè. Almeno l’impegno ce lo metto ahah ma non basta… sono arrivata alla conclusione che non avrò mai labbra splendide. Idratandole in questo modo non sono neanche orrende, ma toccando le labbra tra loro non sono mai lisce. E il caldo è un incubo…

  3. Io ti consiglio lo stick labbra La Roche Posay Anthelios SPF 50+.
    La linea Anthelios è ottima. Lo stick labbra è un po’ unto appena messo, ma poi è confortevole. Io lo tengo sempre in borsa, perché lo uso anche sui dorsi delle mani (avendo avuto un’ustione anni fa).

  4. Ho preso lo spray per il viso Anthelios. Il burro cacao è un pastone bianco? Perché avevo quello de L’Erbolario che era idratante ma dire che faceva strato bianco è poco..

  5. Nessuno strato, è un po’ morbido e unto, ma è solo all’inizio. Quando lo metto sui dorsi delle mani, vedo la striscia lucida, ma nel giro di qualche secondo già scompare. E’ utile anche per il viso se ci si è dimenticati la crema e improvvisamente compare un po’ di sole. L’ho provato sul naso e guance e non mi ha dato problemi.

  6. Stando alla scheda fornita da BioNike ha una texture morbida e trasparente all’applicazione. Ideale per labbra, naso, orecchie, nevi e cicatrici. Contiene filtri UVA e UVB fotostabili, vitamine E, cere vegetali e burro di karitè; è emolliente e protettivo resiste all’acqua e contiene 9 ml di prodotto. Io non l’ho provato, ma dalle recensioni in giro sul web ho letto che se mal dosato lascia la “famosa” patina bianca, quindi deduco che bisogna utilizzarne poco; in quanto a INCI è molto buono e il prodotto fa quello che promette. Questo è quello che sono riuscita a reperire sul web.

  7. Io l’ho,preso ma non ancora usato la farmacista mi ha detto che è perfettamente trasparente…..

  8. Io avevo lo stesso problema, poi ho risolto in questo modo: ho cominciato a bere più acqua e ad usare burrocacao con buon inci. Il problema si è risolto, mi sono accorta infatti che buona parte del mio problema derivava dal fatto che bevevo poco e per di più usavo burrocacao pessimi, stile labello (e anche gli aven non mi piacciono per niente).

  9. Io ti vorrei consigliare come risolvo io quando ho le labbra distruttte..scrub con uno spazzolino da denti (o nuovo o uno vecchio disinfettato) e poi mega impacco di vaselina. Per idratazione notturna ko uso connettivina, honey trap di Lush o lipcream di purobio. Io così ho risolto definitivamente 🙂

  10. Io solitamente uso lo stick zone sensibili spf 50 sul contorno occhi e sulle labbra quando sono sdraiata a espormi (cosa che quest’anno dubito di fare vista l’eta Dei pupi!) per il resto occhiali da sole e chili di burrocacao. NO ASSOLUTO a gloss o cose simili durante l’esposizione, io una volta mi sono quasi ustionata

  11. Sapevo che la connettivina tende a seccare, ma se questo metodo funziona proverò. Sembrano soluzioni decisamente più strong delle classiche 😉 grazie!

  12. Non sono una che beve moltissimo… anche nei periodi in cui ho bevuto molto la situazione non era chissà che migliorata, ma effettivamente dovrei farla diventare un’abitudine più costante…

  13. A me non secca, ionpenso che le labbra hanno anche bisogno di idratazione e non solo nutrimento da oli, dopo la connettivina ci metto vaselina per occludere e sperare di farla penetrare..prova tanto sono tutte cose che hai in casa hihi io non uso quasi mai il burrocacao perché non mi fa effetto questi invece si!

  14. La connettivina la mescoli con honey trap o li utilizzi separatamente? Sono curiosa di provare, sarebbe bello se funzionasse anche su di me 🙂

  15. Allora io uso honey trap come impacco notturno ogni sera, ogni tanto invece uso la connettivina. Nei momenti critici esfolia con lo spazzolino e poi metto un bello strato di connettivina e dopo un po’ che si assorbe ci metto sopra la vaselina e vado a dormire! Occhio che la vaselina fa venire i punti neri se sbava sulla pelle 🙂 prova e fammi sapere

  16. Quando dici “con buoni Inci” o ” burrocacao pessimi” intendi che usi quelli piu’ naturali? Mi consigli qualche marca?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here