Indietro
Prossimo

WEB RUMORS & SWATCH

cliomakeup-recensione-correttore-benefit-boi-ing-brightening concealer-4Il web è alquanto diviso riguardo questo prodotto, c’è chi dice che non ha una coprenza soddisfacente e chi, invece, si è trovato molto bene e non ne farebbe più a meno. Tutti, però, sono concordi nel constatare il potere schiarente e ‘energizzante’ di questo correttore!

cliomakeup-recensione-correttore-benefit-boi-ing-brightening concealer-5

SWATCH

Vediamo ora gli swatch di questo Boi-Ing Brightening Concealer, che trovate sia con luce naturale che con luce artificiale.

cliomakeup-recensione-correttore-benefit-boi-ing-brightening concealer-6Benefit Boi-Ing Brightening Concealer in 01 Light, non sfumato, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-correttore-benefit-boi-ing-brightening concealer-7Benefit Boi-Ing Brightening Concealer in 01 Light, non sfumato, swatch realizzato con luce artificiale.

A prima vista il correttore ci è sembrato molto denso e corposo, pensavamo potesse risultare troppo pesante e, per questo, segnare la zona perioculare.

cliomakeup-recensione-correttore-benefit-boi-ing-brightening concealer-8Benefit Boi-Ing Brightening Concealer in 01 Light, sfumato, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-correttore-benefit-boi-ing-brightening concealer-9Benefit Boi-Ing Brightening Concealer in 01 Light, sfumato, swatch realizzato con luce artificiale.

In realtà, prelevato con le dita, si fonde istantaneamente con l’incarnato risultando morbido e estremamente sfumabile e modulabile. Ha una forte componente rosa più che ‘pescata’, per questo, riteniamo che questo correttore possa fare al caso di chi non ha occhiaie troppo pesanti o scure. 

Come risulta sul viso? Va nelle pieghette? Per la risposta a queste domande, e molto altro ancora, non fermatevi qui!

Indietro
Prossimo

5 COMMENTI

  1. Io uso il n.2 che è più pescato, solo per coprire le occhiaie, e mi ci sto trovando benissimo. Non va bene sulle altre macchiette del viso perché quel color pesca è troppo diverso dal mio incarnato, ma sulle mie occhiaie scure ha fatto veramente un miracolo. Di solito uso correttori molto chiari, uguali al colore della mia pelle, ma sulle occhiaie diventano grigi. Questo invece è stato una bomba di luce.

  2. Concordo infatti io lo uso in combo con quello di Kat Von D! Quello di Kat copre, questo messo sopra, illumina!

  3. Forse sbaglio ma mi sembra di ricordare che era consigliato dal Clio stessa nella colorazione più aranciata (ecco perché lo avevo comprato)

  4. ce l’ho, mi è stata regalata la minisize (?) da una commessa gentilissima di sephora e l’ho provato molto poco a dire la verità..
    Non so, personalmente mi ha sempre dato l’idea di essere un po’ troppo “pastoso”, di segnare le rughette sul contorno occhi (problema che ormai riscontro tipo con il 90% dei correttori che provo) ed il fatto che ci siano solo 3 tonalità mi lascia un po’ perplessa..

  5. Mi è stato consigliato in negozio da Sephora proprio perché non avendo molto bisogno di coprenza, cercavo un correttore che illuminasse. Devo dire che lo uso quotidianamente e non va nelle pieghe (non più di altri…), per le mie necessità copre ciò che ho da coprire e la cosa bella è che illumina un sacco.

    Mi ricordo anche io che Clio ne avesse parlato abbastanza bene!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here