#1 IL TRUCCO DEL ROSSETTO ROSSO PER ELIMINARE LE OCCHIAIE

Questa tecnica sta spopolando sul web ed è stata mostrata la prima volta dalla make up artist Deepica Mutyala, che utilizzando un rossetto rosso riesce ad eliminare completamente le occhiaie.

cliomakeup-eliminare-le-occhiaie-3-rossetto-rosso

Credits: YouTube

Come prima cosa prelevate dallo stick il colore e applicatelo su tutta la vostra occhiaia, oltre che in tutta l’area scura anche sopra la palpebra. Successivamente, dopo aver sfumato, applicate il correttore beige.

il rossetto rosso attenua il colore delle occhiaie grazie alla teoria del colore

Questo metodo funziona perché, andando ad aggiungere il pigmento rosso contrastiamo le occhiaie che virano al blu/viola, mentre le occhiaie più tendenti al marrone vengono annullate dalle tonalità più gialle. Risultato: le ombre sono neutralizzate e lo sguardo appare più riposato.

cliomakeup-eliminare-le-occhiaie-8-rossetto-rosso-occhiaie

Credits: YouTube



#2 IMPARARE AD APPLICARE IL CORRETTORE UNA VOLTA PER TUTTE

Imparare ad utilizzare il correttore in maniere corretta è importantissimo per combattere le occhiaie e nasconderle con il make up.

cliomakeup-eliminare-le-occhiaie-10-clio

Fondamentale per una buona riuscita è quella di applicare il correttore partendo dall’interno dell’occhio e andando verso l’esterno, sia sulla palpebra superiore che su quella inferiore. Se volete ottenere un effetto molto naturale utilizzate le vostre dita per scaldare e sfumare il prodotto, infine applicate un leggero strato di cipria per fissare il tutto.

cliomakeup-eliminare-le-occhiaie-11-correttore.jpg

#3 IL FONDOTINTA AD ALTISSIMA COPRENZA AL POSTO DEL CORRETTORE

Infine bellezze, se le vostre occhiaie sono davvero troppo scure potete utilizzare al posto del correttore un fondotinta ad altissima coprenza. In questi ultimi mesi ne sono usciti tantissimi sul mercato e la loto texture molto densa è davvero perfetta se avete la necessità di coprire delle occhiaie molto scure. 

cliomakeup-eliminare-le-occhiaie-12-make-up

Credits: YouTube

Il mio consiglio è quello di applicare il primer sotto l’occhio in modo da far durare maggiormente il make up, e in seguito fissare il tutto utilizzando della cipria libera, eseguendo un baking molto leggero. Ovviamente questa tecnica è da utilizzare con le pinze, ed è fondamentale che voi impariate a calibrare ogni passaggio, per evitare l’effetto mascherone.

cliomakeup-eliminare-le-occhiaie-5-baking

Bellezze, volete conoscere qualche altro mio trucchetto per la vostra bellezza? Allora non perdetevi questi post!

1) CONTORNO LABBRA SCURO CON I GLOSS? ORRORE! 

2) COME DISEGNARE LE SOPRACCIGLIA PERFETTE?

3) SCEGLIERE IL FONDOTINTA GIUSTO, I 4 TRUCCHI PER NON SBAGLIARE MAI

cliomakeup-eliminare-le-occhiaie-7-glitter

Anche questa può essere una soluzione per coprire le occhiaie! 😜

Bellezze, cosa ne dite di questi rimedi per le occhiaie? Ne avete mai provato qualcuno? Ce ne sono altri che secondo voi funzionano meglio? Voi in estate come combattete le vostre occhiaie? Fatemelo sapere nei commenti! Un bacione dalla vostra Clio! 

27 COMMENTI

  1. Anche la patata cruda grattuggiata è miracolosa. Si grattuggia e si mette la polpa in un fazzolettino di carta, si appoggia il tutto sopra l’occhio e si attende un quarto d’ora. L’amido contenuto nella patata sgonfia l’occhiaia e la sbianca. Da provare.

  2. Come ho già detto il correttore che mi sta aiutando molto a illuminare questa zona di solito molto scura è il Brightening Concealer di Benefit n.2, che è di un colore pescato adatto a coprire il colore livido. E’ molto cremoso e l’avrei preferito più denso, ma il lavoro di copriocchiaie lo fa benissimo.

  3. Ho delle occhiaie così pesanti e perenni che ormai mi sono arresa. Anche se dormo per 12h loro restano li immobili e viola.
    Mi piace truccare gli occhi ma tante volte evito per non creare un abisso tra gli occhi e la base che preferisco 100% naturale. Per coprirle è impossibile non fare un mascherone di prodotti.
    i cetrioli pensavo non funzionassero, ci proverò.

  4. anche io purtroppo ho di quelle occhiaie veramente spaventose, tra l’altro ora che è estate non riesco neanche più ad utilizzare il mio correttore “solito” (il KVD) perché con l’abbronzatura arriva subito l’effetto grigiastro!
    la storia delle bustine di tè e dell’argilla rosa non la sapevo proprio, stasera ci provo subito!

  5. Allora io non so perché ho le occhiaie, so solo che d’inverno fanno paura, adesso che è estate quasi non si vedono… mah… non capisco…
    Cmq.. da quando ho comprato l’erase past e ora il suo successore devo dire che la vita mi è migliorata di molto.. nel senso che su di me hanno un’ottima resa x coprire questo inestetismo.
    Proverò sicuramente i cetrioli e le patate grattuggiate come ha suggerito chiaralaura qui sotto.
    E mannaggia a me che le maschere all’argilla di Sephora le ho tutte tranne quella rosa… e avanti… proveremo anche questa 😀

  6. Ho le occhiaie terrificanti, sempre x cui sono costituzionali e forse anche da mancanza di ferro… Comunque sono marroni e con i correttori arancio, si minimizzano poco… In estate, scurendomi leggermente (nonostante la protezione 50 sempre) si vedono meno. Il mio metodo x cercare di minimizzarle é usare il primer occhi Too Faced, che é un leggero color nude su tutto il contorno occhi, poi applico la base illuminante x occhiaie di Becca. L’ho comprata x caso, vedendo un video, ma devo riconoscere che é il mio prodotto preferito da più di un anno. Mi schiarisce l’occhiaia immediatamente e fa appiccicare il successivo correttore. Purtroppo ho molti problemi con la cipria. Ne ho molte, ma baking, soft baking e anche leggera spolverata, hanno l’effetto di incresparmi la zona e fare l’effetto invecchiato. Ci sono polveri che vanno meglio, ma ho deciso di evitare di mettere cipria, tanto nn i correttori nn si spostano e nn mi vanno nelle pieghe. Anche il metodo di applicazione é importante. In questo periodo, nn uso più le spugnette Beauty Blender, mini blender ecc ecc, xé mi sono resa conto che mi tolgono il correttore e fanno le crepette… Ovviamente il correttore messo a dosi mega, come nei video delle Americane, a me nn giova. Ne devo usare il meno possibile x avere un buon effetto…

  7. Fortunatamente in genere non ho occhiaie molto pronunciate, si notano di più ovviamente quando mi sveglio la mattina soprattutto in inverno quando sono più pallida. Ora che sono abbronzata si notano meno. Una cosa che mi rinvigorisce molto il viso la mattina è un semplice risciacquo con l’acqua fredda!

  8. Ciao, anche le mie sono sul marrone e con il correttore aranciato non si annullano molto, infatti poi ritornano sempre fuori e alla fine ormai mi sono rassegnata a vedermele sempre un pò. Anche a me l’applicazione con la spugnetta mi toglie prodotto e mi segna le linee di espressione. Ho sentito molto parlare bene del correttore giallo di Urban Decay in tubetto con l’applicatore a gloss (anche se per me costa davvero troppo.)

  9. Già salvato nei preferiti…io ho occhiaie genetiche e da tempo parto da una buona idratazione con la skin care. Utilizzo sempre il primer su palpebra superiore e inferiore e anch’io con il corrector parto dall’interno e vado verso l’esterno a coprire tutta l’occhiaia, in inverno per applicarlo uso il dito e adesso che fa caldo uso un pennello da sfumatura perché abbronzandomi voglio un effetto il più naturale possibile senza effetto “pastone”. Con una spugnetta applico il concealer e fisso il tutto con un mix di cipria correttiva nei colori giallo+arancio. Nel mio caso rimane sempre un leggerissimo alone, ma ormai ci ho fatto l’abitudine. Il rossetto rosso mi fa un po’ “paura” perché penso di non riuscire né a sfumarlo né a fissarlo in modo duraturo. Grazie del post Clio un ottimo ripasso.

  10. Sono sicura che le mie occhiaie portano la firma del mio piccolino… ci sono momenti della vita in cui non si può materialmente dormire, e quelle notti che lui dorme bene e si sveglia tardi (cioè qualsiasi orario dopo le 6:30) non sono di certo abbastanza a levare i segni dagli occhi 😀 molto apprezzati i consigli di cetriolo e patata, li proverò molto presto!

  11. Non sapevo se prendere un correttore arancio o giallo, cosi ho provato gli stick Wycon. Non sono male, nn vanno nelle pieghe. Mi trovo meglio con la palette correttori Wycon in Light, che ha un pescato e due colori nude. Presi con il pennello da correttore tondo, mi sono trovata bene. Ora ho finito dei colori… C’é anche la versione simile all’UD, ma nn l’ho provato… Mi sembrava più coprente lo stick

  12. nulla di nuovo sotto il cielo.. Solo a me d’estate si vedono di meno con un pò di abbronzatura? io le ho scure, e nel punto interno tanto

  13. Le mie sono genetiche, molto scure, blu-viola, infossate e con la pelle trasparente che lascia intravedere le vene e i capillari più scuri, le ho da sempre, persino nelle foto da bebè, il trucchetto delle bustine di thè o camomilla lo faccio da tanto tempo ma se sono struccata la cosa migliore sono gli occhiali da sole!! 😀

  14. Anche a me le spugnette facevano increspare terribilmente la zona occhi, alla fine le ho buttate. Meglio tenermi le occhiaie piuttosto che smbrare più vecchia a causa di quelle pseudo-rughe!

  15. anche l uso di farmaci puo’ portare alla comparsa di occhiaie.. io dormo, non bevo alcolici nè fumo, bevo molta acqua.. ma loro sono lì perennemente. L estetista mi ha chiesto se assumo farmaci, purtroppo si quotidianamente per l emicrania, e lei mi ha detto che l abuso di farmaci puo’ farle comparire -_-

  16. Io non avrei neanche troppe occhiaie, se non fosse che ho delle borse congenite molto profonde, tipo quelle della ragazza nella seconda foto di prima pagina, ma molto più pronunciate…l’occhiaia di conseguenza ce l’ho in default a causa dell’ombreggiatura della borsa nella parte sottostante, la borsa vera e propria invece é chiarissima.
    Il problema maggiore é che a livello delle borse ho anche la pelle molto sottile e che tende ad incresparsi non appena la tocco, anche semplicemente picchiettando un po’ di crema idrantante! Con correttori e fondotinta (ne ho provati davvero di tutti i tipi) mi si formavano inevitabilmente delle rughe e di conseguenza sembravo molto più vecchia.
    Perché parlo al passato? Perché sabato scorso, per la prima volta, ho deciso di truccarmi gli occhi valorizzando le palpebre con colori che facessero risaltare le mie iridi (ho sempre preferito truccare le labbra e limitare il trucco occhi a un po’ di matita e mascara), le occhiaie non le ho minimamente calcolate. Risultato? Il trucco focalizzato sugli occhi, seppur leggero, distoglieva l’attenzione da tutto il resto e le mie orride borse/occhiaie si notavano molto meno nonostante non avessi usato alcun correttore!
    A volte aggirare l’ostacolo é molto più utile che ostinarsi a saltarlo!

  17. Nel mio caso solo un viaggetto a Lourdes potrebbe aiutarmi perché le tengo da quando sono nata praticamente :’D Ormai ci ho fatto l’abitudine, mi conferiscono un aspetto dark e misterioso ahahah

  18. Il primer di Becca lo trovi da Sephora?! Io mi trovo bene col correttore di Lancome abbinato ad un correttore light di Clinique!!! Di solito non li fisso con nessuna polvere, ma se proprio devo uso il fondotinta Cocoa powder di too faced

  19. Infatti, mettere troppo prodotto è sempre controproducente. Molto meglio usare prima un layer sottile di colour corrector prima del correttore beige. Un bacione!

  20. Sephora da me non c’è. L’ho acquistato on line da Qvc. uk, però c’è anche sul sito Sephora. Io uso il tipo Illuminante rosa e non quello uscito da qualche mese, mi pare azzurro che comunque è incolore una volta applicato.

  21. Vero, a volte, meglio l’occhiaia. che si intravede al cartapecora. Infatti se sono di fretta uso oltre il Becca illuminante, un pochino pochino di correttore Maybelline Antiage, leggero, ma che sicuro nn mi invecchia

  22. Se solo fossero angioletti di notte e la mattina presto così come si mostrano a tutti quanti nell’arco della giornata… eheheh 😀 un abbraccio Clio!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here