L’ORGASMO ONIRICO, TUTTO MERITO DEL NOSTRO CERVELLO

Nell’ambito dell’autoerotismo rientra anche l’orgasmo onirico, che si può sperimentare durante il sonno attivando i centri cerebrali responsabili e situati nel talamo.

cliomakeup-diversi-tipi-orgasmo-7-piacere

Già una volta abbiamo parlato di quali sono le fantasie sessuali delle donne, e che queste esperienze diverse dal solito possono sviluppare la nostra creatività ed eccitazione, facendoci provare delle sensazioni davvero intense.

cliomakeup-diversi-tipi-orgasmo-kiss

I sogni erotici possono arrivare ad essere davvero realistici portando ad attivare una mini erezione clitoridea e una contrazione vaginale, tre/quattro volte per notte. La reazione orgasmica a tali fantasie erotiche è rara ma possibile, soprattutto in donne dall’eros vivace, con capacità d’intensa concentrazione. Questo dimostra che l’orgasmo ha molto più a che spartire con l’attività celebrale che fisica.


L’ORGASMO TOTALIZZANTE O PICCOLA MORTE, QUANDO IL PIACERE PORTA ALL’ESTASI

Questo tipo di orgasmo è soprannominato “la piccola morte” perché è di un livello di intensità incredibile, che porta in nostro corpo ad un apice di piacere così intenso da far perdere i sensi. 

cliomakeup-diversi-tipi-orgasmo-6-sesso

Questo tipo d’orgasmo può essere molto lungo e portare il nostro corpo in uno stato di estasi, grazie all’apertura di tutti i nostri canali sensoriali e alla capacità di immergersi pienamente nell’istante presente. Si tratta dunque di un orgasmo molto forte, seguito da altri brevi ma che aumentano di intensità, senza però avere nessuna contrazione muscolare. In poche parole: un piacere così puro ed intenso che può farci bloccare il respiro o avere la sensazione di svenire. 

giphy

L’ORGASMO MENTALE: PRATICA EROTICA O TECNICA DI RILASSAMENTO MENTALE?

Recentemente vi abbiamo parlato dell’orgasmo celebrale – se vi siete perse il post eccolo qui. In questa tecnica non viene per forza coinvolto il nostro corpo, ma l’eccitazione si sviluppa a livello mentale. 

cliomakeup-diversi-tipi-orgasmo-suono

Secondo i sostenitori dell’ASMR, ovvero l’Autonomous Sensory Meridian Response, si può raggiungere l’orgasmo in questo modo, l’importante, come nel caso dell’orgasmo fisico è avere la giusta stimolazione che in questo caso consiste in un mix di rumori e sussurri tenui.

cliomakeup-diversi-tipi-orgasmo-4-mentale

La comunità che sta esplorando questa tecnica si sta sviluppando moltissimo, caricando i propri audio anche su YouTube, in modo che tutti possano provare questa esperienza.

cliomakeup-diversi-tipi-orgasmo-3-asmr

Ragazze, ne volete sapere di più sulla sessualità tutta al femminile? Allora non perdetevi questi post fantastici!

1) ZONE EROGENE, I 4 PUNTI HOT CHE NON SAPEVATE DI AVERE

2) SESSO IN ACQUA, TUTTO QUELLO CHE DOVRESTE SAPERE! 

3) 5 CONSIGLI DA METTERE IN PRATICA QUANDO LA PASSIONE SCARSEGGIA

cliomakeup-diversi-tipi-orgasmo-concettuale

Ragazze, sapevate che ci sono diversi tipi di orgasmo? Avevate mai sentito parlare della piccola morte? Credevate fosse possibile cadere in uno stato di estasi grazie al sesso? E voi, in che modo raggiungete il piacere? Se vi va, confidatevi con noi, raccontateci tutto nei commenti! Un bacione dal Team!

10 COMMENTI

  1. Bel post!! Mai fingere in nessuna situazione e men che meno nell’intimità. Mi è capitato e mi capita anxora di avere orgasmi onirici e non mi ricordo mai i sogni, ma solo le sensazioni che mi regalano!! Nell’intimità mi piace essere a mio agio, comoda non mi sono mai preoccupata del giudizio altrui, e questo mi ha sempre permesso di vivere l’amore con serenità lasciando semplicemente che tutto accadesse. Ho sperimentao anche con il tantra e ho provato orgasmi lunghi e prolungati quasi fino all’estasi. Che altro posso dire con mio marito ogni volta è sempre fantastico ha rispetto per i miei tempi e mi fa sentire come l’unica donna che si possa desiderare…grazie team, e buona giornata a tutte.

  2. mi capita abbastanza spesso di avere un orgasmo mentre dormo, pensavo fosse una cosa strana invece a quanto pare ha pure un nome =) però “purtroppo” faccio parte di quel 70% che non riesce a raggiungere l’orgasmo tramite la penetrazione ma solamente con la stimolazione del clitoride

  3. Quello onirico mi capita ogni volta che passa troppo tempo dall’ultima volta che riesco a ritagliarmi un momento di intimità con mio marito… io lo prendo come un segnale che dice “è ora!!!”

  4. ragazze, io non ho problemi ad avere orgasmi, sia clitoridei che vaginali, però devo dire che necessito sempre di un “ritmo” bello sostenuto, altrimenti niente da fare… per cui purtroppo non riesco a concepire il sesso tantrico o simili nella mia vita sessuale. Mi piacerebbe essere in grado di farlo anche così, anzi sarebbe interessante anche seguire un corso di coppia o qualcosa che possa insegnare tecniche diverse da sperimentare…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here